Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior smartwatch Sony

di

Leggendo il mio post su quale smartwatch comprare, sei rimasto piacevolmente colpito dagli smartwatch di casa Sony e ti piacerebbe saperne qualcosa in più? Nessun problema, dedicami qualche minuto del tuo tempo e cercherò di spiegarti tutto quello che c’è da sapere sugli smartwatch Sony.

Sony è una delle prime aziende che hanno puntato in maniera decisa sul settore dei dispositivi indossabili. Con il tempo il suo impegno in quest’ambito si è affievolito (anche perché il mercato si è evoluto in maniera meno rapida e importante di quanto ci si aspettasse) ma questo ha fatto sì che i suoi prodotti fossero venduti a prezzi estremamente convenienti rispetto alla concorrenza.

Se sei d’accordo, direi di approfondire un attimo l’argomento sottolineando le differenze che ci sono fra i principali tipi di wearable Sony. Dopodiché cercheremo di capire come valutare le caratteristiche di uno smartwatch (o uno smartband, visto che parliamo di dispositivi indossabili in maniera generale) e scopriremo quali sono i dispositivi indossabili di Sony che attualmente offrono il rapporto qualità-prezzo più interessante. Allora, sei pronto a cominciare? Trovi tutte le info di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Indice

Come scegliere uno smartwatch Sony

Prima di entrare nel vivo di questo post e di scoprire quali sono gli smartwatch Sony più interessanti del momento, lascia che ti chiarisca un po’ le idee sulle caratteristiche che bisogna prendere in considerazione prima di acquistare un prodotto del genere.

Tipologia di dispositivo

Smartwatch Sony

Per scegliere lo smartwatch Sony più adatto a te, devi innanzitutto capire le differenze fra ci sono tra i vari dispositivi indossabili commercializzati dal colosso nipponico. Le tipologie di dispositivi indossabili prodotte da Sony sono due: smartwatch e smartband (detti anche fitness band o fitness tracker).

Gli smartwatch sono veri e propri orologi con display touch, sensori per tracciare le attività fisiche e capacità di visualizzare le notifiche dallo smartphone. Alcuni di essi permettono anche di rispondere alle chiamate, ma solo se associati a degli auricolari o delle cuffie Bluetooth visto che gli attuali orologi di Sony non includono uno speaker per ascoltare le conversazioni (mentre possono includere un microfono per interagire vocalmente con il device).

Gli smartband (detti anche fitness band o fitness tracker), come suggerisce abbastanza facilmente il nome, sono braccialetti dotati di sensori e funzioni “smart”. Nella maggior parte dei casi non hanno alcun display e sono focalizzati principalmente sul monitoraggio di passi, attività sportive e sonno. Generalmente sono meno pesanti e costosi degli smartwatch.

Esistono, poi, dei dispositivi ibridi, come ad esempio lo SmartBand Talk di Sony che si presenta come uno smartband ma ha un display e permette perfino di effettuare le telefonate grazie a speaker e microfono integrati. Cerca di scegliere il device che si adatta maggiormente alle tue esigenze e al tuo budget.

Caratteristiche tecniche

Smartwatch Sony

Chiarite le differenze più importanti fra i vari tipi di dispositivi indossabili di Sony, lascia che ti dia qualche “dritta” relativa alle caratteristiche che devi prendere in considerazione prima di acquistarne uno.

