Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Fortnite

di

Tutti i tuoi amici non fanno altro che parlare di Fortnite, un videogioco di ruolo disponibile per computer, console (PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch), smartphone e tablet (Android, iOS), in cui ciascun giocatore ha il compito di cooperare con i compagni di squadra con lo scopo di resistere per 14 giorni all’attacco dei nemici.

A renderlo particolarmente interessante sono lo stile cartoonesco e l’ambientazione di gioco completamente diversa in ogni partita, ma soprattutto il suo costo: forse non ci crederai, ma puoi avere Fortnite gratuitamente. Come dici? Non vedi l’ora di metterti in gioco ma vorresti qualche dritta per sapere come scaricare Fortnite? Tranquillo, per tua fortuna sei capitato nella guida giusta al momento giusto!

Coraggio, mettiti comodo e non perdiamo altro tempo in chiacchiere. Prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi con attenzione i prossimi paragrafi e troverai la procedura dettagliata per scaricare e installare Fortnite sul tuo computer, sul tuo dispositivo Android o iOS oppure sulla tua console: ti assicuro che in men che si dica potrai iniziare a giocare con i tuoi amici e provare a difendere la base dagli attacchi per più tempo possibile. Buona lettura e, sopratutto, buon divertimento!

Indice

Come scaricare Fortnite su computer

A differenza di molti videogiochi, Fortnite non è disponibile sulle piattaforme di distribuzione digitale, come Steam, ma è possibile scaricarlo gratuitamente dal sito ufficiale della sua casa produttrice: tra poco ti spiegherò come.

Requisiti minimi e consigliati

Prima di entrare nel dettaglio della procedura di download e di installazione di Fornite, devi conoscere quali sono i requisiti minimi necessari al funzionamento del gioco e confrontarli con le specifiche del tuo computer.

  • Sistema operativo: Windows 7 64-bit, macOS Sierra;
  • Processore: Core i5 2.4 Ghz;
  • Memoria: 4 GB;
  • Scheda video: Intel HD 4000;
  • Spazio libero su disco: 15 GB.

Per una migliore esperienza di gioco, devi disporre di un computer con i seguenti requisiti consigliati.

  • Sistema operativo: Windows 7 64-bit, macOS Sierra;
  • Processore: Core i5 2.8 Ghz;
  • Memoria: 16 GB;
  • Scheda video: Nvidia GT 650, AMD Radeon HD 7870;
  • Spazio libero su disco: 20 GB.

Scaricare e installare Launcher Epic Games

Dopo esserti accertato che il tuo computer disponga dei requisiti minimi per giocare a Fortnite, puoi procedere con il download e l’installazione di Launcher Epic Games, il software necessario per scaricare Fortnite e giocarci.

Collegati quindi al sito di Epic Games e fai clic sul pulsante Download presente nella schermata principale. In alternativa, premi sulla voce Ottieni Fortnite collocata nel menu in alto e pigia sull’opzione Download. Adesso, premi sul pulsante Accedi, inserisci i tuoi dati nei campi Username e Password e fai clic sul pulsante Accedi per accedere al tuo account.

Se non hai ancora un account, pigia sui bottoni Accedi relativi a Facebook e Google per collegare a Epic Games un tuo account social, altrimenti compila il modulo per registrarti tramite email. Inserisci quindi i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Nome visualizzato (minimo 3 e massimo 16 caratteri), Email e Password, apponi poi il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accetto le condizioni di servizio e fai clic sul pulsante Crea account.

Entro pochi istanti riceverai un’email contenente un link per verificare la tua identità: premi sul pulsante Verifica email per completare la procedura di attivazione.

Dopo aver creato il tuo account, in automatico si avvierà il download del gioco: se così non fosse, nella nuova pagina aperta, premi sui pulsanti Windows o Mac per avviare manualmente lo scaricamento del launcher di Epic Games.

Completato il download, puoi procedere con l’installazione del gioco sul tuo computer. Se hai un PC Windows, fai doppio clic sul file EpicInstaller-[versione]-fortnite.msi e pigia sui pulsanti Esegui e Installa, dopodiché attendi che l’installazione e il download degli aggiornamenti sia completato e il gioco sarà fatto.

Se utilizzi un Mac, apri il pacchetto dmg appena scaricato e trascina Epic Games Launcher nella cartella Applicazioni di macOS, dopodiché apri la cartella Applicazioni, fai clic destro sull’icona di Epic Games Laucher e fai clic sulla voce Apri per avviare il software (quest’operazione è necessaria solo al primo avvio, per bypassare le restrizioni di Apple nei confronti dei software provenienti da sviluppatori non certificati).

Scaricare Fortnite

Completata l’installazione e il download dei file necessari al funzionamento del launcher, puoi finalmente avviare il download di Fortnite. Nella nuova finestra aperta, inserisci dunque i tuoi dati di accesso, apponi il segno di spunta accanto alla voce Remember me (per non ripetere l’operazione a ogni avvio) e fai clic sul pulsante Sign in per accedere.

