Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Drone: guida all’acquisto

di

Negli ultimi tempi si fa un gran parlare di droni. Ma cosa sono esattamente questi droni? Quanti tipi ne esistono? E, ancora, quali sono le regole che la legge impone per il loro utilizzo sul territorio italiano? Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo, cercherò di spiegartelo e di consigliarti qual è il drone più adatto alle tue esigenze, ammesso che tu ne voglia acquistare uno.

Cominciamo subito col dire che, nell’accezione più comune del termine, i droni sono dei sistemi a pilotaggio remoto (SAPR) con 4, 6 o 8 eliche che ruotano alternativamente in senso orario e antiorario (per evitare che il mezzo, una volta decollato, ruoti su se stesso). Volendo semplificare ancor di più il concetto, possiamo dire che sono dei piccoli elicotteri che si possono comandare a distanza tramite appositi telecomandi o tramite app per smartphone. Possono essere di varie dimensioni e possono essere destinati a vari tipi di utilizzo: quelli più economici e compatti sono dei giocattoli alla stregua degli elicotteri radiocomandati, ma ce ne sono anche di più grandi e altamente professionali che possono essere utilizzati in vari ambiti. Ad esempio, ci sono i droni con videocamera integrata che possono essere utilizzati per realizzare foto e riprese aeree, rilievi, ispezioni ecc.

La componentistica dei droni è molto avanzata. Oltre alle eliche, infatti, troviamo una serie di sensori (es. accelerometri, giroscopi, bussola e in alcuni casi il GPS) che permettono al mezzo di capire dove si trova, dei motori, un controllore di velocità (ESC) che controlla la velocità di rotazione dei motori, un ricevitore radio e in alcuni casi anche una videocamera. I prezzi di vendita variano da meno di 50 euro a oltre 1.000 euro e, dunque, bisogna fare molta attenzione al tipo di drone che si adatta maggiormente alle proprie necessità. Se vuoi saperne di più, continua a leggere.

Indice

Come e quando utilizzare i droni (regolamento ENAC)

Drone

Prima di analizzare le caratteristiche dei droni e scoprire quali sono quelli più adatti a te, cerchiamo di capire quali sono le regole che l'ENAC, l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, prevede per l'utilizzo di questi mezzi.

Ebbene sì! Se pensi di acquistare un drone, toglierlo dalla confezione e farlo gironzolare liberamente per la tua città – magari realizzando riprese video qua e là – ti sbagli di grosso! L’utilizzo dei droni è regolato da norme molto ferree che vanno rispettate pedissequamente. Se non si rispettano tali norme, si va incontro al pagamento di multe molto salate e, soprattutto, si rischia di causare incidenti a cose o persone. Se non vuoi correre rischi inutili, rispetta queste regole.

  • Scopo ricreativo o professionale – i droni possono essere utilizzati per fini ricreativi (ad esempio nei campi di volo aeromodellistici) o per fini professionali. I droni destinati ad un uso ricreativo non richiedono autorizzazioni da parte di ENAC per essere utilizzati e non devono essere iscritti al Registro nazionale (cioè al sito D-Flight). I droni destinati ad un uso professionale, invece, devono essere iscritti al Registro nazionale e possono essere utilizzati solo previa presentazione di un'apposita dichiarazione (se utilizzati per operazioni non critiche) o previa ottenimento di un'apposita autorizzazione (se utilizzati per operazioni critiche). Inoltre, per usare i droni in ambito professionale bisogna ottenere un attestato da parte di ENAC (il quale richiede la partecipazione a corsi teorici e pratici a pagamento), bisogna assicurare il mezzo e certificarlo presso un'azienda idonea. Per alcuni spazi aerei particolari, poi, è necessario un nulla osta all'occupazione dello spazio aereo.
  • Regole di volo – le operazioni di volo svolte al di fuori dei campi di volo aeromodellistici vengono classificate in critiche e non critiche. Tecnicismi a parte, possiamo dire che NON è possibile far volare i droni sopra la testa delle persone; in prossimità di agglomerati urbani, in prossimità di infrastrutture per le telecomunicazioni o l'approvvigionamento di energia elettrica e in altre aree considerate sensibili. Queste regole valgono sempre, anche in caso di avarie o malfunzionamenti del drone. Inoltre, bisogna sottolineare che per la maggior parte delle operazioni di volo (cioè le operazioni non critiche) è richiesta la modalità di volo a vista (VLOS o EVLOS), anche per l'atterraggio, quindi si deve riportare a terra il mezzo vedendolo di persona, senza utilizzare telecamere o altri dispositivi montati su di esso. Lo spazio di volo utilizzabile prevede un'altitudine massima di 70 metri e 500 metri di distanza dal pilota. Se il pilota è in possesso di un attestato di aeromodellista rilasciato dall’Aero Club d’Italia, l'altitudine massima sale a 150 metri.
  • Limiti di peso – i droni si classificano anche in base al loro peso. Per pilotare un drone professionale con un peso di 2-25 Kg sono necessari un attestato rilasciato da un Centro di Addestramento autorizzato dall'ENAC e un certificato medico LAPL (Licenza di pilota di aeromobili leggeri) rilasciato da un medico autorizzato. Le operazioni di volo svolte dai droni di peso uguale o inferiore ai 2 kg sono considerate sempre non critiche (a patto che questi rispettino le caratteristiche di inoffensività dettate da ENAC). I droni che pesano meno di 300 grammi, hanno una velocità massima 60 km/ora e rispettano le caratteristiche di inoffensività previste da ENAC si possono usare anche in città (purché non volino sopra la testa delle persone) e non richiedono l'attestato anche se usati per fini professionali.

