Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori cuffie gaming: guida all’acquisto

di

Stai cercando un paio di cuffie da utilizzare durante le tue sessioni di gaming ma non sai quale modello scegliere? Ti capisco. In effetti ci sono così tante cuffie da gaming sul mercato che non è facile individuare quelle più adatte alle proprie esigenze. Sarà meglio un paio di cuffie con cavo o wireless? Con suono stereo o surround? E poi: quali sono i parametri tecnici che bisogna prendere in considerazione per evitare acquisti sbagliati e ritrovarsi con delle cuffie che “suonano” male? Se vuoi posso aiutarti a rispondere a queste e altre domande.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo, posso spiegarti come scegliere un paio di cuffie per il gaming e posso consigliarti alcune delle migliori cuffie che sono disponibili attualmente per PC, PlayStation 4, Xbox One e altre console. Non devi far altro che acquisire pochi concetti fondamentali e “lanciarti” nell’acquisto delle cuffie che ti sembrano più adatte ai tuoi gusti e alle tue esigenze in termini di gaming.

Per quanto riguarda il budget da impegnare, beh, dipende tutto dalle tue necessità. Le cuffie gaming hanno prezzi compresi fra 20 euro e oltre 150 euro. Come facilmente intuibile, più si sale di prezzo e più aumenta la qualità dei prodotti, così come le loro funzionalità, ma ci sono anche degli ottimi headset nelle fasce di prezzo più basse. L’importante è saper scegliere e fare un acquisto consapevole in base a quelle che sono le proprie aspettative.

Indice

Come scegliere le cuffie da gaming

Le cuffie per il gaming possono essere di tanti tipi diversi. Per individuare quelle più adatte a te prendi in considerazione le seguenti caratteristiche.

Metodo di input/output

Cuffie gaming

Una delle prime scelte che devi fare riguarda il metodo di input/output delle cuffie. Le cuffie per il gaming, infatti, possono funzionare tramite cavo USB o tramite una coppia di jack audio da 3.5mm (uno per l’audio e uno per il microfono).

Le cuffie che funzionano tramite cavo USB permettono di “smistare” le sorgenti audio di output facendo uscire, ad esempio, l’audio del gioco dalle casse del PC e le comunicazioni delle chat dalle cuffie. Con le cuffie che funzionano tramite doppio jack da 3.5mm, invece, questo non è possibile.

Altra cosa importante da sottolineare è che molte cuffie USB dispongono di una scheda audio integrata e quindi sono da preferire nel caso in cui non si abbia una scheda audio di qualità installata nel computer. Le cuffie che funzionano tramite jack, invece, sfruttano direttamente la scheda audio del PC e quindi sono da preferire se si ha una scheda audio di buona qualità già nel computer.

Microfono

Cuffie gaming

Il microfono ricopre un ruolo fondamentale nella scelta di un paio di cuffie da gaming. Se vuoi comunicare con i tuoi amici e/o vuoi registrare un commento audio al titolo che stai giocando ottenendo un suono di buona qualità, devi acquistare un paio di cuffie dotato di noise cancelling (cioè di tecnologia per la cancellazione dei rumori) nel microfono.

Devi inoltre scegliere tra microfono unidirezionale o microfono omnidirezionale e devi prendere in considerazione parametri come la sensibilità, la risposta in frequenza e la pressione acustica. I microfoni omnidirezionali captano i suoni allo stesso modo indipendentemente dalla direzione da cui questi provengono; quelli unidirezionali, invece, hanno una sensibilità che varia a seconda della direzione da cui proviene il suono, quindi sono in grado di catturare i suoni nelle situazioni più caotiche (a patto che questi provengano da una determinata direzione).

Per quanto riguarda i valori a cui accennavo prima: la risposta in frequenza è il range di frequenze che il microfono è capace di percepire (maggiore è questo range e più “pulito” risulta il suono catturato dal microfono); la sensibilità indica il rapporto tra l’ampiezza del segnale elettrico in uscita dal microfono e l’ampiezza del segnale acustico (un microfono ad alta sensibilità è in grado di catturare anche i suoni meno intensi), mentre la pressione acustica indica il limite con cui il microfono riesce a riprodurre suoni ad alta intensità senza distorcerli.

