Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Migliori piani cottura a induzione (maggio 2024)

di , 6 Maggio 2024

Hai visitato qualche giorno fa il l'appartamento di un tuo amico e sei rimasto letteralmente estasiato dalla cucina con piano cottura a induzione: dopo aver ascoltato il parere entusiastico di questa persona, hai deciso di fare il grande passo e di dotarti, a tua volta, di un elettrodomestico di questo tipo. Tuttavia, giacché vuoi essere assolutamente certo di acquistare qualcosa che si adatti alle tue esigenze, stai cercando in rete qualche consiglio sull'argomento e, per questo motivo, sei finito proprio qui, sul mio sito Web.

Ebbene, se le cose stanno in questo modo, sono ben felice di comunicarti che ti trovi proprio nel posto giusto da cui iniziare! Di seguito, infatti, sarà mia cura elencarti una serie di piani cottura a induzione di buona qualità e, soprattutto, adatti alla maggior parte degli scenari comuni. Per completezza d'informazione, ti fornirò altresì preziose indicazioni circa tutti quei parametri da prendere in considerazione, in fase di scelta.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da dirti sul tema: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, avrai le idee piuttosto chiare sul da farsi. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un enorme in bocca al lupo per tutto!

Indice

Migliori piani cottura a induzione

CANDY‎CID 30/G3

CANDY‎CID 30/G3

Vedi su Amazon
Bosch PUE611BB5J Serie 4

Bosch PUE611BB5J Serie 4

Vedi su Amazon
Electrolux 300

Electrolux 300

Vedi su Amazon
Piastra a Induzione IsEasy

Piastra a Induzione IsEasy

Vedi su Amazon
Bosch PUE611BB5E Serie 4

Bosch PUE611BB5E Serie 4

Vedi su Amazon
Noxton Domino

Noxton Domino

Vedi su Amazon
Hermitlux Piano cottura a induzione da incasso a 2 piastre

Hermitlux Piano cottura a induzione da incasso a 2 piastre

Vedi su Amazon
Hisense I6421C

Hisense I6421C

Vedi su Amazon
Aobosi Piastra ad induzione 2 fuochi

Aobosi Piastra ad induzione 2 fuochi

Vedi su Amazon
Hermitlux Domino

Hermitlux Domino

Vedi su Amazon

CANDY‎CID 30/G3

Il Piano Cottura a Induzione Candy è un prodotto ideale per chi cerca un piano cottura moderno, innovativo e soprattutto molto efficiente dal punto di vista energetico. Il piano cottura è realizzato in vetroceramica, materiale resistente ed elegante che si adatta perfettamente a qualsiasi cucina.

Una delle caratteristiche principali di questo piano cottura è il suo basso consumo: grazie alla tecnologia a induzione, infatti, il calore viene generato direttamente sul fondo della pentola, senza dispersioni. Questa caratteristica lo rende notevolmente più efficiente rispetto ai piani cottura tradizionali.

Il timer integrato nella piastra a induzione permette di programmare i tempi di cottura, facilitando così il processo di cottura e garantendo risultati sempre perfetti. Un ulteriore vantaggio offerto da questo piano cottura è il blocco di sicurezza, che consente di cucinare con serenità e sicurezza, evitando rischi di scottature o incidenti domestici.

La superficie del piano cottura presenta due zone di cottura di diverse dimensioni, che permettono di utilizzare padelle e pentole di varie misure, soddisfacendo le esigenze di chiunque ami cucinare. Inoltre, l'indicatore di calore residuo è un'ottima funzione che rende più semplice l'utilizzo del piano cottura, segnalando quando la superficie è ancora calda dopo l'uso.

Il pannello di controllo centrale rende questo piano cottura a induzione particolarmente smart e intuitivo da utilizzare: grazie ai comandi touch, è possibile impostare facilmente e velocemente le varie funzioni e regolare la potenza dei fuochi.

Un'ulteriore caratteristica interessante è la funzione avviso di surriscaldamento e versamenti, che permette di prevenire incidenti e garantire una cottura ottimale senza il rischio di danneggiare le pentole o il cibo.