Questi sono solo alcuni dei punti della (controversa) normativa ENAC riguardante l'utilizzo dei droni. Per saperne di più e approfondire tutti gli aspetti relativi all'utilizzo di questi mezzi, consulta la sezione FAQ del sito Internet di ENAC e il documento contenente il regolamento sui mezzi aerei a pilotaggio remoto.

Nota: le norme relative all’uso dei sistemi a pilotaggio remoto sono soggette a cambiamenti e integrazioni. Per restare sempre aggiornato sull’argomento, consulta di tanto in tanto il sito Internet dell’ENAC e segui qualche sito o blog dedicato esclusivamente ai droni.

Come scegliere un drone

Drone

Fatta un po' di chiarezza sul regolamento ENAC relativo all'utilizzo dei droni, possiamo passare alle caratteristiche da prendere in considerazione prima di acquistare un mezzo di questo tipo.

  • Dimensioni e peso – come già detto, i droni si differenziano per il loro peso e per le loro dimensioni. Il mio consiglio è quello di cominciare con un drone molto piccolo e molto economico, magari un mini-drone, in modo da poter fare pratica di volo anche in casa (o in cortile) e non rischiare di distruggere un apparecchio costato chissà quanti soldi. Molti droni, in caso di incidente, possono essere riparati grazie ad appositi kit acquistabili online, ma per i droni più economici solitamente il gioco non vale la candela (piuttosto, proteggi il mezzo adeguatamente durante i primi voli).
  • Autonomia – questa è una delle note dolenti dei droni. La maggior parte dei droni adatti a un utilizzo non professionale hanno un'autonomia di 10-30 minuti per carica. Il mio consiglio è quello di acquistare un drone dotato di batteria intercambiabile, in questo modo potrai portarti dietro delle batterie di riserva e ottenere un'autonomia maggiore. Tieni in considerazione il fatto che a una batteria più potente (quindi con un amperaggio maggiore) equivale anche un peso maggiore della batteria, e quindi del drone. Informati anche sui tempi di ricarica della batteria, che possono essere molto lunghi.
  • Altezza e distanza massima – tenendo conto delle normative ENAC di cui sopra, prima di acquistare un drone controlla anche l'altezza e la distanza massima che questo può raggiungere durante le operazioni di volo.
  • Sistema di controllo – i droni possono essere comandati tramite Bluetooth (in questo caso hanno un raggio d'azione di 10-20 metri), tramite rete Wi-Fi (con un raggio d'azione massimo di 50 metri) o tramite radiofrequenza (con una distanza massima che può variare da modello a modello). Per comandarli tramite Bluetooth e Wi-Fi si possono utilizzare anche apposite app per smartphone. Per i droni che hanno un raggio d'azione superiore ai 50 metri, può essere utile il supporto GPS, grazie al quale il mezzo può utilizzare le coordinate satellitari per orientarsi e raggiungere facilmente la propria destinazione. Caratteristiche che possono essere utili quando si è alle prime armi con i droni, invece, sono la gestione automatica di decollo e atterraggio e il mantenimento automatico dell'altezza in volo.
  • Supporto alla videocamera – l'utilizzo di droni per realizzare foto e riprese aeree è in costante crescita. Se tu sei interessato a soluzioni di questo tipo, controlla il tipo di videocamera integrata nel drone, la risoluzione di foto e video che il dispositivo riesce a realizzare (es. VGA, Full HD o 4K) e il tipo di stabilizzazione applicata all'immagine. I droni più avanzati, oltre ad avere un sistema di stabilizzazione della telecamera (una sorta di piastra con degli ammortizzatori che assorbono le vibrazioni), dispongono di uno strumento denominato Gimbal che mantiene la telecamera allineata sul suo asse assicurando, quindi, la massima stabilità delle immagini ottenute. I droni dotati di funzione FPV (First Person View) consentono di vedere in tempo reale le immagini che stanno riprendendo. I droni più avanzati permettono, inoltre, di comandare la videocamera in maniera indipendente rispetto al mezzo.
  • Acrobazie – molti droni sono programmati per effettuare delle acrobazie in volo. Se sei interessato a questa caratteristica, informati sul tipo di acrobazie supportate dal drone che intendi acquistare.
  • GPS – i droni dotati di GPS possono capire in maniera intelligente dove si trovano e dove andare. Hanno, inoltre, la capacità di seguire l’utente in maniera automatica.
  • LED – alcuni droni sono equipaggiati con delle luci a LED che ne aumentano la visibilità e rendono più spettacolari le loro acrobazie.
  • Accessori – prima di acquistare un drone, potresti dare un'occhiata anche alla loro dotazione di accessori. Alcuni droni giocattolo, ad esempio, possono essere personalizzati con l'aggiunta di pinze o cannoni per sfidare i droni degli amici.

