Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori Final Fantasy

di

Nel 1986, gli appassionati di videogiochi trascorrevano le proprie ore di svago tenendo in mano il controller di un NES. La software house Square, che all’epoca era sull’orlo del fallimento, stava cercando nuove idee per risollevare la situazione. Un giovane programmatore ventiquattrenne di nome Hironobu Sakaguchi propose a Shigeru Miyamoto, storico autore di videogiochi e papà di Super Mario, l’idea di un titolo chiamato Final Fantasy. Si dice che quel nome significasse "adesso o mai più", dato che sarebbe stato letteralmente la "fantasia finale", nel caso in cui il progetto fosse fallito, ma il destino ha voluto che quell’idea desse vita a una delle serie più di successo della storia dei videogiochi.

Oggi, dunque, sono qui a rispondere a quella che è diventata un’annosa domanda per tutti gli appassionati di GDR: quella relativa a quali sono i migliori Final Fantasy di sempre. Un progetto iniziato in un periodo non esattamente roseo per i suoi creatori, che però ha funzionato e prosperato fino ai giorni nostri. Una storia con alti e bassi, che insegna a non perdersi d’animo al primo fallimento e continuare a coltivare i propri sogni.

Che ne dici? Sei pronto per fare un salto nel mondo di Final Fantasy, scoprendo i giochi che non puoi perderti della storica serie? Secondo me sì, dato che sei arrivato fin qui e mi sembri interessato all’epopea creata da Hironobu Sakaguchi e soci. Ti consiglio, dunque, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di lasciarti trasportare dalla "fantasia". A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Migliori Final Fantasy

Realizzare una classifica dei migliori Final Fantasy non è per niente facile: la storica serie di Square Enix (che prima del 2003 si chiamava semplicemente "Square") ha dato vita a molteplici capolavori senza tempo. Per questo motivo, ho deciso di non mettere numeri e di elencare semplicemente i titoli che mi hanno più intrigato nel corso degli anni, tenendo ovviamente anche conto delle valutazioni complessive di pubblico e critica.

Final Fantasy VII

Final Fantasy VII

Considerato da molti come non solo uno dei migliori giochi di Final Fantasy, ma anche come uno dei migliori videogame di sempre, per trama, spessore e meccaniche di gioco. È considerato anche uno dei titoli con i migliori personaggi di Final Fantasy di tutti i tempi (chi ha detto Cloud Strife o Sephiroth?).

Final Fantasy VII è un gioco uscito originariamente nel 1997 per la prima PlayStation. Il titolo ha convinto talmente tanto gli appassionati da meritarsi l’approdo su PS4 nel 2015 e su Xbox One nel 2019. Inoltre, nel 2020 è stato al centro di un remake annunciato svariati anni prima e finalmente pubblicato, con una grafica spettacolare, meccaniche di gioco ammodernate e una trama ampliata, al punto che il gioco consterà in svariati capitoli venduti come giochi completi a sé stanti.

La trama cala il giocatore nei panni di Cloud Strife, mercenario che sta aiutando un gruppo ecoterrorista, chiamato Avalanche, ad attaccare i reattori Mako che fanno da "perimetro" alla città di Midgar. Secondo il gruppo Avalanche, i reattori della Shinra utilizzano quella che viene considerata la "linfa vitale" del pianeta e vanno quindi abbattuti. Tuttavia, Cloud viene "coinvolto" in un’esplosione e si ritrova a dover fronteggiare una serie di accadimenti che ostacoleranno il suo obiettivo.

Final Fantasy VII è considerato un classico senza tempo del mondo dei videogiochi. La sua trama, ormai conosciuta a menadito da milioni di appassionati, è tra le più intriganti di sempre e il suo gameplay è in grado di divertire dall’inizio alla fine.

Il peso degli anni si stava iniziando a far sentire per quanto riguarda i controlli e soprattutto il comparto tecnico, ma il remake del 2020 ha reso questo capolavoro godibile anche da chi non ha vissuto l’esperienza originale e si è abituato a esperienze più "moderne". Sicuramente uno dei migliori Final Fantasy della storia, un’esperienza da "rivivere" oggi più che mai.

Final Fantasy 7

Final Fantasy VII Remake è un titolo in esclusiva temporale per PlayStation 4, mentre la versione originale del gioco (non disponibile in lingua italiana) è uscita su innumerevoli piattaforme (Xbox One, Nintendo Switch, Android e iOS/iPadOS inclusi). Se vuoi "vivere" in prima persona lo spettacolare attacco al reattore 1, puoi farlo gratuitamente scaricando la demo di Final Fantasy VII Remake dal PlayStation Store (disponibile per PS4).

