Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Bitdefender Free Edition: come funziona

di

Te l’avevo già detto. Il tuo antivirus è un colabrodo, lascia passare ogni tipo di minaccia informatica. Non mi hai creduto e ti sei beccato un bel virus. Ben ti sta! Sì, è vero, nessun antivirus è infallibile, ma proteggersi con i software sbagliati non aiuta di certo! Il mio consiglio? Installare Bitdefender Free Edition.

Bitdefender Free Edition è la versione gratuita di Bitdefender Antivirus, uno dei migliori antivirus presenti sul mercato (come testimoniano anche i test comparativi effettuati da AV Comparatives). Permette di controllare tutti i file del proprio PC alla ricerca di eventuali virus e, cosa ancora più importante, fornisce una protezione in tempo reale contro tutti i principali tipi di software malevoli senza appesantire troppo il sistema.

Se vuoi un consiglio da amico, sbarazzati subito dell'antivirus inaffidabile che hai usato fino ad ora e installa Bitdefender. Come dici? Vorresti farlo ma, non essendo particolarmente ferrato in materia informatica, non sai quali sono i passaggi che devi compiere? Non ti preoccupare, ci sono io a darti una mano. Segui le indicazioni che trovi qui sotto e, in men che non si dica, avrai un computer protetto contro tutte le maggiori minacce informatiche, oltretutto a costo zero, il che non guasta mai!

Indice

Come usare Bitdefender Free Edition su PC

Per scaricare Bitdefender Free Edition sul tuo PC, collegati al sito ufficiale dell'antivirus e clicca sul pulsante Scaricalo gratis, che si trova nella parte centrale della pagina.

A scaricamento ultimato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato ( bitdefender_online.exe) e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante  per avviare il download di tutti i componenti necessari al funzionamento del programma: si tratta di oltre 300MB di dati, quindi se non hai una connessione particolarmente veloce potrebbe volerci un po' di tempo.

Bitdefender Free Edition

Al termine del download, attendi qualche altro secondo affinché parta il processo d'installazione vero e proprio di Bitdefender Free Edition e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Install per avviare la copia dei file dell'antivirus sul PC. Se vuoi evitare che Bitdefender raccolga dei dati di utilizzo anonimi per poi inviarli ai suoi sviluppatori, togli la spunta dall'opzione Send anonymous usage reports.

Prima della copia dei file sul PC, Bitdefender provvederà a effettuare una breve scansione del sistema alla ricerca di virus e malware: incrocia le dita e attendi che la procedura giunga al termine (dovrebbero volerci solo pochi secondi).

Installazione di Bitdefender Free Edition

Una volta completata la scansione del PC e l'installazione di Bitdefender Free Edition, devi creare un account Bitdefender gratuito per usufruire della protezione del sistema in tempo reale senza limiti di tempo. Pigia quindi sul pulsante Sign in to Bitdefender che si trova in basso a destra nella schermata conclusiva del setup e compila il modulo che ti viene proposto.

Digita quindi il tuo nome e il tuo cognome nei campi First Name e Last Name, immetti il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo E-mail address, imposta una password di accesso al tuo account nell'apposito campo di testo e pigia sul bottone Create account per completare la procedura di registrazione.

Al termine della procedura, dovrai verificare il tuo account aprendo l'email che ti è stata inviata da Bitdefender e cliccando sul pulsante Verify now contenuto al suo interno.

Creazione account Bitdefender

Da questo momento in poi, il tuo sistema sarà protetto in tempo reale contro tutti i principali tipi di virus e malware e, se lo vorrai, potrai effettuare una scansione antivirus di qualsiasi file direttamente dal menu contestuale di Windows. In che modo? Semplicissimo: seleziona con il tasto destro del mouse il file (o i file) che desideri esaminare e clicca sulla voce Scan Files with Bitdefender Antivirus Free presente nel menu che si apre.

Si aprirà una finestra di Bitdefender nella quale, dopo qualche secondo o qualche minuto di attesa (a seconda della quantità di dati da esaminare), ti verrà mostrato l'esito della scansione.

Scansione Bitdefender Free Edition

Se vuoi effettuare una scansione completa del sistema, invece, devi avviare Bitdefender Free Edition tramite la sua icona presente accanto all’orologio di Windows e devi pigiare sul pulsante System scan presente nella sua finestra principale.

