Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Notebook HP: guida all’acquisto

di

Hewlett-Packard, più comunemente conosciuta come HP, è fra i principali produttori di computer al mondo e i suoi notebook si contraddistinguono per un ottimo rapporto qualità-prezzo, nonché per un look spesso elegante e curato. Nella gamma dell’azienda americana troviamo computer portatili che coprono tutte le fasce di prezzo, adatte a vari tipi di utenza.

Da quella casalinga che ha bisogno di un computer comodo ed accessibile per navigare sul Web e svolgere varie attività multimediali a quella professionale, più esigente sotto tutti i punti di vista, fino ad arrivare anche al gamer incallito. Insomma, qualsiasi sia la tua necessità un notebook HP saprà rispondere alla tua esigenza con funzioni estremamente mirate.

Se sei in procinto di acquistare un nuovo computer portatile, non dimenticare quindi di dare un’occhiata a quello che ha da offrire la compagnia americana. Ma prima fatti dare alcune dritte su come effettuare la scelta di un notebook e come effettuare l’acquisto senza avere alcun dubbio e senza correre rischi su un possibile errore. Le cose da sapere non sono poi così tante!

Indice

Come scegliere un notebook HP

Come ti ho detto poco sopra HP è l’acronimo di Hewlett-Packard, una multimediale statunitense che si occupa di informatica abbracciandone diverse categorie. Produce un po’ di tutto, dai computer desktop ai server passando per i portatili, ma anche periferiche, stampanti, accessori e anche software con servizi rivolti alle aziende e non solo.

La compagnia produce da qualche tempo anche smartphone e tablet, e si è fatta conoscere sul mercato anche per i monitor e le periferiche per i gamer. Ma non tergiversiamo: se ti serve un computer portatile dell’azienda americana ecco quali sono le cose che devi osservare. Prima di tutto ti propongo un elenco delle famiglie di prodotti che attualmente HP propone sul mercato italiano.

  • HP Stream – la famiglia si compone attualmente di un modello essenziale, compatto, e capace di eseguire le operazioni basilari.
  • HP Essential – sono i computer delle famiglie HP x2 (convertibili 2-in-1, HP 14, HP 15 e HP 250. Portatili generici per il mercato di massa.
  • HP Pavilion – è la famiglia più celebre dell’azienda e integra dispositivi piuttosto variegati: HP Pavilion x360 sono dei convertibili con schermo ruotabile; HP Pavilion 14 e 15 notebook tradizionali; mentre HP Pavilion Power è una workstation potentissima.
  • HP Envy – la famiglia HP Envy utilizza una qualità superiore per i materiali, display con cornici ridotte (spesso touch o con supporto al pennino). Si caratterizza per un prezzo di listino più alto della media.
  • HP Spectre – questa famiglia implementa modelli dal design ricercato e dallo spessore ridotto, e anche in questo caso si compone di modelli “premium”, sia convertibili che tradizionali.
  • HP Omen – in questa serie di prodotti si trovano i computer portatili dedicati al gaming, con caratteristiche tecniche specifiche e GPU di alto livello.
  • HP Elitebook – gli Elitebook sono dei notebook tradizionali, offerti anche in versione convertibile, di fascia alta e con hardware particolarmente ricercato.
  • HP ProBook – questa famiglia implementa dispositivi basilari pensati per la produttività coprendo tutte le fasce di mercato.
  • HP ZBook – in questa famiglia troviamo diversi prodotti di fascia alta pensati per i professionisti che non vogliono compromessi in fatto di prestazioni e design.

Formato e design

I computer portatili HP si suddividono principalmente in quattro formati differenti. Possono utilizzare scocche in policarbonato o in leghe metalliche, con quest’ultimo materiale che è più resistente nel tempo e meno incline a fratture.

  • Convertibili – questa categoria è composta da sistemi il cui display integra funzionalità touch-screen e può essere ruotato fino a 360° in modo da consentire diverse modalità d’uso, fra cui quella tipica di un tablet. I prodotti HP con questa caratteristica vengono contrassegnati con il nome x360.
  • Detachable x2 – sono i tradizionali 2-in-1, ovvero dispositivi anch’esso con display touch-screen formati da due moduli separabili: il primo contiene il display e tutta la componentistica elettronica necessaria, l’altro la tastiera e solitamente alcune porte aggiuntive. HP li indica con il nome x2.
  • Notebook – sono i computer portatili “vecchio stile” che conosciamo tutti da anni. HP non fa una distinzione netta fra le varie dimensioni, ma all’interno della stessa categoria rientrano anche gli Ultrabook, ovvero dispositivi caratterizzati da uno spessore molto ridotto e una trasportabilità massima.

Display, dimensioni e risoluzione

Le dimensioni di un computer portatile dipendono, oltre che dal suo formato, anche dalle dimensioni del display, che si misurano in pollici con la “diagonale”. I notebook di dimensioni compatte hanno display che variano da 10,1 a 11,6 pollici, e spesso sono computer 2-in-1 (detachable) facilmente trasportabili con touch-screen. Particolarmente compatti fra i sistemi tradizionali sono anche i modelli da 13,3 a 14 pollici.

