Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Migliori giochi PS4

di

Sei in procinto di acquistare una PlayStation 4 e, come ovvio che sia, insieme alla console vorresti portarti a casa anche qualche gioco in grado di farti apprezzare sin da subito la potenza della piattaforma Sony. Hai quindi effettuato una ricerca online, per ricevere consigli sui giochi più interessanti per PS4, e alla fine sei giunto qui, su questo mio tutorial. È andata così, non è vero? Beh, allora direi che sei proprio nel posto giusto!

Infatti, nella guida odierna ti illustrerò quali sono i migliori giochi per PS4. Nel caso te lo stessi chiedendo, andrò ad analizzare il parco titoli della console di Sony in tutte le sue sfaccettature, dai giochi must-have ai migliori free to play, da poter scaricare e usare gratis sulla console, passando per tutto ciò che concerne il mondo della realtà virtuale, quindi il visore PlayStation VR. Insomma, andremo a fare una sorta di panoramica generale sull’intero panorama PlayStation 4.

Che ne dici? Sei pronto per tirare le somme in merito ai giochi più validi usciti finora per la console di Sony? Secondo me sì, visto che sei arrivato fin qui e stai leggendo con interesse questo tutorial. Forza allora, tutto quello che devi fare è prenderti qualche minuto di tempo libero, metterti bello comodo e seguire con me le analisi che trovi di seguito. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Migliori giochi PS4 di sempre

Dal 2020, anno di uscita di PlayStation 5, i grandi titoli per il precedente modello di console Sony sono iniziati a diminuire numericamente e dunque posso tirare già le somme in merito a quali sono i migliori giochi per PS4. Fermo restando che continuerò ad aggiornare il post inserendo, se necessario, nuovi titoli imperdibili. Ricordati che per giocare online, nella maggior parte dei casi, è necessario disporre di un abbonamento al PlayStation Plus (oltre che di un account gratuito PSN).

The Last of Us Parte II

TLOU2

Cosa dire del kolossal targato Naughty Dog? Si tratta del punto più alto mai toccato nell’ambito dei titoli action: grafica spettacolare, trama matura, realismo e colpi di scena a iosa. L’unico lato negativo di un titolo del genere, se proprio vogliamo considerarlo tale, è che non si riesce a tornare indietro: una volta provata una qualità tanto alta è difficile tornare a produzioni di livello più contenuto.

Per il resto non voglio fare spoiler per non rovinare l’esperienza di gioco a nessuno: dico solo che in The Last of Us Parte II si vestono i panni di Ellie che, dopo essersi stabilita con Joel in Wyoming, decide di intraprendere un viaggio in solitaria dopo che la vita in comunità viene scossa da un evento inatteso; un viaggio volto a ottenere giustizia. Per goderselo al massimo è consigliata una PS4 Pro.

The Last of Us 2 - Playstation 4
Vedi offerta su Amazon

Red Dead Redemption 2

Red Dead Redemption 2

Vincitore del premio Best Narrative ai The Game Awards del 2018, Red Dead Redemption 2 è considerato da molti come il miglior action-adventure della generazione PlayStation 4. Sviluppato da Rockstar Games, potremmo definirlo come una sorta di “GTA ad ambientazione western”, un concetto che rende molto bene l’idea alla base del gioco, ma che risulta in realtà piuttosto limitato quando si guarda a quanto offerto dalla produzione.

Infatti, Red Dead Redemption 2 è un gioco che non può essere definito con una singola frase. È un’avventura che va per forza di cose vissuta pad alla mano, tra panorami mozzafiato e un’ambientazione western caratterizzata in un modo in cui solamente Rockstar Games poteva riuscire. La critica lo ha a più riprese definito come l’open world più immersivo e denso di sempre.

Nella trama, il giocatore è Arthur Morgan, noto fuorilegge della banda Van der Linde. La vita del nostro eroe ruota attorno alle attività criminali della comunità a cui appartiene, necessarie alla sopravvivenza di tutte le persone care al protagonista. A un certo punto, però, ci saranno delle dinamiche che faranno capire ad Arthur che le persone a volte possono non essere quel che sembrano.

