Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mangiare su Minecraft

di

Hai iniziato a giocare a Minecraft e, durante le prime avventure che stai affrontando, hai notato che il tuo avatar perde salute anche se non viene attaccato dai nemici. Ti sei reso conto che questa situazione si verifica perché hai bisogno di nutrire il personaggio e, dunque, non sapendo come procedere, ti domandi come mangiare su Minecraft ed evitare che questa spiacevole situazione si ripeta.

Non preoccuparti: sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come far mangiare il tuo avatar in Minecraft in modo da non rischiare di subire danni (anche fatali) e dover ricominciare la tua avventura daccapo. Prima, però, ti spiegherò come trovare il cibo all’interno del mondo di gioco e come cucinarlo, in modo da ottenere alimenti migliori da portare sempre con te.

Sei curioso di scoprire i consigli che ho preparato per te in questo tutorial, vero? Benissimo, allora non perdiamo altro tempo. Prenditi un po’ di tempo libero, in modo da leggere con attenzione i suggerimenti che troverai di seguito, e mettili in pratica. Ti assicuro che non te ne pentirai. A me non resta altro da fare, se non augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come trovare cibo su Minecraft

Una tra le prima cose da fare quando si entra nel mondo di gioco di Minecraft è quella di procurarsi del cibo. È importante questa fase, perché altrimenti la barra dei punti Fame inizierà a scendere, causando poi la perdita dei punti Salute dell’avatar, se a zero.

Per tale ragione, è importante dedicare un po’ di tempo nel reperire quanto più cibo possibile, da tenere di scorta per poi dedicarsi ad altre attività, come la costruzione di un rifugio o l’esplorazione del mondo di gioco.

Innanzitutto, devi sapere che alcuni cibi su Minecraft possono essere mangiati non appena trovati, come ad esempio la Mela o la Carota, oppure devono essere prima elaborati, tramite la Fornace o il Banco da lavoro, ma è un argomento di cui ti parlerò nel prossimo capitolo.

Partiamo con la ricerca del cibo e degli ingredienti che ti serviranno per creare cibi più elaborati e che non possono essere direttamente mangiati, di cui puoi trovare un elenco qui di seguito.

  • Le Fave di cacao si trovano come premio all’interno dei bauli oppure sugli alberi della Giungla; è possibile anche coltivarle, posizionando i semi sui tronchi di questa tipologia di alberi.
  • Lo Zucchero è un ingrediente che si ottiene dalla lavorazione della Canna da zucchero all’interno di un Banco da lavoro.
  • Il Grano è una ricompensa che può essere trovata nei bauli sparsi per il mondo di Minecraft ed è possibile coltivarlo, per poi raccoglierlo ogni volta che le colture sono mature.
  • La Zucca si trova spontaneamente nel mondo di Minecraft e può essere coltivata utilizzando i Semi di zucca.
  • I funghi, come il Fungo Marrone e il Fungo Rosso, sono disponibili nel mondo di Minecraft nelle zone buie e umide, come caverne o paludi.
  • Le Uova vengono deposte dalle Galline, che è possibile allevare all’interno di un recinto.
  • Il Latte si ottiene dalla mungitura di una Mucca, utilizzando un Secchio per raccoglierlo in inventario.

Oltre agli ingredienti sopra menzionati, ci sono alcuni cibi che possono essere mangiati senza il bisogno di elaborarli. Un esempio sono la Patata, la Barbabietola, il Melone e anche le già citate Mele e Carote. Anche la Carne può essere mangiata cruda, ma in alcuni casi può causare un’intossicazione all’avatar, con la conseguente perdita di punti Salute.

A proposito della Carne, questa viene ottenuta sconfiggendo alcuni animali che si trovano sparsi nel mondo di Minecraft. Ad esempio il Pollo crudo si ottiene dalle Galline, il Manzo crudo dalle Mucche oppure la Carne ovina cruda dalle Pecore.

Anche i Pesci, come il Merluzzo e il Salmone, possono essere utilizzati come cibo e si ottengono pescandoli con una Canna da pesca oppure sconfiggendo i Pesci o gli Orsi polari.

Come preparare il cibo su Minecraft

Adesso che sei venuto a conoscenza dei cibi che puoi utilizzare su Minecraft, è il momento di vedere come cucinarli. Infatti, devi sapere che alcuni cibi, se mangiati senza previa cottura, possono causare intossicazioni, come la Carne cruda, oppure ripristinano soltanto pochi punti Fame rispetto a quando si cucinano. È buona norma, quindi, portare con sé cibi ad alto rendimento che possano essere elaborati in Fornace o nel Banco da lavoro.

Per quanto riguarda tutte le tipologie di carni e di pesci, inserendoli all’interno di una Fornace accesa con del combustibile (Legno o Carbone), vengono trasformati nella loro variante Cotta. Ad esempio, il Pollo crudo diventa Pollo cotto, il Coniglio crudo diventa Coniglio Cotto e il Merluzzo crudo diventa Merluzzo cotto. Anche la Patata, se inserita in una Fornace, viene trasformata in una Patata al forno, utile per ripristinare più punti Salute e Fame rispetto alla versione non cotta.