Adesso, assicurati di essere nella schermata di Fortnite, pigia sul bottone verde Installa, apponi il segno di spunta richiesto per accettare il contratto di licenza e fai clic sul pulsante Accetta. Pigia nuovamente sulla voce Installa, scegli la cartella e il percorso di installazione. Se lo desideri, apponi il segno di spunta accanto alla voce Aggiornamenti automatici e premi sulla voce Installa per avviare il download di Fortnite.

Come accennato in precedenza, il gioco occupa uno spazio su disco di circa 15 GB e, di conseguenza, il download può richiedere qualche ora di tempo, sopratutto se la tua connessione non è veloce. Durante l’attesa puoi visualizzare l’avanzamento del download, i dati scaricati e pigiare sul pulsante Pausa per interrompere momentaneamente lo scaricamento o premere sul bottone X per annullare l’operazione.

A download completato, premi sul pulsante Avvia per iniziare a giocare, mentre se intendi disinstallare il gioco, puoi fare clic sull’icona della rotella di ingranaggio e selezionare la voce Rimuovi.

Come scaricare Fortnite su console

Fortnite è disponibile gratuitamente anche per le console di ultima generazione come PlayStation 4 e Xbox One e la procedura di download e installazione è pressoché identica per entrambi i sistemi di gioco. Vuoi sapere come fare? Te lo spiego subito.

Se hai una PS4, pigia sull’icona della cassetta degli attrezzi per accedere alle Impostazioni, premi sulla voce Rete e Configura connessione Internet e scegli la tipologia di connessione tra Usa Wi-Fi e Usa un cavo di rete (LAN).

Dopo aver connesso la console a Internet, recati nel menu Impostazioni > Gestione account > Accedi a PlayStation Network e collegati al tuo account inserendo i dati di accesso nei campi ID di accesso e Password, mentre se non hai ancora un account pigia sulla voce Nuovo utente di PlayStation Network? Crea un account e premi sull’opzione Iscriviti ora per crearne uno.

Adesso, pigia sull’icona del sacchetto della spesa per accedere al PlayStation Store, premi sulla voce Cerca e digita Fortnite nel campo di ricerca, dopodiché pigia sul pulsante Scarica per avviare il download. Per approfondire l’argomento, leggi la mia guida su come giocare online su PS4.

Se per giocare utilizzi una Xbox One, assicurati che la tua console sia connessa a Internet, altrimenti premi sul pulsante Xbox presente sul controller e recati nel menu Impostazioni > Tutte le impostazioni > Rete > Impostazioni di rete e seleziona la voce Configura rete wireless. Adesso, premi sul pulsante Accedi presente nella schermata iniziale e inserisci i tuoi dati di accesso per collegarti al tuo account: se non ne hai ancora uno, puoi leggere la mia guida di approfondimento.

Per avviare il download di Fortnite, avvia lo Store di Xbox, pigia sul pulsante di ricerca, cerca Fortnite e pigia sul pulsante per scaricare il gioco. A download completato, il videogioco sarà disponibile nella lista dei giochi disponibili sulla tua Xbox One.

Come scaricare Fortnite su smartphone e tablet

Fortnite è approdato gratuitamente anche su smartphone e tablet Android e iOS ma, prima di spiegarti nel dettaglio come scaricarlo, devo fare alcune importanti precisazioni.

Su Android, il gioco non è scaricabile dal Play Store e, attualmente, si trova in una fase beta con accesso soltanto dietro invito ufficiale da parte di Epic Games. Questa limitazione, però, non riguarda coloro che sono in possesso di un dispositivo Samsung Galaxy. In questo caso è, infatti, possibile scaricare gratuitamente il gioco dal Galaxy App, per iniziare subito. Anche su iOS è possibile iniziare fin da subito a giocare, scaricando il gioco Fortnite dall’App Store.

Dispositivi compatibili e requisiti minimi

Per giocare a Fortnite su Android e iOS sono necessari alcuni requisiti tecnici minimi e, inoltre, soltanto alcuni dispositivi sono attualmente compatibili. Nelle righe che seguono puoi quindi trovare le informazioni che riguardano i dispositivi supportati e, più in generale, i requisiti di sistema: se il device che possiedi non compare in elenco, potrebbe essere comunque supportato, a patto che li soddisfi.

Dispositivi Android compatibili

  • Samsung Galaxy: S7 / S7 Edge, S8 / S8+, S9 / S9+, Note 8, Note 9, Tab S3, Tab S4;
  • Google: Pixel / Pixel XL, Pixel 2 / Pixel 2 XL;
  • Asus: ROG Phone, Zenfone 4 Pro, 5Z, V;
  • Essential: PH-1;
  • Huawei: Honor 10, Honor Play, Mate 10 / Pro, Mate RS, Nova 3, P20 / Pro, V10
  • LG: G5, G6, G7 ThinQ, V20, V30 / V30+;
  • Nokia: 8;
  • OnePlus: 5 / 5T, 6;
  • Razer: Phone;
  • Xiaomi: Blackshark, Mi 5 / 5S / 5S Plus, 6 / 6 Plus, Mi 8 / 8 Explorer / 8SE, Mi Mix, Mi Mix 2, Mi Mix 2S, Mi Note 2;
  • ZTE: Axon 7 / 7s, Axon M, Nubia / Z17 / Z17s, Nubia Z11.