La community ha apprezzato Red Dead Redemption 2 soprattutto per via della sua enorme mole contenutistica, per la trama in grado di rimanere impressa nella mente dei giocatori e per l’eccezionale interazione che l’utente può mettere in atto con il mondo di gioco. C’è anche un’interessante componente online. Non sono mancate critiche ai “momenti morti” e alla lentezza generale del titolo, che non tutti sanno apprezzare, ma parliamo pur sempre di un capolavoro. La critica ha definito il gioco come un perfetto mix tra linearità ed estensione.


God of War

God of War

Vincitore del premio GOTY (Game of The Year, ovvero gioco dell’anno) ai The Game Awards del 2018 e sviluppato da Santa Monica Studio, God of War è una delle esclusive più popolari per PlayStation 4. Secondo molti, si tratta di uno di quei giochi che vanno assolutamente provati se si possiede una PS4.

God of War si può definire come un reboot, visto che grazie a questo capitolo la serie effettua una sorta di “ritorno alle origini”. Nella trama, il giocatore impersona Kratos, Dio della Guerra, che insieme al piccolo Atreus ha un obiettivo ben preciso: spargere le ceneri di sua moglie Faye sulla montagna più alta dei Nove Regni, desiderio che la donna ha espresso in punto di morte. Tuttavia, i nostri eroi si accorgeranno sin da subito che c’è qualcosa di strano.

I punti di forza della produzione di Santa Monica Studio sono sicuramente l’ottima “ricostruzione” della mitologia norrena, l’interessante trama, in grado di suscitare nel giocatore delle emozioni profonde grazie anche al racconto del rapporto tra Kratos e Atreus, il divertente gameplay e l’eccezionale comparto tecnico che sfrutta in modo pressoché perfetto l’hardware della PlayStation 4. Secondo la critica, God of War ha segnato “l’inizio di un nuovo corso per la serie”.


GTA V

GTA V

Scelto dalla giuria dei Golden Joystick Awards del 2013 come Game of The Year, GTA 5 (Grand Theft Auto V), non ha certo bisogno di presentazioni, dato che si tratta di uno dei videogiochi più popolari di sempre. Secondo molti appassionati è anche il titolo che ha “dato vita” al genere free-roaming.

La modalità campagna chiede al giocatore di aiutare i ben poco raccomandabili personaggi Trevor, Michael e Franklin a vivere le loro pazze vite, tra sparatorie, inseguimenti a folle velocità e chi più ne ha più ne metta. Tutto questo in puro stile GTA, un “marchio di fabbrica” che Rockstar Games ha fatto conoscere molto bene ai giocatori di tutto il mondo.

Il gioco include anche GTA Online, che potremmo definire come una “modalità” online di GTA V, anche se in realtà si tratta di un vero e proprio titolo a parte in grado di garantire centinaia di ore di divertimento. Per maggiori dettagli, ti consiglio di consultare la pagina del mio sito dedicata a GTA, dove troverai innumerevoli tutorial riguardanti il titolo di Rockstar Games.

I principali aspetti apprezzati dalla community per quanto riguarda il gioco sono l’enorme mole contenutistica, l’eccezionale gameplay e l’ottima modalità online, sempre piena zeppa di attività da svolgere e in grado di tenere ancora impegnati i giocatori a parecchi anni dall’uscita di GTA 5. In definitiva, sicuramente si tratta di uno dei giochi più iconici della generazione PlayStation 4.

Grand Theft Auto V - Premium Edition
Vedi offerta su Amazon

Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077

Un altro titolo che dubito abbia bisogno di presentazioni; probabilmente uno dei “tripla A” più attesi per la fine della generazione PS4 (disponibile anche per PS5, Xbox e PC). Con Cyberpunk 2077, CD Projekt ha dato vita a uno dei più spettacolari titoli action-adventure in prima persona con elementi ruolistici, che difficilmente può mancare nella libreria di un videogiocatore appassionato. Il gioco è ambientato, per l’appunto, nel 2077 e mette l’utente nei panni di un cyberpunk, cioè un mercenario urbano dotato di potenziamenti cibernetici alla ricerca di un impianto unico in grado di conferire l’immortalità. Si tratta di un open world la cui ambientazione è Night City, una megalopoli ossessionata dal potere, dalla moda e dalle modifiche cibernetiche. Da sottolineare la possibilità, offerte dal gioco, di personalizzare il cyberware, le abilita e lo stile di gioco del personaggio fin nei minimi dettagli. Quasi inutile dire che per la spettacolarità della grafica, si gusta meglio su PS4 Pro.

