Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Quale ereader comprare

di

Il futuro dei libri sarà tutto digitale? Può darsi. Quel che è certo è che gli ebook reader, i lettori di libri elettronici, sono strumenti formidabili grazie ai quali è possibile portare migliaia di opere sempre con sé e leggere qualsiasi tipo di libro in maniera comodissima, senza affaticare nemmeno un po’ la vista.

Se vuoi un consiglio comprane uno anche tu, ormai se ne trovano diversi nei negozi, tutti a prezzi abbastanza accessibili. Come dici? Ci stavi giusto facendo un “pensierino” e ti piacerebbe avere dei consigli su quale ereader comprare? Perfetto, allora lascia che ti suggerisca alcuni fra i lettori di ebook che attualmente offrono la migliore esperienza utente.

Di ebook reader ce ne sono un po’ per tutti i gusti e per tutte le tasche. Per capire qual è quello più adatto alle tue necessità devi analizzare con cura alcune caratteristiche tecniche, ad esempio le dimensioni e la tipologia dello schermo, la presenza o meno di un sistema di illuminazione, la tipologia di file supportati, l’espandibilità della memoria interna e altro ancora. Se vuoi saperne di più e vuoi una mano a valutare correttamente i lettori di libri elettronici, continua a leggere. Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Indice

Come scegliere un ereader

Per scegliere un ebook reader non bisogna essere degli esperti di elettronica o informatica. Basta conoscere alcune caratteristiche tecniche di semplicissima comprensione e valutare attentamente le differenze che intercorrono tra un dispositivo e l’altro.

Schermo

Quale ereader comprare

Lo schermo è la parte più importante di un ereader, quindi sono davvero tante le caratteristiche a cui bisogna badare. Cominciamo dalle basi, cioè dalle tecnologie che possono essere utilizzate dagli schemi degli ebook reader.

La maggior parte degli ereader è basata sulla tecnologia E-Ink (inchiostro digitale, in scala di grigi) che assicura un’esperienza di lettura molto simile a quella offerta dalla carta stampata, non affatica la vista e non soffre di riduzione della visibilità sotto i raggi del sole. I display E-Ink si suddividono a loro volta in E-Ink Pearl ed E-Ink Carta. La tecnologia E-Ink Carta è quella più recente e assicura un rapporto di contrasto migliore (15:1 contro il 10:1 della tecnologia E-Ink Pearl), quindi le pagine visualizzate sullo schermo risultano più “bianche” e le scritte più nitide. Ad ogni modo la differenza tra i due tipi di tecnologia non è abissale: se trovi un ebook reader basato su tecnologia E-Ink Pearl che soddisfa tutte le tue esigenze e viene venduto a un prezzo conveniente, compralo senza pensarci su due volte.

Altra caratteristica da valutare nei display E-Ink è il supporto alla tecnologia E-Ink Regal. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, la tecnologia E-Ink Regal fa sì che l’ebook reader debba effettuare un refresh completo dello schermo ogni 100 cambi di pagina e non più ogni 5-10 cambi di pagina come invece accade sugli ebook reader che non supportano tale tecnologia. Questo permette di eliminare – o comunque di ridurre al minimo – il fastidioso effetto ghosting dopo i cambi pagina, l’effetto per il quale alcuni contenuti passati rimangono visibili sullo schermo dell’ebook reader dopo il cambio pagina. E-Ink Regal è presente sulla maggior parte degli ereader che si basano sulla tecnologia E-Ink Carta, ma è integrato anche su Kobo Aura e i vecchi modelli di Kindle Paperwhite, che invece sono basati su tecnologia E-Ink Pearl.

Esistono anche ebook reader economici basati su classici pannelli a LCD, i quali sono a colori e risultano particolarmente comodi per i fumetti. In ogni caso presentano tutte le controindicazioni dei display tipici di smartphone e tablet e quindi personalmente tendo a sconsigliarli.

