Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Migliori bassi elettrici: guida all’acquisto (maggio 2024)

di , 21 Maggio 2024

Il basso elettrico è uno strumento musicale fondamentale in molti generi musicali. Il basso permette di porre l'accento sui quarti, è essenziale per il “groove” oltre a dare pienezza al suono e quel minimo di complessità alla musica che altrimenti risulterebbe troppo piatta. Esso fornisce la base armonica e il modo in cui interagisce con strumenti quali la batteria determina in gran parte lo stile e il genere che si sta sta suonando.

Anche se a primo acchito può sembrare semplicemente una versione più grande e allungata di una chitarra elettrica, con solo quattro corde più spesse, questo strumento è disponibile in tante forme, dimensioni e materiali diversi. Per questo motivo, l'acquisto di un basso elettrico può essere un compito scoraggiante, anche non tanto semplice, soprattutto con le tante opzioni disponibili oggi.

Che tu stia per acquistare il tuo primo “quattro corde” o che tu voglia aggiornare la strumentazione, nella guida di oggi, ti mostrerò proprio quali sono i migliori bassi elettrici, illustrandoti le caratteristiche principali da considerare in fase di acquisto: dal design al numero di corde, dalla scelta del legno del corpo e del manico ai pickup e così via. Al termine della lettura, sono sicuro che sarai perfettamente capace di scegliere il modello più adatto alle tue esigenze e al tuo budget. Non mi resta che augurarti una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Migliori bassi elettrici qualità prezzo

Basso elettrico MSA

Basso elettrico MSA

Vedi su Amazon
Ibanez GSRM20B-WNF

Ibanez GSRM20B-WNF

Vedi su Amazon
Ibanez GIO GSR180-BEM

Ibanez GIO GSR180-BEM

Vedi su Amazon
IBANEZ GIO miKro

IBANEZ GIO miKro

Vedi su Amazon
Ibanez GSR180-BS

Ibanez GSR180-BS

Vedi su Amazon
Fender Squier Mini Precision Bass

Fender Squier Mini Precision Bass

Vedi su Amazon
Ibanez GSR180-BK

Ibanez GSR180-BK

Vedi su Amazon
Fender Squier

Fender Squier

Vedi su Amazon
Eko VJB-200 SUNBURST

Eko VJB-200 SUNBURST

Vedi su Amazon
Ibanez GSR200SM-NGT

Ibanez GSR200SM-NGT

Vedi su Amazon

Basso elettrico MSA

Il Basso Elettrico Nero del marchio MSA è un vero gioiello per gli appassionati di musica. Questo strumento, di taglia 4/4 e colore nero, è costruito con materiali di alta qualità: l'acero per la parte superiore e l'ontano per quella posteriore, mentre le corde sono realizzate in lega di acciaio. Si tratta di una chitarra elettrica dotata di sei corde, che offre un suono pieno e potente.

Uno degli aspetti più interessanti di questo basso elettrico è il set da 30 Watt di Vision/MSA incluso nel pacchetto. L'amplificatore ha una potenza musicale di 30 Watt e un altoparlante da 6,5 pollici, caratteristiche che assicurano un suono nitido e avvolgente.

Il design del basso è elegante e raffinato, con una piastra del pickup nero e tre pickup single-coil. Questa combinazione permette di ottenere una vasta gamma di tonalità, rendendo lo strumento versatile e adatto a diversi generi musicali.

Nel set sono inclusi anche una borsa, un nastro, un sintonizzatore, tre plettri e un cavo. La borsa è pratica e resistente, ideale per trasportare lo strumento in sicurezza. Il nastro è comodo e regolabile, per adattarsi perfettamente alle esigenze di ogni musicista. Il sintonizzatore è facile da usare e garantisce sempre l'intonazione perfetta dello strumento. I plettri sono realizzati in materiale di alta qualità, per un suono pulito e preciso. Infine, il cavo è robusto e resistente, per garantire una connessione stabile tra lo strumento e l'amplificatore.

BASSO ELETTRICO NERO - BASSI ELETTRICA BLACK - SET ELLETRICHE CON AMPL...
Vedi offerta su Amazon

Ibanez GSRM20B-WNF

Il Ibanez GSRM20B-WNF è un basso elettrico Mikro da 3/4 dal colore noce opato. Questo strumento si distingue per la sua dimensione ridotta, ideale per chi ha mani piccole o per chi è alla ricerca di un basso più maneggevole e leggero.