Cyberpunk 2077 D1 Edition - Day-One - Playstation 4
Vedi offerta su Amazon

Bloodborne

Bloodborne

Selezionato dalla giuria di esperti dei Golden Joystick Awards del 2015 come miglior gioco PlayStation, Bloodborne è un’esclusiva PS4 che ha convinto pressoché tutti gli utenti. Infatti, stiamo parlando di un gioco legato spiritualmente alla nota serie Dark Souls che dispone di una fanbase enorme e particolarmente affezionata all’universo narrativo ideato da Hidetaka Miyazaki e FromSoftware.

Il gioco riprende diversi aspetti delle precedenti opere dell’azienda nipponica, dalle meccaniche di base (come l’elevata difficoltà) alla struttura generale del gioco (si passa tra zone “esplorabili” e boss). Tuttavia, Bloodborne introduce un elemento in grado di “sconvolgere” il gameplay: le armi da fuoco.

Queste ultime possono essere combinate con le classiche armi melee (corpo a corpo) già viste nella serie Dark Souls e gli utenti hanno particolarmente apprezzato la scelta di FromSoftware. Gli altri aspetti maggiormente elogiati dagli appassionati sono le intriganti atmosfere cupe e l’ottima componente online, che permette di farsi aiutare da altri giocatori oppure di sfidarli. Immancabile anche la lore, ovvero la “storia nascosta”, che va ricercata tramite oggetti ed elementi dello scenario.


Journey

Journey

Premiato come Game of The Year ai Game Developers Choice Awards del 2013 e sviluppato da Thatgamecompany, Journey è considerato dagli appassionati come uno dei videogiochi più ispirati della generazione PlayStation 4 (nella sua versione riveduta e corretta, visto che quella originale era già uscita su PS3).

La trama prevede che il giocatore impersoni un misterioso personaggio incappucciato che cammina apparentemente senza meta nel deserto. A un certo punto, in lontananza, si scorge un’alta montagna e sembra chiaro che ci sia un modo per raggiungerla, ma nel mezzo di questo lungo cammino ci sono molti altri accadimenti, alcuni dei quali imprevisti, in modo simile a quanto può accadere durante la vita di un essere umano.

Journey non è un videogioco comune: stiamo parlando più di un’esperienza interiore che può essere vissuta in diverso modo a seconda della sensibilità del giocatore. Accanto all’ispirato comparto tecnico e alla sognante colonna sonora, l’opera di Thatgamecompany sa offrire degli interessanti spunti di riflessione a chi sa scavare oltre alla superficie.


FIFA

FIFA

Faccio un piccolo “strappo alla regola” inserendo una serie al posto di un singolo videogioco. D’altronde, FIFA, il calcistico di Electronic Arts che puntualmente arriva sugli scaffali ogni anno, merita sicuramente una menzione. Stiamo infatti parlando di titoli che hanno dominato le classifiche di vendite durante la generazione PlayStation 4.

Durante il “periodo di vita” della console di Sony sono uscite parecchie edizioni di FIFA. È tuttavia molto difficile, se non praticamente impossibile, scegliere quale sia la migliore incarnazione del calcistico di Electronic Arts, visto che il gioco continua a migliorarsi di anno in anno. Quel che è certo è che la modalità online FIFA Ultimate Team ha rappresentato una rivoluzione per gli appassionati di calcio, che hanno finalmente potuto partecipare a delle intriganti compravendite e sfide contro altri giocatori. Senza contare la possibilità di realizzare la squadra dei propri sogni e tutti i tornei che sono nati da questa modalità.

Insomma, FIFA si è evoluto molto durante la generazione PlayStation 4 e ha consentito a parecchie persone di prendere dimestichezza con il medium videoludico. Viene anche considerato da molti come uno dei migliori giochi online per PS4. Impossibile quindi non riconoscere i meriti di questa serie. Se sei interessato a questa tipologia di giochi, ti consiglio di consultare la pagina del mio sito dedicata a FIFA, dove troverai innumerevoli tutorial che potrebbero esserti utili.

FIFA 21 PlayStation 4 [Edizione Italiana]
Vedi offerta su Amazon

Marvel’s Spider-Man

Marvel SpiderMan

Sviluppato da Insomniac Games e uscito nel 2018, Marvel’s Spider-Man è considerato dagli appassionati di videogiochi come uno dei titoli dedicati all’Uomo Ragno più riusciti di sempre.