Final Fantasy VII Remake - Standard - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
FINAL FANTASY VII & FINAL FANTASY VIII REMASTERED TWIN PACK - Nintendo...
Vedi offerta su Amazon

Final Fantasy V

Final Fantasy 5

Prima ancora che il settimo capitolo venisse concepito, Final Fantasy V aveva già ammaliato molti appassionati. Uscito originariamente nel 1992 per SNES, il titolo è approdato nel corso degli anni anche su Game Boy Advance, iOS/iPadOS, Android e PC.

La storia di Final Fantasy V narra del re di Tycoon, preoccupato dall’indebolimento del vento nelle sue terre, che decide di andare, in compagnia del suo fidato drago Hiryuu, alla ricerca del cristallo del vento, in grado di risolvere il suo problema. Sua figlia Lenna, rimasta al castello, decide di voler provare anche lei ad aiutare il padre, ma si accorge della caduta di un meteorite. Al suo interno, la principessa troverà una "sorpresa" e di lì in poi inizierà un’avventura intrigante con diversi colpi di scena.

La trama del gioco è stata elogiata a più riprese sia dalla critica che dal pubblico, dato che è in grado di rimanere impressa per lungo tempo nelle menti dei giocatori. Il gameplay e il livello di sfida sono ancora attuali e la durata non delude di certo. Il comparto tecnico inizia invece un po’ ad "invecchiare", ma l’esperienza di gioco è talmente trascinante che si riesce tranquillamente a passare oltre.

Final Fantasy V Android

Probabilmente, il metodo migliore per giocarlo oggi è acquistarlo su Android e iOS/iPadOS.

Final Fantasy IX

Final Fantasy IX

Entrando nel 21º secolo, più precisamente nell’anno 2000, troviamo l’intramontabile Final Fantasy IX. Uscito originariamente per la prima PlayStation, è ricordato con positiva nostalgia dagli appassionati anche per via dei suoi collegamenti al primo capitolo della serie, a quel Final Fantasy del 1987 da cui tutto ebbe inizio.

Final Fantasy IX catapulta il giocatore in quel di Alexandria, città in cui si stanno svolgendo i preparativi per il 16º compleanno della principessa Garnet. L’occasione è di quelle importanti: è prevista persino un’opera teatrale. Tuttavia, ben presto si scoprirà che la presunta compagnia di attori, di cui fa parte anche il protagonista Gidan, ha scopi più loschi rispetto a festeggiare il compleanno di Garnet.

Il gioco è stato al centro di un dibattito tra gli appassionati di Final Fantasy. Infatti, molti lo posizionano direttamente al vertice, definendolo come un "ritorno alle origini" che era riuscito anche a portare con sé dell’innovazione, dalle meccaniche semplici e intuitive fino all’ambientazione "medievale". Tuttavia, quelli che all’epoca dell’uscita erano i "nuovi" appassionati del brand lo "snobbarono" un po’, in quanto erano abituati a un universo fantascientifico.

A distanza di anni da quella "polemica", le acque si sono un po’ calmate e la critica ha definito Final Fantasy IX come un tassello importante della serie, visto che ha dato vita a un nuovo corso, garantendo la creazione dei titoli che abbiamo imparato a scoprire e apprezzare nel corso degli anni.

Final Fantasy 9

La grafica di Final Fantasy IX era in "3D" e con un character design cartoonesco, anche se facciamo riferimento a un comparto tecnico appartenente all’era della prima PlayStation. È un gioco che si prende i suoi tempi, quindi potrebbe non risultare particolarmente adatto a chi ama i ritmi "frenetici" dei videogiochi odierni. Tuttavia, se ti lasci "cullare" dalle atmosfere del titolo, il peso degli anni scomparirà "magicamente".

Final Fantasy IX è disponibile per PS4, PC, Xbox One, Android e iOS/iPadOS.

Final Fantasy XV

Final Fantasy 15

Avvicinandoci in modo importante ai giorni nostri, Final Fantasy XV, uscito nel 2016, è visto dalla community come uno dei migliori Final Fantasy per PS4.