Occhio poi al sistema di illuminazione dello schermo. Gli ebook reader possono disporre di un sistema di illuminazione dello schermo che permette di leggere al buio senza affaticare la vista e senza rinunciare alla tecnologia E-Ink. Si tratta di una caratteristica quasi imprescindibile secondo il mio punto di vista, ma anche in questo caso bisogna fare delle distinzioni. L’illuminazione può essere a un’unica tonalità o a più tonalità, dove per più tonalità si intende la possibilità di passare dalle tonalità più fredde (luce blu) a quelle più calde (luce gialla/rossa) che, come ormai noto, sono più indicate di sera in quanto a differenza di quelle fredde non disturbano il sonno. Altra variabile da tenere in considerazione, poi, è la presenza o meno di un sensore di luminosità: gli ereader dotati di sensore di luminosità sono in grado di percepire il grado di illuminazione dell’ambiente circostante e di regolare di conseguenza il livello di luminosità dello schermo.

Per quanto riguarda dimensioni e risoluzione dello schermo, non c’è molto da dire. La maggior parte degli ereader monta un display da 6″, che è la dimensione ideale per leggere i libri senza fatica e senza ingombri, ma ci sono anche dei dispositivi con display più grandi adatti alla lettura dei fumetti. Per valutare il livello di “nitidezza” dei contenuti visualizzati sullo schermo, controlla il numero dei pixel riprodotti su schermo e il numero di PPI (pixel per pollice) del display: più è alto questo valore e più nitidi risultano i contenuti da leggere.

Infine, uno dei temi più scottanti: touch o non touch? Io dico touch, ma ovviamente si tratta di una scelta soggettiva. Ormai la maggior parte degli ebook reader dispone di touch-screen che possono essere abbinati a dei tasti per sfogliare le pagine degli ebook (come quelli degli ebook reader privi di touch-screen) o essere usati come unico mezzo per interagire con i libri che si leggono. Considerando che in molti preferiscono avere dei tasti fisici per andare avanti e indietro fra le pagine degli ebook, prima di acquistare un reader tieni in considerazione anche questa caratteristica.

Voglio fare un’ultima parentesi dedicata alla lettura di fumetti. In questo caso, la dimensione minima che sento di consigliarti per lo schermo di un ereader è di 8 pollici, sia per fumetti italiani, sia per manga, mentre per i comic americani è meglio prendere un ereader che abbia uno schermo di 10 pollici. Non si tratta di un vero e proprio obbligo, ma se prendi un lettore con uno schermo più piccolo di quanto ti consiglio, potresti avere difficoltà a leggere le scritte o dover fare spesso zoom sulle varie tavole. Se proprio sei deciso a prendere un lettore piccolo per leggere fumetti, almeno assicurati che abbia il touch screen in modo tale che tu possa fare uno zoom rapidamente usando le dita, come su uno smartphone, se necessario.

Alcuni produttori, infine, stanno offrendo ereader dotati di schermo a colori. Si tratta di dispositivi che hanno un costo mediamente elevato ma prima di pensare all’acquisto ti consiglio di riflettere attentamente per capire se ti servono davvero. Lo strato (o layer) aggiuntivo sullo schermo per esempio anche a parità di definizione rende comunque la lettura di contenuti in bianco e nero leggermente inferiore rispetto a un ereader privo di layer a colori. Quando poi vai a visionare contenuti a colori ci sono due caratteristiche che devi tenere a mente: la prima è che la risoluzione dello schermo viene praticamente ridotta a un terzo, ad esempio uno schermo che può mostrare scritte in bianco e nero a 300 PPI mostrerà immagini a colori a 100 PPI. La seconda particolarità è che i colori non saranno comunque brillanti e nitidi come quelli di uno smartphone o tablet con schermo “normale”, quindi in sostanza se stai pensando di comprare un ereader con schermo a colori rifletti attentamente se ti serve davvero o se i compromessi per il suo utilizzo sarebbero troppo grandi.

