Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori giochi Oculus Quest 2

di

La realtà virtuale è qualcosa che è stata tentata più volte nel corso della storia dell'intrattenimento con risultati piuttosto altalenanti. Storico il tentativo fallimentare di Nintendo con il suo Virtual Boy. Negli ultimi anni, però, la tecnologia è riuscita finalmente a raggiungere il livello sufficiente a regalare esperienze entusiasmanti, e uno dei modi migliori per entrare in questi mondi virtuali è tramite l'utilizzo di un visore Oculus Quest. La versione più recente di questo visore è la seconda, opportunamente chiamata semplicemente Oculus Quest 2 o Meta Quest 2 (visto che è prodotto da Meta, l'azienda di Facebook).

Hai appena comprato questo visore (o magari possiedi il primo, va bene lo stesso!) e ti stai chiedendo quali siano i migliori giochi Oculus Quest 2? Non devi cercare oltre: ti aiuterò dicendoti quali sono i giochi più entusiasmanti cercando di consigliarti sia quelli che è possibile fare in piedi con un discreto esercizio fisico sia quelli da fare seduti.

Quando possibile ti dirò anche il livello di “comfort” di questi giochi, in questo modo se sei tra le persone che pur amando la realtà virtuale soffrono di chinetosi (l'effetto “mal di mare” che viene ad alcuni usando visori di realtà virtuale) potrai sapere quali giochi tra quelli di cui parlerò sono più adatti a te!

Indice

Migliori giochi Oculus Quest 2 gratis

Controller Oculus Quest 2

Voglio iniziare questa guida parlandoti dei giochi che puoi scaricare gratuitamente. Alcuni di questi hanno acquisti in-app per sbloccare funzionalità aggiuntive o per acquistare potenziamenti o elementi estetici, ma in ogni caso puoi comunque scaricarli e provarli senza pagare un centesimo per provare come minimo la versione base.

Se hai appena preso il tuo visore questo è un ottimo modo per testarne le capacità e avere un'idea di cosa ti può piacere prima di orientarti verso alcuni giochi a pagamento! Assicurati, se è la tua prima esperienza con l'Oculus Quest, di seguire comunque tutte le istruzioni di sicurezza e di avviare l'esperienza First Contact inclusa nel tuo visore, è un ottimo modo per capire come funziona e imparare le funzioni di base!

Preciso che, sebbene questa guida riguardi l'Oculus Quest 2, se possiedi il primo modello di Oculus Quest le raccomandazioni rimangono fondamentalmente le stesse: la maggior parte dei giochi sono disponibili per entrambi i visori, e solo pochi sono disponibili soltanto per l'Oculus Quest 2.

Meta Quest 2 - Visore VR All-In-One - 256 GB
Vedi offerta su Amazon

Altra cosa importante da sapere è che, se sei alla ricerca dei migliori giochi Oculus Quest 2 in italiano, purtroppo non ho buone notizie. Molti giochi per Oculus Quest infatti non sono tradotti (solo un paio tra quelli che ti segnalerò lo sono, mi spiace, dobbiamo solo aspettare che il mercato generi incassi tali da consentire l'investimento nella localizzazione italiana). Detto questo, iniziamo!

Gun Raiders

Oculus

Il primo gioco di cui desidero parlarti è Gun Raiders. Gli sparatutto in prima persona sono tra i giochi più popolari, e questo è un ottimo esemplare gratuito. Non ha una storia da seguire per giocatore singolo, si tratta di un gioco competitivo multiplayer 4vs4 con quattro modalità di gioco: assalto, controllo, free-for-all e team deathmatch.

Di fatto è un arena shooter molto rapido che punta a scontri veloci ed eccitanti ma non particolarmente al realismo. Tutte le funzioni di gioco sono disponibili dall'inizio, e l'acquisto di battle pass o delle monete utilizzate nel gioco servono soltanto per sbloccare elementi estetici come skin per le armi o per il proprio personaggio. Questo gioco funziona su entrambi i visori Quest/Meta ma data la sua natura non è molto indicato per chi soffre di “mal di mare” in realtà virtuale.

Echo VR

Echo VR

Quello di cui sto per parlarti ora rappresenta quasi una anomalia nel mondo del gaming. Echo VR non è solo un gioco gratuito, ma è anche tra i migliori giochi presenti in assoluto sull'Oculus Quest (entrambe le versioni) e uno che consiglio a tutti di scaricare e provare. Si tratta di un simulatore di uno sport futuristico a gravità zero in cui lo scopo è segnare un punto lanciando un disco all'interno della “porta” avversaria.