Nella trama, il giocatore impersona Peter Parker, ovvero Spider-Man, mentre è intento a far arrestare il criminale Wilson Fisk. In seguito all’incarcerazione di quest’ultimo, Parker inizia a indagare su una casa d’aste in cui si trovano alcune opere d’arte appartenenti al malvivente. Tuttavia, all’improvviso compaiono degli uomini armati che mettono a ferro e fuoco l’edificio per trovare trovare un misterioso file. Di lì in poi spetterà al nostro eroe riuscire a capire in quali oscure vicende è immischiato Fisk.

Marvel’s Spider-Man è un gioco che ha fatto capire agli appassionati che anche i tie-in, ovvero quei titoli basati su una licenza importante, possono essere realizzati come si deve. La critica ha elogiato il gioco soprattutto per via del suo ottimo comparto tecnico, dell’open world in grado di far immergere il giocatore nella quotidianità del mondo di gioco, del buon gameplay e del dinamismo del combat system.


Altri giochi validi per PS4

The Last of Us Remastered

Oltre ai titoli citati in precedenza, esistono ovviamente molti altri giochi validi per PlayStation 4. Di seguito trovi quelli che ritengono dei must di questa generazione.

  • The Last of Us Remastered: edizione riveduta e corretta del capolavoro originariamente uscito nel 2013 per PlayStation 3. Il gioco non ha bisogno di particolari presentazioni, dato che si tratta di uno degli esponenti più popolari del suo genere.
The Last Of Us Remastered (Ps Hits) - Classics - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • The Witcher 3 Wild Hunt: uno dei videogiochi action RPG più importanti per il mercato videoludico. Lo strigo Geralt di Rivia è riuscita persino a infrangere le barriere del medium, arrivando a far conoscere le sue gesta anche agli appassionati di serie TV grazie alla trasposizione effettuata da Netflix nel 2019. “Dona un soldo al tuo Witcher”, direbbe qualcuno.
The Witcher III - Game Of The Year - PlayStation 4, Dialogo: Inglese, ...
Vedi offerta su Amazon
  • Death Stranding: ideato da uno dei più grandi visionari dell’industria videoludica, Hideo Kojima, Death Stranding è un viaggio alla ricerca dell’ormai perduta unità degli Stati Uniti d’America. Tra ambientazioni spettacolari e nemici ben caratterizzati, è considerato come una delle pietre miliari dell’era PS4.
Death Stranding - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Final Fantasy VII Remake: spettacolare remake (o forse meglio definirlo remake, vista qualche differenza di trama rispetto al titolo originale) di uno dei capitoli più amati della saga di Final Fantasy. Grafica eccezionale, combat system moderno in stile action (ma con la possibilità di ripristinare quello classico a turni) e colonna musicale storica rimasterizzata. L’unico difetto del gioco, se così vogliamo chiamarlo, è che non copre tutta la storia del titolo originale, ma solo la prima parte. Altri capitoli sono in uscita, ma non si sa ancora quando. Questo comunque non vieta di godersi un’esperienza unica che, sebbene parziale, ha comunque una sua conclusione.
Final Fantasy VII Remake - Standard - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Ghost Of Tsushima: una delle più attese esclusive PS4 di fine generazione. Si tratta di un titolo action di Sucker Punch Productions (i creatori della saga Infamous) ambientato nel Giappone feudale con meccaniche open world e una grafica spettacolare. La scarsa abilità dell’intelligenza artificiale, però, mina quello che sarebbe potuto essere un capolavoro assoluto. Così è solo un titolo molto valido che brilla soprattutto per il comparto artistico.
  • Crash Bandicoot 4 – It’s About Time: può un classico gioco di Crash Bandicoot, con praticamente le stesse meccaniche dei titoli storici, essere consigliato ai giorni nostri?. La risposta è assolutamente sì, quando quel titolo è fatto con cura e amore come questo Crash Bandicoot 4 – It’s About Time. Per i nostalgici e per chi ama i platform 3D. Il divertimento è assicurato in ogni caso!
Crash Bandicoot 4 - It's About Time - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Fall Guys: diventato un piccolo fenomeno in concomitanza del suo lancio nei giochi del mese di PlayStation Plus nell’estate 2020, si tratta di un titolo multigiocatore online indipendente, con grafica cartoonesa, in cui lo scopo è arrivare vivi al traguardo evitando l’orda formata dagli altri giocatori. Una sorta di Taskeshi’s Castle in salsa videoludica, potremmo dire, davvero molto divertente! Chi lo ha perso con il Plus, lo può acquistare sul PlayStation Store.
  • Horizon Zero Dawn: sviluppato da Guerrilla Games, si tratta di un action RPG open world a sfondo post-apocalittico. Tra creature giganti simili a dinosauri e una protagonista particolarmente ben realizzata, è sicuramente un gioco da provare.
Horizon Zero Dawn - Complete Edition - PlayStation 4 (Ps4) Lingua ital...
Vedi offerta su Amazon
  • Uncharted 4 Fine di un Ladro: vincitore del premio come miglior gioco PlayStation ai Golden JoyStick Awards del 2016. Considerato da molti come uno dei migliori esponenti del genere action-adventure.
Uncharted 4: Fine di un Ladro - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Sekiro: Shadows Die Twice: sviluppato da FromSoftware, software house dietro alla serie Dark Souls, e vincitore del premio come gioco dell’anno ai The Game Awards del 2019, si tratta di un titolo in cui si impersona uno shinobi intento a salvare il giovane signore a cui ha giurato fedeltà. Una delle differenze principali con gli altri titoli soulslike è costituita dall’introduzione del rampino. Se ami i giochi di questo genere, dovresti dare una possibilità a Sekiro.
SEKIRO: Shadows Die Twice - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Dragon Ball FighterZ: un picchiaduro 2D sviluppato da Arc System Works che ha convinto particolarmente gli appassionati dell’universo disegnato da Akira Toriyama. È visto dalla community come uno dei titoli legati a Goku e soci più curati usciti durante l’era PlayStation 4.
Dragon Ball Fighterz - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Resident Evil 2 Remake: Capcom ha utilizzato la solida “base” dello storico titolo uscito originariamente nel 1998 per dare vita a un gioco con un comparto tecnico all’avanguardia e soluzioni ludiche adatte sia agli appassionati di vecchia data che ai nuovi giocatori. Sicuramente un titolo da provare se ami il genere survival horror.
Resident Evil 2 Remake Ps4- Playstation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Devil May Cry 5: sviluppato da Capcom, il quinto capitolo della storica serie è considerato dalla community di appassionati come uno uno dei migliori hack and slash usciti durante il periodo vitale di PlayStation 4.
Devil May Cry 5 Ps4- Playstation 4
Vedi offerta su Amazon