Memoria interna ed espandibilità

Quale ereader comprare

I libri elettronici, in genere, non occupano molto spazio ma naturalmente la memoria interna è uno dei parametri che vanno presi in considerazione quando si acquista un ereader. In alcuni casi lo storage si può espandere tramite microSD, ma quest’opportunità non è offerta da tutti i lettori, quindi fai attenzione.

Tieni inoltre presente che il quantitativo di memoria dichiarato dai produttori (es. 4GB) non corrisponde al reale quantitativo di memoria disponibile sul dispositivo. Al quantitativo di memoria dichiarato dai produttori bisogna sempre togliere qualcosa, ossia lo spazio occupato dal sistema operativo e dai contenuti presenti “di serie” sull’ebook reader.

Il discorso sulla memoria diventa comunque più importante se quelli che ti interessa leggere sono fumetti, perché in quel caso è più facile occupare la memoria dell’ereader se si esagera, fai attenzione quindi! Personalmente ti consiglio di non scendere sotto i 16GB se ti interessa comprare un lettore di questo tipo per i fumetti.

Formati di file supportati

Quale ereader comprare

Gli ebook possono essere in vari formati di file, ad esempio ePub, Mobi, AZW o PDF. È quindi bene sapere che non tutti i lettori sono compatibili con tutti i formati di libri digitali. Tale limitazione si può superare ricorrendo all’utilizzo di software per computer, come Calibre, grazie al quale è possibile convertire tra loro tutti i principali formati di ebook, ma si tratta di un processo abbastanza noioso e macchinoso.

Se invece ti interessano i fumetti il formato più utilizzato è il comic book archive, solitamente nelle estensioni CBR o CBZ che indicano la tecnologia usata per comprimerli. Dato che contengono immagini di solito occupano anche molto più spazio di un normale libro ed è importante tenere in considerazione questo aspetto.

Bisogna inoltre valutare il fatto che molti ebook sono protetti contro la copia tramite un sistema denominato DRM e non possono essere trasferiti o convertiti liberamente (a meno di non utilizzare software specifici, che però non svolgono sempre bene il proprio dovere). Insomma, scegli l’ereader che ti sembra più adatto ai file che intendi usare su di esso e non costringerti a continue conversioni!

Store, servizi digitali e app

Quale ereader comprare

I principali ebook reader sono collegati a degli store, dei servizi online e delle app che possono influire pesantemente sull’esperienza utente restituita dal device. I Kindle, ad esempio, possono contare sul vastissimo store di Amazon, su tutti i servizi di sincronizzazione cloud offerti da quest’ultimo e sulla piattaforma Kindle Unlimited che permette di leggere migliaia di libri pagando una quota fissa mensile. Inoltre con la app Kindle per smartphone e tablet è possibile leggere i propri ebook su qualsiasi device sincronizzando i progressi della lettura sul cloud.

Gli ebook reader della famiglia Kobo invece possono contare sul Kobo Store, sullo store di Mondadori e sulle app associate a questi ultimi (grazie alle quali è possibile leggere anche su smartphone, tablet e computer senza perdere mai il segno di dove si era rimasti).

Tieni presente il fatto che gli store digitali sono “chiusi” e quindi non permettono una libera circolazione degli ebook da una piattaforma all’altra. In altre parole, se hai acquistato un ebook su Kindle Store poi non puoi averlo gratis su Kobo Store o viceversa. È invece possibile scaricare libri da siti gratuiti (es. i siti per scaricare ebook gratis che ti ho consigliato nel mio tutorial dedicato all’argomento) e copiarli su qualsiasi ebook reader senza problemi.

Connessione a Internet

Quale ereader comprare

Per accedere a store e servizi online è necessaria una connessione Internet. La maggior parte degli ebook reader dispone del supporto alle reti Wi-Fi ma ce ne sono anche alcuni (molto più costosi) che consentono il collegamento alla rete 3G per scaricare libri e visualizzare altri contenuti online in mobilità. I reader più economici funzionano completamente offline e supportano il caricamento degli ebook solo tramite computer o scheda SD.