Candy CID 30/G3 Piano Cottura a Induzione, 2 Fuochi, 3500 W, Comandi T...
Vedi offerta su Amazon

Bosch PUE611BB5J Serie 4

Il Bosch Elettrodomestici PUE611BB5J Serie 4 è un piano cottura a induzione di alta qualità, ideale per chi cerca un'esperienza di cottura efficiente e precisa. Questo modello presenta una superficie in vetroceramica nera senza profili, che conferisce un aspetto elegante e moderno alla tua cucina.

La tecnologia di induzione utilizzata da questo piano cottura garantisce una cottura veloce e precisa, con un controllo accurato della temperatura e un risparmio energetico significativo rispetto ai piani cottura tradizionali. Inoltre, la superficie in vetroceramica è facile da pulire e mantiene il calore solo nelle zone di cottura, riducendo al minimo il rischio di bruciature accidentali.

Il sistema TouchSelect permette di regolare facilmente la zona di cottura desiderata attraverso i controlli + e -, consentendoti di scegliere il livello di potenza più adatto alle tue esigenze. Grazie alla funzione PowerBoost, puoi aumentare fino al 50% la potenza del piano cottura per un riscaldamento ancora più rapido, ottimizzando i tempi di preparazione dei tuoi piatti preferiti.

Un'altra caratteristica interessante del Bosch Elettrodomestici PUE611BB5J Serie 4 è la funzione ReStart: in caso di spegnimento accidentale, il piano si spegne automaticamente e memorizza le impostazioni di cottura, permettendoti di riprendere la cottura esattamente da dove l'avevi interrotta.

Infine, il timer contaminuti integrato ti consente di impostare un tempo di cottura per ciascuna zona, spegnendo automaticamente la zona cottura al termine del tempo impostato. Questa funzione è particolarmente utile per evitare di bruciare i tuoi piatti e per gestire in modo più efficiente i tempi di preparazione delle tue ricette.

Bosch PUE611BB5J Serie 4, Piano cottura a induzione, PowerBoost: accel...
Vedi offerta su Amazon

Electrolux 300

Il Electrolux 300 Piano cottura ad induzione EIB60424CK è un elettrodomestico di alta qualità che promette di rivoluzionare la tua esperienza in cucina. Questo modello, con i suoi comandi SliderTouch, offre una serie di funzionalità avanzate che ti permettono di preparare i tuoi piatti preferiti in modo più rapido ed efficiente.

La prima caratteristica da sottolineare è la tecnologia di cottura ad induzione. Questa tecnologia permette di riscaldare le pietanze molto più velocemente rispetto ai metodi tradizionali, senza bisogno di gas o serpentine da preriscaldare. Inoltre, l'induzione assicura un controllo preciso della temperatura, permettendo di cuocere gli alimenti esattamente come desiderato.

Un altro aspetto notevole del piano cottura Electrolux è il suo sistema di comandi TouchControl. Questi comandi intuitivi sono integrati direttamente nella superficie del piano cottura, rendendo l'interazione con l'elettrodomestico semplice e immediata. Puoi regolare la temperatura semplicemente sfiorando la superficie sensibile al tocco.

Oltre a essere estremamente funzionale, il piano cottura Electrolux è anche progettato per garantire la massima sicurezza. La sua funzione blocco tasti impedisce modifiche accidentali alle impostazioni di cottura, anche se il pannello dei comandi viene toccato accidentalmente. Questa funzione è particolarmente utile se hai bambini in casa, ma è anche pratica per pulire eventuali schizzi senza interrompere il processo di cottura.

Infine, la superficie del piano cottura Electrolux è realizzata in vetro liscio, che non solo conferisce un aspetto elegante e moderno all'elettrodomestico, ma rende anche la pulizia molto più semplice. Non ci sono manopole o tasti che possono intrappolare lo sporco, quindi basta passare un panno umido per avere un piano cottura sempre pulito e brillante.

Electrolux Serie 300 Piano Cottura a Induzione 4 Fuochi da Incasso, EI...
Vedi offerta su Amazon

Piastra a Induzione IsEasy

La piastra a induzione IsEasy 4 fuochi è un piano cottura di alta qualità che offre una soluzione di cottura efficiente ed elegante per la vostra cucina moderna. Questa piastra a induzione è realizzata in vetro temperato e acciaio inossidabile, garantendo durabilità e resistenza. Si tratta di un prodotto dotato di 4 zone di cottura e una potenza totale di 6800W, che consente di ridurre notevolmente il tempo di cottura.