Il corpo del basso è realizzato in mogano, un materiale noto per le sue ottime proprietà acustiche, che conferisce allo strumento un suono caldo e ricco. Il manico, invece, è in acero, legno resistente e duraturo che garantisce una buona stabilità. La tastiera è in palissandro, materiale pregiato che contribuisce a dare al suono una tonalità morbida e avvolgente.

Una delle caratteristiche principali di questo basso Ibanez è la sua configurazione pick-up chitarra Dynamix J x P. Questa particolare disposizione dei pick-up permette di ottenere una vasta gamma di tonalità, rendendo lo strumento estremamente versatile e adatto a diversi generi musicali.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, il basso Ibanez GSRM20B-WNF non rinuncia alla qualità del suono. Le corde, realizzate in lega di acciaio, assicurano una sonorità brillante e definita, mentre la misura light facilita la suonabilità, rendendo lo strumento accessibile anche ai meno esperti.

Un altro aspetto degno di nota è l'estetica dello strumento. Il colore noce opaco, abbinato alla finitura in mogano del corpo e dell'acero del manico, conferisce al basso un look elegante e raffinato.

Il Ibanez GSRM20B-WNF è quindi uno strumento di alta qualità, capace di offrire ottime prestazioni sia in termini di suonabilità che di sonorità. Nonostante le sue dimensioni ridotte, questo basso non ha nulla da invidiare ai modelli di dimensioni standard. La sua versatilità lo rende adatto a tutti i musicisti, indipendentemente dal loro livello di competenza o dal genere musicale che preferiscono. Se stai cercando un basso compatto, leggero ma allo stesso tempo potente e versatile, il basso Ibanez GSRM20B-WNF potrebbe essere la scelta giusta per te.

Ibanez GSRM20B-WNF basso elettrico Mikro da 3/4 colore noce opaco
Vedi offerta su Amazon

Ibanez GIO GSR180-BEM

L'Ibanez GIO GSR180-BEM è un basso elettrico a 4 corde che si distingue per il suo design accattivante e la sua eccellente qualità sonora. Il colore Baltic Blue Metallic dona allo strumento un aspetto moderno e sofisticato, mentre le dimensioni di 120 x 43 x 10 cm lo rendono maneggevole e comodo da suonare.

Il materiale utilizzato per la costruzione del corpo e della parte posteriore dello strumento è il pioppo, noto per la sua leggerezza e la sua capacità di produrre un suono caldo e rotondo. Queste caratteristiche, unite al peso contenuto di soli 3,5 chilogrammi, rendono l'Ibanez GIO GSR180-BEM uno strumento ideale sia per i principianti che per i musicisti più esperti.

La tastiera è realizzata in amaranto, un legno duro e resistente che garantisce una lunga durata e una buona risposta sonora. La configurazione pick-up JJ offre una grande versatilità, permettendo di ottenere una vasta gamma di toni, dal basso profondo al medio-alto brillante.

Il manico dello strumento è in acero, un legno noto per la sua robustezza e la sua capacità di migliorare la chiarezza e la definizione del suono. Inoltre, la lunghezza della scala di 34 pollici consente una facile esecuzione di tecniche avanzate come lo slap e il tapping.

Il ponte fisso e le corde in nichel contribuiscono a garantire una buona stabilità dell'accordatura, mentre le meccaniche di accordatura Ibanez offrono una regolazione precisa e affidabile. Il tuning di fabbrica 1G, 2D, 3A, 4E permette di iniziare a suonare immediatamente dopo aver estratto lo strumento dalla confezione.

Ibanez GIO GSR180-BEM - Basso elettrico a 4 corde, colore: Blu
Vedi offerta su Amazon

IBANEZ GIO miKro

L'IBANEZ GIO miKro, un basso elettrico a 4 corde, è uno strumento musicale di alta qualità che combina estetica sofisticata e prestazioni sonore eccezionali. Con il suo colore nero invecchiato, chiamato "Wheathered Black", offre un aspetto elegante e classico che si adatta perfettamente a qualsiasi stile musicale.

Il corpo del basso è realizzato in Okoume, un tipo di legno noto per la sua leggerezza e resistenza. Questa scelta di materiale non solo contribuisce alla durabilità dello strumento, ma offre anche un suono caldo e ricco, ideale per una vasta gamma di generi musicali. Il peso dell'articolo è di soli 3,5 chilogrammi, rendendolo comodo da trasportare e da suonare per lunghi periodi di tempo.