La dimensione standard per i computer portatili è la diagonale da 15,6 pollici: si tratta di notebook con display ampio ma al tempo stesso non troppo ingombrante, progettati per essere il giusto compromesso fra trasportabilità e produttività. Sono i più diffusi sul mercato e ricoprono praticamente tutte le fasce di mercato.

Infine abbiamo i modelli da 17,3 pollici, definiti spesso “desktop replacement” che sostituiscono il desktop tradizionale, ma non sono computer fissi. Sono tuttavia parecchio ingombranti e spesso molto pesanti. Grazie alle loro dimensioni possono integrare hardware molto potente e in buona parte vengono utilizzati dai gamer che ricercano le prestazioni massime e un display sufficientemente grande per poter godere al meglio dell’azione di gioco.

Slegata dalla diagonale del pannello c’è la risoluzione video, che indica il numero di pixel presenti: lo standard HD è quello tipico dei modelli di fascia bassa e definisce le risoluzioni 1280×720 pixel e 1366×768 pixel; mentre il Full HD (1920×1080 pixel) è il più diffuso e il più conveniente nella maggior parte delle situazioni.

Infine ci sono le risoluzioni 2K Quad HD (2560×1440 pixel) e 4K Ultra HD (3840×2160 pixel), tipiche dei modelli di fascia alta con hardware dalle prestazioni elevate.

Processore

Il processore è l’unità di calcolo principale di ogni computer e sistema informatico e serve ad elaborare tutte le informazioni, gli algoritmi e i calcoli richiesti per portare a termine le operazioni. La sua potenza, misurata in GHz e nel numero di core (e definita anche in base all’architettura utilizzata), stabilisce la velocità e la reattività del sistema nell’eseguire i vari incarichi richiesti dall’utente.

Nei computer portatili di questa generazione ci sono processori principalmente di due compagnie, Intel e AMD.

  • Intel – i processori Intel si suddividono in diverse famiglie, fra cui Intel Atom, Celeron e Pentium, in ordine crescente di prestazioni, che occupano la fascia bassa. Troviamo poi i Core m, con prestazioni di medio livello ma molto costosi perché utilizzano un’architettura avanzata e progettata per il risparmio energetico (come gli Atom, ma sono più potenti). Abbiamo infine i processori delle famiglie Core i3 / i5 / i7 (e, di recente, anche Core i9) che sono i più potenti fra quelli prodotti da Intel. Anche in questo caso li ho ordinati in ordine crescente, con i Core i9 che rappresentano i top di gamma della compagnia.
  • AMD – l’unica reale concorrente di Intel in questo mercato è AMD, ma fino agli ultimi modelli della famiglia Ryzen in realtà era quasi sempre più conveniente acquistare un prodotto Intel. I processori della famiglia Ryzen contrastano direttamente quelli delle famiglie Core i5 e Core i7, mentre per le fasce più basse in ambito notebook la compagnia propone i processori AMD serie E (entry-level, come Celeron e Pentium) e i processori AMD serie A (di fascia più alta, a partire dai Core i3).

GPU

GPU sta per Graphics Processing Unit, ed è il processore che si occupa delle elaborazioni di tipo grafico. Viene chiamata anche scheda video e può essere sia integrata, quindi inserita all’interno dello stesso “package” in cui si trova la CPU, che dedicata, ovvero in un chip dedicato con elettronica separata.

Anche in questo caso troviamo due società che si occupano di GPU in ambito informatico: nVidia, leader del settore in termini commerciali; e AMD, meno fortunata nelle vendite ma capace di sfornare soluzioni agli stessi livelli talvolta a prezzi inferiori. La GPU è una componente fondamentale soprattutto nel gaming e nei lavori di grafica 3D.

I notebook con scheda grafica dedicata offrono prestazioni notevolmente superiori con i videogiochi, tuttavia il costo di questi modelli è solitamente più elevato.

Memoria RAM

La memoria RAM serve a salvare temporaneamente i dati dei processi e delle applicazioni in uso sul computer. Più RAM ha un computer e maggiore è la capacità dello stesso nel gestire più operazioni contemporaneamente e a mantenere in memoria un numero più elevato di applicazioni e servizi. Non ti consiglio di scendere mai sotto i 2 GB di RAM, ma il suggerimento migliore è quello di partire da 4 GB.

Un buon computer di questa generazione può anche installare 8 GB e offrire prestazioni di ottimi livello nella stragrande maggioranza delle circostanze. Verifica anche, in caso tu voglia espandere questa componente in futuro, se la RAM del computer portatile che vuoi comprare è sostituibile. Perché non sempre lo è. Se vuoi sapere come si fa da’ un’occhiata alla mia guida su come espandere la RAM.

Storage

I computer portatili odierni possono utilizzare tre tipi di sistemi per l’archiviazione, cosiddetti di storage. Lo scopo è in entrambi i casi quello di salvare permanentemente i dati, file e le applicazioni.

