Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aumentare il volume del PC dalla tastiera

di

Da un giorno all’altro, i tasti per regolare il volume presenti sulla tastiera del tuo PC hanno smesso di funzionare? Ti piacerebbe aumentare il volume del tuo computer usando una vecchia tastiera su cui non sono presenti tasti multimediali? Niente panico.

Segui le indicazioni che sto per darti e in men che non si dica scopriremo insieme come aumentare il volume del PC dalla tastiera quando la tastiera smette di funzionare improvvisamente o quando su di essa non sono presenti tasti dedicati a questa funzione.

Se vuoi sapere come aumentare il volume del PC dalla tastiera perché la tastiera che stai utilizzando attualmente non presenta tasti dedicati a questa funzione, puoi rivolgerti a Volume2. Si tratta di una piccola applicazione gratuita che permette di impostare delle scorciatoie da tastiera o di utilizzare la rotellina di scorrimento del mouse per alzare o abbassare il volume del PC. Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al sito Internet Softpedia e clicca prima sul pulsante Download e poi sulla voce Softpedia Secure Download (US).

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (Volume2_1_1_3_247.zip) ed estraine il contenuto in una cartella di tua scelta. Avvia quindi il programma Volume2.exe e potrai cominciare a regolare il volume utilizzando le seguenti combinazioni di tasti:

  • Win+Freccia su per alzare il volume
  • Win+Freccia giù per abbassare il volume
  • Win+Rotellina del mouse verso l’alto per alzare il volume
  • Win+Rotellina del mouse verso il basso per abbassare il volume

Se vuoi cambiare queste combinazioni di tasti, fai doppio click sull’icona di Volume2 che si trova nell’area di notifica (accanto all’orologio di Windows), seleziona la voce Keyboard nella finestra che si apre e clicca sulla funzione da modificare (es. Volume up). A questo punto, clicca sull’icona della matita, posizionati nel campo di testo Keys combination e digita sulla tastiera la combinazione di tasti che vuoi associare alla funzione. Infine, clicca sul segno di spunta verde e su Apply per salvare i cambiamenti.

Puoi anche creare delle funzioni personalizzate, come ad esempio quella per attivare o disattivare il mute, cliccando sul pulsante Add e selezionando la funzione da aggiungere dal menu Action. Assegna una scorciatoia da tastiera alla funzione appena creata, come visto in precedenza e clicca su Apply per salvare i cambiamenti.

vol1

Se vuoi aumentare il volume del PC dalla tastiera perché i tasti preposti a quest’operazione non funzionano più, puoi provare a risolvere il problema attivando il servizio di Windows denominato Accesso dispositivo Human Interface, che fra le altre cose gestisce il funzionamento dei tasti multimediali sulle tastiere.

Richiama dunque il pannello Esegui… premendo la combinazione di tasti Win+R sulla tastiera del tuo PC, digita il comando services.msc all’interno di quest’ultimo e clicca su OK per avviare il gestore dei servizi di Windows. Nella finestra che si apre, cerca la voce Accesso dispositivo Human Interface, fai doppio click su quest’ultima e clicca sul pulsante Avvia per attivare il servizio. Dopodiché imposta la voce Automatico nel menu a tendina Tipo di avvio e clicca su OK per salvare i cambiamenti.

vol2

Qualora provando ad attivare il servizio Accesso dispositivo Human Interface comparissero dei messaggi di errore, prova a fare quanto segue: Richiama il pannello Esegui… premendo la combinazione di tasti Win+R sulla tastiera del tuo PC, digita il comando regedit all’interno di quest’ultimo e clicca su OK per avviare l’Editor del registro di sistema. Nella finestra che si apre, cerca la cartella HKEY_LOCAL_MACHINE/ System/ ControlSet001/ Services/ HidServ, fai doppio click sulla chiave Type collocata nella parte destra della finestra ed assegnale un valore pari a 20. Dopodiché espandi la chiave HidServ e recati nella cartella Parameters, fai doppio click sulla chiave ServiceDll, assegnale un valore di %SystemRoot%System32hidserv.dll e ripeti l’operazione per tutte le chiavi analoghe presenti nelle cartelle ControlSet, ControlSet002 ecc. (devi seguire lo stesso percorso in tutte le chiavi ControlSet del percorso HKEY_LOCAL_MACHINE/System).

Se qualche passaggio della procedura non ti è chiaro, consulta questa pagina del sito Microsoft in cui c’è spiegato tutto. Nel caso in cui nemmeno questo tentativo andasse a buon fine, purtroppo devi prendere in considerazione l’idea di cambiare tastiera. Ad ogni modo, provala su un altro computer prima di disfartene definitivamente.