La tastiera in palissandro con inserto "White Dot" aggiunge un tocco di eleganza al design complessivo, mentre i tasti medi permettono una facile manovrabilità durante l'esecuzione. La dimensione dell'articolo è di 122 x 18 x 9 cm, rendendo questo basso una scelta eccellente per i musicisti che cercano un equilibrio tra comfort e suonabilità.

Una delle caratteristiche più impressionanti dell'IBANEZ GIO miKro è la sua capacità di produrre un suono enorme nonostante le sue dimensioni compatte. Questo è possibile grazie ai pickup DXP e DJ2, che offrono una grande varietà di toni e un suono potente e definito. La modalità operativa elettrica garantisce una risposta rapida e precisa, permettendo ai musicisti di esprimere appieno la loro creatività.

In termini di qualità del suono, l'IBANEZ GIO miKro non delude. Le corde in nichel contribuiscono a creare un tono brillante e chiaro, con una buona quantità di sustain. Questo basso è capace di produrre sia toni profondi e robusti che note più acute e brillanti, rendendolo estremamente versatile.

IBANEZ GIO miKro - Basso elettrico a 4 corde, colore: Nero (GSRM20B-WK...
Vedi offerta su Amazon

Ibanez GSR180-BS

L'Ibanez GSR180-BS è un basso elettrico di alta qualità, ideale per i musicisti che cercano uno strumento robusto e versatile. La sua finitura Marrone Sunburst offre un tocco di eleganza, mentre il suo design ergonomico garantisce un comfort ottimale durante l'esecuzione.

Il corpo del basso è realizzato in Agathis, un legno noto per la sua resistenza e la sua capacità di produrre toni caldi e ricchi. Questa caratteristica rende l'Ibanez GSR180-BS adatto a una vasta gamma di generi musicali, dal rock al jazz, passando per il pop e il funk. Il materiale della parte posteriore è anch'esso Agathis, garantendo coerenza e armonia nel suono prodotto.

La tastiera in Palissandro contribuisce alla produzione di toni dolci e morbidi, mentre il collo in Acero assicura una buona stabilità e resistenza all'usura. Le corde in Nichel offrono una brillantezza sonora distintiva e una lunga durata.

Il basso Ibanez GSR180-BS dispone di un ponte B10, elemento fondamentale per garantire una perfetta intonazione dello strumento e per permettere una facile regolazione dell'azione delle corde. Inoltre, fa parte della rinomata serie Gio di Ibanez, sinonimo di qualità e affidabilità.

Nonostante le sue caratteristiche professionali, questo basso elettrico ha un peso di soli 3,5 chilogrammi, il che lo rende estremamente maneggevole e facile da trasportare. Le sue dimensioni compatte (110 x 30 x 9 cm) ne facilitano ulteriormente l'uso e lo spostamento.

L'Ibanez GSR180-BS è uno strumento manuale, ciò significa che richiede un'interazione diretta da parte del musicista per produrre suoni. Questa caratteristica, unita alla sua eccellente risposta dinamica, offre al musicista un controllo totale sulle sfumature sonore.

Ibanez GSR180-BS basso elettrico, Brown Sunburst
Vedi offerta su Amazon

Fender Squier Mini Precision Bass

La Fender Squier Mini Precision Bass IL Dakota Red è uno strumento di eccezionale qualità, ideale per musicisti di tutte le età e livelli di abilità. Questo basso elettrico, con la sua taglia 3/4, è perfetto sia per i principianti che cercano un primo strumento affidabile, sia per i professionisti in cerca di un basso compatto da portare in tour.

Design e Materiali

Il design del basso è classico e intramontabile, caratterizzato dal colore Dakota Red che lo rende immediatamente riconoscibile. Il corpo dello strumento è realizzato in pioppo, un legno noto per la sua leggerezza e resistenza, mentre il manico è in acero, materiale ampiamente apprezzato per la sua capacità di offrire un suono caldo e ricco.

Caratteristiche Tecniche

La Fender Squier Mini Precision Bass IL Dakota Red è dotata di quattro corde, che offrono una vasta gamma di tonalità e permettono al musicista di esplorare diversi generi musicali. L'orientamento per mano destra assicura un comfort ottimale durante l'esecuzione, rendendo questo basso adatto a lunghe sessioni di pratica o performance live.

Suono e Performance

Nonostante le sue dimensioni ridotte, questo basso offre un suono potente e definito, tipico della serie Mini di Fender. La combinazione di materiali di alta qualità e l'attenzione ai dettagli nella costruzione dello strumento garantiscono una resa sonora eccellente, con bassi profondi e alti chiari.