Uno dei punti di forza di questa piastra a induzione è il suo controllo touch, che permette di gestire facilmente le zone di cottura e i livelli di potenza con una semplice pressione del dito. Inoltre, grazie alla sua tecnologia a induzione, il calore viene prodotto dal campo magnetico e distribuito uniformemente, rendendo la cottura rapida e adatta per l'utilizzo con padelle e tegami in ferro, acciaio inox e lega.

Per garantire una cottura precisa, ogni piano cottura è dotato di 9 livelli di potenza e un timer da 0 a 99 minuti per ogni zona, in modo da poter controllare meglio la temperatura di cottura. La piastra a induzione riscalda e si raffredda rapidamente, permettendo di iniziare a cucinare in pochissimo tempo e riducendo il consumo energetico.

La sicurezza è una priorità per IsEasy, e questa piastra a induzione offre diverse caratteristiche di sicurezza, tra cui protezione contro il surriscaldamento e blocco per bambini. Inoltre, la piastra si spegne automaticamente quando la temperatura del forno supera il valore sicuro o quando la padella viene rimossa. Un indicatore di avvertimento per superfici calde mostra un "H" finché la superficie rimane calda, per evitare ustioni accidentali.

Infine, la facilità di pulizia è un altro aspetto importante di questa piastra a induzione. Grazie alla sua superficie in vetro satinato e al montaggio senza cuciture, è sufficiente un panno e del sapone per mantenerla pulita e igienica.

Piastra a Induzione, Piano cottura a induzione (4 Fuochi - 6800W)
Vedi offerta su Amazon

Bosch PUE611BB5E Serie 4

Il Bosch PUE611BB5E- Serie 4 è un piano cottura a induzione che si distingue per le sue prestazioni e il design elegante. Questo modello, prodotto dal rinomato brand Bosch, offre una potenza di 4600 W distribuita su 4 fuochi, garantendo così un'ottima efficienza nella preparazione dei cibi.

Uno degli aspetti più notevoli del Bosch PUE611BB5E- Serie 4 è la sua sorgente di alimentazione a induzione. Questa tecnologia consente di riscaldare i cibi in modo più rapido ed efficiente rispetto ai tradizionali piani cottura a gas, riducendo al contempo i consumi energetici. Inoltre, l'induzione garantisce una maggiore sicurezza in cucina, poiché elimina il rischio di fiamme libere.

Il piano cottura presenta una superficie in vetroceramica, materiale noto per la sua resistenza e facilità di pulizia. Il colore nero dona un tocco di eleganza e modernità alla cucina, rendendo questo modello adatto a qualsiasi stile d'arredo.

Il Bosch PUE611BB5E- Serie 4 dispone di diverse funzioni utili, tra cui la programmabilità, un timer e un blocco di sicurezza. La funzione programmabile permette di impostare l'inizio e la fine della cottura, mentre il timer aiuta a monitorare il tempo di cottura dei cibi. Il blocco di sicurezza, invece, è una caratteristica fondamentale per chi ha bambini in casa, poiché impedisce l'attivazione accidentale del piano cottura.

Le dimensioni del prodotto sono di 80D x 80L x 204H cm, rendendolo adatto anche a cucine di dimensioni ridotte. Nonostante le sue dimensioni compatte, il Bosch PUE611BB5E- Serie 4 offre ampio spazio per cucinare, grazie ai suoi quattro bruciatori.

Bosch PUE611BB5E- Serie 4, Piano cottura a induzione - 4 fuochi - 60 c...
Vedi offerta su Amazon

Noxton Domino

Il Noxton Domino è un piano cottura a induzione di alta qualità, dotato di quattro piastre Enibau con spina. Questo prodotto si distingue per la sua potenza di 7000 W e la tensione di 220-240 V, caratteristiche che ne fanno uno strumento estremamente efficiente in cucina.

Uno degli aspetti più notevoli del Noxton Domino è il suo design integrato. Questa caratteristica consente non solo di risparmiare spazio, ma anche di facilitare la manutenzione e garantire una maggiore flessibilità. Il materiale della superficie riscaldante è vetroceramica, un materiale resistente e facile da pulire, che aggiunge un tocco di eleganza alla tua cucina.