Miglior drone economico (fino a 100€)

Arrivati a questo punto, direi che possiamo mettere da parte le normative e le specifiche tecniche e passare all’azione: ecco alcuni dei migliori droni disponibili attualmente sul mercato. Io mi concentrerò principalmente sui mini-droni e sui droni giocattolo adatti a tutti, ma nella lista troverai anche alcuni droni adatti ad un uso semi-professionale.

EACHINE E010 Mini UFO

Drone

Un piccolo quadricottero con giroscopio a 6 assi caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo: probabilmente l'ideale per muovere i primi passi nel mondo dei droni. Misura 9.5 x 9.5 x 5 cm, ha un'autonomia di circa 5 minuti in volo e dei tempi di ricarica di 30-50 minuti. Si guida tramite telecomando e supporta una distanza di volo di 30 metri.

EACHINE E010 Mini UFO Quadricottero Drone Telecomandato Quadcopter RTF...
Amazon.it: 43,99 € 21,99 €Compra ora

Mini Drone Aukey

Drone

Aukey è un'azienda molto nota nel settore dell'elettronica di consumo, produce gadget di ogni genere (caricatori, power bank, chiavette USB, lampade ecc.) e da qualche tempo si è impegnata anche nel settore dei droni. Fra i migliori droni di Aukey c'è questo piccolo quadricottero con giroscopio a 6 assi, il quale supporta 3 velocità di volo (modalità principiante, medio ed esperto) e vola fino a una distanza di 25 metri. Si guida tramite telecomando e ha un'autonomia di circa 5 minuti. Fa le acrobazie e supporta atterraggio e decollo automatici. Misura all'incirca 5.5 cm in diagonale e 2 cm in altezza per 90 grammi di peso.

Syma Toys X5C-1 Explorers

Drone

Un drone un po' più grande e avanzato rispetto a quelli menzionati in precedenza. Si tratta di un quadricottero con giroscopio a 6 assi e fotocamera da 720p integrata. Supporta il flip a 4 vie (sinistra, destra, avanti, indietro), supporta le microSD fino a 4GB e ha un'autonomia di 6-8 minuti per carica. Supporta una distanza massima di 50 metri circa. Misura 31.5 x 31.5 x 7.5 cm per 103 grammi di peso e viene fornito completo di telecomando. È consigliato solo per chi ha un'età minima di 14 anni.

Syma Toys X5C-1 Explorers 4 CH Remote Control Quadcopter, 2015 Version...
Amazon.it: 46,99 €Compra ora

REALACC CX-10WD-TX

Drone

Un buon mini-drone con fotocamera integrata (720p). Ha quattro eliche, supporta tre velocità di volo, l'atterraggio e il decollo automatico e ha un'autonomia di circa 5 minuti. Si può comandare tramite telecomando o smartphone, ha un raggio d'azione di 20-40 metri e supporta il FPV, quindi permette di guardare in tempo reale quello che viene inquadrato dalla telecamera. Le sue misure sono pari a 2.50 x 4.20 x 4.20 cm per 18 grammi di peso.

