Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per accordare la chitarra

di

Che tu sia un chitarrista esperto o un “dilettante allo sbaraglio” non fa alcuna differenza: accordare la chitarra è sempre un'operazione estremamente importante e delicata, anche perché, se non viene eseguita in maniera accurata e precisa, quel che ne consegue è un suono non esattamente piacevole (anzi, direi insopportabile!) tanto per chi suona quanto per chi ascolta.

Fortunatamente, la tecnologia può essere di grande aiuto anche per questa particolare esigenza: infatti, esistono delle ottime applicazioni per smartphone e tablet che possono essere utilizzate per accordare in maniera facile e veloce lo strumento anche se non si è particolarmente competenti in materia.

Se la cosa ti interessa, ti consiglio vivamente di prenderti qualche minuto di tempo libero tutto per te e concentrarti sulla lettura di questo articolo interamente dedicato a quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori app per accordare la chitarra attualmente presenti sulla piazza. Allora, ti va di provarle? Sì? Benissimo! In tal caso, direi di non perdere altro tempo e passare subito al vaglio le varie opzioni. Ti auguro buona lettura e, ovviamente, buona suonata!

Indice

Migliori app per accordare la chitarra

Come promesso, nei prossimi paragrafi troverai una nutrita selezione delle migliori app per accordare la chitarra con i link per scaricarle e la spiegazione del relativo funzionamento. A seguire, ho realizzato anche un elenco di valide alternative nel caso in cui non dovessi trovarti particolarmente a tuo agio con quelle consigliate in prima battuta.

Guitar Tuna Accordatore (Android/iOS/iPadOS)

schermata principale app Guitar Tuna

Se stai cercando una app per accordare la chitarra classica o un'app per accordare la chitarra elettrica dotata di un'interfaccia intuitiva ma allo stesso tempo ricca di funzionalità e possibilità di personalizzazione, Guitar Tuna rappresenta sicuramente una scelta azzeccata. Innanzitutto, questa è compatibile sia con dispositivi Android (verifica anche su store alternativi se il tuo device non ha i servizi Google) che iOS/iPadOS, e ti basterà cliccare sui link relativi al sistema operativo di cui disponi che ti ho appena riportato e premere sul pulsante Installa/Ottieni ivi presente per averla subito a disposizione.

Una volta eseguita l'installazione dell'app, avviala, quindi scorri l'introduzione con uno swipe da destra verso sinistra e premi il pulsante Accordiamo sull'ultima schermata (o, se preferisci, pigia sulla voce Salta collocata in alto a destra per passare sùbito oltre).

Guitar Tuna, come vedrai, è uno strumento davvero molto versatile, che permette di operare su diverse tipologie di strumenti a corde: al primo utilizzo, dunque, ti verrà richiesto di selezionare quello desideri intonare e, per quanto riguarda le chitarre, potrai scegliere fra diverse possibilità. Se, ad esempio, possiedi una tradizionale chitarra a 6 corde, seleziona la prima opzione Chitarra, quindi fornisci le autorizzazioni per l'accesso al microfono pigiando il pulsante Continua prima e sul bottone Consenti poi nella notifica che compare.

A seguire, ti verrà proposta la sottoscrizione di un piano in abbonamento, con costi a partire da 7,99 euro al mese (o 29,99 euro per la soluzione annuale) con la possibilità di usufruire di una prova di 7 giorni, ma se desideri utilizzare solo le funzioni essenziali gratuite pigia sul simbolo della [X] collocato in alto a sinistra in modo da accedere direttamente alla schermata principale.

L'interfaccia mostra l'immagine della paletta di una chitarra coerente con la scelta effettuata in precedenza: se, dunque, hai selezionato un modello a 6 corde, troverai 6 chiavi con la rispettiva nota a fianco. Considera, comunque, che puoi passare a uno strumento differente in qualsiasi momento pigiando sulla voce che riporta il modello attualmente selezionato posta in alto a sinistra. Nella schermata seguente, oltre a impostare la chitarra avrai modo anche di definire l'allineamento delle meccaniche pigiando, ad esempio, sull'opzione 3+3 piuttosto che su quella denominata 6 in linea.