  • Hard-disk o HDD – gli hard disk rappresentano il sistema più diffuso per l’archiviazione, soprattutto nei computer di fascia bassa e medio-bassa. Costano poco in proporzione allo spazio contenuto, ma le prestazioni sono di gran lunga inferiori rispetto a quelle offerte dalle altre tecnologie e possono penalizzare drasticamente l’esperienza d’uso. Ci sono, inoltre, modelli da 5400 rpm e 7200 rpm: i primi consumano meno, i secondi invece sono più veloci e rumorosi.
  • SSD – gli SSD sono unità a stato solido per l’archiviazione dei dati. Non producono rumore e sono velocissimi, a tal punto da riuscire a trasformare vecchi “catorci” in personal computer dalle prestazioni impeccabili. Costano molto di più rispetto ad un hard-disk tradizionale e offrono in molti casi spazi ridotti (120 o 256 GB, dove gli hard disk offerti sui portatili superano spesso anche i 1000 GB). Se vuoi saperne di più leggi la mia guida all’acquisto sugli SSD.
  • eMMC – sono delle unità a stato solido, come gli SSD, ma utilizzano una tecnologia Flash simile a quella integrata sulle schede SD. Puoi trovarli su portatili o 2-in-1 di fascia bassa, con prestazioni che si trovano a metà strada fra gli HDD e gli SSD.

Connettività

Fra i sistemi di connettività che puoi trovare su un computer portatile ce ne sono di due tipi, fissa e wireless. La connettività fissa è stabilita dalle porte presenti lungo il telaio: qui puoi trovare USB di Tipo A (di dimensioni standard, in versione USB 2.0, da massimo 60 MB/s, o USB 3.0 e 3.1 progressivamente più veloci che possono trasferire rispettivamente fino a 625 e 1250 MB/s.

Puoi trovare inoltre le USB di Tipo C con connettore reversibile che possono aderire ai diversi standard USB che ti ho segnalato poco sopra. Per collegare eventuali monitor esterni invece ci sono, eventualmente, le porte HDMI (in formato full, micro o mini), le DisplayPort (anche in formato mini) o le stesse USB di Tipo C con tecnologia Thunderbolt. Fra le porte fisiche c’è anche la Ethernet (o LAN) o eventualmente lo slot SD per collegare schede di memoria esterne.

La connettività wireless su un portatile è spesso determinata dalla presenza delle tecnologie Wi-Fi (2.4 GHz o dual-band insieme alla 5 GHz, con lo standard più veloce che è il Wi-Fi 802.11ac), e Bluetooth (4.x o 5, gli standard più recenti e performanti). Le prime servono per la connessione a reti wireless, le seconde principalmente per l’abbinamento a periferiche wireless esterne. È più rara la compatibilità con le reti dati cellulare 3G e 4G LTE.

Batteria

Non c’è molto da dire sulle batterie, anche se sono fra le componenti più importanti su un computer portatile. Da loro dipende infatti l’autonomia, ovvero la capacità del sistema di restare in funzionamento senza essere collegato alla presa a muro. La capacità della batteria si misura in milliampere/ora (mAh) e dal numero delle celle presenti al suo interno. A volte i valori sono anche indicati in Wh o Volt. Per risalire al numero dei mAh conoscendo queste informazioni devi semplicemente dividere i Wh per i Volt, moltiplicando il risultato per 1000.

Tastiera

La tastiera di un computer portatile può essere con tasti ad isola, quindi separati l’un l’altro per una digitazione più efficace, o tradizionali per risparmiare spazio lungo il telaio. I tasti possono essere inoltre meccanici (raramente su un portatile) o a membrana, e possono inoltre essere retroilluminati per poter scrivere senza affanno anche al buio, vedendo la loro disposizione grazie ai LED.

Verifica, prima dell’acquisto, il layout della tastiera: quello italiano a cui probabilmente sei abituato è il QWERTY (nome dato dalla disposizione delle prime tre lettere sulla prima riga), ma su Internet puoi trovare anche modelli con tastiere QWERTZ (standard diffuso in Germania) e AZERTY (diffuso in Francia).

Sistema operativo

Prima di passare alla scelta del tuo prossimo notebook HP devi avere le idee chiare su un’ultima cosa: il sistema operativo. È il software che gestisce tutto, anche le componenti hardware del sistema, e stabilisce la compatibilità con le applicazioni. Windows 10 è il più diffuso e si divide nelle versioni Home e Pro. C’è poi Windows 10 S, una versione alleggerita che può eseguire solo le app presenti su Windows Store (ma non è ancora usato da HP in Italia).

Molto meno diffuso, ma presente nella line-up di HP, c’è Chrome OS, un sistema operativo di Google basato sul cloud che permette di accedere alle applicazioni Web del browser Chrome e ad alcune app Android presenti sul Google Play Store. È presente soprattutto – ma non solo – su sistemi molto economici. Sui notebook puoi inoltre installare Linux: puoi seguire la procedura per farlo sulla mia guida su come installare Linux.

Quale notebook HP comprare

Adesso dovresti avere le idee chiare su come scegliere un notebook HP partendo dai suoi componenti di base. Ecco di seguito una lista dei prodotti più rappresentativi suddivisi in tre diverse fasce di mercato.

