Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori giochi PS Now

di

Dopo averne sentito parlare dai tuoi amici e dai tuoi youtuber/streamer preferiti, ti sei finalmente deciso ad informarti in merito a PlayStation Now, il servizio in abbonamento di Sony che consente di giocare in streaming a un vasto catalogo di titoli. Tuttavia, prima di procedere con la sottoscrizione, vorresti saperne di più in merito a quali sono i giochi più validi inclusi disponibili sulla piattaforma. Per questo motivo, hai effettuato una ricerca su Google e sei giunto qui, sul mio sito Web. Le cose stanno in questo modo, dico bene? Allora sono lieto di annunciarti che sei arrivato proprio nel posto giusto al momento giusto!

Nel tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò nel dettaglio quali sono i migliori giochi su PS Now. Nel caso te lo stessi chiedendo, ti fornirò anche un’esaustiva descrizione di ciascuno di essi e tutte le informazioni del caso in merito a quali titoli si possono scaricare, in modo che tu possa ottenere le maggiori prestazioni possibili. Non mancherò, poi, di analizzare nel dettaglio i costi e i requisiti minimi richiesti per poter usufruire correttamente di PlayStation Now.

Coraggio: perché sei ancora lì fermo immobile davanti allo schermo? Vuoi scoprire quali sono le migliori avventure disponibili su PS Now? Direi proprio di sì, visto che stai leggendo con interesse questo post. Forza allora, devi solamente prenderti qualche minuto di tempo libero, metterti bello comodo e seguire quanto ti indicherò in questa guida. Insomma, nulla di difficile. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

PlayStation Now PS4

Prima di spiegarti nel dettaglio quali sono i migliori giochi su PS Now, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questo servizio.

Ebbene, PlayStation Now è un servizio, accessibile da PlayStation 4 e PC, che sfrutta lo streaming per permettere ai giocatori di usufruire dei vari titoli presenti nel suo catalogo. Il funzionamento è il seguente: il gioco non viene fatto girare sulla PlayStation 4 o sul PC, ma viene eseguito da server remoti di Sony, che trasmettono poi il flusso video al terminale dell’utente.

Questo consente al giocatore di “far girare” titoli particolarmente esosi di risorse anche sui dispositivi più datati. Il catalogo di giochi disponibili è piuttosto vario e comprende titoli per PlayStation 2, PlayStation 3 e, ovviamente, PlayStation 4.

Quasi inutile dire che bisogna disporre di una buona connessione a Internet per giocare in questo modo, visto che altrimenti ci sarà troppo input lag (tempo che passa da quanto il giocatore preme un pulsante a quando quell’azione avviene sullo schermo) e/o inizieranno a vedersi artefatti visivi.

In ogni caso, su PlayStation 4 alcuni titoli si possono anche scaricare in locale, in modo da non dover utilizzare la connessione per giocarli. Questo consente di avere un’esperienza soddisfacente anche a coloro che non dispongono di una buona connessione a Internet. Tuttavia, su PC questa funzionalità non è disponibile.

Il principale requisito minimo per “far girare” un gioco in streaming tramite PlayStation Now è quello di disporre di una connessione a 5 Mbps o superiore, anche se si consiglia ovviamente una linea piuttosto prestante per poter usufruire al meglio del servizio. Inoltre, è necessario disporre di un controller a scelta tra il DualShock 4 ufficiale di Sony e quelli di terze parti con Xinput.

Parlando del prezzo del servizio, PlayStation Now costa 9,99 euro al mese, 24,99 euro ogni 3 mesi oppure 59,99 euro all’anno. È disponibile una prova gratuita di 7 giorni per tutti coloro che non hanno ancora provato il servizio. Per accedere a quest’ultima è necessario inserire i dati di una carta di credito. Il rinnovo sarà automatico, a meno che non si disdica l’abbonamento.

Per tutti i dettagli del caso, ti invito a consultare le mie guide su come funziona PlayStation Now e su come disdire PlayStation Now. Inoltre, se non sai come gestire i metodi di pagamento, potrebbe esserti utile anche il mio tutorial su come pagare su PlayStation Store.

Migliori giochi su PS Now

Il catalogo di PlayStation Now è piuttosto ampio e in continuo aggiornamento, quindi stilare una lista dei titoli migliori è un po’ complesso. Tuttavia, di seguito trovi i giochi che ritengo più validi e che sono disponibili nel momento in cui scrivo queste righe.

Bloodborne

Bloodborne PlayStation Now

Vincitore del premio come miglior gioco PlayStation ai Golden Joystick Awards del 2015, Bloodborne è sicuramente uno dei titoli che ha convinto di più gli utenti sin dall’arrivo di PlayStation Now in Italia. Stiamo infatti parlando di un’esclusiva PS4 legata, perlomeno spiritualmente, alla nota serie Dark Souls. Motivo dell’apprezzamento degli utenti è anche legato al fatto che quest’esclusiva è di fatto arrivata su PC tramite PS Now.