Le quattro zone di cottura del Noxton Domino sono altamente performanti (1800 W, 1400 W, 1800 W, 1400 W) e dispongono ciascuna di nove livelli di calore. Questa funzionalità ti permette di adattare facilmente la temperatura alle tue esigenze culinarie, rendendo questo piano cottura ideale per una vasta gamma di ricette.

Il pannello di controllo touch del Noxton Domino è un altro punto di forza. Con un semplice tocco delle dita, puoi controllare le quattro zone di cottura, regolare i nove livelli di calore e impostare il timer da 1 a 99 minuti. Questa interfaccia intuitiva e user-friendly rende l'uso del piano cottura un'esperienza piacevole e senza stress.

La funzione timer del Noxton Domino è particolarmente utile. Ogni zona di cottura ha un timer indipendente che può essere impostato da 1 a 99 minuti attraverso il pannello di controllo touch. Questa funzionalità ti permette di cucinare con precisione, senza il rischio di bruciare o sovracuocere i tuoi piatti.

In termini di sicurezza, il Noxton Domino non delude. Il piano cottura è dotato di una funzione di spegnimento automatico e di una sicurezza per bambini, che previene il contatto accidentale. Inoltre, se dimentichi di accendere il piano cottura, si spegne automaticamente per motivi di sicurezza.

Infine, il Noxton Domino è anche un prodotto ecologico. Grazie alla sua conversione di calore dell'85% ~ 90%, consente di preparare cibi ad alta efficienza energetica, senza l'uso di benzina.

Noxton Domino, piano cottura a induzione, 60 cm, 7000 W, 220-240 V, 4 ...
Vedi offerta su Amazon

Hermitlux Piano cottura a induzione da incasso a 2 piastre

Il Piano cottura a induzione da incasso a 2 piastre di Hermitlux è un prodotto che combina perfettamente funzionalità e design. Con le sue dimensioni compatte di soli 29 cm, si adatta facilmente anche nelle cucine più piccole, offrendo allo stesso tempo una potenza massima di 3500W suddivisa tra le due zone di cottura.

Una delle caratteristiche più apprezzabili di questo piano cottura è la sua versatilità. Grazie ai suoi 9 livelli di potenza e al timer programmabile fino a 99 minuti, permette di soddisfare diverse esigenze di cottura, dalla bollitura rapida alla cottura lenta e delicata. La zona di cottura superiore ha una potenza massima di 2000W, mentre quella inferiore raggiunge i 1500W.

Il pannello di controllo a sfioramento, realizzato in vetro cristallo nero lucido, non solo dona un tocco di eleganza al prodotto, ma è anche estremamente facile da pulire. Basta spegnere l'alimentazione e passare un panno umido per rimuovere eventuali residui di cibo o macchie.

La compatibilità con diversi tipi di pentole è un altro punto di forza del piano cottura a induzione Hermitlux. Funziona al meglio con pentole in ghisa, padelle in ferro o pentole in acciaio inox. Inoltre, se viene inserita una pentola incompatibile o manca una pentola abbinata, la funzione di rilevamento automatico si spegne dopo 1 minuto, evitando sprechi di energia.

La sicurezza è un aspetto che Hermitlux ha preso molto sul serio. Il piano cottura a induzione è dotato di blocchi di sicurezza per i bambini, spie di calore residuo della superficie e funzioni di spegnimento automatico quando la superficie si surriscalda. Queste caratteristiche possono prevenire efficacemente gli incidenti e migliorare la sicurezza in cucina. Inoltre, grazie alla funzione Stop&Go, è possibile mettere in pausa il piano cottura a induzione in qualsiasi momento e riprendere il funzionamento successivamente.

Hermitlux Piano cottura a induzione da incasso a 2 piastre, Domino con...
Vedi offerta su Amazon

Hisense I6421C

Il Hisense I6421C è un piano cottura a induzione di alta qualità, realizzato in vetroceramica nera, che offre una soluzione efficiente e versatile per la tua cucina. Dotato di 4 zone di cottura, questo piano cottura ti permette di preparare facilmente una varietà di piatti contemporaneamente.

