Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare i tasti funzione della tastiera

di

Sapevi che sulle tastiere dei computer sono presenti, unitamente alle lettere che usi per digitare i tuoi testi, degli speciali tasti grazie ai quali è possibile compiere azioni come regolare la luminosità dello schermo, il livello dell’audio, rinominare file e cartelle ed effettuare svariate altre operazioni più o meno utili senza dover per forza di cose richiamare la funzione di riferimento con mouse o touchpad oppure mediante appositi menu ed opzioni sull’OS? No? Beh, direi allora che è il caso di approfondire subito il discorso.

Quelli di cui sto per parlarti altro non sono altro che i famigerati tasti funzione. Puoi trovarli nella parte in alto della tastiera del computer e risultano essere contrassegnati, appunto, dalla lettera “F”. Come dici? La cosa ti sembra molto interessante ma provando a schiacciare questo o quell’altro pulsante non succede assolutamente nulla? Beh, molto probabilmente è perché devi prima abilitarli. Se vuoi, posso spiegarti io come riuscirci oltre che indicarti, in dettaglio, a quali funzioni sono in grado di assolvere i sudditi tasti.

Ti va? Si? Grandioso. Suggerisco allora di non perdere altro tempo in chiacchiere e di iniziare immediatamente a scoprire come attivare i tasti funzione della tastiera. Posso assicurarti che, al contrario delle apparenze ed al di là di quel che tu possa pensare, la cosa è estremamente semplice anche per te che non ti reputi propriamente uno “smanettone”. Ok? Bene, iniziamo. Buona lettura!

Indice

Alcune precisazioni

Prima di spiegarti come fare per attivare i tasti funzione della tastiera mi sembra doveroso schiarirti ulteriormente le idee riguardo la natura dei suddetti pulsanti. Ad inizio articolo ti ho anticipato la cosa: trattasi di tasti speciali che possono essere programmati per eseguire determinati compiti o azioni.

Foto di una tastiera per computer

Per la maggior parte delle tastiere e computer associati i tasti funzione sono 12, sono contrassegnati dalla lettera “F”, si trovano nella parte in alto della keyboard e presentano delle impostazioni predefinite, accessibili fin all’accensione della macchina. I compiti svolti dai tasti funzione dipendono dal sistema operativo e dell’applicazione in uso. Il loro funzionamento, a seconda della tastiera in uso, può tuttavia essere esplicato o meno sul tasto stesso tramite un’apposita icona.

Tecnicamente parlando, sulle  comuni tastiere dei computer i tasti funzione generano un codice byte differente dai codici ASCII dei normali caratteri, codice che viene poi gestito dal driver della tastiera oppure interpretato direttamente dal programma usato oppure dal sistema operativo. Per ulteriori approfondimenti al riguardo, ti rimando alla lettura della pagina dedicata presente su Wikipedia.

Funzionalità dei tasti funzione della tastiera

Come detto in apertura e nelle precedenti righe, i tasti funzione presenti di solito nella parte superiore della tastiera di PC e Mac consentono di usufruire al volo di speciali funzioni, appunto, relative al controllo del sistema e degli elementi multimediali eventualmente in riproduzione. Ma quali, di preciso? Domanda lecita, anzi di più.

Proprio per questo, prima di spiegarti come fare per poterne abilitare il funzionamento mi sembra doveroso illustrarti, in dettaglio, a cosa servono tutti i vari tasti funzione. Per sapere di più continua pure a leggere, trovi indicato tutto qui di seguito.

Nota: Alcuni programmi potrebbero modificare il comportamento dei tasti funzione. Di conseguenza, usandoli quando è in esecuzione un dato software potresti essere in grado di richiamare funzioni diverse rispetto a quelle che sto per illustrarti.

Su PC

Stai usando un PC e ti piacerebbe capire a cosa servono i vari tasti funzione disponibili sulla tastiera? Eccoti accontentato.