Migliore notebook HP economici (fino a 500 €)

HP Stream 14


Compatto e con un’estetica sbarazzina grazie ai colori disponibili per la scocca, HP Stream 14 è un dispositivo di fascia bassa con display da 14″ a risoluzione HD, processore Intel Celeron N3060 da due core a 1,6 GHz, 4 GB di RAM e 32 GB di storage via eMMC. Support l’Audio DTS Studio Sound con i due altoparlanti integrati, mentre la GPU è ovviamente integrata.

HP Stream 14-ax004nl Notebook, Display da 14", Processore Intel N3060,...
Amazon.it: 299,99 €Vedi offerta su Amazon

HP X2 10


HP X2 10 è invece un computer portatile della categoria 2-in-1, quindi caratterizzato da due moduli separati che possono essere collegati attraverso un supporto specifico. Può essere utilizzato in modalità tablet separando il display dalla tastiera, o in modalità notebook se invece si collegano i due moduli. Lato hardware troviamo un processore Intel Atom x5-Z8350, 4 GB di RAM e una memoria interna da 64 GB su eMMC. Troviamo anche due fotocamere integrate, laddove il display da 10,1 pollici supporta la risoluzione nativa HD (1280×800 pixel).

HP X2 10-P020NL Notebook Convertibile, Intel Atom x5-Z8350, LPDDR3-160...
Amazon.it: 377,51 €Vedi offerta su Amazon

HP 14


HP 14 fa parte della serie “Essential” di HP, quindi è possibile trovare diverse versioni di questo dispositivo con hardware particolarmente variegato. Qui ti consiglio il modello con processore Intel Core i3-6006U, non proprio recentissimo ma caratterizzato da un ottimo prezzo. La CPU viene abbinata a 4 GB di RAM e un HDD da 500 GB particolarmente capiente. Il display da 14″ support la risoluzione 1366×768 pixel (quindi solo HD), mentre la GPU è integrata. Un’ottima soluzione per la produttività di base e per la navigazione su Internet.

HP 14-bp005nl Notebook, Display da 14", Intel i3-6006U, 2 GHz, HDD da ...
Amazon.it: 549,99 € 520,66 €Vedi offerta su Amazon

HP 15 (con AMD)


HP 15 è disponibile anche con CPU AMD, ad un prezzo sensibilmente inferiore rispetto alla controparte con processore Intel. Nella variante che ti propongo trovi componentistica di fascia bassa, ideale per la produttività basilare e la navigazione su Internet: sotto la scocca troviamo una APU AMD quad-core A8-7410 con 8 GB di RAM e un HDD da 1 TB. Il display è un SVA retroilluminato WLED da 15,6 pollici con supporto per la risoluzione HD (1366×768 pixel). Questo portatile tradizionale implementa una GPU AMD Radeon R5 e tre porte USB di cui una 3.0.

HP 15-BA097NL Notebook, Display da 15.6", AMD A8-7410, 2.2 GHz, RAM 8 ...
Amazon.it: 499,99 € 419,99 €Vedi offerta su Amazon

HP 255 G5


HP 255 G5 è un computer portatile che implementa in tutte le sue varianti una APU AMD. Il modello che ti propongo qui di seguito ha, nello specifico, una AMD A8-7410 con GPU Radeon R5 integrata, abbinata a 8 GB di RAM, un SSD M.2 da 256 GB e un’unità ottica per la lettura e la masterizzazione di DVD. Lo schermo è un antiriflesso a risoluzione Full HD dalla diagonale di 15,6 pollici, caratteristiche che rendono questo modello uno dei più convenienti sulla piazza per chi necessita una soluzione per la produttività.

HP 255 G5 Notebook, Schermo FHD SVA da 15.6", APU AMD A8-7410, 8 GB DD...
Amazon.it: 549,00 € 477,18 €Vedi offerta su Amazon

Migliore notebook HP di fascia media (da 500 a 1000 €)

HP 15


Anche qui valgono le stesse considerazioni che avevamo fatto con HP 14, quindi si tratta di un prodotto che viene venduto con diverso hardware integrato. HP 15 ha logicamente un display da 15,6 pollici (basato su tecnologia SVA antiriflesso), su questo specifico modello che ti consiglio a risoluzione Full HD (1920×1080 pixel). Viene fornito con un processore Intel Core i7-7500U di settima generazione, ben 12 GB di memoria RAM e un HDD SARA da 1 TB. Non manca il masterizzatore DVD e c’è anche una scheda video dedicata AMD Radeon R7 M440 con 2 GB di VRAM dedicata.

