Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come cancellare la cronologia di Play Store

di

Lasci spesso il tuo smartphone Android nelle mani di amici e parenti e non vuoi che questi ultimi abbiano accesso all’elenco delle app che hai cercato o scaricato sul Google Play Store? Nulla di più facile, cancella la cronologia!

Evidentemente non te ne sei mai accorto, ma la vetrina digitale di Android include una comodissima funzione che consente di eliminare la lista delle ricerche fatte al suo interno. Allo stesso modo, si possono cancellare agevolmente le app indesiderate dalla cronologia delle installazioni. Per tutti i dettagli, ecco come cancellare la cronologia di Play Store passo dopo passo.

Se t’interessa scoprire come cancellare la cronologia di Play Store per non far vedere agli altri le applicazioni che hai cercato sul tuo smartphone (o tablet), il primo passo che devi compiere è avviare il Google Play Store. Dopodiché premi il tasto Menu del telefono e seleziona la voce Impostazioni dalla parte bassa dello schermo.

Nella schermata che si apre, pigia sul pulsante Cancella cronologia ricerche e l’elenco di tutte le applicazioni che hai cercato sul Google Play Store verrà eliminato istantaneamente. Per accertarti che tutto sia filato per il verso giusto, prova a cercare un’applicazione e accertati che non compaia alcun suggerimento per il completamento automatico.

gp1

Se non vuoi cancellare la cronologia di Play Store relativa alle ricerche che hai effettuato in esso ma vuoi eliminare la lista delle applicazioni che hai installato in passato sul tuo smartphone/tablet, avvia il Google Play Store, premi il tasto Menu sul dispositivo e seleziona la voce Le mie app dalla parte bassa dello schermo.

Nella schermata che si apre, seleziona la scheda Tutte, individua quali app che non sono più installate sul telefono cancellare dall’elenco e pigia prima sulla x collocata accanto al loro nome e poi sul pulsante OK per completare l’operazione. A seconda della versione di Android in uso, al posto della x potrebbe esserci un simbolo di divieto grigio, ma la procedura da seguire è la stessa.