Tralasciando i tecnicismi, quando compri un paio di cuffie da gaming assicurati che queste non facciano passare troppi rumori esterni e non “appiattiscano” troppo la voce dell’utente.

Cuffie con cavo o wireless

Cuffie gaming

Le cuffie da gaming possono funzionare tramite cavo o in modalità wireless. Considerato il fatto che non stiamo parlando di cuffie da audiofili in cui la purezza del suono riveste un ruolo fondamentale, possiamo dire che la principale differenza fra queste due tipologie di cuffie sta nel fatto che le prime non hanno bisogno di essere ricaricate, mentre le seconde funzionano a batteria e quindi potrebbero lasciare l’utente “a spasso” dopo una sessione di gaming particolarmente intensa. A tal proposito, se decidi di acquistare un paio di cuffie wireless, verifica attentamente il suo grado di autonomia e i suoi tempi di ricarica.

Per quanto riguarda il loro funzionamento pratico, le cuffie da gaming wireless, essendo quasi sempre basate sulla tecnologia wireless a 2.4GHz (il Bluetooth viene spesso evitato per scongiurare il rischio di lag e per i limiti di banda), prevedono l’utilizzo di un trasmettitore da attaccare alla presa USB del computer o della console.

Di come funzionano le cuffie con cavo ne abbiamo parlato prima: possono avere il doppio jack o l’attacco USB. Molte cuffie wireless, in caso di necessità, si possono utilizzare anche tramite cavo (rinunciando però a qualche funzione).

Compatibilità con PC e console

Cuffie gaming

Prima di acquistare un paio di cuffie da gaming, controlla attentamente il suo grado di compatibilità con PC e console. Le cuffie per il gaming, infatti, possono essere compatibili esclusivamente con il PC, possono essere ottimizzate per console come PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One e Xbox 360 oppure possono essere compatibili sia con il PC che con alcune console.

In alcuni casi, per usare le cuffie con le console è necessario utilizzare degli adattatori (es. un adattatore che trasforma i due jack audio delle cuffie in un jack unico da inserire nel controller della Xbox). Se intendi utilizzare un paio di cuffie con PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One o un’altra console, accertati che la compatibilità con quest’ultima sia esplicitamente riportata sulla confezione delle cuffie.

Suono stereo o surround

Cuffie gaming

Le cuffie per il gaming possono essere stereo o surround , ossia con audio a 2 canali o 5.1/7.1 canali. In molti credono che il surround aiuti a rendere il suono più avvolgente e ad avvertire meglio i suoni nei giochi, ma questo non è sempre vero. Anche perché di cuffie con surround reale – quindi con quattro o cinque speaker per orecchio – ce ne sono ben poche e costano una fortuna!

La maggior parte delle cuffie che vengono definite surround offrono un surround di tipo virtuale. Questo significa che hanno due speaker come le classiche cuffie stereo e grazie ad alcuni componenti, inclusi nei loro moduli USB o nei loro trasmettitori, emulano il surround a livello software. In alcuni casi il surround emulato dà buoni risultati, quindi vale, per così dire, “il prezzo del biglietto”, ma come già detto non c’è bisogno di un sistema surround per identificare correttamente la direzione da cui proviene un suono o avvertire i suoni più deboli all’interno di un gioco.

Inoltre bisogna considerare il fatto che molte cuffie con surround virtuale richiedono un software da installare sul PC. Questo significa che su console, smartphone e tablet non funzionano in modalità surround ma solo in modalità stereo. Insomma, se vuoi un consiglio acquista un buon paio di cuffie stereo anziché delle cuffie surround di qualità mediocre. Se poi vuoi davvero il massimo, rivolgiti alle cuffie surround di fascia alta (che però, sappilo, costano tanto!).