HP 15-ay139nl Portatile, 15.6" FHD, Intel i7-7500U, HDD da 1000 GB, 12...
Amazon.it: 899,99 € 743,41 €Vedi offerta su Amazon

HP 17


Salgono i pollici, e sale anche il prezzo. HP 17 è un computer portatile tradizionale caratterizzato da un buon rapporto qualità-prezzo disponibile sul mercato con diverso tipo di hardware. Ti suggerisco un modello che fa del suo punto forte la convenienza: in questa variante trovi, oltre all’enorme display da 17,3″ Full HD che lo rende un desktop replacement, un processore Intel Core i5-7200U, 8 GB di RAM e un hard-disk da 1 TB basato su piattaforma SATA. La GPU è una AMD Radeon 520 da 2 GB, per un computer che si presta alla multimedialità e alla navigazione Internet agevolata grazie alle sue dimensioni, che però compromettono la semplicità di trasporto. Il peso dichiarato è infatti di oltre 2,5 chilogrammi.

HP 17-bs003nl Notebook, Display da 17.3", Intel i5-7200U, 2.5 GHz, HDD...
Amazon.it: 899,99 € 849,00 €Vedi offerta su Amazon

HP 250 G5


Continuiamo con i computer portatili tradizionali con il modello HP 250 G5, uno fra i più celebri della società americana. Utilizza una scocca in policarbonato ben costruita con una nutrita serie di porte integrate. Qui di seguito ti propongo due versioni, di cui la seconda è la più potente ma anche la più costosa. Nella prima troviamo un processore Intel Core i5-6200 della sesta generazione con 8 GB di RAM, SSD M.2 da 256 GB, unità ottica e display Full HD da 15,6 pollici; mentre nella seconda un processore Intel Core i7-7550U di settima generazione, sempre con 8 GB di RAM ed SSD da 256 GB. Se non ti serve maggiore potenza va bene anche la prima, ma entrambi i prodotti vanno più che bene in termini di reattività.

HP 250 G5 Notebook, Intel Core i5-6200U, 8 GB RAM DDR4, SSD M.2 da 256...
Amazon.it: 679,00 € 649,00 €Vedi offerta su Amazon
Hp 250 G5 Notebook, Windows 10 Pro 64, Intel Core i-7 7500U, 8 GB di D...
Amazon.it: 1.036,39 €Vedi offerta su Amazon

HP Pavilion x360 13


HP Pavilion x360 13 è un convertibile con display da 13,3 pollici a risoluzione Full HD. Come su ogni soluzione della categoria non manca il supporto al touch-screen, mentre sotto la scocca troviamo processori Intel Core i3-7100U dual-core di settima generazione, 4 GB di RAM e un hard-disk da 500 GB su piattaforma SATA. La GPU è integrata (Intel HD Graphics 620), e non manca il supporto per Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth 4.2. Come tutti i convertibili il display può essere ruotato fino a toccare la scocca posteriore, con questo modello che può essere utilizzato in diverse modalità, fra cui come se fosse un tablet.

HP Pavilion X360 13-U112NL Y5T37EA Notebook
Amazon.it: 534,40 €Vedi offerta su Amazon

HP Pavilion x360 14


Anche HP Pavilion x360 14 è naturalmente convertibile, con la differenza principale che risiede nella diagonale del display (LCD IPS) che diventa da 14″ mantenendo la risoluzione Full HD. Le cornici sono ridotte e non manca il supporto al touch-screen, per un prodotto che – nella versione che ti indico – ha un processore Intel Core i3-7100U di ultima generazione abbinato a 8 GB di RAM e un SSD M.2 da 256 GB. Questo modello vanta il supporto di due altoparlanti audio con tecnologia B&O e HP Audio Boost per il miglioramento dei flussi sonori.

HP Pavilion x360 14-ba012nl Notebook Convertibile, Display da 14", Pro...
Amazon.it: 799,99 € 699,00 €Vedi offerta su Amazon

HP Pavilion x360 15


Infine c’è anche il modello HP Pavilion x360 15, che si differenza dai due dispositivi trattati in precedenza ancora una volta per la diagonale del display, che diventa da 15,6 pollici ancora una volta a risoluzione Full HD. In questa variante trovi un processore Intel Core i5-6200U di sesta generazione, supporto del touch-screen per il display e una GPU nVidia GeForce 930MX. Viene fornito con Windows 10 in versione Home sin dal primo avvio.

HP Pavilion x360 15-bk004nc 2.3GHz i5-6200U 15.6" 1920 x 1080Pixel Tou...
Amazon.it: 829,60 €Vedi offerta su Amazon

HP Pavilion 14


Fra le più celebri famiglie storiche di HP c’è naturalmente Pavilion, caratterizzata da una pletora di dispositivi suddivisi in diverse categorie. Possono essere configurati con hardware di diverso tipo e categoria di prezzi, e qui ti propongo un HP Pavilion 14 con processore Intel Core i5-7200U di settima generazione e un display da 14″ a risoluzione HD (1366×768 pixel). A supportare la CPU troviamo 8 GB di memoria RAM e una GPU nVidia GeForce 940 MX.