Facilità d'uso

Il peso dell'articolo è di 8,35 libbre, il che lo rende estremamente maneggevole e facile da trasportare. Questo, unito alla sua dimensione compatta, lo rende uno strumento ideale per i musicisti in movimento. Inoltre, la Fender Squier Mini Precision Bass IL Dakota Red è semplice da utilizzare, rendendola una scelta eccellente sia per i principianti che per i musicisti più esperti.

Squier by Fender Mini Precision Chitarra Basso, Rosso Dakota
Vedi offerta su Amazon

Ibanez GSR180-BK

L'Ibanez GSR180-BK è un basso elettrico di colore nero che si distingue per la sua qualità sonora e la sua robustezza. Prodotto dal rinomato brand Ibanez, questo strumento musicale offre una combinazione di caratteristiche tecniche e design estetico che lo rendono un'opzione eccellente per i musicisti di tutti i livelli.

Il corpo del basso è realizzato in agathis, un legno noto per le sue ottime proprietà acustiche. Questo materiale contribuisce a produrre un suono caldo e pieno, con una buona risposta alle frequenze basse. Il manico dell'Ibanez GSR180-BK è invece in acero, un legno duro e resistente che garantisce stabilità e durata nel tempo. La tastiera è in palissandro, un altro legno pregiato che aggiunge profondità e calore al suono dello strumento.

Una delle caratteristiche più apprezzate di questo basso elettrico è il suo numero di corde: ben 6, anziché le classiche 4. Questa peculiarità permette una maggiore versatilità nell'esecuzione, offrendo un range tonale più ampio e consentendo di esplorare nuove possibilità creative.

La scala del basso è di 864 mm (34 pollici), una misura standard che assicura comodità e facilità di suonabilità. I 22 tasti della tastiera permettono di raggiungere una vasta gamma di note, rendendo lo strumento adatto a vari generi musicali.

Il ponte B10 è un altro elemento distintivo dell'Ibanez GSR180-BK. Questo componente ha un ruolo fondamentale nella trasmissione delle vibrazioni delle corde al corpo dello strumento, contribuendo a definire il timbro e la risonanza del suono.

In termini di design, l'Ibanez GSR180-BK si presenta con un look elegante e professionale. Il colore nero lucido conferisce allo strumento un aspetto sofisticato, mentre le dimensioni (121,5 x 47 x 9,5 cm) e il peso (3,5 kg) ne facilitano la maneggevolezza e il trasporto.

Ibanez GSR180-BK basso elettrico, nero
Vedi offerta su Amazon

Fender Squier

Il Squier by Fender Affinity Series Precision è un basso elettrico di alta qualità che offre una combinazione perfetta di design leggendario e tono eccellente. Questo strumento è un gateway superbo per entrare nella famiglia Fender, noto marchio leader nel settore degli strumenti musicali.

La caratteristica principale di questo basso è il suo corpo sottile e leggero, realizzato in acero, che lo rende estremamente maneggevole e confortevole da suonare. Il profilo del collo a "C" è altrettanto sottile e confortevole, consentendo al musicista di muovere facilmente le dita lungo la tastiera.

Una delle peculiarità più interessanti del Squier by Fender Affinity Series Precision è la sua configurazione PJ pickup. Il modello è dotato di un pickup Squier split single-coil P Bass neck e un pickup ponte J Bass single-coil. Questa combinazione offre una vasta gamma di varietà sonore, rendendo lo strumento adatto a qualsiasi genere musicale. Che tu stia cercando un tono caldo e rotondo o un suono più brillante e tagliente, questo basso ha tutto ciò che ti serve.

Inoltre, il basso è equipaggiato con sintonizzatrici a ingranaggi aperti in stile vintage. Queste accordatrici non solo aggiungono un tocco di classe all'aspetto generale dello strumento, ma forniscono anche una sintonizzazione fluida e precisa. Non dovrai preoccuparti di perdere l'accordatura durante le tue sessioni di pratica o le esibizioni dal vivo.

Il colore bianco olimpico del basso aggiunge un ulteriore tocco di eleganza, rendendolo un vero e proprio gioiello da esibire sul palco. La finitura lucida mette in risalto la bellezza naturale dell'acero, dando allo strumento un aspetto sofisticato e professionale.

