Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

App per accordare la chitarra

di

Che tu sia un chitarrista esperto o un “dilettante allo sbaraglio” non fa alcuna differenza: accordare la chitarra è un’operazione estremamente importante in entrambe le circostanze, anche perché in caso contrario quel che ne consegue è un suono non esattamente piacevole (anzi, insopportabile!) tanto per chi suona quanto per chi ascolta. Accordare la chitarra è un’operazione che va fatta ad orecchio però non tutti ci riescono al primo colpo. In queste circostanze può dunque essere di grande aiuto la tecnologia e più precisamente delle apposite applicazioni per smartphone e tablet.

Se la cosa ti interessa, puoi prenderti qualche minuto di tempo libero tutto per te e concentrarti sulla lettura di questo articolo interamente dedicato a quelle che a mio modesto avviso rappresentato le migliori app per accordare la chitarra attualmente presenti sulla piazza. Si tratta di strumenti molto utili che possono permetterti di riuscire nel tuo intento in maniera semplice e soprattutto senza perdere tempo e senza rischiare di far scappare via a gambe levate gli eventuali ascoltatori. Ce ne sono sia di gratuite che a pagamento ed un po’ per tutte le piattaforme: Android, iOS e Windows Phone.

Allora? Ti va di provarle? Si? Benissimo. Direi dunque di non perdere ulteriore tempo prezioso, di mettere le chiacchiere da parte e di iniziare subito ad analizzare queste risorse una alla volta. Sono sicuro che alla fine riuscirai a trovarne almeno una che fa al caso tuo e che addirittura sarai pronto a consigliare al riguardo tutti i tuoi amici chitarristi bisognosi di uno strumento analogo. Buona lettura e, ovviamente, buona suonata.

Guitar Tuna (Android, iOS e Windows Phone)

App per accordare la chitarra

La prima tra le applicazioni per riuscire ad accordare la chitarra che voglio proporti è Guitar Tuna. Si tratta di una delle migliori risorse della categoria al momento disponibili. Analizza il suono della chitarra attraverso il microfono del dispositivo su cui viene installata, è estremamente precisa, professionale ed è raccomandata da molti insegnanti di chitarra. Ha un’interfaccia utente davvero piacevole e ben organizzata ed è semplicissima da usare. Chitarra a parte, consente di accordare anche altri strumento, come ad esempio il violino, il violoncello e il mandolino. È gratuita ed è disponibile per Android, per iOS e per Windows Phone.

Per servirtene, scaricala ed avviala dopodiché segui il breve tutorial introduttivo (solo la prima volta) dopodiché ti verrà subito proposta la modalità automatica per accordare la tua chitarra. Procedi dunque andando a pizzicare una corda qualsiasi sul tuo strumento ed osserva l’indicatore che si trova in alto: il colore rosso indica che sei lontano da un’accordatura precisa, mentre il verde significa che va bene. La procedura sarà completata quando tutte le lettere corrispondenti ai vari accordi diventeranno di colore verde.

Se invece preferisci sfruttare la modalità manuale, deseleziona la voce Auto in alto a destra sulla schermata del dispositivo, seleziona di volta in volta le lettere corrispondenti ai singoli accordi e pizzica le corde sulla chitarra.

Tappando invece sul pulsante con l’ingranaggio che si trova in alto a destra puoi accedere alle impostazioni dell’applicazione tramite cui selezionare il tipo di accordatura della chitarra, abilitare la modalità per i mancini, disattivare i suoni, selezionare il tipo di paletta per la chitarra, visualizzare il sistema di notazione musicale ed abilitare la funzione denominata Precisione da professionista. Puoi anche calibrare l’uso dell’app in maniera più corretta se riscontri qualche difficoltà nel cercare di accordare la tua chitarra.

Accedendo invece alla sezione Strumenti in basso a sinistra puoi visualizzare gli accordi e puoi accedere ad un comodo metronomo in salsa “smart”. Ti segnalo poi la presenza della sezione Giochi (sempre in basso) con dei giochi dedicati all’apprendimento dell’uso della chitarra, quella Yousician che ti consente di accedere al servizio e di perfezionare il tuo modo di suonare e quella Canzoni tramite cui puoi apprendere come suonare determinati brani o mettere alla prova le tue abilità.

PitchLab Guitar Tuner (Android, iOS e Windows Phone)

App per accordare la chitarra

PitchLab Guitar Tuner è un’altra app utile per accordare la chitarra e vari altri strumenti musicali a corde. Presenta un’interfaccia in salsa techno che forse ai più potrà non piacere ma consente di visualizzare l’accordatore in differenti modalità ed integra svariate funzioni molto utili. Si può scaricare gratis (ma è disponibile anche in una versione a pagamento con ulteriori funzionalità) ed è fruibile su Android, iOS e Windows Phone.

Per cominciare ad utilizzare l’applicazione, dopo averla scaricata ed avviata sul tuo dispositivo accetta le condizioni di utilizzo (solo la prima volta) e scegli il tipo di accordatore che intendi utilizzare effettuando uno swipe sul display verso destra o verso sinistra (per ritornare a quello selezionato di default). Inizia dunque a pizzicare le corde della tua chitarra e sul display vedrai apparire le varie indicazioni relative agli accordi: se troppo alti, se troppo bassi e la frequenza oltre che la corda corrispondente (solo nella modalità preimpostata).

Facendo invece tap sul bottone con la ruota di ingranaggio che si trova in basso a sinistra puoi accedere alle impostazioni dell’applicazione da cui puoi regolare la frequenza, il nome delle note e molto altro ancora. Se necessario, puoi anche effettuare il reset dell’applicazione semplicemente selezionando la voce Factory Reset che si trova in basso.