Comfort ed estetica

Cuffie gaming

Le cuffie da gaming sono destinate a un uso prolungato nel tempo, è dunque fondamentale sceglierne un paio che risulti comodo anche dopo molte ore di utilizzo. Lo so, purtroppo non è semplice valutare la comodità di un paio di cuffie a distanza, ma consultando le recensioni online e analizzando parametri quali il formato, il peso e i materiali costruttivi delle cuffie dovresti riuscire a individuare delle cuffie adatte a te.

Il formato delle cuffie può essere on-ear (sovraurale) oppure, molto più spesso, over-ear (circumaurale). Nel primo caso i cuscinetti delle cuffie si appoggiano direttamente sulle orecchie, nel secondo le avvolgono completamente al loro interno. In genere le cuffie on-ear risultano più comode e leggere di quelle over-ear ma isolano meno dai rumori esterni.

Le cuffie, poi, possono essere chiuse, aperte o semiaperte. Le cuffie chiuse isolano maggiormente rispetto ai rumori esterni ma per chi non è abituato a indossarle possono risultare scomode. Le cuffie aperte o semiaperte, invece, isolano meno dai suoni esterni ma sono più e donano una “spazialità” maggiore ai suoni riprodotti.

Altra cosa importante da sottolineare è che alcune cuffie da gaming vengono fornite con dei padiglioni intercambiabili che, a seconda dei casi, possono essere dei semplici ricambi di quelli montati “di serie” sulle cuffie o possono modificarne leggermente l’indossabilità (es. usando altri materiali per i cuscinetti).

Per quanto riguarda l’estetica delle cuffie, so che è molto importante in un ambito come il gaming, ma cerca di tenerla in secondo piano. Acquistare un paio di cuffie bellissime da vedere, magari con luci a LED spettacolari, che però risultano scomode o “suonano” male equivale a buttare i propri soldi. Prima di acquistare un paio di cuffie per il gaming, analizza tutte le loro specifiche tecniche, leggi le recensioni online e, se queste ti convincono, comincia ad analizzare il loro lato estetico. Fermarsi ad estetica e prezzo porta quasi sempre ad acquisti sbagliati.

Controlli

Prima di acquistare un paio di cuffie per il gaming è bene verificare anche il tipo di controlli presenti su queste ultime. Entrando più nel dettaglio, ti consiglio di verificare se le cuffie permettono di regolare separatamente il volume di gioco e quello del microfono (quindi quello delle chat) o se consentono di modificare solo il volume di gioco (magari riservando al microfono solo un tasto per il mute).

Qualità del suono

Cuffie gaming

Non credo ci sia bisogno di dirlo, ma prima di acquistare un paio di cuffie per il gaming informati circa la qualità del suono che queste riescono a offrire. Per valutare la qualità del suono restituito da un paio di cuffie, leggi le recensioni che trovi online e valuta parametri tecnici quali la risposta in frequenza, l’impedenza e la pressione acustica.

  • Risposta in frequenza – si tratta dell’intervallo di frequenze coperto dalle cuffie. Si misura in Hz e, come facilmente intuibile, più è ampio e più fedele risulta il suono riprodotto dalle cuffie. Considerando che l’orecchio umano percepisce le frequenze che vanno da 20 a 20.000 Hz, le cuffie migliori sono quelle che coprono o addirittura superano questo range.
  • Impedenza – si tratta di un valore che misura la resistenza esercitata dalle cuffie sul segnale audio. Viene misurato in Ohm (Ω). Più è alta è l’impedenza e più è alta la qualità del suono, ma con l’aumentare dell’impedenza si abbassa il volume massimo raggiungibile dal suono. Per un ascolto ottimale, le cuffie e il dispositivo sorgente dell’audio (in questo caso il PC o la console) devono avere un grado di impedenza simile.
  • Pressione acustica (o sensibilità) – si tratta della pressione acustica espressa dalle cuffie in relazione alla tensione applicata. È un valore che si misura in dB e indica il volume massimo che riescono a raggiungere le cuffie senza distorcere i suoni riprodotti.