Dispositivi iOS compatibili

  • iPhone SE,
  • iPhone 6S,
  • iPhone 7;
  • iPhone 8/8plus;
  • iPhone X;
  • iPad Mini 4;
  • iPad Air 2;
  • iPad 2017;
  • iPad Pro.

La lista dei dispositivi compatibili potrebbe essere soggetta a variazioni: ti consiglio, quindi, visitare l’elenco presente nella pagina delle FAQ ufficiali di Fortnite.

Requisiti minimi Android e iOS

  • OS: Android 64 bit, 5.0 o successivo/iOS 11
  • RAM: 3 GB o superiore
  • Scheda grafica: Adreno 530 o superiore, Mali-G71 MP20, Mali-G72 MP12 o superiore
  • Una connessione a Internet

Scaricare Fortnite su Android

Se possiedi un dispositivo Samsung tra quelli supportati, puoi scaricare Fortnite avviando il Galaxy Apps (l’icona con il simbolo di un sacchetto della spesa) dalla sua home screen. Individua quindi Fortnite tramite il motore di ricerca interno, (se non è presente nella schermata iniziale dello store) e installalo pigiando sul pulsante adibito al download.

Per scaricare Fortnite su un dispositivo Android non Samsung, invece, è necessario iscriversi alla lista di attesa, in modo da ricevere le email con il link contenente l’APK ufficiale fornito da Epic Games. A tal proposito, è necessario avere già creato un account Epic Games (per farlo fai riferimento alle indicazioni di questo paragrafo) e, inoltre, bisogna attivare sul proprio smartphone/tablet la possibilità di installare app provenienti da origini sconosciute (se non sai come farlo, leggi questo mio tutorial in cui te lo spiego).

Effettuate queste operazioni preliminari, apri il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet e collegati a questa pagina Web. Nella pagina che visualizzi a schermo, pigia sul bottone Registrati per ricevere l’e-mail di invito, premi sul bottone Si o No, se vuoi trasferire i progressi e gli acquisti effettuati su Fortnite in altre piattaforme, e poi effettua il login con i dati del tuo account (indirizzo email e password).

Adesso, utilizza il menu a tendina Seleziona il dispositivo Android per indicare il device Android che possiedi e premi su Seleziona, per registrarti alla lista di attesa. Riceverai via email l’invito alla beta con un link per scaricare il file APK.

Il file scaricato può essere aperto direttamente dal browser o tramite un’app di file manager, come per esempio Files Go by Google. Ad applicazione avviata, non ti resta che premere prima su Installa e poi su Apri, al termine del download. Successivamente verranno installati alcuni componenti del gioco; al termine di questa procedura fai nuovamente tap su Installa e su Apri.

Ci siamo quasi; attendi il download della patch e, al termine, premi sui pulsanti Si, per effettuare il login con indirizzo email e password, trasferendo eventualmente i progressi (oppure fai tap su No, se vuoi creare un nuovo account sul momento).

Una volta effettuato il login ti troverai nella schermata principale di Fortnite e potrai quindi iniziare a giocare. Buon divertimento!

Scaricare Fortnite su iOS

Per scaricare Fortnite su iOS, avvia l’App Store facendo tap sulla sua icona dalla home screen del tuo dispositivo (è il simbolo di una “A” stilizzata di colore bianco su sfondo azzurro), dopodiché fai tap sul bottone Cerca (il simbolo di una lente di ingrandimento) situato nella barra in basso e, utilizzando il motore di ricerca che vedi a schermo, digita Fortnite, premendo poi il tasto Cerca sulla tastiera.

Individuata l’icona del gioco in questione (è sviluppato da Epic Games), fai tap su di essa per visualizzare la sua schermata di anteprima. Per installare Fortnite, pigia poi sui pulsanti OttieniInstalla. Potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità tramite Touch ID, Face ID o password dell’account iCloud.

Per avviare Fortnite al termine del download, premi sul bottone Apri dall’App Store oppure fai tap sull’icona del gioco che sarà stata aggiunta nella schermata iniziale del tuo device.

All’avvio del gioco, attendi che venga portato automaticamente a termine il download della patch (solitamente ci vuole qualche minuto), poi premi sul pulsante per effettuare il login (se hai già creato un account in precedenza e vuoi trasferire i progressi), oppure fai tap su No, per creare sul momento un account Epic Games (in questo caso, fai riferimento alle indicazioni di questo paragrafo).

A login effettuato ti troverai nella schermata principale di Fortnite e potrai cominciare a giocare: buon divertimento!