Accordatore Cromatico Chitarra (Android e iOS)

App per accordare la chitarra

Accordatore Cromatico Chitarra è un’altra ottima app della categoria. Consente di accordare sia la chitarra acustica che quella elettrica con estrema facilità e precisione. L’applicazione è in grado di determinare in maniera automatica la corda suonata ed avverte se l’accordatura è crescete o calante. È gratis (ma eventualmente è disponibile anche in una versione Pro che rimuove la pubblicità) ed è disponibile per Android e per iOS.

Per servirete, scarica ed avvia l’applicazione sul tuo dispositivo dopodiché inizia a pizzicare le corde della tua chitarra e l’app ti segnalerà automaticamente se è accordata o meno mediante l’apposito indicatore a schermo. Se l’indicatore si avvicina al + (simbolo più) vuol dire che l’accordo è impreciso ed è troppo alto, mentre se si avvicina al – (simbolo meno) vuol dire sempre che l’accordo non è corretto ma che, in questo caso, è troppo basso. Il giusto accordo viene raggiunto quando l’indicatore si avvicina il più possibile al centro, quindi allo 0. In tal caso, la corda correttamente accordata verrà messa in risalto dall’app.

Puoi renderti maggiormente conto della cosa osservando il riquadro in basso al centro (indica, appunto, la corda che si sta tentando di accordare) oltre che l’indicatore di frequenza in basso a sinistra. Sulla destra trovi invece la modalità di accordo utilizzata e il tipo di chitarra che puoi eventualmente modificare pigiandoci sopra e selezionando quelle corrette dalla schermata che successivamente vedi apparire.

Se lo preferisci, puoi disattivare la modalità automatica per l’accordo e passare a quella manuale schiacciando il pulsante illuminato che trovi sulla sinistra (Auto/Tune), mentre schiacciando i pulsanti in alto, sempre sulla sinistra, puoi utilizzare il diapason (simbolo del diapason) per effettuare un accordatura di livello ancora più avanzato ed un sintonizzatore (A4).

Pro Guitar Tuner (Android e iOS)

App per accordare la chitarra

Per concludere, ti segnalo l’app Pro Guiar Tuner, disponibile sia per Android che per iOS in forma gratuita (ma c’è una variante a pagamento con funzionalità aggiuntive). Anche in tal caso, l’applicazione analizza il suono della chitarra mediante il microfono del dispositivo consentendo dunque di ottenere un accordatura perfetta. Rispetto all altre proposte, quest’app è molto più semplice, sia nell’uso pratico che in fatto di funzioni offerte ma ciò non toglie che non sia in grado di assolvere al compito a cui è preposta, anzi.

Per servirete, ti basta infatti avviare l’applicazione, selezionare la tipologia di chitarra utilizzata dal menu sulla sinistra, ed iniziare a pizzicare le corde. Nel fare ciò, l’indicatore a schermo inizierà a muoversi segnando la precisione o l’imprecisione dell’accordo e dunque la necessità di accordare o meno la chitarra. In caso di accordo corretto, sul display dello smartphone vedrai colorarsi di verde sia l’indicatore che la relativa nota e la lancetta in alto tenderà a restare al centro, mentre in caso di accordo non coretto l’indicatore e la nota si coloreranno di rosso e la lancetta tenderà a pendere a sinistra (in caso di accordo troppo basso) oppure a destra (in caso di accordo troppo alto).

Se vuoi, puoi anche ascoltare il suono delle varie corde “virtuali” per renderti subito conto degli accordi giusti e delle note corrispondenti semplicemente pizzicandole. Tappando invece sul bottone a forma di ruota di ingranaggio che si trova in alto a destra puoi accedere alle impostazioni dell’app.

Altre app per accordare la chitarra

App per accordare la chitarra

Le app per accordare la chitarra che ti ho già proposto non ti hanno convinto e stai ancora cercando delle alternative? Allora da’ subito uno guardò alle ulteriori risorse che trovi elencate qui di seguito e vedrai che non te ne pentirai.

  • G-Chord (per Android e per iOS) – È una sorta di libro digitale di accordi per chitarra si rivela inoltre molto utile per l’apprendimento dell’uso dello strumento perché consente di capire al volo come posizionare le dita in maniera corretta sulle corde.
  • Accordatore n-Track (per Android e per iOS) – Un’altra nella app per accordare la chitarra. È estremamente precisa grazie all’algoritmo di riconoscimento audio utilizzato ed è consigliata da molti maestri di musica. È gratis ma è disponibile anche in una variante a pagamento con tante funzioni extra.
  • Tuner – DaTuner (per Android) – Una bella applicazione gratuita disponibile solo per device Android utile per accordare la chitarra o qualsiasi altro strumento musicale dotato di corde. È molto leggera, fluida ed è anche estremamente precisa (forse troppo!).
  • Accordi – Accordi Chitarra e Accordatore (per Android) – Altra app della categoria a costo zero che consente di accordare la chitarra su cinque accordature diverse mediante le apposite funzioni offerte. L’interfaccia è essenziale ma molto comprensibile.
  • TyroTuner (per iOS) – Ottima app dal funzionamento elementare: basta selezionare una corda, suonarla e verificare il risultato. Non c’è molto da capire e non ci sono complicate opzioni con cui dover eventualmente star li a “smanettare”. L’app è gratuita.
  • GuitarToolkit (per iOS) – Una bella app a pagamento solo per iOS che comprende un accordatore, un metronomo ed una lisa di tutti i tipi di accordi di chitarra. È estremamente precisa, supporta tutti i tipi di chitarra ed ha anche una bella interfaccia.