Sulla qualità del suono influiscono anche i driver, cioè i trasduttori che convertono il segnale elettrico in onde sonore (diciamo pure gli “altoparlanti” che contengono le cuffie, per semplificare al massimo il discorso). Le cuffie che hanno driver più grandi offrono generalmente una migliore resa delle basse frequenze, ma cuffie con driver molto grandi (diciamo oltre i 40mm cominciano a far sentire il loro peso nelle sessioni di gioco più lunghe).

Quali cuffie da gaming acquistare

Fin qui tutto chiaro? Bene, allora direi che possiamo mettere da parte le chiacchiere e scoprire quali sono le migliori cuffie gaming in varie fasce di prezzo. Cominciamo dalla fascia di prezzo più bassa, quella che arriva massimo a 50 euro.

Migliori cuffie gaming economiche (max 50€)

Turtle Beach Recon 50

Cuffie gaming
Turtle Beach è un’azienda molto nota nell’ambito delle cuffie per il gaming. Nel suo catalogo è possibile trovare cuffie per tutte le tasche e tutti i sistemi di gioco. Tra le sue proposte più economiche troviamo le Turtle Beach Recon 50 che sono disponibili in tre varianti: una ottimizzata per PC, una ottimizzata per PS4 e una ottimizzata per Xbox One. Sono di tipo over-ear con microfono ad archetto separabile. Funzionano tramite classico jack da 3.5mm, quindi sono potenzialmente compatibili con tutti i sistemi e i device (per la connessione al PC usano uno splitter per dividere la presa audio da quella del microfono). Hanno una risposta in frequenza di 20-20000 Hz e dei driver da 40mm che assicurano un’ottima riproduzione dei bassi. I controlli, ovviamente sul cavo, permettono di regolare il volume di gioco e di attivare/disattivare il microfono.

Turtle Beach Recon 50 Cuffie Gaming, Nero - PC, Nintendo Switch, PS4 e...
Vedi offerta su Amazon

HP Omen 800


Le HP Omen 800 si rivolgono al videogiocatore con un audio bilanciato, microfono regolabile e retrattile, e supporto a PS4 e Xbox One, oltre che al PC. Queste cuffie utilizzano dei cuscinetti rivestiti in pelle sintetica che creano un sistema passivo per la cancellazione del rumori ambientali. Utilizzano un doppio adattatore da 3.5mm, mentre il cavo è a maglie intrecciate per impedire la formazione di fastidiosi grovigli. Scegliendo il profilo DTS Headphone:X, compatibile con molti sistemi della famiglia Omen e non solo, si può sfruttare un audio più coinvolgente.

OMEN by HP Omen 800 Cuffia Gaming con Microfono Regolabile e Retrattil...
Vedi offerta su Amazon

Logitech G332


Le cuffie Logitech G332 puntano ad offrire un audio di buona qualità ad un prezzo contenuto, includendo anche un design leggero e confortevole anche dopo lunghe sessioni di gioco. Sono compatibili sia con Xbox One, sia con PlayStation 4, e possono logicamente essere collegate anche ad un PC. Il microfono è pieghevole e unidirezionale, dando quindi maggior risalto alla voce dell’indossatore. Il cavo (con connettore da 3.5mm) è di ben 2 metri e comprende un tasto per la disattivazione dell’audio, così come il controllo volume. Queste cuffie usano driver da 50mm.

Logitech G332 Cuffie Gaming Cablate, Audio Stereo, Driver da 50 mm, Ja...
Vedi offerta su Amazon

HyperX Cloud Stinger

Cuffie gaming
Le HyperX Cloud Stinger sono fra le migliori cuffie da gaming che si possono acquistare sulla soglia dei 50 euro. Hanno una struttura molto leggera (appena 275 grammi) che permette di indossarle a lungo senza fastidi, dei padiglioni rotanti di 90 gradi che possono assumere la posizione preferita dall’utente e un microfono che si può attivare o disattivare semplicemente alzandolo o abbassandolo. Sono di tipo over-ear, con cavo, e hanno dei driver da 50mm che assicurano un’ottima riproduzione del suono su tutte le frequenze. La loro risposta in frequenza è di 15-25.000 Hz (quindi più ampia del solito 20-20000 Hz), la pressione sonora è di 98dB, mentre l’impedenza è di 60 Ohm. Il microfono dispone di un’avanzata tecnologia per la cancellazione del rumore che assicura comunicazioni sempre chiare in chat. Funzionano su PC e console in quanto sono dotate di un jack singolo da 3,5mm e uno splitter per PC con doppio jack da 3,5mm per audio stereo e microfono.