Migliori giochi PS4 gratis

Come dici? Al momento non hai a disposizione il budget per comprare i giochi citati in precedenza ma vorresti comunque qualcosa di nuovo per le tue sessioni di gioco? Non preoccuparti, ti spiego subito quali sono i titoli più validi tra quelli scaricabili gratuitamente su PlayStation 4. In alcuni casi, per giocare online può essere richiesto un abbonamento a PlayStation Plus.

eFootball PES Lite

eFootball PES Lite

PES (Pro Evolution Soccer) è una delle serie di videogiochi di calcio più famose del mondo. Sviluppati da Konami, questi giochi non hanno certamente bisogno di presentazioni per gli appassionati di questo sport.

Non tutti sono però a conoscenza del fatto che, a partire dal 2019, è disponibile una variante gratuita, chiamata Lite, di PES. Il gioco si può tranquillamente scaricare senza spendere un centesimo, ma sono presenti delle microtransazioni che consentono, ad esempio, di velocizzare l’acquisto dei calciatori più popolari e molto altro. Insomma, stiamo parlando di un classico gioco Free to Play.

Solitamente, le modalità disponibili sono Esibizione, Allenamento e myClub, ma chiaramente questo dipende da quale versione del gioco hai deciso di scaricare. In ogni caso, eFootball PES Lite non dispone chiaramente di tutte le modalità single player presenti nell’edizione a pagamento. Tuttavia, giochi di questo tipo si basano molto sul multiplayer e quindi la versione gratuita potrebbe lo stesso fare per te. A tal proposito, ti consiglio di provare la modalità myClub, che permette di costruire la propria squadra e competere contro gli altri giocatori online.