La scansione andrà avanti per un bel po' di minuti, quindi abbi pazienza. Se vengono rilevate delle minacce, accetta la loro inclusione nell'area di quarantena dell'antivirus (che successivamente potrai visitare cliccando sull'icona ⚙︎ posta in alto a destra e selezionando la voce Quarantine dal menu che si apre).

Ti segnalo, inoltre, che in caso di necessità puoi eseguire una scansione veloce di file e cartelle anche avviando Bitdefender Free Edition e trascinando gli elementi da controllare nella sua finestra principale.

Bitdefender Free Edition

Come dici? Devi provare un software che richiede la disattivazione momentanea dell'antivirus per poter funzionare? Mi sembra una procedura un po' rischiosa. Ad ogni modo sappi che, all'occorrenza, puoi disattivare la protezione in tempo reale di Bitdefender Free Edition avviando il programma, cliccando sull'icona ⚙︎ posta in alto a destra e selezionando la voce Protection dal menu che si apre.

Nella finestra che viene visualizzata sullo schermo, sposta quindi su OFF la levetta relativa alla funzione Protection shield e Bitdefender smetterà di controllare le attività del PC in tempo reale.

Disattivare Bitdefender Free Edition

Non vuoi disattivare completamente Bitdefender Free Edition ma solo evitare che questo esamini un file o un sito Internet? Si può fare anche questo: basta aggiungere l'elemento da "nascondere" al motore di scansione di Bitdefender alla lista delle eccezioni.

Nel caso dei file, basta cliccare sull'apposita opzione quando Bitdefender segnala un elemento come potenziale minaccia. Per gli indirizzi Internet, invece, bisogna cliccare sull'icona ⚙︎ posta in alto a destra nella schermata principale dell'antivirus, selezionare la voce Exclusions dal menu che si apre e cliccare sul pulsante Add exclusion (si apre così il modulo in cui inserire l'URL da aggiungere alle eccezioni).

Eccezioni Bitdefender Free Edition

Bitdefender Free Edition è più che sufficiente per proteggere i PC utilizzati in ambito domestico. In ogni caso, sappi che esistono anche delle versioni più avanzate di Bitdefender, a pagamento, che offrono funzioni extra per l'ottimizzazione del sistema, il backup dei dati e il blocco di minacce come i ransomware. Per maggiori informazioni al riguardo e per scaricare delle versioni di prova di tali soluzioni, puoi consultare il sito ufficiale di Bitdefender.

Su questa pagina del sito di Bitdefender, invece, puoi trovare dei tool di rimozione gratuiti pensati per singoli virus e malware: puoi utilizzarli se il tuo PC è stato attaccato da una minaccia specifica e non riesci a "ripulirlo".

Come usare Bitdefender Free Edition su Mac

Utilizzi un Mac? In tal caso puoi avvalerti della protezione di Bitdefender tramite Bitdefender Virus Scanner: si tratta di un'applicazione gratuita, compatibile con tutte le versioni più recenti di macOS, che permette di verificare la presenza di malware per Mac e virus per Windows all'interno del sistema.

Funziona solo in modalità on-demand, quindi non ha un motore di scansione in tempo reale, ma questo non rappresenta un grosso problema. D'altronde il rischio malware su Mac è ancora piuttosto ridotto e usando il computer con un pizzico di accortezza – quindi evitando di scaricare software da fonti illegali e/o poco conosciute – e si riescono a dormire sonni relativamente tranquilli pur senza mantenere un antivirus costantemente attivo.

Personalmente ti consiglio di installare Bitdefender Virus Scanner, tenerlo sempre a portata di clic e usarlo di tanto in tanto per verificare la presenza di malware sul computer. Collegati quindi a questa pagina Web, accetta di aprire il Mac App Store (oppure clicca sul pulsante azzurro Visualizza nel Mac App Store) e procedi con l'installazione del programma facendo clic prima sul pulsante Ottieni e poi su quello Installa. Potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità digitando la password dell'ID Apple.

Bitdefender Virus Scanner per Mac

A download e installazione completati, puoi usare Bitdefender Virus Scanner richiamando la sua icona dal Launchpad di macOS e accettando l'aggiornamento automatico delle sue firme (cioè il database che usa per il rilevamento dei malware).

Lascia quindi il segno di spunta sulla voce Aggiorna le firme malware prima della scansione e clicca sul pulsante Fine per accedere alla finestra principale dell'applicazione. A questo punto, pigia sul pulsante Controlla percorsi critici, metti il segno di spunta accanto alla voce Maggiore protezione e clicca sul pulsante Consenti accesso.