Come selezionare con la tastiera

  • Tasto F1 – Consente di accedere alla guida virtuale di Windows o del programma in uso (quando disponibile) per comprenderne meglio il funzionamento.
  • Tasto F2 – Consente di rinominare file e cartelle previa selezione dell’elemento di riferimento.
  • Tasto F3 – Consente di avviare la ricerca rapida di file e cartelle.
  • Tasto F4 – Consente di accedere alle opzioni di spegnimento del computer e di chiusura dei programmi e solitamente è abbinato al tasto “Alt”. Se invece viene premuto singolarmente in una cartella o browser, evidenzia la barra degli indirizzi.
  • Tasto F5 – Permette di ricaricare una pagina o un contenuto visualizzato.
  • Tasto F6 – In Windows scorre le icone della barra in basso, nei browser seleziona il campo di inserimento dell’indirizzo.
  • Tasto F7 – E’ utilizzato dai browser, in Windows non ha alcuna funzione. Permette di attivare la navigazione del testo e fa comparire un cursore per evidenziare il tutto senza l’ausilio del mouse o del trackpad.
  • Tasto F8 – Consente di accedere al menu d’avvio di Windows se pigiato all’accensione del computer.
  • Tasto F9 – Non è associato ad alcun comando specifico, né in Windows né in altri software (salvo diversamente stabilito dalla software house di riferimento).
  • Tasto F10 – Consente di muoversi nei menu dei programmi senza utilizzare il mouse.
  • Tasto F11 – Consente di passare dalla visualizzazione normale a quella a tutto schermo e viceversa.
  • Tasto F12 – In Office ed altri programmi consente di accedere alla finestra di salvataggio, mentre sui browser permette di aprire gli strumenti per gli sviluppatori.

Per ulteriori dettagli riguardo il funzionamento dei tasti di cui sopra e quello della tastiera in generale sui PC Windows puoi fare riferimento alla pagina di supporto dedicata annessa al sito Internet di Microsoft.

Su Mac

Su Mac, i tasti funzione rispondono, nella quasi totalità dei casi, a comandi differenti rispetto a quelli visti insieme poc’anzi per quel che concerne il versante PC. Vediamo dunque, di preciso, a quali funzionalità fanno riferimento.

Come selezionare con la tastiera

  • Tasto F1 – Consente di ridurre la luminosità dello schermo.
  • Tasto F2 – Consente di aumentare la luminosità dello schermo.
  • Tasto F3 – Consente di accedere a Mission Control.
  • Tasto F4 – Permette di accedere al Launchpad.
  • Tasto F5 – Consente di ridurre la luminosità della tastiera (funziona solo su MacBook).
  • Tasto F6 – Consente di aumentare la luminosità della tastiera (funziona solo su MacBook).
  • Tasto F7 – Permette di passare alla traccia audio precedentemente in riproduzione oppure al file video precedentemente in riproduzione.
  • Tasto F8 – Consente di avviare la riproduzione audio/video oppure di metterla in pausa.
  • Tasto F9 – Permette di passare alla traccia audio successiva oppure al file video successivo.
  • Tasto F10 – Consente di attivare o di disattivare l’audio del Mac.
  • Tasto F11 – Permette di abbassare il volume.
  • Tasto F12 – Consente di aumentare il volume.

Per ulteriori dettagli riguardo il funzionamento dei tasti di cui sopra e quello della tastiera in generale sui Mac puoi fare riferimento alla pagina di supporto dedicata annessa al sito Internet di Apple.

Attivazione dei tasti funzione della tastiera

Adesso veniamo al dunque. Molto banalmente, sia su Mac che su PC, è possibile attivare i tasti funzione semplicemente schiacciandoli sulla tastiera, quando presenti sulla stessa come tasti a sé stanti.

Quando invece i tasti funzione vengono accoppiati ad altri pulsanti (come ad esempio accade sulle tastiere dei computer portatili che risultano avere dimensioni più contenute rispetto a quelle per computer desktop) oppure quando schiacciandoli non accade nulla, per poterli sfruttare occorre pigiare, in contemporanea, anche il tasto Fn, posto nell’angolo in fondo a sinistra della tastiera, sotto il tasto Shift ed accanto a quello Ctrl.