  • Display – i display inclusi nei wearable di Sony possono essere di tipo LCD o e-ink. Gli LCD sono come i display che siamo abituati a vedere su smartphone e tablet, quindi sono a colori e consentono di avere contenuti molto dinamici sullo schermo; i pannelli e-ink, invece, sono molto simili a quelli che troviamo negli ebook reader: non soffrono di problemi relativi alla viabilità sotto la luce diretta del sole, assicurano un’autonomia della batteria maggiore rispetto a quelli LCD ma sono monocromatici e offrono contenuti meno dinamici. Gli smartwatch LCD che supportano la modalità always on permettono di avere lo schermo sempre acceso (con la visualizzazione dell’orario). Se si disattiva tale modalità, lo schermo si accende solo quando si porta l’orologio al volto o si pigia su di esso. La forma del display può essere quadrata o rettangolare (negli smartband), il che sacrifica un po’ l’estetica rispetto ai bellissimi smartwatch con display circolari proposti da altri produttori ma permette di visualizzare più contenuti su schermo e di interagire in maniera più comoda con questi ultimi.
  • Cinturini – per quanto possa sembrare banale come consiglio, prima di acquistare uno smartwatch o uno smartband, assicurati che questo abbia un cinturino con colori e materiali di tuo gradimento o, meglio ancora, un set di cinturini intercambiabili: poter cambiare di tanto in tanto lo stile del proprio orologio (o del proprio braccialetto) è importante!
  • Autonomia – smartwatch e smartband includono delle batterie ricaricabili che offrono uno o più giorni di autonomia, dopodiché si devono ricaricare come le batterie degli smartphone. Prima di acquistare un dispositivo indossabile verifica attentamente il suo grado di autonomia.
  • CPU, RAM e memoria interna – le prestazioni di uno smartwatch sono dettate dalla potenza dell’hardware presente in quest’ultimo, quindi prima di acquistare il tuo prossimo orologio “intelligente” assicurati che questo abbia un processore abbastanza potente e un buon quantitativo di RAM. Alcuni smartwatch consentono anche di archiviare musica e altri tipi di file al loro interno grazie a una memoria integrata. La musica poi si può ascoltare tramite cuffie wireless senza l’ausilio dello smartphone.
  • Sensori e funzioni telefoniche – gli smartwatch possono essere equipaggiati con vari sensori e possono offrire varie funzionalità. Quasi tutti gli orologi di questo tipo includono sensori e funzioni per contare i passi, calcolare le calorie bruciate e tracciare vari tipi di attività. Più difficile è trovare smartwatch equipaggiati con GPS (il che consente di tracciare i percorsi e usare le mappe senza ausilio dello smartphone, a dispetto dell’autonomia della batteria che si riduce drasticamente) e con uno slot per la SIM mediante la quale usare l’orologio come telefono senza usare lo smartphone come “ponte”. Da tenere in considerazione componenti come speaker microfono che consentono, rispettivamente, di ascoltare i suoni che provengono dall’orologio e di parlare tramite quest’ultimo (per le chiamate o per interagire con gli assistenti vocali degli smartphone). Gli smartwatch che includono solo lo speaker ma non il microfono consentono di ascoltare le chiamate in vivavoce ma non di rispondere a queste ultime, operazione che richiede l’impiego di cuffie con microfono esterne. Quasi tutti gli smartwatch e gli smartband consentono di ricevere notifiche di messaggi, app e chiamate dallo smartphone.
  • Resistenza ad acqua e polvere – i dispositivi indossabili possono avere vari gradi di impermeabilità e resistenza alla polvere (certificati con apposite sigle). Se hai intenzione di usare il tuo prossimo smartwatch/smartband in acqua, verifica attentamente questo parametro.

Sistema operativo e compatibilità

Smartwatch Sony

Gli smartwatch di Sony possono essere equipaggiati con Android Wear o con un sistema operativo proprietario dell’azienda nipponica. Il primo è molto più avanzato e ricco di app rispetto al secondo ed è compatibile con tutti gli smartphone equipaggiati con Android 4.3 o successivi. Funziona anche con iPhone, ma solo previa l’installazione della app ufficiale di Android Wear sul telefono e con funzioni più limitate rispetto a quelle garantite dagli smartphone Android (es. non è possibile rispondere ai messaggi direttamente dall’orologio).

I device equipaggiati con un sistema operativo proprietario sono altresì compatibili con Android e iOS, ma come già detto offrono funzioni più limitate rispetto ad Android Wear. Insomma: prima di acquistare un wearable di Sony verifica che questo sia compatibile con il telefono in tuo possesso o potresti restare “scottato” da eventuali problemi di compatibilità.

Quale smartwatch Sony comprare

A questo punto dovresti avere le idee abbastanza chiare sugli smartwatch e gli smartband di Sony. Direi, dunque, di non perderci ulteriormente in chiacchiere e vedere quali sono i dispositivi che attualmente offrono il miglior rapporto qualità-prezzo.