Una delle caratteristiche principali del Hisense I6421C è la sua funzione Power Boost, che consente di portare rapidamente l'acqua a ebollizione, riducendo così i tempi di cottura. Inoltre, il piano cottura è dotato di un pratico timer di cottura, che ti aiuta a monitorare i tempi di cottura dei tuoi piatti e ad evitare che si cuociano troppo o troppo poco.

Il Hisense I6421C è anche dotato di una funzione di autospegnimento in caso di fuoriuscita di liquidi, garantendo così una maggiore sicurezza durante l'utilizzo. Grazie al suo design elegante e alla finitura in vetroceramica nera, questo piano cottura si integra perfettamente con qualsiasi stile di cucina.

Un'altra caratteristica importante del Hisense I6421C è il suo Power Management, che ti permette di impostare l'assorbimento massimo del piano cottura, ottimizzando così l'efficienza energetica e riducendo i consumi. Questa funzione è particolarmente utile se hai un impianto elettrico con limitazioni di potenza.

Le dimensioni del prodotto sono di 52 x 59,5 x 5,8 cm, rendendolo adatto a una varietà di spazi e configurazioni di cucina. Il piano cottura è realizzato in vetroceramica, un materiale resistente e facile da pulire, che garantisce una lunga durata e un'ottima performance nel tempo.

Hisense I6421C - Piano cottura a induzione, Vetroceramica, 4 zone di c...
Vedi offerta su Amazon

Aobosi Piastra ad induzione 2 fuochi

La piastra ad induzione Aobosi è un prodotto di alta qualità che offre funzionalità avanzate e un design elegante. Il suo aspetto moderno, con il piano in vetro nero, si integra perfettamente in qualsiasi cucina, donando un tocco di stile e professionalità.

Il dispositivo dispone di due zone di riscaldamento indipendenti, ognuna delle quali può essere controllata singolarmente tramite un display LCD intuitivo. Questa caratteristica permette una grande flessibilità nell'uso, consentendo di cuocere due piatti diversi contemporaneamente e a temperature diverse. La potenza massima del bruciatore sinistro è di 2000 watt, mentre quella del bruciatore destro è di 1500 watt, garantendo così un risparmio energetico notevole.

Uno dei punti di forza della piastra ad induzione Aobosi è la sua versatilità. Grazie al touch screen luminoso e sensibile, è possibile regolare la temperatura tra 60 e 240 ℃, rendendo questo strumento adatto per una vasta gamma di preparazioni culinarie. Inoltre, è presente un timer programmabile fino a 4 ore che spegne automaticamente la piastra al termine del processo di cottura.

In termini di sicurezza, la piastra ad induzione Aobosi non delude. Dispone infatti di protezioni da surriscaldamento, sovrapressione e sovracorrente. Un altro aspetto interessante è la funzione di mantenimento del calore, che mantiene l'acqua o la zuppa a una temperatura costante di 80 °C.

La piastra ad induzione Aobosi è compatibile con pentole magnetiche realizzate in acciaio inossidabile, ferro smaltato o ghisa, con una base compresa tra 12 e 26 cm. Questo aspetto la rende estremamente pratica e versatile. Inoltre, il piano cottura si spegne automaticamente se non rileva pentole per un minuto, contribuendo a prevenire incidenti domestici.

Infine, la pulizia della piastra ad induzione Aobosi è semplice e veloce grazie al vetro ceramico nero resistente ai graffi. Un ulteriore punto a favore è la funzione di blocco, attivabile premendo contemporaneamente i tasti "+" e "-".

Aobosi Piastra ad induzione 2 fuochi, portatili con Controllo Indipend...
Vedi offerta su Amazon

Hermitlux Domino

Il Piano cottura a induzione da incasso Hermitlux Domino è un prodotto di alta qualità che combina funzionalità e design. Realizzato in vetroceramica nero, questo piano cottura si distingue per la sua eleganza e per il suo stile moderno che si adatta perfettamente a qualsiasi cucina.

Una delle sue caratteristiche principali è la presenza di 9 livelli di potenza, che permettono di regolare con precisione la temperatura di cottura in base alle esigenze. Questa funzionalità, insieme al timer programmabile fino a 99 minuti, rende il piano cottura estremamente versatile e adatto a preparare una vasta gamma di piatti.

