Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per conoscere coreani

di

Se sei capitato in questa guida, probabilmente è perché sei un amante delle serie TV coreane ti è venuta un'enorme voglia di conoscere persone coreane, non è così? Magari ti piacerebbe farlo per poter approfondire la cultura di questo vasto Paese asiatico, o magari perché vorresti imparare la lingua e quindi avresti bisogno di qualche persona del posto che possa darti una mano, oppure semplicemente per farti nuovi amici. A prescindere da quale sia il motivo che ti spinga a voler conoscere persone provenienti dalla Corea, sappi che puoi farlo comodamente con il tuo telefono!

Esistono, infatti, numerose app per conoscere coreani alle quali puoi ricorrere per entrare in contatto con persone che provengono dalla Corea. A seconda dei motivi che ti spingono a voler conoscere persone coreane, esistono applicazioni che svolgono questo compito in modi diversi: da quelle che offrono una semplice chat con persone del posto, ad altre che invece offrono anche strumenti per imparare la lingua al meglio.

Se vuoi saperne di più, prenditi cinque minuti di tempo libero da dedicare a questo tutorial e ti assicuro che, una volta arrivato in fondo, sarai riuscito a trovare l'app che più fa per te per avvicinarti a delle persone coreane. Detto ciò, ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

App per conoscere coreani

Come ti ho anticipato nei paragrafi precedenti, se vuoi fare conoscenze dalla Corea, il metodo più facile per farlo è ricorrere ad app per conoscere persone coreane. Ce ne sono diverse: qui di seguito ti segnalo alcune tra quelle che ritengo essere le migliori.

Tandem (Android/iOS/iPadOS)

App per conoscere coreani

Un'ottima app per conoscere coreani è Tandem, la quale ti permette di trovare persone non solo dalla Corea, bensì da tutto il mondo, con le quali puoi chattare per imparare la loro lingua. L'applicazione è disponibile su Android (inclusi store alternativi) e su iOS/iPadOS. Inoltre è gratuita, ma con un abbonamento dal costo di 7,49 euro al mese, 11,99 euro ogni 3 mesi o 19,99 euro all'anno, è possibile avere accesso a funzionalità quali la traduzione automatica, organizzazione di incontri dal vivo con gli utenti nelle tue vicinanze, la possibilità di vedere chi ha visitato il tuo profilo e la rimozione delle pubblicità.

Se sei pronto per utilizzare Tandem, allora scarica l'applicazione, aprila e premi sul tasto Crea un account. A questo punto compila i campi richiesti per la creazione del profilo, dopodiché seleziona la tua lingua madre e la lingua che vuoi imparare (in questo caso il coreano), e la registrazione è terminata. Fatto ciò verrai inserito in una lista d'attesa per far sì che il tuo account venga accettato (nel mio caso ho dovuto attendere soltanto poco più di dieci minuti).

Dopo che il tuo account verrà approvato, potrai iniziare a usare Tandem. Nella scheda Community troverai tutte le persone con le quali puoi avviare una conversazione, e nel loro riquadro potrai vedere la loro lingua madre e le lingue che vogliono imparare. Se quindi stai cercando di chattare con una persona coreana, assicurati che questa voglia imparare l'italiano, così da avere più possibilità che questa voglia parlare con te.

Per assicurarti che la persona che vuoi contattare sia coreano e voglia imparare l'italiano, devi premere sul suo riquadro. A questo punto, dovrai trovare la voce Coreano nella sezione MADRELINGUA, e la voce Italiano nella sezione STUDIA. Se entrambi questi requisiti sono rispettati, allora ci saranno grosse possibilità che questa persona accetti di avere una conversazione con te.

Per dare inizio a una conversazione devi premere sul riquadro della persona che ti interessa e poi sul tasto Messaggio. Così facendo verrà avviata la chat, e potrai iniziare a conversare con la persona da te scelta. Tutte le chat verranno poi raccolte nella scheda Chat, così da poterle ritrovare facilmente. Tutto qui: facile, vero?

Hilokal (Android/iOS/iPadOS)

App per conoscere coreani

Altra applicazione che ti propongo oggi è Hilokal, la quale non solo permette di parlare con persone di tutto il mondo (tra cui ovviamente anche coreani), ma anche di accedere a dei “cafe”, ossia delle stanze virtuali in cui più persone possono entrare per parlare insieme tramite la chat vocale o quella testuale. È stata ideata appositamente per aiutare le persone a imparare una delle tantissime lingue presenti all'interno dell'app, ed è possibile scaricarla sia su Android (anche con store alternativi) che su iOS/iPadOS.

L'app è gratuita, ma offre anche un abbonamento mensile: al costo di 2,99 dollari al mese verranno rimosse le pubblicità, aggiunti nuovi emoji, aumentate le persone che potrai contattare giornalmente da 10 a 30, e altri vantaggi esclusivi.