Sony Smartwatch 3 SWR50

Smartwatch Sony

Il Sony Smartwatch 3 SWR50 è lo smartwatch Sony più avanzato disponibile attualmente sul mercato. È equipaggiato con un display LCD da 1.6″ avente 320 x 320 pixel di risoluzione di forma quadrata che si vede bene anche sotto la luce del sole (merito anche del sensore di luminosità integrato). Supporta anche la modalità always-on, quindi si può tenere il quadrante sempre attivo.

Funziona tramite Bluetooth ed NFC, supporta la ricezione di notifiche dallo smartphone e include una vasta gamma di sensori, fra cui la bussola, l’accelerometro, il giroscopio e il GPS che consentono di tracciare le attività fisiche senza dover ricorrere al telefono. È resistente all’acqua (dispone della certificazione IP68), ha cinturini intercambiabili e la sua batteria assicura fino a 2 giorni di autonomia.

La sua scheda tecnica comprende un processore ARM A7 Quad-core da 1.2 Ghz, 512 MB di RAM e 4GB di memoria interna per l’archiviazione della musica (da ascoltare tramite auricolari Bluetooth). Dispone di microfono ma non di speaker, pertanto per rispondere alle chiamate occorre utilizzare per forza degli auricolari o delle cuffie Bluetooth.

È equipaggiato con il sistema operativo Android Wear ed è compatibile con tutti gli smartphone animati da Android 4.3 o successivi. Tecnicamente è compatibile anche con iPhone, ma offre funzioni limitate rispetto a quelle offerte con i device Android. Misura 36 x 10 x 51 mm per un peso che va da 35.7 a 38 grammi, a seconda del modello acquistato.

Nota: acquistandolo su Amazon, il Sony Smartwatch 3 SWR50 può avere prezzi differenti a seconda della colorazione scelta.

Sony SWR50 Smartwatch 3, 1.6 Pollici, LCD-Display, Processore 1.2 GHz ...
Amazon.it: 112,00 €Vedi offerta su Amazon
Sony Mobile Smartwatch 3 Activity Tracker con Lifelog – rosa
Amazon.it: 99,99 €Vedi offerta su Amazon
Sony SWR50 Smartwatch 3, Bianco
Amazon.it: 179,00 €Vedi offerta su Amazon
Sony SWR50 Smartwatch 3, Nero
Amazon.it: 175,00 € 135,35 €Vedi offerta su Amazon

Sony Smartwatch 2 SW2

Smartwatch Sony

Come facilmente intuibile dal suo nome, il Sony Smartwatch 2 SW2 è il modello precedente di smartwatch Sony. Ormai non è più recentissimo, offre qualche funzione in meno rispetto al Sony Smartwatch 3, ma visti gli abbassamenti di prezzo che ha subìto negli ultimi mesi si può tenere ancora in considerazione.

Il vecchio smartwatch di casa Sony è realizzato in alluminio, dispone di vari cinturini ed è equipaggiato con uno schermo LCD da 1.6″ con 220 x 176 pixel di risoluzione (con supporto alla modalità always on). Non è basato su Android Wear, bensì su un sistema operativo proprietario di Sony; funziona tramite Bluetooth ed NFC ed è compatibile con tutti i device Android equipaggiati con Android 4.0 successivi.

Tra le applicazioni incluse di default nell’orologio troviamo Facebook, Twitter, Gmail, Runtastic, il calendario, il player musicale e la app per gestire le notifiche relative alle chiamate. Purtroppo non è possibile usare lo smartwatch per le telefonate in quanto non dispone né di microfono né di speaker.

Il Sony Smartwatch 2 è resistente all’acqua (dispone della certificazione IP57) e ha un’autonomia che arriva a 3-4 giorni con la modalità always on dello schermo attivata. Misura 42 x 9 x 41 mm per 122.5 grammi di peso.

Sony SmartBand Talk SWR30

Smartwatch Sony

Con il Sony SmartBand Talk SWR30, Sony ha dato vita a una sorta di ibrido fra smartwatch e smartband. Si tratta, infatti, di uno smartband equipaggiato con un display e-ink curvo da 1,4″ (320 x 320 pixel), un microfono e uno speaker attraverso cui è possibile effettuare e ricevere le chiamate. Permette inoltre di visualizzare le notifiche dello smartphone, contare i passi, monitorare il sonno e altro ancora.