Come ti ho anticipato nel capitolo precedente, alcuni cibi possono essere soltanto utilizzati come ingredienti per creare cibi più elaborati. Nelle prossime righe, ti elencherò alcuni cibi che puoi creare tramite il Banco da lavoro.

  • Il Pane è uno degli alimenti più veloci e semplici da creare, perché richiede soltanto tre unità di Grano.
  • La Torta richiede, invece, una combinazione di più ingredienti: tre unità di Latte, due di Zucchero, un Uovo e tre unità di Grano. Dopo averla creata, non può essere mangiata direttamente (te ne parlerò nello specifico nel prossimo capitolo della guida).
  • Il Biscotto è un alimento più semplice e meno utile rispetto agli altri elencati nelle righe precedenti, in quanto ha un’efficienza inferiore. Si ottiene mettendo insieme due unità di Grano e una Fava di cacao.
  • La Mela d’oro e la Carota d’Oro si ottengono con otto unità di Lingotti d’oro e, rispettivamente, con una Mela o una Carota. Questi alimenti sono utili non solo perché ripristinano molti punti Salute e Fame, ma anche perché attribuiscono all’avatar dei bonus d’effetto, come maggiore Resistenza ai danni e Rigenerazione dei punti Salute.
  • La Torta di zucca risulta un buon alimento, anche per la sua semplicità di creazione: richiede soltanto un’unità di Zucca, una di Zucchero e un Uovo.

Sempre utilizzando un Banco da lavoro, con l’uso di una Ciotola come “ingrediente”, è possibile realizzare zuppe e stufati.

Ad esempio, la Zuppa di barbabietole si ottiene con l’aggiunta di sei unità di Barbabietole, la Zuppa di funghi aggiungendo un’unità di Fungo rosso e una di Fungo marrone, mentre lo Stufato di coniglio si crea inserendo anche una Carota, un Fungo rosso, una Patata al forno e un Coniglio cotto.

Adesso che hai un’idea su tutte le tipologie di cibi che puoi creare per mangiarli in Minecraft, è importante capitare qual è il migliore da portare con te durante le tue avventure. Come ti ho già anticipato nei capitoli precedenti, con il passare del tempo, i punti Fame inizieranno a diminuire e, per tale ragione, è richiesto nutrirsi di un alimento.

I cibi, in linea generale, ripristinano questi punti di un ammontare differente, quindi, è utile sapere quali sono i migliori da creare. Oltre a questo, devi considerare che, mangiando, vengono anche ripristinati i punti Salute, di un ammontare diverso in base al cibo usato.

Un altro parametro che, invece, non viene visualizzato a schermo e quindi il giocatore non può monitorare direttamente è quello relativo alla Saturazione, che scade ogni volta che il giocatore compie attività come la corsa o lo scavare. Quando il livello di Saturazione scende a zero, i punti Fame iniziano a scendere, con le conseguenze di cui sei già a conoscenza.

Tutti i cibi ripristinano di un certo ammontare questo livello di Saturazione e soltanto alcuni di essi sono più convenienti di altri per portarli durante le proprie avventure. Considera che anche l’ammontare di punti Saturazione che un cibo può ripristinare non può superare mai l’attuale livello di Fame, quindi potresti utilizzare combinazioni differenti di cibi per ottimizzare il loro consumo.

Giusto per farti qualche esempio, la Carne ovina cotta ripristina 6 punti di Fame e incrementa il livello di Saturazione di 9,6; una Torta, invece, recupera 14 punti Fame, ma alza il livello di Saturazione solo di 2.8 punti. Utilizzare quindi una Carne ovina cotta se si è soltanto con zero punti di Fame è uno spreco dei punti Saturazione, perché verrebbero ripristinati soltanto 6, anziché 9,6. Con una Torta, invece, si avrebbe un livello di Saturazione ripristinato troppo basso e dovrai mangiare presto altro cibo.

In linea generale, i migliori cibi che hanno un rapporto più efficiente di recupero punti Saturazione/Fame sono la Mela d’oro e la Carota d’oro. A seguire ci sono le carni cotte, come quella di maiale, ovina o bovina oppure il Salmone cotto. Seguono poi tutte le altre tipologie di cibo, tra i quali i peggiori sono la Torta, i Biscotti o i pesci crudi.

Come mangiare su Minecraft

Dopo aver preso in considerazione i consigli che ti ho dato nei capitoli precedenti per capire come recuperare del cibo e come cucinarlo, per ottenerne di migliori, è il momento di scoprire come mangiare su Minecraft.

Per prima cosa, apri l’inventario e trascina il cibo nella barra in basso, in un qualsiasi slot rapido. Fatto ciò, esci dall’inventario e premi il tasto numerico corrispondente allo slot del cibo, per equipaggiarlo. Benissimo! Adesso non resta che tenere premuto il tasto di interazione (il tasto destro del mouse) per avviare l’animazione che ti permetterà di nutrirti del cibo che hai in mano.

L’unico cibo che dev’essere mangiato in modo differente è la Torta, che richiede prima di essere posizionata su un ripiano, come se fosse un blocco. Dopo aver compiuto quest’operazione, interagisci su di essa per mangiarne una fetta, per un massimo di sette, prima che venga consumata del tutto.