Autonomia

Quale ereader comprare

Gli ereader hanno un’autonomia molto elevata se confrontata con quella di smartphone o tablet. Parliamo di settimane con una singola carica, ma ovviamente l’effettiva durata della batteria dipende da come si usa il dispositivo e da quali funzionalità si sfruttano. Ad esempio, mantenendo la luminosità dello schermo molto alta e tenendo la connessione Internet sempre attiva si assiste a una rapida riduzione della percentuale di carica.

Impermeabilità

Quale ereader comprare

Hai intenzione di usare il tuo ereader al mare, in piscina o semplicemente nella vasca da bagno? Allora ti consiglio vivamente di acquistarne uno impermeabile. Così facendo non dovrai preoccuparti di eventuali schizzi o addirittura immersioni del dispositivo in acqua.

Quale ereader scegliere

Adesso sai quali caratteristiche tecniche prendere in considerazione prima di scegliere un ebook reader. Ma quale sarà il dispositivo più adatto alle tue esigenze? Proviamo a scoprirlo insieme. Dai un’occhiata ai device elencati di seguito e sono convinto che scoprirai presto quale ereader comprare!

Kindle

Cominciamo dai Kindle, gli ebook reader di casa Amazon, che nei loro modelli di fascia economica offrono un rapporto qualità-prezzo davvero eccellente. Non si può dire la stessa cosa dei modelli più avanzati, ma di questo parleremo a breve.

I Kindle di Amazon sono in grado di collegarsi a Internet via Wi-Fi e danno accesso ai tantissimi titoli (non solo libri ma anche fumetti) disponibili sullo store di Amazon, probabilmente il più completo della sua categoria. Supportano tutti i principali formati di libri digitali, eccetto i file ePub che però si possono trasformare facilmente in ebook per Kindle usando dei convertitori gratuiti (es. quello che ti ho consigliato nel mio tutorial su come scaricare libri su Kindle). Da sottolineare, inoltre, la disponibilità del servizio Kindle Unlimited che, al prezzo di 9,99 euro/mese consente di accedere a 20.000 titoli in italiano e 1 milione di titoli in altre lingue (il primo mese è gratis). Maggiori info qui.

Inoltre, c’è la possibilità, per gli abbonati al servizio Amazon Prime, di accedere gratuitamente al catalogo Amazon Prime Reading, il quale è composto da centinaia di ebook e fumetti in formato elettronico in varie lingue. Maggiori info qui.

I Kindle sono disponibili in due versioni: quelli “con offerte speciali” che presentano dei banner pubblicitari nel menu iniziale (ma non durante la lettura dei libri) e quelli “senza offerte speciali” che costano un po’ di più ma non presentano banner pubblicitari. È possibile anche acquistare un Kindle “con offerte speciali” e rimuovere in un secondo momento la visualizzazione dei banner pagando il dovuto.

Kindle

Kindle 2022

È il modello base del Kindle. Dispone di un touch-screen E-Ink da 6″ con una risoluzione di 300 PPI e un sistema di illuminazione frontale regolabile a LED. Misura 157,8 mm x 108,6 mm x 8 mm per 158 grammi di peso e ha un’autonomia massima di 6 settimane (si ricarica con USB-C). La sua memoria interna è di 16GB (non espandibile) ma i libri acquistati su Amazon vengono salvati anche sul cloud. Anche se si tratta di un modello entry-level, si tratta del primo Kindle che supporta i dispositivi audio Bluetooth, funzione che permette a non vedenti e ipovedenti di sfruttare le funzioni di lettura vocale dei testi. È disponibile nelle colorazioni blu e nero.

Nuovo Kindle (modello 2022) | Il nostro Kindle più leggero e compatto,...
Vedi offerta su Amazon

Kindle Paperwhite 2021

Kindle Paperwhite 2021

Kindle Paperwhite 2021 è l’offerta Kindle di fascia media. Ha dalla sua un display da 6,8″ con bordi più sottili e la possibilità di regolare la tonalità dell’illuminazione, che risulta più intensa del 10%. Supporta le reti Wi-Fi a 5.0GHz e fornisce prestazioni migliori del 20% nel cambio pagina. La batteria ha un’autonomia di circa 10 settimane con ricarica tramite porta USB-C, mentre lo storage interno è di 8GB. Misura 125 x 174 x 8,1 mm per 205 grammi di peso.