Procedi quindi installando l'applicazione e creando il tuo account. Per prima cosa premi sul tasto Choose a language, dopodiché nuovamente su Choose a language e poi sulla voce Korean. A questo punto scegli il livello di conoscenza della lingua tra quelli che ti vengono proposti, e infine crea l'account compilando i campi che ti vengono richiesti.

Prima di cominciare a utilizzare l'app ti consiglio di lavorare al tuo profilo, così da renderti interessante agli occhi delle persone con le quali vuoi conversare. Puoi fare ciò premendo sulla scheda dell'immagine del profilo, situata nella parte bassa dello schermo. A questo punto puoi cambiare la tua immagine del profilo premendo sulla sua icona e poi sulla voce Choose a photo from your album, per poi scegliere una foto a tuo piacimento dalla galleria del tuo telefono.

Per cambiare altre informazioni del tuo profilo, invece, premi sul tasto Edit profile: da qui potrai cambiare il tuo nickname tramite il riquadro sotto la voce Your unique ID, o anche aggiungere il tuo compleanno nel riquadro sotto la voce Birthday. Quando hai terminato le modifiche, infine, premi sul tasto Save.

Adesso che è tutto pronto, puoi procedere a utilizzare l'applicazione! Nella scheda della home puoi vedere tutta una serie di canali differenti, distinti per livello. Troverai quindi i tag che indicheranno il tipo di coreano che si parla all'interno di ciascun canale, come Korean Beginner, Korean Intermediate o Korean Advanced. Dovrai quindi cercare quelli che più fanno al caso tuo in base al livello di coreano che vuoi praticare.

Dopo aver adocchiato il canale nel quale vuoi entrare, all'interno del suo riquadro devi premere sul tasto Listen, e in pochi secondi sarai dentro. Così facendo inizierai a sentire le voci delle persone presenti all'interno del canale in tempo reale, e potrai interagirci come preferisci. Puoi premere sull'icona della chat per scrivere un messaggio, mentre per parlare a voce dovrai premere sull'icona della sedia.

Ovviamente, se la chat vocale non fa per te, puoi anche avviare una conversazione testuale con le persone che ti interessano. Ti basta premere sulla loro immagine del profilo e poi sul tasto Message (se quest'ultimo non compare è per via delle impostazioni della privacy dell'utente), e così facendo avvierai una conversazione. Potrai ritrovare tutte le tue conversazioni all'interno della scheda delle chat.

Se vuoi seguire una vera e propria lezione devi premere sulla scheda del calendario, all'interno della quale troverai piccoli corsi programmati organizzati dagli utenti dell'app. Puoi anche far sì che ti arrivi una notifica quando questi hanno inizio, premendo sul tasto Remind me; se invece sono già in corso, puoi entrare direttamente premendo sul tasto Listen.

Tripmate (Android)

App per conoscere coreani

Adesso ti voglio parlare di Tripmate, grazie alla quale non solo è possibile parlare con persone coreane, ma anche interagirci con più di una semplice chat. L'app è disponibile su dispositivi Android (anche tramite store alternativi) ed è gratuita, tuttavia presenta anche un abbonamento al costo di 7,49 euro al mese, 13,99 euro ogni 3 mesi o 44,99 euro all'anno, il quale offre traduzioni dei messaggi illimitate, 40 chat al giorno anziché 7, emoji esclusivi e la rimozione totale delle pubblicità, assieme ad altri piccoli vantaggi.

Dopo aver scaricato l'app, crea il tuo account compilando i campi che ti vengono proposti su schermo, e dopodiché sarai pronto per utilizzare l'app. Nella scheda SEARCH puoi vedere una lista di persone provenienti da tutto il mondo, tra le quali puoi trovare quelle che ti interessano di più.

Per trovare più facilmente persone coreane, ti consiglio di applicare un filtro. Puoi fare ciò premendo sull'icona della lente d'ingrandimento, dopodiché pigia sul tasto Languages e seleziona la voce Korean. A questo punto premi sul tasto SEARCH, e in questo modo tutte le persone che ti verranno proposte saranno soltanto persone che parlano coreano.

Per parlare con una persona devi premere sul suo riquadro, e dopodiché pigiare sull'icona del messaggio. In questo modo verrà aperta una conversazione con la persona in questione, e non ti resta che iniziare a scrivergli! Inoltre, premendo sulla sua immagine del profilo situata a sinistra dei suoi messaggi, potrai tradurre ciò che ha scritto la persona a cui hai scritto, qualora ne avessi bisogno.

Le funzionalità dell'app non terminano qui: premendo sulla scheda TRIPMAP, infatti, verrà aperta una mappa del mondo in cui potrai trovare foto scattate in tempo reale dagli utenti di Tripmate. Premendo sull'icona dello scrigno del tesoro, invece, potrai visualizzare una lista di tesori virtuali sparsi per il mondo, e per trovarli avrai bisogno di contattare le persone del posto per avere indicazioni più precise. Un'ottima scusa per agganciare bottone con un coreano, non trovi?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.