In termini di prestazioni, il Squier by Fender Affinity Series Precision non delude. Il suono è ricco e pieno, con una grande risposta ai bassi. Che tu sia un principiante che sta appena iniziando il suo viaggio musicale o un musicista esperto in cerca di uno strumento affidabile, questo basso è sicuramente un'ottima scelta.

Squier by Fender Affinity Series Precision, Basso Elettrico, Tastiera ...
Vedi offerta su Amazon

Eko VJB-200 SUNBURST

Il Eko VJB-200 SUNBURST è un basso elettrico di alta qualità, progettato con particolare attenzione ai dettagli. Questo strumento, prodotto dal rinomato brand Eko, si distingue per il suo colore Sunburst, che aggiunge un tocco di eleganza e raffinatezza al design complessivo.

Il manico del basso è realizzato in acero, un materiale noto per la sua resistenza e durabilità. Il tipo di costruzione "bolt on" garantisce una stabilità eccellente, permettendo allo strumento di mantenere l'intonazione perfetta anche dopo lunghe sessioni di pratica o performance live.

Il corpo del basso è realizzato in legno di tiglio, un materiale leggero ma resistente, che contribuisce a rendere lo strumento confortevole da suonare. Le corde sono in acciaio inossidabile, che assicura un suono pulito e brillante, ideale per diversi generi musicali.

Una delle caratteristiche più interessanti del Eko VJB-200 SUNBURST è la sua versatilità. Grazie alla serie Starter, infatti, questo basso offre la possibilità a tutti i musicisti, soprattutto ai principianti, di avvicinarsi alla musica con uno strumento dalle caratteristiche simili a modelli storici, ma ad un prezzo accessibile.

Il basso è dotato di quattro corde, il che lo rende perfetto per chi sta appena iniziando a suonare o per chi preferisce uno strumento più semplice e diretto. Il ponte in stile vintage a quattro sellette e i due pickup JB single coil Jazz style, controllabili con due volumi indipendenti ed un tono, contribuiscono a creare un suono ricco e profondo.

Inoltre, il Eko VJB-200 SUNBURST è dotato di un battipenna a tre strati e di un corpo in Ontano, che aggiungono ulteriori dettagli estetici al design dello strumento.

Eko VJB-200 SUNBURST, Basso Elettrico Manico in Acero di Tipo Bolt on ...
Vedi offerta su Amazon

Ibanez GSR200SM-NGT

L'Ibanez GSR200SM-NGT è un basso elettrico a 4 corde di alta qualità, con una finitura in scoppio grigio naturale che lo rende visivamente accattivante. La sua costruzione è robusta e solida, grazie all'uso di materiali di alta qualità come il mogano per la parte superiore e posteriore del corpo e l'acero per il top.

Il manico del basso è realizzato in acero, un materiale noto per la sua resistenza e durabilità. Questo garantisce una lunga durata dello strumento e permette al musicista di suonare con sicurezza e stabilità. Inoltre, la tastiera in palissandro offre un tocco morbido e confortevole, rendendo piacevole suonare anche per lunghi periodi di tempo.

Un altro aspetto degno di nota è la configurazione pick-up chitarra H. Questa configurazione offre una vasta gamma di tonalità, consentendo ai musicisti di esplorare una varietà di stili musicali. Che tu sia un appassionato di rock, jazz o blues, questo basso elettrico ti permetterà di esprimere pienamente la tua creatività musicale.

Il peso dell'Ibanez GSR200SM-NGT è di 4,08 kg, il che lo rende relativamente leggero rispetto ad altri bassi elettrici sul mercato. Questo significa che puoi suonarlo per ore senza sentirti affaticato. Inoltre, le sue dimensioni complessive di 101,6 x 7,62 x 30,48 cm lo rendono facile da maneggiare e da trasportare.

Il basso elettrico Ibanez GSR200SM-NGT ha un ponte fisso. Questa caratteristica garantisce una stabilità superiore delle corde e un'intonazione precisa, permettendo al musicista di suonare con sicurezza e precisione.

Infine, il numero di corde è 4, il che è standard per i bassi elettrici. Questo ti permette di avere una vasta gamma di note a tua disposizione, offrendoti la possibilità di esplorare una varietà di stili musicali.

Ibanez GSR200SM-NGT basso elettrico, scoppio grigio naturale
Vedi offerta su Amazon

Come scegliere un basso elettrico

Come scegliere un basso elettrico

Molto probabilmente, la prima domanda che ti è venuta in mente riguardo a come scegliere un basso elettrico, è qual è la differenza tra questo strumento e una chitarra elettrica, che a prima vista possono sembrare simili.