Kindle Paperwhite (8 GB) - Ora con schermo da 6,8’’ e tonalità della l...
Vedi offerta su Amazon

Kindle Paperwhite Signature Edition

Kindle Paperwhite Signature Edition

Un gradino più su c’è Kindle Paperwhite Signature Edition che aggiunge alle specifiche di Kindle Paperwhite 2021 la ricarica wireless, la regolazione automatica della tonalità della luce e 32GB di memoria interna. Misura 125 x 174 x 8,1 mm per 207 grammi di peso.

Kindle Paperwhite Signature Edition (32 GB) - Ora con uno schermo da 6...
Vedi offerta su Amazon

Kindle Scribe

Kindle Scribe

Kindle Scribe è un modello di Kindle differente da tutti gli altri, in quanto dotato di ampio display Paperwhite antiriflesso da 10,2″ e 300 ppi e penna con cui poter scrivere, disegnare ed evidenziare i contenuti su schermo. La penna non richiede ricarica ed è disponibile in versione base e premium (che dispone di gomma e pulsante di scelta rapida per passare da uno strumento all’altro). Il dispositivo misura 196 x 229 x 5,8 mm per 433 grammi di peso, supporta tutte le reti Wi-Fi ed è disponibile nei tagli da 16, 32 e 64 GB. L’autonomia è di vari mesi in lettura e varie settimane in scrittura. La ricarica che avviene via USB-C. La penna non necessita di ricarica.

Ti presentiamo Kindle Scribe | Il primo Kindle per la lettura e la scr...
Vedi offerta su Amazon

Kindle Oasis (2019)

Kindle Oasis 2019

Il Kindle Oasis è il Kindle di fascia più alta, ha un prezzo decisamente non alla portata di tutti ma le sue caratteristiche in parte giustificano questa scelta da parte di Amazon. Cominciamo dal design, che è in materiali di gran pregio ed è totalmente diverso da quello degli altri ebook reader: ha un’impugnatura laterale che permette di tenere il dispositivo con una mano sola, inoltre è impermeabile e può resistere fino a 2 metri d’acqua per 60 minuti (certificazione IPX8). Il display è un E-Ink Carta da 7″, touch-screen con 300 PPI di risoluzione. Le misure sono molto contenute, soprattutto quelle relative allo spessore, che passa da 8,3 mm ad appena 3,4mm lungo il corpo del device: 159 mm x 141 mm x 3,4 – 8,3 mm per 131 o 133 grammi di peso. Dispone di un sistema di illuminazione dello schermo automatico composto da 25 LED con regolazione di tonalità da fredda a calda (anche programmabile) ed è disponibile nelle varianti Wi-Fi e Wi-Fi+3G. La memoria interna è di 8GB o 32GB, a seconda del modello acquistato. Un dispositivo decisamente di lusso, solo per chi ha esigenze particolari e cerca il comfort più assoluto quando legge i propri ebook. Può essere abbinato a una cover in pelle che consente di tenerlo in posizione verticale.

Kindle Oasis - Ora con tonalità della luce regolabile - Resistente all...
Vedi offerta su Amazon

È disponibile anche il modello 2017 del Kindle Oasis, che si distingue dal nuovo per il sistema di illuminazione a una sola tonalità (con 12 LED anziché 25).

Kindle ricondizionati

Se guardi soprattutto al risparmio, ti consiglio di prendere in considerazione l’acquisto dei Kindle ricondizionati che permettono di portarsi a casa dei dispositivi quasi nuovi (riparati e verificati da Amazon in seguito a qualche difetto di fabbrica) a prezzo scontato. Non sono sempre modelli di ultimissima generazione, ma vale sicuramente la pena di prenderli in considerazione. Li puoi trovare tutti su questa pagina di Amazon e nei box elencati di seguito.