Bloodborne, sviluppato da From Software, è un titolo che riprende le meccaniche di base delle precedenti opere della software house nipponica, come l’alta difficoltà e la struttura del proseguimento dell’avventura (tra zone “esplorabili” e boss), ma introduce una caratteristica piuttosto importante: le armi da fuoco.

Queste ultime danno vita a molte possibilità in più in termini di gameplay e possono essere anche combinate con l’utilizzo delle classiche armi melee a cui From Software ha abituato gli utenti. Secondo molti, Bloodborne è una delle migliori esclusive di sempre per PlayStation 4, grazie alle sue atmosfere cupe e all’elevato senso di soddisfazione che si prova quando si riesce a sconfiggere un nemico particolarmente possente.

Molto apprezzata anche la componente online, che permette di evocare altri giocatori per farsi aiutare contro i nemici più ostici oppure di sfidarli in PvP tramite le invasioni, in pieno stile Souls. La trama va invece sempre ricercata attraverso gli oggetti e gli elementi che compongono la lore, la “storia nascosta” del mondo di gioco. Tieni bene a mente che la versione di Bloodborne presente su PlayStation Now non comprende il DLC The Old Hunters, che va acquistato a parte su PS4 e su PC non è invece purtroppo disponibile.

In ogni caso, Bloodborne è un titolo interessante anche senza la sua espansione e sicuramente può essere un valido gioco da provare su PlayStation Now. Il titolo rientra tra quelli scaricabili sull’hard disk della PlayStation 4.

God of War

God of War PlayStation Now

Vincitore del premio GOTY (Game of The Year, cioè gioco dell’anno) ai The Game Awards del 2018, l’ottavo capitolo della serie di Sony, chiamato semplicemente God of War, è un’esclusiva per PlayStation 4 sviluppata da Santa Monica Studio. Anche in questo caso, il titolo è arrivato su PC grazie a PlayStation Now, un motivo in più per cui i giocatori hanno apprezzato questa scelta di Sony.

In un’operazione di reboot, ovvero di “ritorno alle origini della saga”, il titolo ci mette nei panni di Kratos, Dio della Guerra, che con il giovane Atreus sta cercando di onorare il desiderio di sua moglie Faye, che in punto di morte ha espresso la volontà che le sue ceneri siano sparse sulla montagna più alta dei Nove Regni. C’è però qualcosa di strano al di fuori del luogo in cui Kratos e Atreus vivono la loro quotidianità: sta a te imbarcarti in quest’avventura e scoprirne tutti i segreti.

God of War è apprezzato particolarmente dai giocatori soprattutto grazie alla sua “ricostruzione” della mitologia norrena, all’intensità del racconto del rapporto tra Kratos e il piccolo Atreus, al divertente gameplay e all’ottimo comparto tecnico. La critica di settore lo ha a più riprese descritto come “l’inizio di un nuovo corso per la serie”.

God of War non dispone di DLC e quindi su PlayStation Now è disponibile l’esperienza completa. Il titolo rientra tra quelli che si possono scaricare sul disco fisso della PlayStation 4.

The Last of Us

The Last of Us PlayStation Now

Lanciato nel 2013, The Last of Us è uno dei giochi che più ha segnato il genere action-adventure nel corso del decennio 2010-2019. Stiamo parlando di un’esclusiva per PS4/PS3, quindi gli utenti PC hanno gradito particolarmente la possibilità di giocare questo titolo sui loro terminali.

Nella trama del gioco, l’utente prenderà parte a un’avventura che coinvolge due personaggi principali: Joel e l’adolescente Ellie. In uno scenario postapocalittico, dove la maggior parte della popolazione mondiale è stata uccisa dall’infezione causata da un fungo parassita che trasforma le persone in creature mostruose, i due dovranno riuscire a salvarsi mentre il mondo collassa sotto le conseguenze mortali dell’epidemia.

The Last of Us è stato accolto piuttosto positivamente sin da subito da critica e pubblico, che hanno elogiato il titolo soprattutto per via dell’importanza data dal gioco alla libertà decisionale, all’ottimo gameplay e alla trama diretta e spietata, in grado di rimanere impressa nella mente. Non a caso, il gioco sviluppato da Naughty Dog ha vinto il premio come miglior gioco per PlayStation 3 ai VGX del 2013 (evento che ha fatto da “precursore” ai The Game Awards di Geoff Keighley).

The Last of Us è disponibile su PlayStation Now, ma manca il suo DLC Left Behind (che però è standalone, ovvero si può giocare anche senza possedere il gioco base). Il titolo non si può purtroppo scaricare sull’hard disk.

GTA 5

GTA V PlayStation Now

Vincitore del Game of The Year dei Golden Joystick Awards del 2013, Grand Theft Auto V (GTA 5), titolo sviluppato da Rockstar Games e pubblicato su PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One e PC, non ha bisogno di troppe presentazioni. Possiamo definirlo come il principale esponente del genere free-roaming.