Partiamo col dire che la forma di base di un basso e di una chitarra elettrica è sostanzialmente la stessa. Nella loro tipologia standard, infatti, entrambi gli strumenti hanno una struttura del corpo solida senza camere tonali (in inglese solid body), a differenza ad esempio della tradizionale chitarra classica (o acustica) dove è presente una cassa armonica aperta.

Inoltre, sia il basso che la chitarra, sono dotati di un manico con tasti alla cui estremità della paletta ci sono le meccaniche per accordare le corde. Sul corpo poi sono presenti dei dispositivi elettronici, detti pickup, per convertire le vibrazioni delle corde in segnali elettrici e manopole per regolare tono e volume.

Un basso elettrico ha dimensioni che possono variare, anche se in genere è leggermente più grande di una chitarra, con il manico più lungo e tasti più larghi. Per quanto riguarda le corde, a differenza della chitarra che ne ha 6, un basso standard è dotato di sole 4 corde (anche se in commercio sono disponibili bassi anche a 5 e 6 corde). Queste ultime sono più spesse e corrispondono a note di circa un'ottava più bassa di quelle della chitarra.

Senza scendere in dettagli acustici troppo tecnici, ti basti sapere che il ruolo tipico del basso è quello di agire come strumento di supporto. Il basso, infatti, fornisce la base sulla quale suona la chitarra che è più responsabile della melodia principale della canzone, tramite riff o accordi. A seconda del genere, il basso elettrico lavora in sinergia con la batteria per creare appunto il ritmo.

Infine si tende a suonare il basso più con le dita che con l'ausilio di un plettro, a differenza della chitarra in cui si fa uso del “fingerstyle” quando è richiesto un particolare tipo di suono. Anche se ormai è d'uso comune ricorrere, anche per i bassisti, all'utilizzo delle due tecniche.

Quindi, come accennato poc'anzi, lascia che ti guidi nella scelta dei bassi elettrici più adatti a te, illustrandoti le caratteristiche principali a cui guardare nella scelta di questo affascinante strumento musicale.

Modelli

Modelli

Un basso elettrico non deve avere solo un bell'aspetto e adattarsi allo stile della tua band, ma deve avere anche un design capace di offrirti comfort e resistenza. Dopotutto potresti passare molte ore con il tuo strumento tra le mani, quindi è importante che abbia forme e dimensioni che ti permettano di suonare comodamente.

Sebbene ogni azienda produttrice di strumenti musicali ha le proprie forme, stili e caratteristiche, i bassi elettrici, in base alla tipologia, possono essere suddivisi, a grandi linee, nei seguenti modelli.

  • P-Bass — basato sul Fender Precision Bass, il primo basso elettrico realizzato nella storia. Nella sua configurazione standard fa della semplicità di utilizzo il suo punto di forza, con un corpo più piccolo e dotato di un singolo pickup. È un basso perfetto per il rock, il punk ma anche per stili dub come il reggae.
  • J-Bass — basato sul design del Jazz Bass della Fender. Questo basso ha un corpo più grande con due pickup a bobina singola, dunque con una gamma di suoni più ampia rispetto al P-Bass. È uno strumento adatto praticamente a qualsiasi genere musicale in cui si preferisce la precisione a uno stile più aggressivo.
  • Moderno — di norma dotati di pickup tipo “soapbar” o humbucking, hanno un corpo più spesso. La maggior parte dei marchi più prestigiosi, quali Fender, Ernie Ball, Ibanez, Yamaha, producono bassi in questo stile adatti per una vasta gamma di generi musicali, anche se utilizzati molto spesso nel rock e nel metal.

Ovviamente non esiste uno stile di basso migliore dell'altro: sta a te scegliere quello più adatto alle tue esigenze e al genere che intendi suonare e in ogni caso quelle descritte sopra non sono regole rigide, esistono, ad esempio, bassi in stile moderno dotati di hardware J-Bass o P-Bass, con un suono più ibrido e totalmente diverso.

Per questo motivo, il mio consiglio è quello di affidarti a uno specialista per capire qual è il giusto basso elettrico adatto al tuo stile e alla tua corporatura, oltre a provarli personalmente prima dell'acquisto per avere un'idea del suono di ognuno. Può essere utile anche fare un elenco dei tuo bassisti preferiti e del genere musicale che intendi suonare, questo può sicuramente aiutarti a restringere il campo di ricerca dello strumento.