Kobo

I Kobo sono, insieme ai Kindle, gli ebook reader più popolari del momento. Ne sono disponibili vari modelli in grado di accontentare un po’ tutti gli utenti: da chi cerca un ebook reader semplice ed economico a chi necessita di un ereader dallo schermo bello ampio per leggere i fumetti.

I reader di Kobo hanno un sistema più aperto rispetto ai Kindle di Amazon (permettono perfino l’uso di font personalizzati), supportano tutti i principali formati di ebook (EPUB, PDF MOBI, CBZ/CBR ecc.) e, in Italia, possono contare anche sul supporto dello store online di Mondadori che contiene migliaia di ebook acquistabili a prezzi molto convenienti. Ecco tutti i modelli in dettaglio.

Kobo Nia

Kobo Nia

Kobo Nia è il modello entry-level di casa Kobo. Monta un touch-screen da 6″ antiriflesso con luce frontale regolabile, 8 GB di memoria (può contenere fino a 6.000 eBook) e una batteria da 1.000 mAh con settimane di autonomia. Dispone inoltre di connettività Wi-Fi per il collegamento al Kobo eBookstore. Misura 112,4 x 159,3 x 9,2 mm per 172 grammi di peso.

Kobo N306-KU-BK-K-EP, Nia / eReader / Touchscreen antiriflesso da 6" /...
Vedi offerta su Amazon

Kobo Clara HD

Quale ereader comprare

Kobo Clara HD è un altro modello economico della famiglia Kobo. Ha un display touch capacitivo di tipo E-Ink Carta da 6″ con una risoluzione di 1448 x 1072 pixel e 300 ppi di densità e il sistema di illuminazione frontale ComfortLight PRO che, grazie ai suoi 9 LED bianchi e i suoi 8 LED RGB, permette di regolare la temperatura del colore (per limitare la luce blu) e la luminosità. Dispone poi di una memoria interna di 8GB non espandibile (anche se, tecnicamente sostituibile, in quanto basata su microSD);. Misura 110 x 159,6 x 8,35 mm per 166 grammi di peso e la sua autonomia è di svariate settimane. Si può connettere solo alle reti Wi-Fi. Purtroppo non è impermeabile.

Kobo Clara Hd Ereader Touchscreen Hd Antiriflesso Da 6", 8Gb Di Archiv...
Vedi offerta su Amazon

Kobo Libra 2

Kobo Libra 2

Kobo Libra 2 è un ottimo reader di fascia medio-alta caratterizzato da un display touch Carta E-Ink da 7″ con 1680×1264 pixel di risoluzione, 300 PPI di densità e sistema di illuminazione ComfortLight PRO con regolazione di tonalità e intensità. Supporta l’orientamento orizzontale, ha dei pratici pulsanti fisici per voltare pagina ed è impermeabile con certificazione IPX8 (resiste fino a 60 minuti in due metri di profondità). Monta 32GB di memoria interna, connettività Wi-Fi e una batteria che dura settimane. Misura 144,6 x 161,6 x 5,9mm (9 mm all’impugnatura) per 215 g di peso.

Kobo FormaQuale ereader comprare

Un gradino ancora più su c’è il Kobo Forma, che rappresenta il modello più avanzato degli e-reader Kobo e ha un formato simile al Kindle Oasis, con display ampio e impugnatura laterale con tasti fisici per il cambio pagina. Monta un display Carta E-Ink HD da 8″ con 1440 x 1920 pixel di risoluzione, 300 PPI di densità e il sistema di illuminazione frontale ComfortLight PRO con temperatura del colore regolabile e riduzione graduale della luce blu. Ha 8GB di memoria interna non espandibile, 512MB di RAM e una batteria da 1.200 mAh che assicura diverse settimane di autonomia. Misura 160 x 177.7 x 8.5 mm (spessore nell’area di tenuta) e 4.2 mm (spessore nella parte più sottile) per appena 197 grammi di peso. Supporta la connettività Wi-Fi e dispone della certificazione IPX8 (difatti resiste fino a 60 minuti in 2 metri d’acqua).