HP Pavilion 14-al100nf 2.50GHz i5-7200U 14" 1366 x 768Pixel Carbonella...
Amazon.it: 721,61 €Vedi offerta su Amazon

HP Pavilion 15


Un po’ più interessante è HP Pavilion 15 nel modello che ti propongo di seguito, con processore Intel Core i5-7200U con 12 GB di RAM e SSD M.2 da 256 GB. In questo caso trovi un pannello LCD IPS antiriflesso da 15,6 pollici a risoluzione Full HD, gestito da una scheda grafica dedicata nVidia GeForce 940MX con 2 GB di RAM dedicata. È un portatile tradizionale rivolto a chi necessita un sistema affidabile e realizzato con una certa cura nei dettagli, pur non avendo una scocca in lega metallica. Il peso complessivo è di circa 1,9 chilogrammi e sono presenti tre porte USB 3.0 e una HDMI per la connessione di periferiche e monitor esterni.

HP Pavilion 15-cc505nl Notebook, Display da 15.6", Processore Intel i5...
Amazon.it: 899,99 €Vedi offerta su Amazon

HP EliteBook 755


HP EliteBook 755 è un computer portatile tradizionale particolarmente curato nella scocca e nell’hardware integrato, con un display da 15,6 pollici a risoluzione Full HD. Sotto la scocca troviamo un processore AMD A12-9800 con 8 GB di RAM e 512 GB di storage su SSD, mentre al primo avvio viene fornito con Windows 10 in versione Pro.

HP EliteBook 755 G4 Notebook PC (ENERGY STAR)
Amazon.it: 922,00 €Vedi offerta su Amazon

Migliore notebook HP di fascia alta (più di 1000 €)

HP Pavilion Power 15


HP Pavilion Power 15 è una sorta di workstation molto potente nella scocca di un computer portatile tradizionale. Utilizza hardware particolarmente ricercato e può essere utilizzato per la produttività, ma anche per gli incarichi più disparati come il gaming e l’elaborazione fotografica o di video. Lato hardware troviamo un processore Intel Core i7-7700HQ con 16 GB di RAM e un SSD da 128 GB su piattaforma NVMe PCIe e form factor M.2. C’è anche una GPU dedicata con una discreta potenza, la nVidia GeForce GTX1050 con 4 GB di RAM dedicata. Il display è da 15,6 pollici a risoluzione Full HD, e non manca il supporto di B&O Play e HP Audio Boost per migliorare l’audio in uscita.

HP Pavilion Power 15-cb015nl Notebook, Intel Core i7-7700HQ, RAM 16 GB...
Amazon.it: 1.399,99 € 1.399,00 €Vedi offerta su Amazon

HP Envy 13


Con HP Envy 13 entriamo nel settore degli ultrabook di qualità. Questo modello è caratterizzato da una scocca in lega metallica dallo spessore estremamente ridotto (1,3 centimetri), e un peso tale che lo rende estremamente facile da usare in mobilità. Nella versione che ti propongo qui di seguito utilizza un processore Intel Core i7-6550U di sesta generazione con 8 GB di RAM e un SSD da ben 512 GB per l’archiviazione dei dati e delle applicazioni. Assolutamente da menzionare il display LCD IPS con diagonale da 13,3 pollici e supporto per la risoluzione massima 3200×1800 pixel.

HP ENVY 13-d012nl Portatile, 13.3" WLED, Intel Core i7-6500U, RAM 8 GB...
Amazon.it: 1.399,99 € 1.002,24 €Vedi offerta su Amazon

HP Envy 15


HP Envy 15 è anch’esso un ultrabook con scocca in lega metallica e qualità costruttiva al top. In questo caso cresce il display, che diventa da 15,6 pollici a risoluzione 4K Ultra HD (3840×2160 pixel), e l’hardware è leggermente migliore nel modello che ti propongo: sotto l’esile scocca troviamo una CPU Intel Core i7-7500U di settima generazione con 8 GB di RAM e un SSD da 128 GB su interfaccia SATA. In questo modello c’è il supporto per il touch-screen e cresce significativamente il peso, mentre al primo avvio trovi Windows 10 in versione Home.

HP ENVY 15-as105ng 2.7GHz i7-7500U 15.6" 3840 x 2160Pixel Alluminio, A...
Amazon.it: 1.253,53 € 1.236,37 €Vedi offerta su Amazon

HP Spectre x360 13


HP Spectre x360 13 è un convertibile con spessore ridotto e scocca metallica di natura premium. Il prezzo non è proprio abbordabile, ma si tratta ancora una volta di un dispositivo conveniente grazie alle soluzioni avanzate utilizzate a livello tecnico. Due i modelli che ti segnalo: il primo con processore Intel Core i5-7200U di settima generazione, 8 GB di RAM ed SSD da 256 GB con tecnologia NVMe su piattaforma PCIe, mentre il secondo con CPU Intel Core i7-7500U di settima generazione, 16 GB di RAM ed SSD da ben 1 TB. In entrambi i casi il display è un 13,3 pollici IPS con touch-screen e compatibile con la risoluzione Full HD.