Prima di procedere all'accordatura, scegli tramite il pulsante posto in alto a destra se mantenere attiva la modalità Automatico, che riconosce in autonomia la corda suonata, o passare a quella Manuale: in quest'ultimo caso dovrai prima selezionare con un tap la chiave corrispondente alla corda che vuoi intonare.

accordatura chitarra elettrica su app Guitar Tuna

A seguire, “pizzica” la corda prescelta della tua chitarra e verifica graficamente nel diagramma posto al di sopra della paletta “virtuale” l'eventuale scostamento della nota prodotta, quindi intervieni sulla rispettiva meccanica per aggiustare il tiro, allentandola se noti che tende più verso il diesis o tirandola se propende maggiormente verso il bemolle. Non appena vedrai comparire un segno di spunta con una linea verticale verde stabile e ascolterai un suono di notifica, potrai ritenerti soddisfatto. Ovviamente, procedi allo stesso modo anche per le altre corde.

Ti segnalo la presenza di altre funzioni particolarmente interessanti: pigiando sul simbolo dell'ingranaggio posto in basso a sinistra potrai accedere alle impostazioni dell'app e applicare una serie di preferenze come la modalità mancini, l'opzione Precisione Pro (grazie alla quale otterrai informazioni ancora più precise sull'accordatura), la calibrazione della frequenza (puoi modificarla rispetto ai 440 Hz naturali) o la gestione del sistema di notificazione musicale, che di default è impostato a inglese.

La sezione Brani, invece, mostra gli accordi di alcuni brani popolari, ed è in grado di seguire in maniera intelligente la tua esecuzione scorrendo lo spartito mano a mano che vai avanti: è sicuramente un modo originale e interessante di verificare l'accordatura della propria chitarra, allenandosi nel contempo con le proprie canzoni preferite.

Accordatore di chitarra e violino (Android)

schermate app Accordatore di chitarra e violino

Vorresti poter utilizzare uno strumento più semplice, leggero ed essenziale, ma allo stesso tempo efficace e preciso? In tal caso ti suggerisco di scaricare l'app Accordatore di chitarra e violino, la quale risponde perfettamente a questo tipo di esigenze e, di base, è completamente gratuita (contiene annunci e propone acquisti in-app). Se desideri testarla, per cominciare scaricala e installala sul tuo dispositivo Android da questa pagina del Google Play Store o da store alternativi.

Una volta avviata, al primo utilizzo dovrai ovviamente fornire le autorizzazioni per l'accesso al microfono e alla registrazione audio pigiando sul pulsante Consenti nell'apposita notifica, dopodiché accederai direttamente alla sua schermata principale, la quale è composta fondamentalmente da un semplice indicatore grafico, il quale scorre non appena viene suonata una corda, mostrando l'intonazione attuale della stessa.

In questo caso, dunque, l'accordatura può ritenersi corretta non appena la freccia si posizione in maniera sufficientemente stabile in corrispondenza della nota che la corda suonata dovrebbe produrre.

Anche questa app permette di impostare delle preferenze sulle modalità di accordatura: se, ad esempio, ne utilizzi una differente rispetto a quella standard (E-A-D-G-B-E), puoi modificarla premendo il simbolo dell'ingranaggio posto in alto a destra, per poi selezionare la voce Accordatura e scegliere una delle numerose opzioni proposte.

È possibile anche modificare i nomi delle note, scegliendo ad esempio la modalità Solmizzazione per visualizzare la nomenclatura Do-Re-Mi-Fa-Sol-La, o optare per l'utilizzo dei centesimi al posto degli Hz come unità dell'accordatore, o ancora definire una differente frequenza di riferimento rispetto a quella a 440 Hz. Ti segnalo, infine, che l'app Accordatore di chitarra e violino integra, in particolare, anche una utile funzione di metronomo.

Ultimate Guitar Tuner (Android)

schermata funzionamento e impostazioni app Ultimate Guitar Tuner

Ultimate Guitar Tuner è un'altra app estremamente semplice ma altrettanto completa e versatile per accordare la chitarra tramite un dispositivo mobile. È compatibile con device Android ed è gratuita (con annunci e acquisti in-app). La puoi cercare anche su store alternativi.

Al primo avvio ti verrà richiesto di consentire l'accesso al microfono, condizione essenziale per permettergli di analizzare il segnale audio proveniente dalla tua chitarra. Come dici? Hai bisogno di un'app per accordare la chitarra elettrica, ma temi che Ultimate Guitar Tuner sia più adatta a strumenti acustici? Non temere, ti assicuro che è perfettamente in grado di elaborare il suono di qualsiasi strumento a corde, anche se non è amplificato.

A seguire, quindi, scegli se lasciare le impostazioni predefinite per quanto riguarda l'utilizzo dei dati personali, o se selezionare tramite la funzione Altre opzioni le informazioni che desideri condividere con gli sviluppatori dell'app ai fini del miglioramento della stessa.

