Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come addomesticare un delfino su Minecraft

di

Giocando a Minecraft, hai notato che nell’oceano ci sono tante creature marine. Tra queste, hai notato proprio un delfino, che salta fuori dall’acqua e nuota sguizzando a ogni angolo. Spesso li hai visti anche nuotare in gruppo e, dato che sono molto carini, ti stai chiedendo come addomesticare un delfino su Minecraft, che possa seguirti durante le tue avventure in mare. Le cose stanno in questo modo, dico bene?

Allora mi spiace dirti che non è possibile addomesticare un delfino, ma puoi comunque nuotarci insieme a renderlo amichevole nei tuoi confronti. Come dici? È comunque un buon compromesso? Allora lascia che ti dia una mano a raggiungere questo scopo. Se vuoi, posso illustrarti le potenzialità dei delfini in Minecraft, per poi spiegarti come renderli amichevoli nei tuoi confronti, in modo che possano aiutarti nelle tue avventure.

Cosa ne dici di iniziare immediatamente? Ti va? Perfetto, allora siediti bello comodo e presta la massima attenzione ai suggerimenti che ti darò nei prossimi capitoli. Sono sicuro che, alla fine della lettura, avrai tutte le informazioni che ti servono per fare in modo che un delfino su Minecraft possa diventare tuo amico. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come sono utili i delfini?

Delfino Minecraft

In Minecraft, i delfini sono delle creature marine che puoi trovare in un qualsiasi bioma marino. Il loro atteggiamento nei confronti del giocatore è di tipo neutrale: ciò significa che non proveranno mai ad attaccarti di loro spontanea volontà (a meno che non sia tu ad attaccarli per primo), né simpatizzeranno per te.

Purtroppo, però, i delfini sono delle creature che non puoi renderle fedeli al tuo avatar, a differenza di come accade con altri animali, come ad esempio i cavalli o i gatti. Questo significa che non potrai addomesticarli e, quindi, non potrai portarli con te durante le tue avventure.

Nonostante questa limitazione puoi, però, fare in modo che il delfino possa simpatizzare per te. Devi, infatti, sapere che questo atteggiamento del delfino ti sarà utile perché ti aiuterà a trovare tesori nascosti in fondo al mare.

Fatta questa premessa, direi che possiamo passare all’azione: nei prossimi capitoli ti dirò come rendere un delfino amichevole per aiutarti a esplorare il mondo subacqueo di Minecraft.

Rendere amichevole un delfino

Se il tuo intento è quello di rendere amichevole un delfino in Minecraft, affinché possa aiutarti nell’esplorazione sottomarina, nei prossimi paragrafi ti indicherò i materiali che dovrai recuperare e le operazioni da effettuare per cambiare l’atteggiamento di quest’animale nei tuoi confronti.

Operazioni preliminari

Prima di immergerti in acqua e interagire con i delfini, è importante che tu abbia del pesce crudo, come del merluzzo o del salmone, che possa essere dato a queste creature come cibo.

Il pesce crudo è, infatti, l’unico cibo che puoi dare ai delfini per fare in modo che possano cambiare il loro atteggiamento nei tuoi confronti, trasformandolo da neutrale ad amichevole.

Per ottenere del pesce crudo, hai diverse alternative: puoi trovarlo come bottino all’interno dei bauli sparsi per il mondo di Minecraft, sconfiggere gli orsi polari oppure tramite l’attività della pesca. Quest’ultimo metodo è quello che ti consiglio, in quanto più veloce per ottenere una notevole quantità di pesce.

Per prima cosa, ti servirà una canna da pesca, che puoi creare in un banco da lavoro, utilizzando 2 unità di cordicella e 3 unità di bastoni. Per quanto riguarda quest’ultima risorsa, puoi procedere mettendo insieme 2 unità di assi di legno in un banco da lavoro. Per la cordicella, invece, devi sconfiggere i ragni oppure rimuovere le ragnatele che trovi nei luoghi bui, come le Miniere o le Fortezze sotterranee.

Quando avrai ottenuto la tua canna da pesca, non dovrai far altro che raggiungere un corso d’acqua, equipaggiare questo strumento e interagire con esso sull’acqua, in modo da lanciare l’amo. Quando un pesce avrà abboccato, vedrai il galleggiante andare sotto la superficie dell’acqua. A quel punto, dovrai fare clic con il tasto destro del mouse per tirare su l’amo e raccogliere la preda pescata.

Purtroppo, ti avviso che non è sempre garantito che tu ottenga un pesce, protrai trovare anche cianfrusaglie, come ciotole o chiavi, ma a lungo andare troverai sicuramente ciò di cui hai bisogno.

Nutrire un delfino

Nutrire delfino Minecraft

Dopo che avrai raccolto abbastanza pesce crudo, devi equipaggiarlo in uno slot rapido e immergerti in mare, avendo cura d’identificare prima una zona con almeno un delfino che nuota nei paraggi.

Fatto ciò, dopo aver individuato il delfino, avvicinati a esso e, con il pesce crudo equipaggiato, interagisci sulla sua testa, in modo da nutrirlo. Dopo che avrai effettuato quest’operazione, vedrai un effetto luminoso attorno alla creatura, che ti indicherà che essa è stata nutrita.

Il delfino ti ringrazierà attivando un potenziamento sul tuo avatar, che aumenterà notevolmente la tua velocità di movimento in acqua per qualche secondo. Così facendo, il delfino diventerà amichevole nei tuoi confronti e ti nuoterà attorno.

Giocare con un delfino

Delfini che giocano Minecraft

Un’attività che è possibile svolgere insieme al delfino è quella di lanciare in acqua un qualsiasi oggetto dell’inventario per farlo giocare. Quando compi quest’azione, l’oggetto da te lanciato rimane sospeso in acqua e potrà essere utilizzato dalla creatura per giocare.

Quello che devi fare è semplicemente lanciare un oggetto verso un delfino e attendere qualche secondo: il delfino inizierà a balzare verso l’oggetto che si trova in acqua, colpendolo con il muso e spargendolo a una distanza sempre maggiore.

Questa pratica permette di far giocare un delfino, ma devi stare attento al livello d’ossigeno dell’avatar, se ti trovi a nuotare vicino a questa creatura: se malauguratamente dovessi perdere di vista il livello d’ossigeno fino ad azzerarlo e perdere tutti i punti salute, tutti gli oggetti del tuo inventario finiranno in acqua. Ciò comporterà che il delfino inizierà a colpirli, disperdendoli e rendendoli non più ricuperabili.

Cercare relitti e rovine sottomarine

Relitto Minecraft

Quando nutri un delfino, questo inizia a nuotare attorno a te per poi allontanarsi. Questo atteggiamento si verifica solitamente già dalla prima volta che dai da mangiare a questa creatura ma, in alcuni casi, devi provare a nutrirlo più volte.

Quando il delfino si allontana da te e ha un effetto luminoso attorno a esso, non devi far altro che seguirlo. Non sarà facile riuscire a starci dietro, anche con il potenziamento sull’avatar della velocità di nuoto che ti concede questa creatura per qualche secondo dopo averla nutrita.

In ogni caso, il delfino ti condurrà verso il più vicino forziere nascosto all’interno di un relitto sommerso o di rovine sottomarine sparse sui fondali di Minecraft. Quando avrai raccolto il bottino trovato, se distruggi il baule e continui a dar da mangiare al delfino, questo ti condurrà presso un altro forziere nelle vicinanze. Utile, vero?