Il piano cottura Hermitlux Domino dispone di 2 zone di cottura, ognuna con una potenza massima rispettivamente di 2000W e 1500W. Nonostante le dimensioni compatte del prodotto, queste due zone offrono ampio spazio per cucinare comodamente più pietanze contemporaneamente.

Un altro punto di forza di questo piano cottura è la sua compatibilità. Funziona infatti al meglio con pentole in ghisa, padelle in ferro o pentole in acciaio inossidabile. Inoltre, grazie alla funzione di rilevamento automatico, se viene inserita una pentola incompatibile, il piano cottura si spegne automaticamente dopo 1 minuto, garantendo così un'ulteriore sicurezza.

La pulizia del piano cottura Hermitlux Domino è molto semplice, grazie al suo pannello di controllo a sfioramento realizzato in vetro cristallino nero lucido. Questo materiale, oltre ad essere esteticamente gradevole, è anche molto resistente e facile da pulire.

La sicurezza è un altro aspetto che Hermitlux ha tenuto molto in considerazione nella progettazione di questo piano cottura. Infatti, dispone di blocchi di sicurezza per i bambini, indicatori luminosi del calore residuo della superficie e funzioni di spegnimento automatico quando la superficie del piano cottura si surriscalda. Inoltre, con la funzione Stop&Go, è possibile mettere in pausa il piano cottura a induzione in qualsiasi momento e riprendere il funzionamento.

Hermitlux Domino Piano cottura a induzione da incasso, in vetroceramic...
Vedi offerta su Amazon

Come scegliere un piano per cottura a induzione

Al contrario di quanto potrebbe sembrare, scegliere un piano di cottura a fonte elettrica che possa adattarsi alle proprie esigenze non è esattamente un gioco da ragazzi: a tal proposito, lascia che ti elenchi alcune caratteristiche delle quali, a mio modesto parere, dovresti tener conto in fase d'acquisto.

Tipologia, dimensioni e sistema di riscaldamento

Migliori piani cottura a induzione

Principalmente, i piani per cottura a induzione si possono suddividere in due grosse categorie: quelli da incasso o incorporati, che vanno installati all'interno di un'apposita rientranza derivata su di un piano (e richiedono apposita predisposizione per i cavi elettrici), e quelli esterni o portatili, che dispongono di base indipendente e sono alimentati attraverso la classica presa di corrente.

Chiaramente, se stai pensando di acquistare un piano di cottura a incasso, devi innanzitutto confrontare le dimensioni della rientranza a tua disposizione (lunghezza, larghezza, diagonale e profondità) con quelle dichiarate sulla scheda tecnica dell'elettrodomestico, così da accertarti che quest'ultimo possa essere inserito alla perfezione all'interno dell'alloggiamento preposto e sorretto in maniera adeguata dal piano d'appoggio.

In base alle dimensioni del piano, varia il numero di zone di cottura — ossia, di “fuochi elettrici” — disponibili: ciascuna area è denotata graficamente da una serie di linee incrociate o da un cerchio; il fulcro dell'area, ossia la parte centrale, è identificata dal simbolo di un cerchio pieno. A seconda della tipologia di piano a induzione, la dimensione delle zone di cottura può essere fissa o variabile; inoltre, esistono piani a induzione composti da aree di grandezza diversa, in grado di funzionare con differenti livelli di energia.

Sempre restando nel tema della composizione “fisica” del piano di cottura, ritengo doveroso chiarire la differenza tra i piani per la cottura a induzione e quelli in vetroceramica: sebbene queste due categorie di elettrodomestici siano simili sia per estetica che per fonte di alimentazione (entrambi i piani funzionano grazie all'elettricità), la tecnologia alla base del sistema di riscaldamento è profondamente diversa.

Il meccanismo alla base dei piani in vetroceramica risiede nelle piastre radianti installate sotto ciascuna zona di cottura: essi forniscono calore al piano, il quale a sua volta riscalda pentole e alimenti; i piani a induzione, invece, sono caratterizzati dalla presenza di bobine magnetiche, in grado di trasferire il calore direttamente alle pentole (e, di conseguenza, agli alimenti). All'atto pratico, lascia che ti elenchi le differenze “tangibili” tra i due sistemi di riscaldamento.