HyperX HX-HSCS-BK Cloud Stinger, Cuffie Gaming, Nero
Vedi offerta su Amazon

Logitech G432


Le Logitech G432 sono fra le cuffie gaming più vendute su Amazon nella sua fascia di prezzo e si caratterizzano per il supporto del Dolby Surround Sound 7.1, con sette canali, più canale dedicato per le basse frequenze, che vengono virtualizzati dal sistema. Sono anche compatibili con il DTS:X 2.0 e sono dotate di comandi rapidi per silenziare l’audio e controllare il volume, con i padiglioni che usano copriorecchie in tessuto sportivo tecnico e che sono ruotabili fino a 90°. Il cavo ha due terminali da 3,5 millimetri, uno per le cuffie, l’altro per il microfono, ma le cuffie possono essere collegate anche via USB attraverso l’adattatore fornito in dotazione. I driver sono da 50mm per offrire bassi profondi e corposi.

Logitech G432 Cuffie Gaming Cablate, Audio Surround 7.1, Cuffie DTS: X...
Vedi offerta su Amazon

Migliori cuffie gaming di fascia media (50-100€)

Microsoft Xbox Stereo Headset

Non credo ci sia bisogno di dire molto, si tratta dell’headset ufficiale di Microsoft per Xbox One. È compatibile con tutti i controller wireless di Xbox, include un microfono unidirezionale per la chat e ha una risposta in frequenza di 20Hz-20kHz. Funziona tramite cavo jack e viene fornito completo di adattatore. Comprende comandi per regolare il volume di gioco e chat e attivare o disattivare il microfono. Sono tra le più facili da configurare con la console di Microsoft. Anche se sono progettate per le Xbox One, funzionano anche con i PC e con le Xbox Series X e Series S di ultima generazione (collegandole direttamente al controller).

MICROSOFT XONE Cuffie Stereo
Vedi offerta su Amazon

HyperX Cloud II

Cuffie gaming
Adesso passiamo alle HyperX Cloud II, delle ottime cuffie di fascia media che dispongono di modulo di controllo USB per attivare il virtual surround 7.1 e di un microfono rimovibile dotato di tecnologie per il potenziamento digitale del suono e riduzione dei rumori esterni. Sono contraddistinte da un design di tipo circumaurale chiuso con padiglioni in similpelle e memory foam. I driver sono da 53mm e assicurano una resa del suono precisa e avvolgente. Funzionano esclusivamente tramite cavo e sono compatibili sia con il computer che con PS4 e Xbox One. Per sfruttare l’effetto surround e i controlli per volume di gioco e chat presenti sul modulo USB, occorre collegarle tramite cavo USB e non solo tramite jack. Includono anche 1 set di padiglioni in feltro di ricambio. Normalmente costano sui 90 euro, ma è possibile risparmiare un bel po’ prendendone un esemplare ricondizionato.

HyperX KHX-HSCP-GM Cloud II Cuffie Gaming per PC/PS4/Mac, Grigio
Vedi offerta su Amazon

Creative Sound BlasterX H5 Tournament Edition


Con le Creative Sound BlasterX H5 Tournament Edition è possibile acquistare un prodotto di qualità dall’estetica piuttosto aggressiva, per via dei grossi padiglioni che includono driver FullSpectrum da 50 millimetri, che assicurano un’estesa risposta in frequenza per quanto riguarda i bassi. Il design di questo prodotto si basa su un’architettura rinforzata in alluminio, mentre i cuscinetti degli auricolari sono in schiuma di lattice, e garantiscono leggerezza e comfort durante l’uso. Il microfono è integrato nella struttura, ma può essere separato quando non serve, e non mancano i comandi sul cavo.