Kobo Sage

Kobo Sage

L’ultimo uscito in casa Kobo. Il Kobo Sage è un ereader molto avanzato che aggiunge alla lettura di libri e fumetti anche la possibilità di prendere note e disegnare con una penna dedicata. Come il Forma è dotato di tasti dedicati per cambiare pagina e ha la certificazione IPX8 (resistenza fino a 60 minuti a due metri di profondità). Le sue altre caratteristiche sono rappresentate dalla connettività Wi-Fi e da uno schermo Carta E-Ink HD da 8″ con una risoluzione di 1440 x 1920, 300 PPI di densità e utilizza il sistema di illuminazione frontale ComfortLight PRO con luminosità e temperatura del colore regolabili. Misura 160,5 x 181,4 x 7,6 mm e ha un peso di 240,8 grammi. Naturalmente la particolarità più unica di questo dispositivo è la sua capacità di prendere note con la penna.

Kobo Sage | eReader | Touchscreen antiriflesso 8" HD a filo | Impermea...
Vedi offerta su Amazon

Kobo Elipsa

Kobo Elipsa

L’ultimo prodotto di Kobo di cui ti voglio parlare è anche il suo modello di punta e il più grande. Il Kobo Elipsa è pensato per essere più uno strumento per prendere note che un semplice lettore, ed è venduto con un kit che include una custodia magnetica e una penna. Supporta connessioni Wi-Fi e Bluetooth (per gli audiolibri) e ha uno schermo Carta E-Ink HD da 10,3″ con 1404 x 1872 di risoluzione e densità di 227 PPI e sistema di illuminazione ComfortLight con livello di luminosità regolabile. La memoria interna è pari a 32GB e ha una dimensione di 193 x 227,5 x 7,6 mm per 383 grammi di peso (senza la custodia che pesa da sola altri 345 grammi).

Pacchetto Kobo Elipsa eReader. Touchscreen antiriflesso da 10,3" . Il ...
Vedi offerta su Amazon

Tolino

Un’altra gamma di ebook reader che in cui potresti imbatterti è quella dei Tolino, i quali hanno un sistema operativo più libero e configurabile rispetto a quello di Kindle e offrono il supporto a tutti i principali formati di ebook: ePub, ePub con DRM, PDF, TXT e altro.

In seguito all’acquisizione di Tolino da parte di Kobo, gli ereader in questione non sono più venduti ufficialmente in Italia, tuttavia è possibile trovarli a buon prezzo su Amazon e altri store. Si appoggiano sui servizi Kobo.

Tolino Page 2

Tolino Page 2

Il Tolino Page 2 è il modello base di questa marca e anche il più economico. Ha in dotazione uno schermo E-Ink Carta retroilluminato con una risoluzione di 768 x 1024 e una densità di 212 PPI. La memoria interna è pari a 8GB e ha una batterie con una capacità di 1000 mAh. Le dimensioni del lettore sono di 112,5 x 159,8 x 9,1 mm per un peso di 179 grammi.

Tolino Page 2 Dispositivi di lettura elettronici, colore nero
Vedi offerta su Amazon

Tolino Shine 3

Quale ereader comprare

Tolino Shine 3 è il medio di gamma di riferimento della linea Tolino. Ha uno schermo touch da 6″ di tipo E-Ink Carta con 1448 x 1072 pixel di risoluzione, 300 ppi di densità e sistema di illuminazione SmartLight integrato con cambio di tonalità automatico in base all’ora del giorno (ciò permette di ridurre gli effetti dell luce blu di notte). Monta, inoltre, una batteria da 1.500 mAh con un’autonomia di diverse settimane e una memoria interna da 8GB (di cui 6GB liberi, non espandibile). Le sue misure sono pari a 110,2 x 156,4 x 8,35 mm per 166 grami di peso e supporta il Wi-Fi.