HP Spectre x360 13-ac000nl Notebook Convertibile, Intel® Core™ i5-7...
Amazon.it: 1.499,99 € 1.245,94 €Vedi offerta su Amazon
HP Spectre x360 13-ac012ng 2.70GHz i7-7500U 13.3" 1920 x 1080Pixel Tou...
Amazon.it: 2.078,15 €Vedi offerta su Amazon

HP Omen 15


Se vuoi un computer che è progettato per il gaming estremo, allora ti consiglio HP Omen 15, con un display LCD IPS da 15,6 pollici a risoluzione Full HD e hardware configurabile in molti modi. Può avere processori Intel Core i7-7700HQ, 16 GB di RAM e una soluzione con doppia unità per l’archiviazione: un hard-disk tradizionale da 1 TB e un SSD da 256 GB su interfaccia NVMe PCIe, quindi velocissima. Importantissima per il gaming la GPU, che è una buona nVidia GeForce GTX 1050 con 4 GB di memoria dedicata. La tastiera è naturalmente retroilluminata.

HP OMEN 15-ce005ng 2.8GHz i7-7700HQ 15.6" 1920 x 1080Pixel Nero, Rosso...
Amazon.it: 1.633,93 €Vedi offerta su Amazon

HP Omen 17


Leggermente più grande, ma molto più costoso e potente, è il modello HP Omen 17, anch’esso progettato per rispondere alle esigenze del videogiocatore. Nel modello che ti suggerisco trovi un processore Intel Core i7-7700HQ con 16 GB di memoria RAM e doppio sistema per l’archiviazione, anche in questo caso con SSD NVMe PCIe da 256 GB e HDD da 1 TB. La scheda video è però una nVidia GeForce GTX 1070 con 8 GB di RAM dedicata, che è molto più potente della GTX 1050 presente sul modello più piccolo. Il tutto viene abbinato ad un monitor IPS da 120 Hz da 17,3 pollici a risoluzione Full HD e a una tastiera retroilluminata.

HP Omen 17-an008nl Gaming Notebook, Intel Core i7-7700HQ, RAM 16 GB DD...
Amazon.it: 2.199,99 €Vedi offerta su Amazon

HP EliteBook x360 1030 G2


Con una scocca sottile e leggera HP EliteBook x360 1030 G2 coniuga un bel design ad un’ottima qualità costruttiva e ad un hardware di buona qualità. Si tratta di un convertibile di fascia alta con display touch-screen ultrasottile da 13,3 pollici a risoluzione Full HD e vetro Gorilla Glass, avente sotto la scocca un processore Intel Core i5-7200U di settima generazione con 8 GB di RAM e un SSD M.2 PCIe da 256 Gb. La tastiera è la tipica QWERTY usata in Italia, mentre il display può essere ruotato di 360°.

HP EliteBook x360 1030 G2 Notebook, Display 13.3", i5-7200U, 8 GB di S...
Amazon.it: 1.599,00 € 1.149,95 €Vedi offerta su Amazon

HP Elite X2 1012 G1


HP Elite X2 1012 G1 è un 2-in-1 sullo stile di Microsoft Surface, quindi con display di piccole dimensioni ma con hardware particolarmente interessante, il tutto abbinato ad una notevole qualità costruttiva. La tastiera, inclusa in dotazione, può essere rimossa con estrema semplicità, mentre il modulo con il display integrato e tutta l’elettronica può essere inclinato a propria discrezione attraverso lo stand integrato. Lato hardware troviamo un processore Intel Core m5-gY45, un display da 12 pollici con touch-screen a risoluzione Full HD, 8 GB di RAM e un SSD SATA da 256 GB.

HP Elite X2 1012 G1 L5H20EA Notebook
Amazon.it: 1.326,89 €Vedi offerta su Amazon

HP EliteBook 850 G4


HP EliteBook 850 G4 fa parte della famiglia omonima caratterizzata da computer tradizionali rivolti ai professionisti e a chi necessità di buone performance e un’elevata produttività. In questo caso segnaliamo questa versione con processore Intel Core i7-7500U, 16 GB di RAM e un SSD da 512 GB basato su piattaforma PCIe. La scheda grafica è integrata, mentre il display è da 15,6 pollici a risoluzione Full HD e tecnologia SVA.

HP EliteBook 850 G4 Notebook, 15.6 pollici, Intel Core i7-7500U, 16 GB...
Amazon.it: 1.499,00 € 1.494,76 €Vedi offerta su Amazon

HP EliteBook 840 G4


HP EliteBook 840 G4 è identico al modello che abbiamo appena trattato, ma ha un display da 14 pollici, sempre a risoluzione Full HD e con tecnologia SVA. Sotto il telaio troviamo un processore Intel Core i7-7500U con GPU integrata, 16 GB di RAM e unità SSD da 512 GB su piattaforma PCIe eccezionalmente performante.

HP EliteBook 840 G4 Portatile, 14" Full HD, Intel Core i7-7500U, 16 GB...
Amazon.it: 1.399,00 € 1.224,23 €Vedi offerta su Amazon

HP EliteBook 820 G3


Se cerchi un display ancora più piccolo c’è il modello HP EliteBook 820 G3. Nella variante che ti propongo trovi un processore Intel Core i5-6200U con GPU integrata, display da 12,5″ a risoluzione Full HD, 16 GB di RAM e un SSD da 256 GB su interfaccia SATA. Grazie alle dimensioni del display è decisamente leggero, con un peso complessivo che si ferma a 1,3 chilogrammi.

