Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per inviti

di

Per il tuo compleanno hai deciso di organizzare una festa senza eguali a cui hai intenzione di invitare tutti i tuoi amici, parenti e colleghi. Spaventato però dal fatto che con il solo passa parola i possibili partecipanti possano dimenticare la data dell’evento, hai ben pensato di realizzare degli inviti ad hoc.

Beh, non c’è che dire, mi sembra davvero un’ottima idea! Non vedo cosa stai aspettando per metterti all’opera. Come? Vorresti ricevere qualche dritta in merito a quali risorse impiegare per lo scopo in questione, magari specifiche per smartphone e tablet? D’accordo, conta pure su di me. Nelle righe successive, infatti, trovi indicate quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori app per inviti attualmente presenti su piazza. Ce ne sono sia per Android che per iOS e sono facilissime da usare.

Ti anticipo già che puoi sfruttare le applicazioni in questione per realizzare inviti da spedire digitalmente ai tuoi amici, ad esempio tramite email o su WhatsApp, oppure per ordinare la stampa del tuo progetto, in modo tale da poter poi consegnare il tutto a mano. Ora, però, basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grande in bocca al lupo per ogni cosa.

Indice

App per inviti digitali

Iniziamo dalle app per inviti digitali, quelle di cui puoi avvalerti per, appunto, realizzare degli inviti da salvare sotto forma di PDF oppure di immagini da recapitare poi tramite Internet, ad esempio a mezzo email o mediante i servizi di messaggistica che di solito utilizzi, alle persone di riferimento. Trovi segnalate quelle che a parer mio rappresentano le migliori della categoria proprio qui di seguito.

Canva (Android/iOS/iPadOS)

Canva

La prima app che ti suggerisco di prendere in considerazione per realizzare degli inviti è Canva. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di una risorsa disponibile sia per Android che per iOS/iPadOS, la quale offre la possibilità di realizzare una vasta gamma di lavori grafici, inviti per feste, cerimonie ecc. compresi. È gratis, ma alcuni elementi grafici e template sono a pagamento (con prezzi a partire da 1,09 euro). Inoltre, per sfruttarla devi creare un account apposito.

Per effettuarne il download sul tuo dispositivo, se stai usando Android visita la relativa sezione del Play Store e premi sul bottone Installa. Su iOS/iPadOS, invece, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul bottone Ottieni, su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. In seguito, avvia l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure la relativa icona che è stata aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, crea il tuo account per poter usufruire di Canva, facendo tap sul bottone Accedi e scegliendo se proseguire sfruttando i dati dell’account Google, di quello Facebook oppure utilizzando il tuo indirizzo di posta elettronica.

Scorri poi la schermata con i progetti grafici che ti viene proposta, individua la sezione Inviti, fai tap sulla relativa voce Vedi tutto e seleziona il modello d’invito di tuo interesse tra quelli disponibili. Se vuoi, puoi anche creare il tuo invito partendo da zero, facendo tap sulla dicitura Vuoto.

Procedi quindi con la modifica del modello scelto, sfruttando l’apposito editor che ora ti viene proposto. Per la precisione, quello che devi fare è selezionare gli elementi su cui intervenire e sfruttare i comandi, le funzioni e gli strumenti presenti nel menu che compare per apportare i cambiamenti desiderati. Ad esempio, premendo sopra una scritta, visualizzerai l’editor che consente di apportare modifiche al testo, personalizzandone il font, il colore, la spaziatura e così via.

Se è tua intenzione inserire degli elementi aggiuntivi che non sono presenti nel modello scelto, fai tap sul pulsante (+) collocato in basso a destra e, nel menu che si apre, scegli se aggiungere testo, immagini, illustrazioni, forme, loghi ecc., premendo sui pulsanti visibili su schermo.

A lavoro ultimato, fai tap sul pulsante per la condivisione (quello con il rettangolo e la freccia) che si trova in alto a destra e scegli se salvare l’invito appena creato come immagine sul tuo dispositivo oppure se condividerlo direttamente tramite una delle app supportate.

Adobe Spark (Android/iOS/iPadOS)

Adobe Spark

Un’altra tra le app per inviti che ti suggerisco di scaricare subito sul tuo dispositivo è Adobe Spark. Come facilmente intuibile dal nome stesso, si tratta di una soluzione sviluppata da Adobe, la nota software house alle spalle di Photoshop, grazie alla quale è possibile realizzare progetti grafici di vario tipo, in maniera per certi versi simile a Canva, in maniera semplice, veloce e intuitiva. È disponibile sia per Android che per iOS/iPadOS ed è gratis, anche se l’accesso ad alcuni contenuti aggiuntivi è a pagamento (bisogna sottoscrivere un abbonamento al costo di 10,99 euro/mese oppure 104,99 euro/anno). Da notare, inoltre, che per essere usata occorre creare un account Adobe.

