Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare Skype su Linux

di

Hai appena installato Linux sul tuo computer e sei alla ricerca di validi programmi che possano sostituire quelli che usavi solitamente su Windows? Beh, ma perché sostituirli tutti? Ormai molte applicazioni dispongono di una versione per Linux che funziona come (e a volte meglio) di quella per Windows o Mac.

Un esempio? Skype. Il celeberrimo software VoIP di proprietà di Microsoft può essere usato anche sul sistema operativo del pinguino, ed oggi sono qui per dimostrartelo. Su, prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come installare Skype su Linux grazie alle indicazioni che sto per darti.

Se vuoi sapere come installare Skype su Linux ed utilizzi la distro Ubuntu, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di Skype e selezionare la voce Ubuntu 32 bit dal menu a tendina Scegli la tua distribuzione per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. skype-ubuntu-lucid_4.2.0.11–1_i386.deb) e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Installa. Digita quindi la password del tuo account utente su Ubuntu e fai click su Autentica per completare la procedura d’installazione di Skype.

Perfetto! Ora non ti rimane che avviare l’applicazione, accettare le sue condizioni di utilizzo (cliccando su Confermo), eseguire l’accesso usando i dati del tuo account (Skype o Microsoft) e cominciare a parlare con i tuoi amici. Ammettilo, non immaginavi che fosse così semplice!

skype1

Se hai bisogno di installare Skype su Linux ed utilizzi la distro Mint Linux, puoi seguire la procedura che abbiamo appena visto per Ubuntu. Se invece utilizzi Fedora devi seguire un procedimento leggermente diverso.

Sulla versione di Fedora a 32 bit devi collegarti al sito Internet di Skype e selezionare la voce Fedora 32 bit dal menu a tendina Scegli la tua distribuzione per scaricare il programma sul tuo PC. Dopodiché devi lanciare il pacchetto d’installazione appena scaricato e seguire le indicazioni su schermo. Su fedora a 64 bit, occorre aprire il Terminale e dare il seguente comando per eseguire l’installazione di Skype:

sudo yum -y install libXv.i686 libXScrnSaver.i686 qt.i686 qt-x11.i686 pulseaudio-libs.i686 pulseaudio-libs-glib2.i686 alsa-plugins-pulseaudio.i686 qtwebkit.i686

Stesso discorso vale per OpenSuse. Per la versione a 32 bit del sistema operativo basta scaricare il pacchetto d’installazione del software dal sito di Skype, mentre per installare l’applicazione sui sistemi a 64 bit bisogna lanciare il Terminale e dare il seguente comando (per poi installare il pacchetto scaricato dal sito di Skype):

su -c 'zypper install xorg-x11-libXv-32bit libqt4-32bit libqt4-x11-32bit libpng12-0-32bit libQtWebKit4-32bit'

Per informazioni relative ad altre distro non menzionate nella guida, consulta questa pagina del sito di Skype.