Nella trama, l’Impero di Niflheim e il Regno di Lucis hanno finalmente deciso di porre fine al loro conflitto, che non sembrava trovare mai pace. Per l’occasione, è stato organizzato il matrimonio tra il principe Noctis Lucis Caelum e la sciamana Lunafreya Nox Fleuret. Quando mancano pochi giorni alla firma dell’armistizio, Noctis "chiama a raccolta" alcuni suoi amici e, a bordo dell’auto del padre, la Regalia, tenta di recarsi nel luogo della cerimonia. Tuttavia, la macchina "va in panne" e di lì in poi ci saranno diversi avvenimenti in grado di tenere incollati allo schermo i giocatori per molto tempo.

Dotato di un comparto tecnico all’avanguardia, Final Fantasy XV è considerato da molti come un titolo in grado di rilanciare la storica saga, rendendola più vicina agli standard "moderni", sempre rispettando e, anzi, portando all’ennesima potenza lo spirito delle origini. La mole contenutistica è enorme e il gameplay è stato molto apprezzato dai fan. La trama forse non è al pari di quelle di altri titoli della serie, ma si tratta sicuramente di un capitolo che ha fatto bene a Final Fantasy.

Final Fantasy XV
Final Fantasy XV è disponibile per PS4, Xbox One e PC. Su Android e iOS/iPadOS è disponibile una Pocket Edition, che va a modificare lo stile grafico e altri aspetti del gioco.

Final Fantasy Xv (Day 1 Edition)
Vedi offerta su Amazon
Final Fantasy XV - Deluxe Edition - Xbox One
Vedi offerta su Amazon

Final Fantasy VIII

Final Fantasy VIII

Un altro gioco molto importante è Final Fantasy VIII, originariamente uscito nel 1999 per la prima PlayStation. La community lo considera un po’ come il "capitolo perduto" della serie, in quanto è stato chiamato a raccogliere un’eredità importante come quella di Final Fantasy VII. Il titolo è stato "recuperato" con una Remastered in Full HD uscita nel 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC, anche se non riuscito a livello tecnico come altre remastered.

La trama introduce sin da subito al giocatore le figure di Squall Leonhart e Seifer Almasy. I due sono degli studenti dell’accademia militare Garden di Balamb e si stanno allenando in un duello di Gunblade. Nel frattempo, l’esercito di Galbadia sta cercando di impadronirsi della Torre di Trasmissione dello Stato della Repubblica di Dollet. Per questo motivo, i candidati SeeD, tra cui Squall e Seifer, verranno inviati in una missione contro Galbadia.

Final Fantasy VIII è stato elogiato dalla critica soprattutto per il suo comparto tecnico, che all’epoca era all’avanguardia, per il suo stile più "realistico" e per le innovazioni a livello di gameplay (ad esempio, sono stati ridotti al minimo i tempi morti durante le battaglie, rendendo tutto più "adrenalinico"). La "sfortuna" del gioco fu quella di arrivare dopo le avventure di Cloud Strife e Sephiroth in Final Fantasy VII, considerato una pietra miliare dagli appassionati.

Final Fantasy 8

Recuperare questo capitolo oggi può essere molto interessante, soprattutto se rientri tra coloro che all’epoca lo avevano "snobbato" per via della comparazione con il suo predecessore.

Final Fantasy X

Final Fantasy X

Oltre ai titoli citati in precedenza, mi sento di fare una "menzione speciale" anche a Final Fantasy X. Stiamo parlando di un titolo originariamente uscito nel 2001 per PlayStation 2. Nel corso degli anni, il decimo capitolo della serie ha visto l’arrivo di una Remastered, rilasciata a partire dal 2016 per PC, Nintendo Switch, PS4 e Xbox One, che comprende anche il suo seguito Final Fantasy X-2.

Il gioco segue le avventure Tidus, giovane campione di Blitzball. In seguito all’attacco di un gigantesco mostro, Tidus è costretto ad abbandonare la città e di lì in poi incontrerà dei personaggi che daranno vita a una trama ricca di colpi di scena.

La storia di Tidus viene vista dagli appassionati come una delle più intense di tutta la serie. Il comparto tecnico della Remastered si difende ancora bene e quindi potrebbe trattarsi di un ottimo spunto per le tue sessioni di gioco.

Final Fantasy X/X-2 HD Remaster - PlayStation 4 - [Edizione: Francia]
Vedi offerta su Amazon
Final Fantasy X/X2 HD Remaster – Nintendo Switch
Vedi offerta su Amazon
FINAL FANTASY X/X-2 HD Remaster | Xbox One - Codice download
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.