Si gioca in due squadre di quattro giocatori ed è possibile muoversi liberamente in ogni direzione dato che di fatto si sta fluttuando nel vuoto. Lo scontro fisico tra giocatori è possibile, e in realtà è proprio possibile prendere a pugni un avversario per stordirlo temporaneamente, rendendo la componente di combattimento una possibile strategia per aiutare la propria squadra. L'unico “difetto” del gioco è che per sua stessa natura può dare la nausea a chi non è abituato alla realtà virtuale o ne soffre abitualmente.

Epic Roller Coasters

Epic Roller Coasters

Le montagne russe sono tra le esperienze più intense che si possono avere in realtà virtuale. Voglio però partire con una raccomandazione: di tutti i giochi che ho parlato finora è quello più “duro” a livello comfort. Nonostante si possa giocare senza problemi da seduti i repentini cambi di direzione e i movimenti estremi tipici di una montagna russa possono seriamente dare la nausea se non si è abituati, quindi se sei alle prime armi con un visore ti consiglio caldamente di esercitarti prima con giochi più calmi. Detto questo, il divertimento con Epic Roller Coasters è assicurato!

Nella versione gratuita è disponibile una sola pista (comunque piuttosto eccitante), mentre se si desidera sbloccare altri ambienti è necessario pagarli a parte. Sono disponibili anche molteplici tipologie di gioco oltre al semplice “giro in montagna russa”. Se lo desideri puoi attivare la modalità sparatutto che ti da dei bersagli a cui sparare durante il giro e puoi sfidare i tuoi amici a fare il punteggio più alto. Infine è presente una modalità gara in cui puoi gestire la velocità della tua carrozza ma se vai troppo veloce in prossimità delle curve potresti schiantarti e perdere, quindi è necessaria una certa attenzione. Come dici? Ti chiedi se è disponibile per entrambe le versioni del visore? Assolutamente si!

Liminal

Liminal

Liminal è una esperienza particolare. Non è un solo gioco, e si tratta in realtà di una raccolta di esperienze, a volte passive, in altri casi più interattive e “giocose”, create da un team di ricercatori e neuroscienziati sono pensati per stimolare determinati stati d'animo. Dato che ci sono moltissime esperienze e ne vengono aggiunte continuamente di nuove è difficile descrivere nel dettaglio cosa succede in Liminal, ma si tratta di un “gioco” estremamente interessante e che talvolta può regalare grande divertimento, calma o emozione.

Ogni settimana una serie di esperienze vengono sbloccate gratuitamente (e altre bloccate), ma puoi pagare per mantenere attivo l'accesso a quelle che ti sono piaciute di più. Liminal è compatibile con entrambi i visori Oculus, e riguardo al comfort è variabile, nel senso che ogni singola esperienza o mini-gioco può essere delicato o molto “movimentato” a seconda dei casi. In ogni caso all'interno del menu di Liminal puoi leggere una stima di quanto un determinato contenuto sia confortevole.

Migliori giochi Oculus Quest 2 multiplayer

Poche cose sono più divertenti di giocare online contro amici e sconosciuti per vedere chi è il migliore. Ti parlerò quindi adesso di alcuni dei migliori giochi Oculus Quest 2 multiplayer. Alcuni di essi hanno anche delle modalità per giocatore singolo e, nel caso, accennerò alla cosa.

Beat Saber

Oculus

Beat Saber è un gioco che quasi non ha bisogno di presentazioni. Si tratta di uno dei giochi in realtà virtuale più popolari in assoluto su ogni piattaforma, e per un buon motivo! Divertente, immediato, e fa fare anche un bel po' di esercizio fisico! Se non lo conosci, si tratta di un gioco musicale in cui si devono tagliare dei cubi a tempo di musica. Sembra facile? Credimi, non lo è affatto! Con l'acquisto del gioco si ha accesso a un discreto numero di tracce musicali, mentre altre (di autori famosi, spesso!) sono disponibili come acquisto a parte.

Nella modalità multiplayer si possono sfidare altri giocatori ascoltando la stessa traccia e cercando di fare il punteggio più alto. Vuoi sentirti come un cavaliere Jedi mentre ascolti buona musica e fai ginnastica? Si tratta del gioco perfetto per farlo! Il gioco è disponibile per entrambi i visori Oculus ed è anche abbastanza delicato da poter essere giocato da chi si è appena avvicinato alle esperienze in realtà virtuale.

Onward

Onward

Se sei alla ricerca di uno sparatutto realistico che ti permette di utilizzare equipaggiamento reale ho quello che fa al caso tuo. Onward è uno sparatutto in prima persona militare che include molteplici opzioni di gioco multigiocatore.

Puoi affrontare sfide 5vs5 in un deathmatch a squadre o, se preferisci, puoi unirti a un amico e completare delle missioni in una modalità cooperativa. C'è anche una campagna per giocatore singolo, per non farsi mancare proprio nulla! Se pensi che possa piacerti, ti farà piacere che puoi giocare a Onward su entrambi i visori Oculus, ma fai attenzione alla chinetosi: i costanti movimenti, inginocchiarsi, guardarsi attorno, eccetera potrebbero dare un po' di nausea se non si è abituati alla realtà virtuale.