HP EliteBook 820 G3 T9X42EA Portatile, 2.3GHz, Intel Core i5-6200U, Sc...
Amazon.it: 1.359,27 €Vedi offerta su Amazon

HP EliteBook 1040 G3


HP EliteBook 1040 G3 si caratterizza per una scocca sottile, un display da 14 pollici a risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel) e hardware di buon livello. Il processore è un Intel Core i7-6500U con GPU integrata, mentre sul fronte memorie troviamo 8 GB di RAM e 512 GB di storage via SSD M.2 su piattaforma SATA. L’audio è curato da Bang & Olufsen, mentre il microfono integrato è a doppio array per una migliore condivisione del parlato. Al primo avvio su questo modello trovi Windows 10 Pro a 64-bit.

HP EliteBook Notebook 1040 G3, Schermo Retroilluminato 14", Intel Core...
Amazon.it: 1.499,00 € 1.366,99 €Vedi offerta su Amazon

HP Elitebook Folio G1


Molto particolare, soprattutto per il suo spessore estremamente contenuto, è il modello HP Elitebook Folio G1. Pesa meno di un chilogrammo ed è estremamente comodo da portare in giro, ma al suo interno contiene hardware di alto livello. Il processore è un Intel Core m5-6Y54, supportato da 8GB di RAM e un SSD da 256 GB. Il display ha una diagonale di 12,5 pollici a risoluzione Full HD, mentre la tastiera è retroilluminata ed è presente un adattatore di rete Wi-Fi compatibile con lo standard AC. Lungo l’esile scocca c’è spazio solo per due porte USB di Tipo C.

HP Elitebook Folio G1 V1C39EA Notebook
Amazon.it: 1.135,00 €Vedi offerta su Amazon

HP ProBook 430 G4, 450 G4 e 470 G4


La famiglia HP ProBook si rivolge ai professionisti che necessitano macchine affidabili e dall’ottima qualità costruttiva. Tre i modelli che ti consiglio, che si differenziano principalmente per la diagonale del display: HP ProBook 430 G4 è da 13,3 pollici, HP ProBook 450 G4 da 15,6 pollici e HP ProBook 470 G4 da 17,3 pollici. Sotto la scocca troviamo in ogni caso un processore Intel Core i7-7500U con GPU integrata o dedicata in base alla versione scelta, mentre la risoluzione supportata dallo schermo è in ogni caso la Full HD. Anche la memoria di archiviazione può essere basata sia su sistemi meccanici che a stato solido.

HP ProBook Notebook PC, Display da 13.3", Processore Intel Core i7-750...
Amazon.it: 1.099,00 € 874,95 €Vedi offerta su Amazon
HP ProBook Notebook PC, Windows 10 Pro 64, Intel Core i7-7500U, Scherm...
Amazon.it: 1.149,00 € 953,07 €Vedi offerta su Amazon
HP ProBook 470 G4 Notebook, Display 17.3", Intel Core i7-7500U, 8 GB d...
Amazon.it: 1.199,00 € 927,83 €Vedi offerta su Amazon

HP ZBook 14, 15, 17


Lo stesso discorso può essere fatto con i modelli della famiglia HP ZBook, anch’essi progettati per un pubblico di professionisti. Pesano parecchio e non sono facilmente trasportabili, ma integrano delle GPU professionali pensate per determinati tipi di elaborazioni grafiche pesanti, come le AMD FirePro e le nVidia Quadro. Le differenze principali fra questi modelli risiedono nel display: HP ZBook 14 ha un display da 14 pollici, HP ZBook 15 da 15,6 pollici, mentre HP ZBook 17 da 17,3 pollici. In ogni caso la risoluzione supportata è la Full HD.

ZBOOK 14U G4 I7-7500U 14FHD 8GB
Amazon.it: 1.209,40 €Vedi offerta su Amazon
HP ZBook 15u G4 Mobile Workstation (ENERGY STAR)
Amazon.it: 1.280,00 €Vedi offerta su Amazon
HP Zbook 17 G4 Y6K23EA Notebook
Amazon.it: 3.209,83 € 2.266,64 €Vedi offerta su Amazon

HP ZBook Studio G3


L’ultimo prodotto che ti propongo è il più particolare e fra i più costosi: HP ZBook Studio G3 è un computer portatile anch’esso pensato per il pubblico professionale, caratterizzato da un processore della famiglia Intel Xeon (CPU pensate per lavorare al 100% delle loro potenzialità per 24 ore su 24, 7 giorni su 7). La diagonale del display è da 15,6 pollici con una risoluzione supportata nativamente 4K Ultra HD. Questo portatile può usare un massimo di 32 GB di RAM (anche ECC) e dischi SSD da anche 1 TB.

HP ZBook Studio G3 2.8GHz E3-1505MV5 15.6" 3840 x 2160Pixels Nero
Amazon.it: 3.168,66 €Vedi offerta su Amazon