Il Sony SmartBand Talk misura 23,5 mm di larghezza per 9,5 mm di spessore, pesa 24 grammi ed è impermeabile (dispone della certificazione IP68). Può essere collegato a qualsiasi smartphone tramite Bluetooth (anche se sono consigliati i device Android con Android 4.4 o successivi) e ha una batteria che garantisce fino a 3 giorni di autonomia.

Sony SmartBand Talk è disponibile nelle colorazioni bianco e nero. Tenendo conto del fatto che il suo prezzo è inferiore a quello degli smartwatch, si tratta di un dispositivo da tenere altamente in considerazione.

Sony SWR30W SmartBand Talk Braccialetto, Bianco
Amazon.it: 159,99 € 59,95 €Vedi offerta su Amazon
Sony SWR30 Smartband TALK
Amazon.it: 73,97 €Vedi offerta su Amazon

Sony SmartBand 2 SWR12

Smartwatch Sony

Il Sony SmartBand 2 SWR12 è uno smartband di fascia alta che permette di monitorare attività fisica, sonno, battito cardiaco e altro ancora. Non ha alcun display: si presenta come un classico braccialetto in silicone (disponibile in varie colorazioni) all’interno del quale alloggia un’unità centrale rimovibile.

Una volta connesso allo smartphone tramite Bluetooth, lo SmartBand di Sony vibra ogni volta che si ricevono delle notifiche. Dispone inoltre di piccole spie LED che possono essere impostate per illuminarsi quando si ricevono delle notifiche (con un tipo di luce diversa a seconda del tipo di notifica ricevuta). La compatibilità è assicurata con tutti i telefoni Android equipaggiati con Android 4.4 o successivi e con tutti gli iPhone equipaggiati con iOS 8.2 o successivi.

Con i dati raccolti dal monitoraggio delle attività quotidiane, lo SmartBand 2 è in grado di calcolare la frequenza cardiaca, i livelli di stress e di mostrare all’utente quali sono stati i suoi principali momenti di stress durante la giornata. La batteria dura 2 giorni, che diventano 5 se si attiva la modalità Stamina e si disattiva il cardiofrequenzimetro integrato.

Tutti i dati raccolti dallo smartband si sincronizzano con la app Lifelog per Android o con una app host per iPhone. Da sottolineare, infine, l’impermeabilità del braccialetto, che può raggiungere i 3 metri di profondità senza rompersi (dispone della certificazione IP68). Le sue misure sono pari a 40,7 x 15,3 x 9,5 mm per 25 grammi di peso.

Sony SWR12 SmartBand, Nero
Amazon.it: 150,00 € 77,95 €Vedi offerta su Amazon

Sony SmartBand SWR10

Smartwatch Sony

Il Sony SmartBand SWR10 è il predecessore dello SmartBand 2 e, come facilmente intuibile, si può acquistare a prezzi più vantaggiosi.

A differenza dello SmartBand 2, lo SmartBand SWR10 non include il cardiofrequenzimetro e ha un grado di impermeabilità minore (IP58). Per il resto possiamo dire che non ci sono grosse mancanze rispetto all’altro modello. Il suo funzionamento è garantito solo con i terminali Android con Android 4.4 o successivi.


Altri smartwatch Sony

Smartwatch Sony

Se vuoi dare uno sguardo più ravvicinato agli smartwatch di Sony, collegati al sito Internet dell’azienda nipponica e sfoglia il catalogo dedicato ai dispositivi indossabili: al suo interno troverai tutti gli smartwatch, gli smartband e gli altri dispositivi wearable di Sony. Per scoprire tutti i dettagli tecnici e le funzioni di un prodotto, non devi far altro che cliccare sul suo nome. Più facile di così?

Se invece ti sei reso conto che nel catalogo di Sony non ci sono prodotti di tuo interesse, puoi dare un’occhiata alla mia guida all’acquisto dedicata agli smartwatch in cui puoi trovare orologi “intelligenti” di varie marche compresi un po’ in tutte le fasce di prezzo.