CREATIVE Sound BlasterX H5 Tournament Edition Cuffie con Microfono da ...
Vedi offerta su Amazon

Razer Kraken (2018)


La versione aggiornata delle Razer Kraken utilizza dei driver da ben 50mm e introduce dei cuscinetti dotati all’interno di gel rinfrescante in modo da non surriscaldare le orecchie durante gli ascolti prolungati. Anche in questo caso troviamo un microfono retrattile unidirezionale, capace di enfatizzare solo la voce di chi le indossa, e un corpo in lega metallica abbastanza curata. Comode durante l’utilizzo e compatibili con tutti i sistemi da gioco più moderni, pesano solamente 295 grammi. Funzionano nello specifico solo ed esclusivamente tramite cavo audio da 3,5mm.

Razer Kraken Cuffie da Gioco con Cuscinetti in Gel di Raffreddamento, ...
Vedi offerta su Amazon

Turtle Beach Stealth 600P Gen 2


Le cuffie Turtle Beach Stealth 600P Gen 2 sono disponibili sia in versione PlayStation 4, sia in versione Xbox One, con quest’ultima che può essere utilizzata anche sul PC. Supportano entrambe l’audio surround 3D, con il design che è progettato per gli indossatori di occhiali (ma anche chi non li indossa può usarle, ovviamente). Caratteristica peculiare di questo modello è la tecnologia proprietaria Superhuman Hearing, che consente di enfatizzare i suoni provenienti dalla sorgente in modo da non far perdere nessun dettaglio a chi sta giocando.

Turtle Beach Stealth 600P Gen 2 Cuffie Gaming, PS4 e PS5
Vedi offerta su Amazon

Migliori cuffie gaming di fascia alta (oltre 100€)

PlayStation 5 Cuffie wireless Pulse 3D


Le Cuffie wireless Pulse 3D sono le migliori cuffie da abbinare alla PlayStation 5 visto che supportano nativamente la tecnologia Tempest 3D AudioTech che ricrea un audio in tre dimensioni all’interno dell’ambiente di gioco. Utilizzano un design appositamente creato per offrire il miglior comfort possibile anche nelle sessioni di gioco più lunghe, e per chi gioca in compagnia è comodissimo il doppio microfono nascosto con cancellazione del rumore. Queste cuffie dispongono di tasto “mic mute” per silenziare il microfono durante l’azione di gioco e possono collegarsi anche via cavo con connettore 3.5mm. Sono infatti compatibili non solo con la nuova console Sony, ma anche con smartphone (via cavo) o PC (anche via wireless). Per la connettività senza fili utilizzano un adattatore USB, funzionante anche su PS4, PC Windows e sistemi Mac, e l’autonomia garantita è di ben 12 ore.

Asus Strix Pro


Ad un prezzo che si aggira intorno ai 100 euro ti consiglio le Asus Strix Pro, cuffie gaming che offrono dei driver da ben 60 millimetri al neodimio, capaci di offrire un audio potente ed un ottimo effetto del posizionamento dei suoi. Il microfono supporta la cancellazione del 90% dei suoni esterni, per una comunicazione più chiara, per un modello che offre pieno supporto a PC, Mac, PS4 e dispositivi smart, come ad esempio smartphone e tablet. Le cuffie adottano un design pieghevole, perfetto per il trasporto, e possono essere collegate ad un box di controllo, che funge da telecomando e da prolunga di ulteriori 1,5 metri.

Asus Strix Pro Cuffie Gaming, Audio Station USB, Microfono Removibile,...
Vedi offerta su Amazon

HyperX Cloud Revolver

Cuffie gaming

Le HyperX Cloud Revolver rappresentano la soluzione ideale per tutti coloro che prediligono delle cuffie stereo di buona qualità a quelle surround. Hanno un telaio in acciaio e cuscinetti in memory foam pensati per il comfort più assoluto anche dopo lunghe sessioni di gaming. Funzionano via cavo jack e dispongono di una prolunga di 2 metri su cui sono presenti i controlli del volume e uno splitter per le entrate audio stereo e microfono per il PC. Il loro principale punto di forza è la ricchezza della gamma audio che riescono a riprodurre, grazie alla quale si riescono ad avvertire anche i rumori più flebili e si ha un suono molto avvolgente nonostante l’assenza del surround. I driver sono da 50mm, il microfono è staccabile e con un’efficace tecnologia di cancellazione dei rumori. Si possono usare su tutti i dispositivi e le console.