Come attivare i tasti funzione della tastiera

Da notare altresì nel caso specifico dei MacBook Pro di utilissima generazione, quelli dotati della Touch Bar, i tasti funzione non sono presenti sulla tastiera. Possono però essere visualizzati direttamente sull’appena menzionata Touch Bar schiacciando il tasto Fn, sempre collocato in basso a sinistra. Una volta visualizzati, per poterli utilizzare basta pigiare il tasto virtuale corrispondente.

Ti faccio poi presente che, a prescindere dal fatto che venga impiegato Windows oppure Mac, l’uso dei tasti funzione può essere associato anche a quello di altri tasti sulla tastiera in modo tale da poter fruire di ulteriori comandi e funzionalità. Ad esempio, usando la combinazione di tasti Maiusc + F3 in Word è possibile trasformare il testo scritto in lettere minuscole o maiuscole, mentre usando la combinazione di tasti Alt + Ctrl + F2 è possibile accedere alla raccolta documenti (sempre in Word o altri programmi parte del pacchetto Office). Le ulteriori funzioni offerte dai tasti funzione, sia all’interno dell’OS che nei programmi, possono essere scovate accendendo alle relative guide.

Quando non sono presenti dei tasti dedicati, puoi anche fare in modo che i pulsanti che offrono anche la funzione dei tasti Fn agiscano solo come tali (ed in caso di ripensamenti puoi sempre e comunque ritornare sui tuoi passi). Vediamo subito in che modo riuscirci.

  • Se stai usando Windows – Accedi al BIOS/UEFI seguendo le istruzioni che ti ho fornito nel mio tutorial su come entrare nel BIOS, accedi quindi alla sezione System Configuration (Configurazione di sistema) (nel caso del BIOS) oppure a quella Advanced (Avanzate) (nel caso dell’UEFI) usando i tasti freccia sulla tastiera, individua la voce relativa alla modalità d’uso dei tasti azione, schiaccia Invio sulla tastiera e scegli se mantenere attiva la funzione oppure disabilitarla dal menu che appare. Quando avrai apportato tutte le modifiche desiderate, nel caso del BIOS premi il tasto Esc della tastiera del tuo computer, evidenzia la voce Sì/Yes nel messaggio relativo al salvataggio delle impostazioni che compare al centro dello schermo e premi Invio per uscire dal BIOS, salvare i cambiamenti e riavviare il computer. Nel caso dell’UEFI, recati nella scheda Save & Exit, scegli l’opzione Save Changes & Exit (Salva le Modifiche ed Esci) e rispondi in maniera affermativa (Yes) all’avviso che compare sullo schermo per salvare i cambiamenti e riavviare il computer.

Come attivare i tasti funzione della tastiera

  • Se stai usando Mac – Apri Preferenze di sistema facendo clic sulla relativa icona annessa al Dock (quella con l’ingranaggio) e seleziona Tastiera nella finestra che appare sulla scrivania. Spunta quindi la casella che trovi accanto alla dicitura Utilizza i tasti F1, F2, ecc. come tasti funzione standard. Le modifiche saranno applicate all’istante.

Come attivare i tasti funzione della tastiera

Per concludere, ti segnalo che nel caso in cui volessi assegnare un funzionamento differente a quello di default ai tasti funzione o, ancora, qualora volessi modificare le combinazioni di tasti che ne coinvolgono l’uso oppure crearne di nuove per effettuare questa o quell’altra operazione sul tuo computer, puoi affidarti all’uso di alcuni appositi programmi pensati proprio per lo scopo in questione.

Se la cosa ti interessa e desideri dunque approfondire l’argomento ti invito a consultare le mie guide su come cambiare combinazione tasti keybaord, come configurare tasti della tastiera e come cambiare funzione tasti della tastiera tramite cui ho provveduto ad illustrarti quelli che a mio modesto avviso rappresentano i migliori software appartenenti alla categoria in oggetto.