Gli appassionati del gioco sostengono di essere riusciti a realizzare delle squadre competitive anche senza spendere soldi reali, quindi se sei un appassionato di calcio ti consiglio di provare a scaricare eFootball PES Lite. Per giocare online, è necessario disporre di un abbonamento attivo a PlayStation Plus.

Fortnite

Fortnite

Fortnite non è solamente uno dei titoli gratuiti più giocati su PlayStation 4, ma è anche uno dei videogiochi di questo tipo più famosi della storia del medium. Infatti, pochi altri titoli erano riusciti a creare un fenomeno così diffuso come quello del titolo di Epic Games.

Il gioco non ha certo bisogno di troppe presentazioni, ma se non hai mai fatto una partita a Fortnite devi semplicemente sapere che la modalità più popolare è la Battle Royale. Quest’ultima “trasporta” 100 giocatori in un’isola e, per sconfiggere gli altri, si possono utilizzare solamente le armi e gli oggetti che si trovano sparsi per la mappa (fatta eccezione per il piccone, che fa parte della dotazione iniziale). Il vincitore è chiaramente chi riesce a sbaragliare la concorrenza. Per tutte le informazioni del caso sul titolo, ti invito a consultare il mio tutorial su come funziona la Battle Royale di Fortnite.

Il gioco di Epic Games si può scaricare in modo completamente gratuito dal PlayStation Store e non bisogna disporre di alcun abbonamento per giocare online. I guadagni degli sviluppatori derivano dalle microtransazioni presenti all’interno di Fortnite. Non preoccuparti però: uno dei motivi che ha decretato il successo del titolo è anche il metodo in cui vengono gestite queste transazioni.

Infatti, gli utenti possono acquistare solamente elementi estetici per personalizzare il proprio personaggio: le skin. Non si diventa quindi più forti comprando questi oggetti e anche il giocatore di livello 1 ha potenzialmente le stesse possibilità di vittoria di un pro player (esperienza permettendo). Per tutti i dettagli del caso, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida su come shoppare su Fortnite PS4.

Se sei interessato al titolo di Epic Games, ti invito anche a consultare la pagina del mio sito dedicata a Fortnite, dove puoi trovare dei tutorial dettagliati sul gioco.

Warframe

Warframe

Se stai cercando uno sparatutto in terza persona, Warframe è probabilmente la scelta che fa per te. Sviluppato da Digital Extremes, il titolo è molto apprezzato dalla community ed è considerato come uno dei migliori esponenti di questo genere.

Un’ambientazione futuristica e una mole contenutistica impressionante sono le principali caratteristiche di Warframe, un titolo che continua ad aggiornarsi con il passare degli anni e che si concentra principalmente sull’esperienza PvE, che prevede che i giocatori sfidino personaggi controllati dall’intelligenza artificiale.

Tra immense aree open world da “vivere” e viaggi tra Pianeti, il titolo di Digital Extremes è sempre in grado di offrire qualcosa da fare al giocatore. Uno degli aspetti più apprezzati dagli appassionati è l’alto grado di divertimento offerto da Warframe quando si gioca in compagnia, magari sconfiggendo insieme uno dei pericolosi boss. In linea generale, descrivere questo gioco è complesso, dato che è talmente variegato che probabilmente è un’esperienza che può essere capita totalmente solamente se giocata pad alla mano.

Inizialmente potrebbe non essere semplice imparare a padroneggiare come si deve tutte le meccaniche del titolo, ma ti posso assicurare che armandosi di pazienza riuscirai a lasciarti affascinare dall’ambientazione futuristica di Warframe.

Il gioco si può scaricare gratis dal PlayStation Store e si può giocare online anche senza alcun abbonamento. All’interno di Warframe sono presenti delle microtransazioni, ma in linea generale si tratta di uno di quei Free to Play visti di buon occhio dalla community.

Altri Free to Play validi per PS4

Let it Die

Nell’era di PlayStation 4 sono usciti molti Free to Play validi: qui sotto trovi quelli che secondo me vanno provati.