Per scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo, se stai usando Android visita la relativa sezione del Play Store e fai tap sul bottone Installa. Se stai usando iOS/iPadOS, invece, visita la relativa sezione dell’App Store, sfiora prima il bottone Ottieni, poi quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. In seguito, avvia l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure la relativa icona che è stata aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, registrarti al servizio sfruttando l’account Google, quello Facebook, il sistema di autenticazione fornito da Apple (se stai usando un iPhone oppure un iPad) o, ancora, tramite indirizzo di posta elettronica.

Ad accesso avvenuto, fai tap sul simbolo della lente d’ingrandimento collocata in alto a destra, digita la parola invito nel campo di ricerca, in modo tale da visualizzare solo i modelli relativi agli inviti, e seleziona il template di tuo interesse tra quelli disponibili. In alternativa, puoi creare il tuo invito partendo da zero, facendo tap sul simbolo (+) che si trova in basso al centro e selezionando poi la fonte da cui iniziare a realizzare il tuo progetto grafico.

Quando ti ritroverai al cospetto dell’editor del servizio, tocca gli elementi presenti sul modello per apportare tutte le modifiche del caso tramite gli strumenti, le funzioni e i menu che vedi comparire nella parte in basso del display. Ad esempio, facendo tap sopra un’immagine, potrai visualizzare gli strumenti per sostituirla, per eliminarla, per duplicarla ecc.

Invece, se stai agendo su un’area di lavoro vuota oppure se vuoi aggiungere ulteriori elementi al tuo progetto, fai tap sui pulsanti Aggiungi, Colori, Animazione, Layout, Marchio e/o Ridimensiona che si trovano sulla barra degli strumenti in basso per, appunto, aggiungere testi, foto e altri elementi, modificare i colori, inserire un’animazione, modificare il layout, apporre un logo oppure ridimensionare il foglio.

Quando avrai completato tutte le modifiche, fai tap sull’icona della condivisione (quella con il rettangolo e la freccia) presente in alto a destra, indica il tipo di sfondo che intendi usare, e scegli se salvare l’invito nella galleria del dispositivo oppure se esportarlo in altre app o, ancora, se condividerlo.

Altre app per inviti digitali

Inviti Per Feste di Compleanno

Nessuna delle app per inviti che ti ho già suggerito di impiegare ti ha soddisfatto e sei quindi alla ricerca di qualche soluzione alternativa? Allora metti alla prova le ulteriori risorse parte della categoria che trovi segnalate nell’elenco sottostante. Spero vivamente che siano in grado di soddisfarti!

  • Inviti Per Feste di Compleanno (Android/iOS/iPadOS) – se cerchi un app per inviti di compleanno, il miglior suggerimento che posso offrirti è senza dubbio alcuno quello di provare questa risorsa. È gratis, facile da usare e, come lascia intendere lo stesso nome, permette di creare in primo luogo bellissimi inviti per compleanni, ma anche per altre circostanze e ricorrenze varie.
  • Invito Maker (Android/iOS/iPadOS) – altra app parte della categoria che consente di creare inviti per eventi d’ogni sorta mediante i tanti modelli pronti all’uso disponibili. È gratis, ma applica un watermark agli inviti creati, che è possibile rimuovere sottoscrivendo l’abbonamento alla versione Pro del servizio (al costo di 5,49 euro/settimana con 3 giorni di prova gratuita), il quale permette anche di accedere a tutti i modelli disponibili, di sbloccare funzionalità extra e di rimuovere gli annunci.
  • Creatore di Inviti di Compleanno & Nozze (Android) – app per inviti di matrimonio ed eventi vari che risulta essere molto intuitiva e facile da usare. È gratis, ma sottoscrivendo l’abbonamento alla versione Pro (al costo di 16,99 euro/anno con 7 giorni di prova gratuita) è possibile rimuovere gli annunci, sbloccare alcune feature extra e accedere a ulteriori modello d’invito.

App per creare inviti

Passiamo adesso alle app per creare inviti, ovvero quelle che puoi sfruttare per realizzare degli inviti direttamente su carta, commissionandone la stampa al servizio di riferimento. Qui di seguito, dunque, trovi indicate quelle che a parer mio rappresentano le migliori della categoria.

Optimalprint (Android/iOS/iPadOS)

Optimalprint app

Optimalprint è una risorsa disponibile sia per Android che per iOS/iPadOS grazie alla quale è possibile organizzare e commissionare la stampa di foto, calendari, biglietti da visita, inviti e altri prodotti fotografici di vario tipo. Si scarica gratis, è facile da usare, i prezzi per la stampa sono abbastanza abbordabili (si parte da un minimo di 50 cent. per biglietto) e la consegna dei prodotti ordinati avviene direttamente a domicilio.