Scansione Bitdefender Virus Scanner

Seleziona dunque il percorso Macintosh HD dal menu a tendina posto in cima alla finestra che si è aperta, clicca nuovamente sul pulsante Consenti accesso per consentire all'antivirus di accedere a tutte le cartelle del tuo Mac (operazione necessaria solo alla prima scansione) e attendi pazientemente che vengano prima aggiornate le firme dell'antivirus e poi effettuato un controllo delle cartelle cruciali del computer (quelle dove agiscono solitamente i software malevoli).

Se vuoi effettuare una scansione completa del computer (più lunga), clicca sul pulsante Scansione appr. del sistema di Bitdefender Virus Scanner, mentre se vuoi controllare una cartella di tua scelta, clicca sul pulsante Controlla percorso pers.

Controllo Bitdefender Virus Scanner

La protezione assicurata da Bitdefender Virus Scanner non ti basta? Cerchi una soluzione antimalware più completa per il tuo Mac? Allora puoi prendere in considerazione Bitdefender Antivirus for Mac, che offre una protezione basata sul cloud attiva 24 ore su 24, protegge dai ransomware, elimina i virus per Windows (che comunque non avrebbero effetto su Mac) e protegge dagli adware. Costa circa 40 euro. Maggiori info qui.

Se, invece, cerchi una soluzione dedicata in maniera esclusiva agli adware per macOS, cioè i software malevoli che causano la comparsa di contenuti pubblicitari sul Mac, puoi rivolgerti a Bitdefender Adware Removal Tool for Mac, che è gratuito al 100%.

Come usare Bitdefender Free Edition su smartphone e tablet

Se hai uno smartphone o un tablet Android, puoi contare su un antimalware installato "di serie" sul tuo device, grazie al quale puoi ritenerti al sicuro dalla maggior parte del malware progettato per il sistema operativo del robottino verde: mi riferisco a Google Play Protect di Google, che è attivo di default su tutti i terminali Android (tutti quelli dotati dei servizi Google) e si può controllare selezionando l'apposita voce dal menu ☰ del Play Store (come ti ho spiegato anche nel mio post su come capire se il cellulare ha un virus).

Ciò detto, esistono delle soluzioni alternative che si possono aggiungere a Google Play Protect e permettono di accrescere il livello di protezione del proprio smartphone (o del proprio tablet). Tra le soluzioni di questo tipo, ti segnalo Bitdefender Antivirus Free che, una volta installato, permette di controllare tutte le app installate sul dispositivo bloccando quelle potenzialmente pericolose. È gratis al 100% e non richiede alcuna configurazione.

Se vuoi provarlo, apri il Play Store (il simbolo ▶︎ colorato che si trova in home screen), cerca Bitdefender nella barra situata in alto e seleziona l'icona di Bitdefender Antivirus Free (lo scudo bianco su fondo rosso) dai risultati della ricerca. Dopodiché pigia sul pulsante Installa/Accetto e attendi che l'applicazione venga prima scaricata e poi installata sul tuo device.

Bitdefender Antivirus Free per Android

Ad installazione completata, avvia Bitdefender Antivirus Free, accetta le sue condizioni d'utilizzo pigiando sull'apposito pulsante e attiva la levetta relativa all'opzione Esamina la memoria per attivare il controllo della memoria del device (consenti l'accesso alla memoria, se richiesto).

Successivamente, pigia sul pulsante Avvia scansione, attendi che vengano controllate tutte le app installate sullo smartphone (o sul tablet) e il gioco è fatto.

Scansione Bitdefender Antivirus Free per Android

Se hai bisogno di una protezione più avanzata, scarica Bitdefender Mobile Security & Antivirus, che per 9,95 euro/anno (dopo 15 giorni di prova gratuita) permette di avere una scansione antimalware in tempo reale, un sistema antifurto per rintracciare i dispositivi da remoto, una funzione di blocco delle app e molte altre funzioni dedicate a privacy e sicurezza.

Bitdefender Mobile Security è disponibile anche per iPhone e iPad, dove, però, il rischio malware è praticamente zero (a meno di non aver effettuato il jailbreak) e quindi si occupa prevalentemente di consentire il rintracciamento dei dispositivi in caso di furto o smarrimento. Si può usare gratis, ma si sovrappone alla funzione Trova il mio iPhone/iPad già inclusa di serie in iOS. Sta a te valutarne l'utilità in base alle tue esigenze.