L'interfaccia di Ultimate Guitar Tuner, come detto, è davvero molto intuitiva: essa presenta l'immagine della paletta di una chitarra a 6 corde con allineamento 3+3, e mostra le impostazioni predefinite per la realizzazione di un'accordatura standard E-A-D-G-B-E. Se desideri attivare o disattivare il riconoscimento automatico della corda, pigia il simbolo del fulmine con la A collocato in alto a destra.

Una volta fatto ciò, dopo aver valutato che le tue esigenze e la tua chitarra corrispondano a questi requisiti, suona una qualsiasi corda a vuoto e verifica la relativa analisi sonora mediante la grafica posta sopra all'immagine della paletta: più l'indicatore risulterà centrato nello spazio verde sottostante al nome della nota rilevata, più l'accordatura risulterà precisa.

Se hai necessità di modificare il tipo di accordatura, premi sulla freccia collocata sulla destra dell'indicazione Standard nella parte alta dell'interfaccia e scegli quella corrispondente al tuo desiderata. Qui, ad esempio, puoi anche selezionare tramite il pannello laterale la tipologia di strumento o, ancora, la modalità Cromatico che, essendo universale, si adatta a qualsiasi esigenza.

Nella versione base gratuita è possibile anche modificare alcune impostazioni premendo il simbolo dell'ingranaggio collocato in alto a sinistra, come il linguaggio di notazione, la modalità per mancini, la frequenza di riferimento e la sensibilità dell'accordatore.

Pro Guitar Tuner (Android/iOS/iPadOS)

schermate funzionamento e impostazioni app Pro Guitar Tuner

Per concludere, ti segnalo l'app Pro Guitar Tuner, disponibile sia per Android (anche su store alternativi) che per iOS/iPadOS in forma gratuita (ma c'è una variante a pagamento con funzionalità aggiuntive). Anche in tal caso, l'applicazione analizza il suono della chitarra mediante il microfono del dispositivo consentendo, dunque, di ottenere una accordatura perfetta.

Dopo averla avviata e aver acconsentito all'accesso al microfono e all'utilizzo dei dati personali, puoi subito iniziare a pizzicare singolarmente le corde per verificare, tramite l'indicatore posto in alto, lo stato di un'accordatura standard.

Se la nota è corretta, sul display dello smartphone vedrai colorarsi di verde sia l'indicatore che il relativo nome nell'immagine della tastiera sottostante, e la lancetta in alto tenderà a restare al centro. Diversamente, visualizzerai i medesimi indicatori di colore rosso, e più lo scostamento sarà importante più la tonalità risulterà accesa.

Se vuoi, puoi anche ascoltare il suono delle varie corde “virtuali” per renderti subito conto delle note corrispondenti semplicemente pigiando su di esse. Premendo il simbolo dell'ingranaggio collocato sulla destra accanto allo strumento denominato Note Wheel, invece, potrai invece accedere alle impostazioni dell'app e modificare le preferenze relative a modello di chitarra, tipologia di accordatura, frequenza di riferimento, e altro ancora.

Altre app per accordare la chitarra

schermate app N-Track accordatore per Android

Le soluzioni che ti ho già proposto non ti hanno convinto del tutto e stai ancora cercando delle alternative? Allora dai uno sguardo a queste altre app per accordare chitarra che trovi elencate qui di seguito: sono certo che riuscirai presto a individuare quella che risponde meglio alle tue aspettative.

  • Accordatore n-Track (Android/iOS/iPadOS) — un'altra ottima soluzione per accordare la chitarra. È estremamente precisa grazie all'algoritmo di riconoscimento audio utilizzato ed è consigliata da molti maestri di musica. È gratis, ma è disponibile anche in una variante a pagamento con tante funzioni extra.
  • DaTuner (Android) — questa applicazione gratuita disponibile solo per device Android è idonea all'accordatura di qualsiasi strumento musicale dotato di corde. È molto leggera, fluida ed è anche estremamente precisa.
  • Accordi — Accordi Chitarra e Accordatore (Android) — altra app della categoria a costo zero che consente di accordare la chitarra su cinque accordature diverse mediante le apposite funzioni offerte. L'interfaccia è essenziale ma molto comprensibile.
  • TyroTuner (iOS/iPadOS) — se cerchi un'app per accordare la chitarra iPhone valida, ti consiglio vivamente di provare questa soluzione gratuita sviluppata appositamente per funzionare su dispositivi Apple.
  • GuitarToolkit (iOS/iPadOS) — si tratta di un'app a pagamento disponibile solo per dispositivi mobile Apple che oltre all'accordatore, comprende un metronomo e degli utili tool per esercitarsi a suonare.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.