REALACC CX-10WD-TX Mini Wifi FPV Quadcopter Drone with HD Camera High ...
Amazon.it: 69,99 € 43,99 €Compra ora

Syma X5SW

Drone

Un drone con videocamera integrata (0.3MP) caratterizzato da un buon rapporto qualità-prezzo. Si può comandare tramite telecomando e app per smartphone, ha un raggio d'azione di oltre 80 metri, un'autonomia di 5-10 minuti (a seconda se si tiene la videocamera accesa o meno) e consente di effettuare acrobazie a 360 gradi. Supporta un sistema di live view che permette di sapere dove si trova il drone tramite la videocamera integrata, ma non consente di effettuare un vero e proprio FPV per la guida da remoto. Misura 310 x 310 x 105 mm per 113 grammi di peso. Viene fornito completo di telecomando e microSD da 4GB su cui archiviare le riprese. Supporta anche la modalità headless che permette di pilotare il drone indipendentemente dal suo orientamento.

Syma X5SW 4CH 2.4G 6-Asse Giroscopio RC Wifi FPV Quadricottero Drone c...
Amazon.it: 58,90 €Compra ora

Mondo Motors 63332 – X31.0

Drone

Altro drone giocattolo con videocamera integrata, ideale per chi vuole muovere i primi passi nel mondo dei SAPR ma non vuole spendere tanto. Monta un giroscopio a 6 assi, supporta quattro canali di direzione (alto/basso destra/sinistra avanti/indietro), l'inversione ed effettua acrobazie a 360 gradi. Ha un raggio d'azione di circa 50 metri, si può comandare tramite telecomando e supporta il FPV per vedere le riprese in tempo reale tramite app per smartphone. L'autonomia è di circa 10 minuti per carica, ma si possono acquistare dei battery pack esterni. Le sue dimensioni sono di circa 30 cm.

Mondo Motors 63332 - X31.0 Camera Wi-Fi Ultradrone Radio Comando
Amazon.it: 99,90 € 59,99 €Compra ora

Miglior drone di fascia media (100-300€)

Hubsan H107D FPV X4

Drone

Uno dei migliori mini-droni che si possono acquistare sulla soglia dei 100 euro. Dispone di una videocamera da 480p e di un telecomando con schermo integrato da 4.3" che permette di vedere le riprese in tempo reale. Monta un giroscopio a 6 assi con sensibilità regolabile e una batteria da 380 mAh che assicura un'autonomia di circa 7 minuti per carica. Misura 10 x 10 x 5 cm e ha un raggio d'azione di 50-100 metri.

Parrot Mambo

Drone

Uno dei migliori droni-giocattolo disponibili in questa fascia di prezzo. È estremamente compatto (misura 18 x 18 cm per 63 grammi di peso) e dispone di accessori quali un piccolo cannone e una pinza grazie ai quali è possibile giocare e sfidare i droni dei propri amici. Include anche una videocamera da 720p con stabilizzatore e una batteria da 550 mAh che assicura circa 10 minuti di autonomia. Si comanda tramite telecomando o smartphone e consente di sfruttare la funzione FPV. Ha accelerometro e giroscopio a 3 assi e ha un raggio d'azione fino a 60 metri se guidato con telecomando e fino a 20 metri se guidato con lo smartphone.

Parrot Mambo Mini-Quadricottero, Pilotabile da Smartphone o Tablet
Amazon.it: 119,90 € 90,00 €Compra ora

GoolRC X101

Drone

Si tratta di un quadricottero un po' più grande rispetto ai due analizzati in precedenza. Misura 33.8 x 33.5 x 18.2 cm, pesa 300 grammi circa e include una videocamera da 720p. Ha uno giroscopio a 6 assi, supporta 3 velocità di volo, effettua acrobazie a 360 gradi e supporta il FPV. Si guida tramite telecomando e smartphone, ha un raggio d'azione massimo di 100 metri e circa 8-10 minuti di autonomia per carica. Viene fornito completo di scheda SD da 4GB su cui archiviare le registrazioni.