  • I piani a induzione sono più efficienti, dal punto di vista del rendimento energetico, rispetto a quelli in vetroceramica: la quasi totalità dell'energia generata dal sistema a induzione viene convertita in calore, al contrario di quanto avviene per la vetroceramica (che richiede il riscaldamento preventivo del piano, con conseguente dispersione di calore).
  • Durante la cottura a induzione non è il piano a scaldarsi, bensì la pentola, il che riduce drasticamente il rischio di scottature e ustioni; al contrario, le zone di cottura dei piani in vetroceramica si scaldano — e anche in maniera non trascurabile — durante il funzionamento.
  • I piani in vetroceramica sono adatti a qualsiasi pentola, padella e, in generale, accessorio di cottura; i piani a induzione, invece, richiedono l'impiego di pentolame specifico, in grado di ricevere calore per induzione (dotato cioè di fondo piatto, in materiale ferroso): questa caratteristica è espressa chiaramente su tutte le pentole e le padelle compatibili con la cottura a induzione.

Alla luce di ciò, se sei alla ricerca di un piano cottura a induzione, leggi attentamente la scheda tecnica dell'elettrodomestico e accertati che il suo funzionamento sia basato sull'induzione, appunto, e non sulla distribuzione tramite pannello in vetroceramica: così facendo, eviterai brutte sorprese.

Consumi

Migliori piani cottura a induzione: guida all'acquisto

Prima di acquistare un piano a induzione, bisogna avere chiaro un concetto fondamentale: si tratta di un elettrodomestico assolutamente energivoro per quanto riguarda il profilo della corrente elettrica. Sebbene il tasso di rendimento energetico sia altissimo (si arriva a convertire in calore diretto anche il 90% dell'energia assorbita), è importante tener presente che, in media, un piano di cottura a induzione può arrivare ad assorbire complessivamente anche 7-8 kW, se si tengono in funzione tutte le zone di cottura all'intensità massima.

Sfortunatamente, i piani a induzione non sono sottoposti all'obbligo di etichetta energetica, pertanto è molto complicato farsi un'idea circa la classe di efficienza e ai consumi effettivi, in determinati scenari d'impiego; tuttavia, leggendo con attenzione la scheda tecnica dettagliata di ciascun elettrodomestico della categoria, è possibile trovare informazioni circa la richiesta energetica minima (ad es. 800 W/0,8 kW) e massima (ad es. 2000 W/2 kW) per ogni singola piastra di cottura.

In uno scenario che prevede l'utilizzo assiduo di elettrodomestici, numeri alla mano, potrebbe essere necessario prendere in considerazione un aumento di potenza elettrica per la propria fornitura: a meno che tu non sia solito una zona di cottura per volta, specie quando non sono attivi altri elettrodomestici ad alto impatto (ad es. forni, lavatrici, stufe, condizionatori e così via), l'impiego di un piano a induzione potrebbe rendere insufficiente la classica fornitura energetica con erogazione massima contemporanea di 3 kW, caratteristica dei contratti per uso domestico.

Pertanto, l'adozione di un elettrodomestico facente parte della categoria in questione potrebbe costringerti a rivedere al rialzo la potenza massima erogabile dalla tua fornitura energetica (ad es. a 5 kW o a 6 kW), con un conseguente impatto negativo sui costi fissi previsti dal fornitore di servizi. Tienine conto.

Regolazione di potenza

Migliori piani cottura a induzione: guida all'acquisto

È molto importante che, in un piano cottura a induzione, sia possibile regolare singolarmente la potenza di ciascuna zona di cottura: esattamente come succede per i fuochi a gas, più alta sarà la potenza erogata, più rapido — e intenso — sarà il riscaldamento di pentole e alimenti.

La differenza risiede nello scarto che intercorre tra un livello di potenza e quello successivo/precedente: più è alto il numero dei livelli di assorbimento tra i quali poter scegliere, più sarà precisa la regolazione del calore, migliori saranno i risultati ottenibili in fase di cottura. La maggior parte dei piani cottura prevede almeno 4 livelli di regolazione (intensità bassa, media, alta e molto alta), tuttavia vi sono elettrodomestici che consentono di impostare l'erogazione di energia su 7, 9 o, addirittura, 12 livelli differenti.

