Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come addomesticare un lupo su Minecraft

di

Nelle tue avventure in Minecraft ti sei spesso imbattuto in una creatura che ha catturato la tua attenzione: il lupo. Dopo una diffidenza iniziale, ti sei accorto che questa creatura, se non provocata, non ha alcun interesse nell’attaccarti, né presenta un comportamento ostile.

Certo, in presenza di una pecora o di nemici, il lupo diventa tutt’altro che pacifico, ma normalmente non pare spaventato o irritato dalla presenza del giocatore. Ti sei dunque chiesto se fosse possibile addomesticarlo, hai cercato informazioni al riguardo sul Web e così sei capitato sul mio sito Web.

Le cose stanno così, vero? Bene, allora sappi che ho due ottime notizie da darti: questa operazione è possibile e io oggi sono qui per spiegarti come fare. Se, dunque, vuoi scoprire come addomesticare un lupo su Minecraft, non devi far altro prenderti cinque minuti di tempo libero, leggere le indicazioni che trovi di seguito e metterle in pratica. Il risultato è garantito. Detto questo, non mi resta che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Prima di spiegarti nel dettaglio le operazioni da eseguire per addomesticare un lupo su Minecraft, lascia che ti dia qualche informazione riguardo questa procedura che ti sarà sicuramente utile. Devi innanzitutto sapere che i lupi sono presenti soltanto nei biomi Foresta e Taiga, con una netta predominanza di quest’ultima.

Come già accennato, inoltre, devi ricordare che i lupi sono generalmente neutrali e non spaventati dal giocatore. Tuttavia, reagiscono violentemente se colpiti e, allo stesso modo, diventano aggressivi in presenza di pecore, scheletri o altri mostri ostili.

Se un lupo viene attaccato da un giocatore, anche gli altri lupi che compongono il branco divengono ostili: attento dunque a non trovarti per sbaglio in mezzo a un’azione di caccia collettiva non prevista!

Come addomesticare un lupo su Minecraft

Ora che conosci le informazioni base sul comportamento dei lupi, sei pronto a imparare come addomesticare un lupo su Minecraft. Leggendo i prossimi capitoli, non solo capirai come eseguire questa operazione in tutta semplicità, ma imparerai anche alcuni trucchi utili per rendere il tuo nuovo fedele amico un alleato di gioco davvero importante. Iniziamo!

Risorse necessarie

Essendo il lupo un animale selvatico, ti sarà necessario qualche piccolo incentivo che lo convinca a seguirti e a stringere con te un rapporto di amicizia. Fortunatamente, nel mondo di Minecraft, questa creatura tende a fidarsi del giocatore in maniera piuttosto rapida, a patto di avere con sé le risorse adatte.

Dunque, sappi che per addomesticare un lupo ti occorreranno alcune unità di Osso. Anche se è teoricamente possibile che tu riesca ad addomesticare il lupo utilizzando un singolo Osso, ti consiglio di procurarti 9 unità di Osso, in modo da esser sicuro di riuscire nel tuo intento. Per addomesticare un lupo, infatti, non ti serve nient’altro che questo.

Puoi ottenere le unità di Osso sconfiggendo gli Scheletri presenti durante la notte o nelle caverne. Se non te la senti di affrontare queste creature, puoi aspettare che il sole, all’alba, bruci i mostri presenti sulla superficie del mondo: con ottime probabilità, alcuni Scheletri saranno stati inceneriti e avranno rilasciato le loro ossa sul terreno.

Addomesticare un lupo

Ora che hai le unità di Osso necessarie ad addomesticare il lupo, ecco come fare per raggiungere il tuo scopo con facilità. Esplorando il mondo in un bioma adatto al lupo, dunque in un bioma Foresta o, ancor meglio, Taiga hai ottime probabilità di imbatterti in un branco composto da più lupi. Oltre che dal loro ululare, puoi riconoscere questi animali grazie al pelo grigio e alla forma canina.

Equipaggia, dunque, almeno 3 unità di Osso (anche se te ne consiglio 9, per sicurezza) e avvicinati al lupo che vuoi addomesticare. Interagisci con esso attraverso il tasto destro del mouse, in modo da donargli una unità di Osso. Come potrai notare, il lupo gradirà e accetterà volentieri questo tipo di dono.

Continua a interagire con il lupo donando ad esso altre unità di Osso, fino a quando non noti il formarsi di cuori al di sopra della creatura e un cambiamento nel suo aspetto: un collare rosso e la posizione seduta ti indicheranno che il lupo è finalmente addomesticato. Potrai così comandare al tuo nuovo amico di alzarsi o di sedersi interagendo con esso attraverso il tasto destro del mouse.

Controllare il lupo

Ora che il lupo è addomesticato, il suo comportamento predefinito consiste nel seguirti e proteggerti da mostri o aggressioni. Ricorda che un lupo in posizione seduta non segue il giocatore e rimane nella suddetta posizione fino a nuovo ordine. Se, perciò, hai intenzione di compiere un viaggio pericoloso e temi per la sua incolumità, lascialo seduto nel tuo rifugio in attesa del tuo ritorno.

Se vuoi, puoi creare un apposito Guinzaglio e utilizzarlo sul tuo lupo addomesticato. Legando il lupo ad una staccionata, puoi assicurarti che non ti segua e non ti difenda dagli attacchi, rimanendo al sicuro e al riparo da eventuali danni imprevisti. Per scoprire come costruire il Guinzaglio, puoi leggere la mia guida apposita.

In caso il tuo lupo subisca dei danni, però, sappi che puoi curarlo e permettergli di recuperare dei cuori semplicemente dandogli da mangiare. Il lupo, in Minecraft, è un animale che mangia veramente di tutto: cibo crudo, cotto o andato a male farà si che il tuo lupo recuperi preziosi punti vita. Facile, non è vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.