  • Let it Die: uscito dalla “follia giapponese” di Suda51, si tratta di un gioco spesso paragonato a Dark Souls per via della sua elevata difficoltà. Tra un piano e l’altro della Torre, il giocatore dovrà aiutare Zio Morte a sconfiggere tutte le ostilità presenti. Non è richiesto il PlayStation Plus per giocare online.
  • PlanetSide 2: uno dei migliori FPS gratuiti disponibili per PS4. Se sei un amante di questa tipologia di giochi, sicuramente troverai pane per i tuoi denti tra veicoli terrestri e aerei, carri armati, robot e molto altro. Non serve il PlayStation Plus per l’online, ma ci sono alcune microtransazioni.
  • Dauntless: un gioco paragonato da molti a Monster Hunter. L’idea di base è la stessa: dare ai giocatori la possibilità di sfidare mostri in compagnia. Ha un comparto tecnico “cartoonesco” che piace molto ad una certa tipologia d’utenza. Non serve il PlayStation Plus, ma ci sono delle microtransazioni.
  • Destiny 2: dopo una lunga “fase a pagamento”, Destiny 2 è diventato scaricabile gratuitamente ed è riuscito in questo modo a “rimpolpare” i server. Nel caso non lo sapessi, stiamo parlando di uno sparatutto sviluppato dai creatori della serie Halo. Bisogna disporre di un abbonamento attivo a PlayStation Plus per giocare online e all’interno del gioco ci sono alcune microtransazioni.
  • Dragon Ball Xenoverse 2 Lite Version: se sei un appassionato delle avventure di Goku e soci, dovresti sicuramente provare questo picchiaduro con elementi da videogioco di ruolo. Nella versione gratuita sono compresi cinque episodi della storia e la possibilità di giocare sia le sfide offline che quelle online. Per queste ultime ti serve però il PlayStation Plus e non mancano alcune microtransazioni all’interno del gioco.

Per saperne di più in merito ai titoli gratuiti disponibili per la console di Sony, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida ai migliori Free to Play per PS4, dove troverai indicazioni più dettagliate e molti altri spunti per le tue sessioni di gioco.

Ti ricordo inoltre che Sony regala ogni mese dei giochi gratuiti tramite l’abbonamento PlayStation Plus e che è possibile accedere a un vasto catalogo di titoli semplicemente effettuando la sottoscrizione al servizio PlayStation Now (molti giochi consentono anche di essere scaricati sul disco fisso, oltre che essere avviati in streaming).

Migliori giochi PS4 VR

La PlayStation 4 è stata una console molto importante per quanto riguarda la realtà virtuale, visto che sono stati lanciati titoli particolarmente validi per PS VR. Quali sono? Ti porto subito alla scoperta di questo mondo.

Astro Bot Rescue Mission

Astro Bot Rescue Mission

Astro Bot Rescue Mission è visto dalla community come uno dei primi giochi per PlayStation VR in grado di sfruttare come si deve la realtà virtuale. Lanciato a fine 2018, il titolo di Japan Studio (team interno a Sony) ha segnato un punto importante per quanto riguarda la dimostrazione delle potenzialità di questa tecnologia.

La storia relativa a come è nato il gioco vale la pena di essere raccontata. Nell’ottobre del 2016, nel periodo di lancio di PlayStation VR, i giochi presenti sul mercato non erano poi così tanti e questo aveva portato molti giocatori a non prestare troppa attenzione alla realtà virtuale. Tuttavia, tra un minigioco e l’altro, era presente un’esperienza in VR che sembrava avere una marcia in più: Alla ricerca dei robot, presente all’interno dell’applicazione The PlayRoom VR.

Stiamo parlando di un platform tridimensionale, in cui il giocatore controllava un robottino che doveva riacchiappare i suoi simili. I giocatori rimasero sbalorditi dalla possibilità di esplorare il mondo di gioco utilizzando l’apposito visore. Ad esempio, muovendo la testa si potevano scoprire le aree nascoste del paesaggio, magari sporgendosi oltre un burrone per comprenderne la profondità.

Ebbene, possiamo definire Astro Bot Rescue Mission come un successore spirituale di quel minigame, solo che in questo caso parliamo di un titolo completo dalla durata di circa 5 ore (senza contare il “completismo”). Ci sono 5 mondi da esplorare e l’obiettivo rimane quello di salvare gli altri robot.

Astro Bot - Classics - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon

Resident Evil 7

Resident Evil 7

Il genere survival horror è particolarmente adatto alla realtà virtuale. Infatti, la maggiore immersività garantita dall’utilizzo del PlayStation VR può rendere molto più cariche di tensione le scene di questo tipo. Uno dei giochi più importanti da questo punto di vista è stato sicuramente Resident Evil 7, un titolo che può essere giocato interamente in realtà virtuale.