I livelli di potenza sono in genere espressi con cifre a ordine crescente (ad es. 1 per l'intensità minima, 7 per quella massima), tuttavia non è raro imbattersi in rappresentazioni differenti (ad es. linee a lunghezza progressiva). La quasi totalità dei piani a induzione consente di selezionare la potenza desiderata mediante tasti che consentono di incrementarla o diminuirla progressivamente; gli elettrodomestici di fascia più alta potrebbero altresì prevedere la regolazione a sfioramento (cioè facendo scorrere il dito verso l'alto o verso il basso, su una zona definita del piano) o la selezione diretta del livello di potenza.

Funzioni aggiuntive

Migliori piani cottura a induzione: guida all'acquisto

La presenza dei cosiddetti regolatori di potenza è scontata, quando si parla di piani cottura: la quasi totalità delle piastre a induzione presenti in circolazione consente di regolare l'erogazione di energia per ciascuna zona di cottura, in maniera più o meno dettagliata. Alcuni piani a induzione, però, dispongono di funzioni aggiuntive, finalizzate a migliorare l'esperienza d'uso dell'intero apparecchio, a facilitare la cottura dei cibi o a ottimizzare i consumi energetici.

Prima tra tutte, andrebbe presa in considerazione la presenza di un timer: alcune piastre a induzione consentono di impostare lo spegnimento automatico di una o più zone di cottura, mentre quelle più avanzate consentono altresì di pianificare l'accensione dell'elettrodomestico.

Laddove fossi solito preparare ricette che prevedono l'uso di calore intenso per un tempo limitato (ad es. per cuocere rapidamente verdure al salto, per dorare/glassare alimenti e così via), potrebbe tornarti utile la cosiddetta funzione Boost: disponibile in numerosi elettrodomestici della categoria, essa consente di convogliare la potenza erogata dall'elettrodomestico su una singola zona di cottura, per un tempo limitato, in modo da emulare l'azione della cosiddetta fiamma viva.

Sebbene l'uso del Boost non aumenta in alcun modo l'usura della pentola o della padella, andrebbe usato con parsimonia principalmente per due motivi: il primo riguarda il dispendio energetico, che in modalità Boost è elevatissimo; il secondo, invece, riguarda il cibo in cottura: potrebbe bruciarsi rapidamente!

Altra caratteristica spesso riscontrabile nei piani a induzione di fascia alta è la cosiddetta funzione Bridge, o Zona Ponte: essa consente di “unire” due zone di cottura separate per creare un'unica superficie più ampia, da impiegare per la cottura all'interno di teglie, rostiere e, in generale, di pentole/padelle di dimensioni non convenzionali. Vi sono poi dei piani cottura dotati di funzione Flexi, cioè di alterare la forma di una singola zona di cottura alla superficie che vi si poggia.

Ancora, vi sono dei piani a induzione dotati di un vero e proprio display di controllo (o di funzioni Smart, gestibili tramite app per smartphone e tablet), i quali consentono di ottenere funzioni aggiuntive rispetto a quelle previste per la cottura classica, come la regolazione automatica dell'intensità di ciascuna zona di cottura in base al peso dell'alimento, alla tipologia dello stesso e al livello di cottura desiderata.

Inoltre, bisognerebbe prestare attenzione ai sistemi di sicurezza aggiuntivi integrati: lo spegnimento automatico in caso di fuoriuscita dei liquidi, il sistema di raffreddamento rapido della zona di cottura e il sistema di blocco totale dell'erogazione di energia, particolarmente utile quando nell'appartamento vi sono bambini o, in generale, inquilini che potrebbero inavvertitamente attivare l'elettrodomestico.

Come puoi facilmente immaginare, la presenza delle summenzionate caratteristiche potrebbe far lievitare notevolmente la spesa finale; tuttavia, se hai particolari esigenze di cottura o d'impiego del tuo nuovo piano di cottura, faresti bene a guardare al futuro e a valutare, in anticipo, tutto ciò di cui potresti aver bisogno, in modo da effettuare una spesa oculata e perfettamente in linea con le tue attitudini.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.