Population One

Population One

Nel caso tu abbia voglia di uno sparatutto multigiocatore dalle meccaniche diverse dal solito, Population One può essere proprio quello che cerchi! Si tratta di uno sparatutto in prima persona con aree molto ampie e sviluppate soprattutto in verticale, permettendo di scalare, volere e gettarsi da altezze vertiginose.

Immagina di essere sulla cima di un grattacielo, gettarti nel vuoto, e mentre plani sparare dall'alto a degli avversari ignari che sono a terra. Eccitante, vero? Sappi inoltre che è uno dei giochi dal più alto numero di giocatori disponibili per Oculus Quest, con ben 24 persone che possono affrontarsi allo stesso tempo in una sfida online!

Le modalità di gioco sono molteplici, e alcune vengono inserite a intervalli regolari. La modalità di base vede squadre di tre giocatori affrontarsi fino a che non ne rimane una soltanto. Si possono anche costruire muri e altre strutture come in Fortnite. Il gioco è disponibile per entrambi i visori Oculus ma come tutti i giochi simili di cui ti ho già parlato potrebbe dare episodi di nausea a chi non è abituato alla realtà virtuale.

Demeo

Demeo

Il gioco di cui sto per parlarti è diverso da tutti quelli che ho nominato finora. Ti piace giocare ai giochi da tavolo con i tuoi amici? Magari ricordi quando giocavi a Heroquest o a Dungeons&Dragons e ti piacerebbe rivivere emozioni simili? Beh, non devi cercare oltre, perché Demeo è esattamente questo! Con una piacevole grafica piuttosto dettagliata puoi giocare a un dungeon crawler fantasy con i tuoi amici, tirando dadi, usando carte che rappresentano poteri speciali e magie e uccidendo mostri per ottenere tesori e salire di livello.

Ci sono molte classi tra cui scegliere e possono giocare contemporaneamente fino a quattro persone. Se lo si desidera si può anche giocare da soli, ma visto il tipo di gioco è altamente consigliato creare un gruppo di giocatori, e a quel punto il divertimento è assicurato! Demeo è disponibile per entrambe le versioni del visore Oculus, e data la sua natura è molto tranquillo e difficilmente darà fastidio, inoltre si può ovviamente giocare da seduti, assicurando totale relax (a parte l'eccitazione della partita, ovviamente!). Demeo è certamente uno dei migliori giochi coop Oculus Quest 2!

Arizona Sunshine

Arizona Sunshine

Arizona Sunshine è un gioco che ha alcuni anni sulle spalle ma rimane uno dei migliori sparatutto con zombie disponibili per l'acquisto. Ha una lunga campagna per giocatore singolo che puoi affrontare con un amico in modalità cooperativa, raddoppiando il divertimento! Nel gioco puoi usare molte armi, soprattutto pistole ma non mancano mitra, fucili e mitragliatori pesanti.

Nel gioco è di aiuto essere precisi, perché gli zombie muoiono molto più facilmente prendendosi il tempo di mirare alla testa, mentre se si spara a casaccio o al torace si rischia di finire le munizioni e trovarsi disarmati, una cosa davvero pessima in una apocalisse zombie!

C'è anche una modalità orde multigiocatore che ti permette di unirti ad altri giocatori per affrontare ondate di non morti sempre più numerose fino all'inevitabile disfatta. Il gioco è disponibile per entrambi i visori Oculus ma anche in questo caso fai attenzione alla nausea perché i movimenti repentini potrebbero dar fastidio ai giocatori non abituati alla realtà virtuale.

Dash Dash World

Dash Dash World

Cambiamo di nuovo genere ora con Dash Dash World. Se ami la velocità e le corse automobilistiche questo è tra i giochi più divertenti che puoi trovare su Oculus Quest (entrambi i visori supportano il gioco!). Lo stile di guida è piuttosto arcade e oltre a guidare si possono anche raccogliere armi dagli effetti più disparati che permettono di far perdere il controllo del mezzo a un avversario o anche accecarlo!

La modalità multigiocatore di Dash Dash World supporta fino a 8 giocatori ed è possibile sbloccare nuovi mezzi, equipaggiamenti e elementi per personalizzare l'esperienza di gioco. Se ti piace Mario Kart, puoi pensare a questo gioco come alla sua versione in realtà virtuale. Niente male, vero? I giochi di guida, inoltre, tendono a essere i più emozionanti da fare con un visore in realtà virtuale. Purtroppo proprio per questo motivo potresti provare un po' di nausea provando questo gioco se non sei molto abituato a usare un visore di realtà virtuale.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.