Per effettuare il download dell’applicazione sul tuo device, se stai usando Android visita la relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. Invece, se stai usando iOS/iPadOS accedi alla relativa sezione dell’App Store, fai tap sul bottone Ottieni, su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure la relativa icona che è stata aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, scegli se registrarti al servizio o se proseguire senza creare un account mediante i pulsanti appositi posti nella parte in basso del display, dopodiché accedi alla sezione Inizio sfiorando l’apposita voce posta in basso, fai tap sul pulsante Biglietti, seleziona la categoria dei biglietti d’invito di tuo interesse e la tipologia d’invito esatta dal menu che si apre.

Scorri quindi l’elenco dei modelli d’invito disponibili e quando trovi quello che ti piace facci tap sopra. Se vuoi, puoi aiutarti nella ricerca filtrando i risultati, facendo tap sul pulsante con i cursori posto in alto a destra e scegliendo quali elementi visualizzare e quali no tramite i menu e le opzioni su schermo.

Nella schermata con l’anteprima dell’invito che ora visualizzi, apporta modifiche al testo del biglietto premendo sul pulsante Personalizza, seleziona il formato che preferisci facendo tap sul pulsante Formato, decidi inoltre se usare un colore diverso premendo sul pulsante Colore e apporta ulteriori personalizzazioni sfruttando gli altri pulsanti eventualmente disponibili.

Per concludere, specifica la quantità di inviti da stampare mediante il menu a tendina apposito situato in basso a sinistra, indica il tipo di cartoncino e l’eventuale busta al seguito, controlla i costi di stampa e di consegna e, se tutto corrisponde alle tue esigenze, procedi pure con l’ordine premendo sul pulsante Check-out e fornendo i dati di pagamento e l’indirizzo di consegna.

LALALAB (Android/iOS/iPadOS)

LALALAB

Un’altra applicazione alla quale puoi affidarti per creare inviti di vario genere da stampare è LALALAB. Si scarica gratis, è disponibile per Android e iOS/iPadOS e consente di stampare elementi fotografici di vario tipo, inviti con immagini a piacere inclusi, direttamente da mobile, nel giro di pochi tap. Ha una piacevole interfaccia utente, i prezzi per la stampa sono accessibili ai più (es. un pacco da 8 inviti costa 11,90 euro), la consegna viene fatta a domicilio. Insomma… provala subito!

Per scaricare LALALAB sul tuo dispositivo, se stai usando Android visita la relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. Se stai usando iOS/iPadOS, accedi alla relativa sezione dell’App Store, fai tap sul bottone Ottieni, su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure la relativa icona che è stata aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, segui il breve tutorial introduttivo che ti viene proposto, apponi la spunta accanto alla casella relativa all’accettazione dei termini del servizio, premi sul bottone Fatto, scorri verso il basso la schermata visualizzata, seleziona l’opzione biglietti d’auguri e fai tap sul bottone Selezionare.

Concedi quindi all’app i permessi per accedere alle foto salvate sul dispositivo, seleziona la foto che vuoi usare per il tuo invito tra quelle in galleria oppure tra quelle presenti sul tuo account Facebook, Instagram o Dropbox e fai tap sul bottone Prossimo.

Premi, dunque, sui pulsanti Ritaglia e Effetti per ritagliare la foto scelta, aggiungervi testi, adesivi, elementi decorativi vari, effetti ecc. e a modifiche ultimate fai tap sul bottone Fatto.

Per concludere, specifica la quantità d’inviti che vuoi far stampare, premi sul pulsante Confermare, registrati al servizio con l’indirizzo di posta elettronica oppure con l’account Facebook e fornisci i dati relativi alla spedizione e al pagamento compilando gli appositi campi su schermo, in modo tale da inoltrare il tuo ordine.

Altre app per creare inviti

PhotoSì app

Nessuna delle app per creare inviti che ti ho suggerito nelle righe precedenti ti ha convinto e stai cercando qualche alternativa? Allora ti consiglio di provare le ulteriori risorse che ho provveduto a selezionare per te e che ho incluso nell’elenco sottostante.

  • PhotoSì (Android/iOS/iPadOS) – app tramite la quale è possibile organizzare la stampa di foto, quadri, fotolibri, tazze e altri gadget oltre che di inviti, personalizzando in tutto e per tutto il risultato finale. Si scarica gratis ma va pagato il servizio, anche se le prime 20 stampe sono a costo zero.
  • CHEERZ (Android/iOS/iPadOS) – applicazione per stampare inviti e altri progetti fotografici di vario tipo (foto, fotolibri, decorazioni murali ecc.), tutto direttamente dallo schermo dello smartphone o del tablet, in modo semplice e veloce. Il download è gratuito, ma vanno pagate le stampe.
  • Piiics (Android/iOS/iPadOS) – altra applicazione grazie alla quale è possibile ordinare le stampe di foto che possono essere adeguate a biglietti d’invito, con l’aggiunta di testi ed elementi decorativi vari. Da notare che ogni mese offre 50 stampe e un fotolibro gratis.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.