Nella trama, il giocatore impersona Ethan Winters, un personaggio dal passato misterioso che ha ricevuto un messaggio da sua moglie Mia, che credeva deceduta e che sembra trovarsi in Luisiana. Ethan si reca quindi sul posto per cercare la sua dolce metà e trova i primi indizi nei pressi di una casa abbandonata, proprio di fianco a un furgone che sembra appartenere a una troupe televisiva. Di lì in poi ci saranno dei risvolti narrativi interessanti, che assumeranno maggiore concretezza in realtà virtuale.

A tal proposito, Resident Evil 7 utilizza il PlayStation VR per consentire ai giocatori di vedere direttamente con gli occhi del protagonista, garantendo la possibilità di esplorare l’ambiente tramite dei movimenti della testa.

RESIDENT EVIL 7 - PLAYSTION HITS - - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon

Farpoint

Farpoint

Come dici? Vuoi scendere “in guerra” tramite il PlayStation VR? Beh, se ami gli sparatutto, allora dovresti sicuramente dare un’occhiata a Farpoint. Sviluppato da Impulse Gear, stiamo parlando di un gioco che punta tutto sulla modalità campagna, dalla durata di circa 5 ore.

Nella trama, il giocatore impersona un pilota incaricato di recuperare due misteriosi astronauti. Sembra che questi ultimi siano intenti a studiare una strana anomalia cosmica, ma non è molto chiaro di cosa si tratti. A un certo punto, nelle fasi iniziali del gioco, un cunicolo spazio-temporale “assorbe” tutta la stazione e il nostro eroe si ritrova in un pianeta desertico non esattamente ospitale, dove troverà nemici di vario tipo. Spetterà a te portare a termine la ricerca degli astronauti Eva Tyson e Grant Moon e scoprire cos’è accaduto.

Farpoint permette all’utente di controllare la telecamera attraverso il movimento della testa, ma per un’esperienza a 360 gradi è consigliato l’utilizzo del PlayStation VR Aim.

Farpoint PS VR - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon

Altri giochi validi per PlayStation VR

The Elder Scrolls Skyrim VR

I giochi di cui ti ho parlato finora sono quelli che ritengo più validi, ma chiaramente esistono anche molti altri titoli per PlayStation VR. Di seguito trovi una lista di giochi a cui dovresti dedicare attenzione se vuoi tuffarti nel mondo della realtà virtuale.

  • The Elder Scrolls V Skyrim VR: lo storico GdR di Bethesda dispone anche di una versione giocabile in realtà virtuale. Grazie a quest’ultima, puoi vedere l’immenso mondo di gioco con occhi diversi. È consigliato il PlayStation Move.
The Elder Scrolls V: Skyrim - VR Ready - PSVR (PlayStation 4)
Vedi offerta su Amazon
  • Moss: un gioco d’avventura che porta il giocatore a risolvere enigmi nei panni di una topolina. È visto dalla community come uno dei migliori giochi di questo genere per PlayStation VR.
Moss - PlayStation 4 [Edizione: Regno Unito]
Vedi offerta su Amazon
  • Firewall Zero Hour: uno sparatutto online particolarmente divertente. La modalità principale prevede partite 4v4 in cui gli attaccanti devono hackerare un firewall e scappare con i dati. È consigliato l’utilizzo del PlayStation VR Aim.
Firewall Zero Hour - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Blood & Truth: sviluppato da un team interno a Sony, si tratta di uno sparatutto in prima persona che punta principalmente sulla trama. Sicuramente si tratta di una delle esclusive per PlayStation VR più valide. È consigliato l’utilizzo del PlayStation Move.
Blood & Truth - Classics - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
  • Spider-Man: Far From Home Esperienza Virtuale: un’esperienza gratuita lanciata a fianco del noto film “Far From Home”. Secondo molti è uno dei titoli gratuiti più validi disponibili per PlayStation VR, nonostante la sua durata di circa 20 minuti. Sicuramente si tratta anche di uno dei migliori giochi per bambini per PS4 in realtà virtuale.

Per maggiori dettagli in merito ai giochi per PlayStation VR, ti invito a consultare il mio tutorial sui migliori giochi VR per PS4, dove troverai indicazioni più precise in merito ai titoli più validi e consigli su quali esperienze gratuite scaricare sulla tua console.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.