Syma X8G

Drone

Questo drone rappresenta la soluzione ideale per chi vuole prendere la mano con droni dalle caratteristiche simili ai famosissimi Phantom DJI ma non vuole spendere ancora cifre molto elevate. Misura 50 x 50 x 19 cm e monta una videocamera da 8MP che permette di realizzare video a 720p a 60 FPS e video a 1080p a 30 FPS. Non c'è lo stabilizzatore, ma le riprese risultano quasi sempre di buona qualità. Integra un giroscopio a 6 assi, luci a LED e una batteria da 2.000 mAh che assicura tra i 10 e i 12 minuti di autonomia. Supporta modalità headless che permette di pilotare il drone indipendentemente dal suo orientamento. Si guida tramite telecomando e ha un raggio d'azione fino a 100 metri. Viene fornito completo di microSD.

GoolRC Syma X8G 2.4G 6 assi giroscopio 4-CH senza testa RC Quadcopter ...
Amazon.it: 129,99 €Compra ora

Parrot AR.DRONE 2.0

Drone

Il Parrot AR.DRONE 2.0 è un drone di fascia media caratterizzato dalla presenza di una videocamera 720p con obiettivo grandangolare (che realizza video a 30FPS), buoni materiali costruttivi e un'estrema facilità di utilizzo. Si guida tramite una app per smartphone che permette di vedere le riprese in tempo reale, ha un raggio d'azione di 50 metri e un'autonomia di 12 minuti. Include giroscopio, accelerometro e magnetometro a 3 assi, un sensore di pressione e un sensore a ultrasuoni per misurare l'altitudine. Supporta il decollo e l'atterraggio automatico, effettua il flip con la pressione di un semplice pulsante e monta 4 motori brushless "inrunner"a 28500 giri/min quando il drone plana. Misura 52 x 52 x 11 cm per 420 grammi di peso.

Parrot AR.DRONE 2.0 Quadricottero, Elite Edition, Sabbia
Amazon.it: 249,00 € 181,99 €Compra ora

Hubsan X4 H501S

Drone

Un buon drone per riprese aeree dotato di GPS. Include una videocamera HD in grado di effettuare riprese a 1080P, 4 motori brushless e GPS che permette al drone di seguire l'utente in maniera intelligente e di ritornare al punto di partenza in maniera automatica. Supporta anche la headless mode e ha un'autonomia che può arrivare anche a 20 minuti per carica. Misura 220 x 220 x 70mm per 410 grammi di peso.

H501S-Colore Bianco
Amazon.it: 283,99 €Compra ora

Miglior drone di fascia alta (oltre 300€)

DJI Phantom 3 Standard

Drone

Come già accennato in precedenza, i Phantom di DJI sono fra i droni più famosi e venduti al mondo. Purtroppo i loro prezzi non sono alla portata di tutti, ma in termini di qualità costruttiva, funzioni e semplicità di utilizzo si va sul sicuro. Il DJI Phantom 3 Standard è uno dei droni più avanzati della famiglia DJI Phantom, include una videocamera da 2.7k che crea video a 1080p e foto da 12MP. Le riprese si possono vedere in tempo reale su smartphone. Dispone di un sistema di stabilizzazione Gimbal a 3 assi, include il GPS, resta fermo in aria mantenendo la posizione e include degli indicatori LED che permettono di individuare facilmente la direzione in cui è orientato il drone. La batteria ha un'autonomia massima di 25 minuti, mentre il telecomando con cui si guidano il drone e la sua videocamera ha una portata di 500 metri. Ci sono anche delle versioni più avanzate e costose del DJI Phantom 3 (Pro, Advanced e 4K) che hanno un raggio d’azione e una risoluzione video maggiore.

DJI Drone Phantom 3 Standard con Videocamera 12 MP/2,7K, Bianco
Amazon.it: 599,00 € 515,00 €Compra ora

Parrot Bebop 2

Drone

Il Parrot Bebop 2 è un altro drone di fascia alta. È equipaggiato con GPS e videocamera grandangolare da 14 Megapixel che realizza video a 1080p con stabilizzazione su 3 assi e offre un controllo della visione a 180º tramite smartphone e tablet. Ha un'autonomia di 25 minuti, una portata di 300 metri, monta 4 motori brushless outrunner e una ha una memoria interna da 8GB. Segue l'utente tramite GPS ed è molto compatto: le sue dimensioni sono pari a 38 x 33 x 9 cm per 500 grammi di peso.

Parrot Bebop 2 FPV Drone Leggero, Compatto e Robusto, Autonomia di 25 ...
Amazon.it: 699,90 € 546,95 €Compra ora