Tolino Shine 3 Lettore E-Book Touch Screen 8 Gb Nero
Vedi offerta su Amazon

Tolino Vision 6

Tolino Vision 6

Il Tolino Vision 6 è il lettore di fascia più alta di questo produttore disponibile in Italia. Ha la stessa scocca del Kobo Libra 2 ma ha caratteristiche hardware e software differenti che lo rendono comunque una valida alternativa. Il processore è più veloce (un Allwinner B-300 a 1.8 GHz Quad Core, mentre il Libra 2 ha un processore singolo a 1GHz) ma la memoria interna è pari a 16GB contro i 32GB del Kobo. Ha uno schermo E-Ink da 7″ con risoluzione pari a 1264 x 1680 pixel e 300 PPI di densità, l’illuminazione è di tipo SmartLight con gestione di intensità e temperatura della luce. Le dimensioni del dispositivo sono pari a 144,6 x 161,6 x 5,9 mm (9 mm all’impugnatura) e il peso è di 215 grammi , esattamente come il Libra 2.

Tolino tolino Vision 6 HD 4016621129262
Vedi offerta su Amazon

Altri ereader

Kindle, Kobo e Tolino sono le principale famiglie di ebook reader attualmente in commercio, ma in realtà l’elenco potrebbe andare avanti ancora a lungo.

Ci sono tantissimi ereader interessanti in commercio, anche di marchi meno blasonati rispetto a quelli analizzati in precedenza. Adesso te ne segnalo qualcuno che secondo me potrebbe destare il tuo interesse.

Pocketbook InkPad Color

InkPad Color

Il Pocketbook InkPad Color è uno di quegli ereader dotati di schermo a colori. Questo, nello specifico, utilizza la seconda generazione di schermi a colore chiamata Kaleido Plus. Si tratta di un lettore che non si lega a un negozio di libri specifico e si possono caricare al suo interno facilmente libri e fumetti acquistati da altri store online. Ha una memoria interna di 16GB espandibile con schede microSD e il suo schermo di 7.8″ ha una risoluzione di 1404 × 1872 in scala di grigi o 468 × 624 quando mostra immagini a colori. La densità è pari a 300 PPI (in scala di grigi) o 100 PPI (a colori). La luminosità è regolabile in intensità ma non in temperatura e le dimensioni del lettore sono pari a 195 x 136,5 x 8 mm per un peso di 225 grammi.

PocketBook e-Book “InkPad Color” - Lettore e-book, 16 GB di memoria, 1...
Vedi offerta su Amazon

Boox Nova Air

Nova Air

Se sei in cerca di un ereader che possa fare molto più dei normali lettori in commercio il Nova Air della Boox potrebbe fare al caso tuo. Si tratta praticamente di un tablet Android dotato di schermo E-Ink, casse e uno schermo compatibile con gli standard Wacom, in dotazione ha anche una penna per poter sfruttare quel tipo di schermo immediatamente per prendere note o disegnare. Monta un processore Snapdragon e ha una memoria interna pari a 32GB. Lo schermo E-Ink Carta Plus di 7.8″ ha una risoluzione pari a 1872 x 1404 con una densità di 300 PPI. Le dimensioni sono 194 × 136,5 × 6,3 mm per 235 grammi di peso. Dato che è un tablet Android a tutti gli effetti è possibile utilizzare il Play Store di Google e installarci sopra l’app Amazon Kindle, Kobo Books, o qualsiasi altra app che permetta di scaricare e leggere libri, anche quelle gratuite di cui parlo nell’apposita guida.

BOOX Nova Air 7.8" E-ink Tablet Android 10.0 Luce Frontale Integrata H...
Vedi offerta su Amazon

Per una lista ancora più ampia di ereader, fai un salto su Amazon, dove oltre ai Kindle potrai trovare tantissimi ebook reader di tutti i prezzi e tutte le marche.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.