Infine in commercio è possibile trovare anche bassi acustici elettrificati, ossia una versione del basso elettrico però dotato di cassa armonica simile a quella della chitarra. I bassi acustici sono amplificabili tramite pickup incorporati, il che li rendono una via di mezzo tra il contrabbasso e il basso elettrico vero e proprio.

Materiale del corpo

Materiale del corpo

Quando si sceglie un basso elettrico, è importante considerare il tipo di suono che si vuole ottenere. A giocare un ruolo fondamentale in questo scelta, c'è il materiale del corpo, ossia la varietà di legno utilizzata per costruire lo strumento (in gergo tecnico viene definito “tonewood”, ossia l'impatto che il legno ha sul suono prodotto dagli strumenti musicali). Sostanzialmente, i principali legni utilizzati per la realizzazione dei bassi elettrici sono i seguenti.

  • Ontano — probabilmente il legno più equilibrato per quanto riguarda il suono, utilizzato per quei bassi focalizzati più sulla versatilità e adatti per qualsiasi stile di suono.
  • Frassino — abbastanza simile all'ontano ma con alcune differenze come ad esempio un suono più secco e meno equilibrato soprattutto nelle frequenze medie. Un basso in frassino è particolarmente adatto alla tecnica dello “slapping”.
  • Mogano — è il legno più caldo e profondo, adatto per chi suona il basso esclusivamente con le dita per favorire le frequenze più basse. È tuttavia un legno molto pesante, se utilizzato su uno strumento dalle dimensioni grandi può risultare scomodo.
  • Tiglio — è una via di mezzo tra l'ontano e il mogano, con un sound più caldo ma un timbro non troppo scuro. Ha un suono molto equilibrato.

Manico e tastiera

Manico e tastiera

Il manico è la parte più lunga e sottile del basso che si estende dopo il corpo. È realizzato in una combinazione di legno e metallo, all'estremità del manico troviamo le meccaniche che consentono di agganciare le corde al corpo oltre a permettere l'accordatura dello strumento. Il manico svolge dunque un ruolo importantissimo nel modo in cui lo strumento suona.

La scelta del manico è piuttosto soggettiva, è una questione di sensazione e comodità. Se preferisci un manico più ampio allora dovrai optare per un basso in stile Jazz Bass, altrimenti se vuoi un manico più sottile e scorrevole meglio orientarsi ad esempio su un basso elettrico Ibanez.

Anche il manico può essere realizzato in diverse tipologie di legno, ognuno delle quali produrrà un tono e un'esperienza di suono diversa. Il legno più comune utilizzato è l'acero, rinforzato con il noce o il bubinga.

Quella striscia di legno incollata al manico, su cui poggiano le corde, è invece chiamata tastiera. Sulla tastiera vengono applicate delle strisce di metallo rialzate, detti tasti, distanziate a intervalli regolari, affinché con la pressione del dito, in un determinato spazio, si ottenga una specifica nota musicale, sempre più acuta man mano che si scorre la tastiera. Nel caso delle tastiere, i legni più utilizzati sono l'acero, il palissandro e l'ebano.

Esistono anche bassi elettri senza tasti (cosiddetti fretless), che sono però più complessi da suonare poiché richiedono un orecchio più allenato, quindi meno adatti ai principianti.

Scala e numero di tasti

Scala e numero di tasti

La lunghezza della scala è la distanza tra il ponte e la parte superiore della tastiera ed è ciò che determina la dimensione del basso, i bassi elettrici sono infatti disponibili in scala lunga e scala corta.

Un basso a scala lunga ha una lunghezza di 34“ ed è la scala più comune in commercio. È possibile, quindi, trovare tantissime varietà di basso elettrico con questa scala. In alternativa è possibile acquistare un basso a scala corta, con una lunghezza della scala di 30”, con un manico più corto e i tasti più ravvicinati, il che rende lo strumento più facile da suonare per chi ha le mani più piccole.

Un ulteriore differenza è anche la tensione delle corde che in un basso elettrico a scala corta è minore, ciò significa che il tono sarò generalmente più caldo e corposo.

Il numero dei tasti dei bassi elettrici normalmente va da 20 a 24. La maggior parte dei bassi reperibili sul mercato sono a 22 tasti, un basso elettrico con un numero maggiore di tasti è adatto per quei musicisti che amano usare tutto il manico.