HyperX HX-HSCR-GM Cloud Revolver, Cuffie Gaming per PC/PS4/Mac
Vedi offerta su Amazon

Logitech G635


Disponibili solo in versione cablata, le Logitech G635 sono fra le migliori cuffie gaming del produttore francese. Utilizzano driver Pro G da 50mm, progettati con materiali ibridi intrecciati e pensati per le esigenze dei gamer, e lungo i due padiglioni troviamo un’illuminazione Lightsync RGB attraverso strisce LED integrate. Supportano il DTS Headphone:X 2.0, e hanno un microfono da 6mm provvisto di indicatore luminoso rosso che definisce la disattivazione di ogni registrazione.

Logitech G635 Cuffie Gaming RGB Cablate, Audio Surround 7.1, Cuffie DT...
Vedi offerta su Amazon

PlayStation 4 Platinum Wireless Headset

Cuffie gaming

Se hai bisogno di cuffie per PS4 di elevata qualità, prova a dare un’occhiata al PlayStation 4 Platinum Wireless Headset ufficiale di Sony. Si tratta di un paio di cuffie wireless che, grazie al suo ricevitore USB da collegare alla console, permette di avere un audio surround 7.1 virtuale con effetto 3D ideale per le applicazioni di realtà virtuale e per tutti quei titoli che sfruttano il sistema di audio 3D. Hanno driver da 50mm, un raggio d’azione di circa 12 metri e un doppio microfono con cancellazione del rumore. Funzionano non solo con PS4, ma anche con PC Windows e Mac, e possono essere collegate via wireless anche con la nuova Sony PlayStation 5. Hanno un’autonomia di oltre 8 ore.

Sony PlayStation 4: Platinum Wireless Headset - Platinum
Vedi offerta su Amazon

Corsair Virtuoso RGB


Le Corsair Virtuoso RGB sono delle cuffie wireless con microfono staccabile con supporto all’audio 7.1 surround direzionale. Utilizzano padiglioni morbidi regolabili in memory foam che si adattano a tutte le orecchie ed elementi strutturali in metallo. I driver sono da 50 millimetri e offrono una risposta in frequenza da 20Hz fino a 40.000Hz, mentre la connettività wireless proprietaria consente una portata di massimo 18 metri. Compatibili con il software Corsair iCUE per la gestione dell’illuminazione del logo Corsair sui padiglioni, queste cuffie funzionano sia su PC, sia su PlayStation 4.

Corsair Virtuoso RGB Wireless Alta Fedeltà Cuffia Gaming, 7.1 Surround...
Vedi offerta su Amazon

SteelSeries Arctis Pro GameDAC


Queste cuffie sono delle cuffie per giocatori cosiddetti hardcore, che esigono il meglio da qualsiasi componente del proprio PC – audio incluso. La caratteristica peculiare delle SteelSeries Arctis Pro GameDAC è la presenza di un DAC dedicato, per l’appunto il GameDAC, che può essere installato in qualsiasi PC o PS4. Oltre al DAC, integra un amplificatore dedicato per le cuffie supportando anche l’audio ad alta fedeltà a 24-bit / 96 kHz. Nello specifico, nella piccola scatoletta troviamo l’ESS Sabre DAC, mentre l’amplificatore può garantire una gamma dinamica di 121 dB e -115dB di distorsione THD+N. I driver integrati offrono inoltre una risposta in frequenza da 10 a 40.000 Hz, mentre la struttura fisica delle cuffie è realizzata in acciaio lucido e lega d’alluminio.

SteelSeries Arctis Pro GameDAC Cuffie da Gioco Audio ad Alta Risoluzio...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.