Nella modalità campagna devi aiutare Trevor, Michael e Franklin a mettere in atto le loro scorribande, tra bande criminali, inseguimenti della polizia e chi più ne ha più ne metta. Non voglio farti troppe anticipazioni, ma ti basti sapere che probabilmente la trama ti divertirà come i precedenti capitoli della serie GTA, se non di più.

Il gioco è stato apprezzato dalla community per la quantità di attività da svolgere, per l’immensa mappa di gioco, per l’ottimo gameplay e per la modalità online, sempre in continuo mutamento e in grado di attirare costantemente nuovi giocatori. Si tratta di un titolo vasto e variegato, difficile da definire a parole: sicuramente va provato.

GTA 5 è disponibile su PlayStation Now e, tramite quest’ultimo, si può giocare anche a GTA Online. Il titolo è tra quelli che si possono scaricare sul disco fisso della PlayStation 4. Se sei interessato a questo gioco, ti invito a consultare la pagina del mio sito dedicata a GTA, dove puoi trovare innumerevoli tutorial riguardanti il titolo di Rockstar Games.

Red Dead Redemption

Red Dead Redemption PlayStation Now

Un altro titolo molto acclamato di Rockstar Games è Red Dead Redemption, gioco action-adventure con ambientazione western uscito nel 2010 per PlayStation 3 e Xbox 360.

La trama prevede che il giocatore si cali nei panni di John Marston, ex bandito di una gang che semina terrore nel Paese. Dopo gli eventi accaduti nel contesto di una rapina, Marston decide di fuggire e di provare a mettere in piedi una nuova vita insieme alla sua compagna Abigail. Tuttavia, la Bureau of Investigation non lascerà alla coppia vivere in modo tranquillo. Di lì in poi si susseguiranno una serie di vicende piuttosto intriganti.

Una definizione non esattamente precisa ma efficace del motivo per cui il gioco ha fretto breccia nella community è la seguente: Red Dead Redemption è una sorta di GTA ma con ambientazione western. Il mondo di gioco è vasto e variegato e sono presenti tutte le qualità che ci si aspettano da un titolo di Rockstar Games. Non è quindi un caso che Red Dead Redemption abbia vinto il premio Game of The Year degli Spike Video Game Awards del 2010.

Red Dead Redemption è disponibile su PlayStation Now e c’è anche il DLC Undead Nightmare. Tuttavia, il titolo non si può scaricare sull’hard disk della PlayStation 4.

Altri giochi da provare su PS Now

Uncharted 4 Fine di un ladro PlayStation Now

Ovviamente, il catalogo di PlayStation Now include anche molti altri titoli validi. Di seguito trovi quelli che ritengo più interessanti.

  • Uncharted 4 Fine di un ladro: il miglior gioco PlayStation dell’anno 2016 ai Golden JoyStick Awards, nonché uno dei titoli che ha contribuito all’evoluzione del genere action-adventure. Si può scaricare sul disco fisso della PlayStation 4.
  • Bioshock Infinite: il miglior shooter dell’anno 2013 agli Spike VGX. Ritenuto da molti come uno dei titoli più divertenti della saga di Ken Levine. Non si può scaricare sull’hard disk.
  • Metal Gear Solid V The Phantom Pain: uno dei capitoli più riusciti della storica saga di Hideo Kojima. Vincitore del miglior gioco action-adventure ai The Game Awards del 2015. Si può scaricare sul disco fisso della PS4.
  • La Terra di Mezzo L’Ombra della Guerra: uno dei migliori giochi ambientati all’interno dell’universo narrativo de Il Signore degli Anelli. È un action RPG sviluppato da Monolith Productions e uscito nel 2017. Si può scaricare sull’hard disk della console.
  • PUBG: PlayerUnknown’s Battlegrounds è uno dei titoli che ha dato il via al fenomeno dei Battle Royale. È uscito originariamente nel 2017 su PC, ma ha avuto molto successo anche quando è arrivato su console a fine 2018. Si può scaricare sul disco fisso della PlayStation 4.

Ti ricordo che le informazioni che ho inserito in questa guida sono soggette a variazioni, visto che Sony potrebbe decidere di rimuovere o aggiungere giochi alla piattaforma Now da un momento all’altro. Per maggiori dettagli sui titoli disponibili su PlayStation Now in questo momento, ti invito a consultare il sito ufficiale di Sony.

In ogni caso, una volta entrato nell’applicazione ufficiale di PlayStation Now, puoi consultare tu stesso il catalogo e vedere quali titoli fanno per te, magari usufruendo anche della funzione Cerca. Per capire se un gioco può essere scaricato o meno sul disco fisso della PlayStation 4, ti basta accedere alla pagina del titolo che ti interessa e vedere se è presente il pulsante Scarica gioco.

In linea generale, i titoli usciti su PlayStation 4 si possono scaricare, mentre gli altri no. Tuttavia, come detto in precedenza, ti consiglio di effettuare un controllo per sicurezza.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.