Pickup ed elettronica

Pickup ed elettronica

I pickup per basso elettrico sono fondamentalmente identici a qualsiasi altro pickup per chitarra. Sono dei dispositivi elettronici che convertono la vibrazione delle corde in un segnale elettrico, l'unica differenza è che i pickup per basso sono progettati specificamente per le frequenze più basse.

La maggior parte dei bassi elettrici ha almeno due pickup, il che garantisce un suono più accurato ed equilibrato. Esistono tantissime tipologie e varietà di pickup, quindi è importante sceglierne uno che si adatti allo strumento e al sound che cerchi. I pickup, in base al numero e al tipo di bobine utilizzate, si raggruppano nelle seguenti tipologie single coil, humbucker, split coil e soapbar.

Per quanto riguarda l'elettronica del basso, anche se la maggior parte dei bassi in commercio sono passivi, quindi senza alimentazione, il che significa che i controlli del tono possono tagliare solo le gamme di frequenza ma non aumentarle, è possibile optare anche per bassi elettrici attivi. In questo caso il pickup sarà collegato a un preamplificatore alimentato (di norma da una batteria interna da 9 V) che aumenterà ed equalizzerà il segnale finale dello strumento.

Numero di corde

Numero di corde

I bassi elettrici, nella loro tipologia standard, hanno 4 corde, tuttavia esistono molti modelli anche a 5 e 6 corde. Un numero di corde maggiore, se sicuramente ti permetterà di ottenere un gamma più ampia di note, di contro avranno una minore maneggevolezza dunque meno adatta ai bassisti meno esperti, ai quali consiglio un basso a 4 corde più facile da imparare e di gran lunga utilizzato nella musica pop e rock.

I fan del metal, invece, possono optare per un basso elettrico a 5 corde poiché la gamma di note disponibili sulla quinta corda aggiuntiva è più utilizzata in quel genere, mentre i musicisti jazz potrebbero preferire un basso a 6 corde, con una varietà tonale più ampia possibile.

Le corde per basso elettrico sono tipicamente fatte di acciaio o nichel, e queste scelte di materiali influenzano il timbro e il carattere sonoro dello strumento. Ogni materiale porta con sé caratteristiche sonore distintive che possono influenzare la decisione di un musicista a seconda del genere musicale o dello stile di suono desiderato.

Le corde in acciaio tendono a produrre un suono più brillante e ricco di presenza, con una risposta in frequenza che enfatizza gli alti. Sono spesso scelte dai bassisti che cercano una chiarezza definita nel suono e una buona proiezione, particolarmente utili in generi musicali come il rock, il metal, e altri stili che richiedono un basso assertivo e penetrante. Le corde in nichel (che sono in realtà leghe di nichel rivestite su un'anima in acciaio), offrono invece un suono più caldo e morbido, adatto a una vasta gamma di generi musicali, dalla musica pop al jazz, al blues.

La scelta tra corde in acciaio o nichel dipende molto dalle preferenze personali del musicista e dal contesto musicale in cui lo strumento sarà utilizzato. Alcuni bassisti possono anche esplorare altri tipi di corde, come quelle rivestite per una maggiore durata o corde in altri materiali per ottenere timbri specifici.

Accessori

Accessori

Un'ulteriore aspetto da considerare nella scelta di un basso elettrico è sicuramente quello degli accessori con i quali poter ottenere ancora di più dal tuo strumento.

Innanzitutto avrai bisogno di una custodia morbida o rigida in ABS, per proteggere efficacemente lo strumento da urti, graffi e polvere oltre a poterlo trasportare comodamente. Inoltre ti servirà probabilmente una tracolla regolabile per indossare il basso mentre suoni all'in piedi oltre a un supporto, da terra o da muro, dove poggiare il basso quando non lo suoni. Valuta anche l'acquisto di un accordatore elettronico per regolare correttamente le corde del basso.

Per far suonare un basso elettrico è necessario un amplificatore per basso che permetta di trasformare il segnale prodotto dai pickup in suono. Per collegare il basso all'amplificatore dovrai utilizzare un cavo, valuta inoltre la presenza sull'amplificatore di un ulteriore ingresso Jack che ti permetta di connettere un paio di cuffie per esercitarti senza disturbare.

È fondamentale, infine, avere sempre corde extra a portata di mano in caso di rottura. Dunque assicurati di acquistare le corde corrette adatte sia al tuo basso che al tuo modo di suonare.

Sempre restando in tema, non farti sfuggire la mia guida sui migliori siti per strumenti musicali su cui fare affidamento per quanto riguarda l'acquisto del tuo basso elettrico e i relativi accessori.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.