Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come installare le mod su Minecraft

di

Negarlo è inutile, da quanto hai letto la mia guida sull’argomento hai cominciato a giocare a Minecraft e non sei più riuscito a farne a meno. Evidente dimostrazione di ciò è il fatto che adesso sei così preso dalla cosa che ti piacerebbe tanto installare delle mod così da aggiungere nuove funzionalità, personaggi ed ambientazioni al celebre gioco. Beh, è un’idea davvero fantastica, su questo non ci piove. Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma non sai proprio in che modo procedere? In tal caso non hai proprio nulla di cui preoccuparti… posso aiutarti io! Leggendo questo tutorial e seguendo le indicazioni che sto per fornirti riuscirai infatti ad installare le mod su Minecraft ed a divertirti come meglio credi con il famoso gioco.

Prima di illustrarti, passaggio dopo passaggio, in che modo procedere mi sembra però doveroso chiarirsi subito su di un punto. Allo stato attuale delle cose di mod ne esistono a bizzeffe, alcune con un impatto minimo sulle meccaniche del gioco altre, invece, capaci di stravolgerlo del tutto. La scelta di quale tra le tante mod installare spetta dunque solo e soltanto a te, in base a quelle che sono le tue effettive esigenze e chiaramente anche in base ai tuoi gusti.

Fatta questa doverosa precisazione, se sei realmente interessato all’argomento non posso far altro se non suggerirti di metterti ben comodo dinanzi il tuo fido computer, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti con attenzione sulla lettura di questa guida. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che alla prima buona occasione sarai anche ben disponibile a spiegare ai tuoi amici bisognosi di un piccolo aiuto come fare per riuscire nell’impresa. Pronto? Si? Perfetto, allora cominciamo.

Indice

Reperire le mod

Prima di indicarti quali sono i passaggi che è necessario compiere per poter installare le mod su Minecraft è ovviamente indispensabile che tu provveda a reperire la versione modificata del gioco che più ti interessa.

Mi raccomando però, al fin di evitare l’insorgenza di problemi, prima di scaricare una mod per Minecraft assicurati sempre che quest’ultima sia compatibile con la versione del gioco installata sul tuo computer. Poi non venirmi a dire che non ti avevo avvisato…

Minecraft Italia

Il primo tra i siti Internet che ti invito a vistare per reperire le mod da installare su Minecraft è Minecraft Italia, vero e proprio punto di riferimento in Italia per tutti i fan dell’ormai famosissimo gioco.

Collegati quindi alla pagina principale del sito Internet di Minecraft Italia utilizzando il link che ti ho fornito poc’anzi, pigia sulla voce Risorse annessa al menu presente che si trova in alto e poi fai clic sulla voce Mods annessa alla sezione Modding nel menu che si apre. Scorri dunque la pagina contenente le varie mod disponibili ed una volta individuata quella che più preferisci fai clic sul relativo titolo.

Screenshot di Minecraft

Dopo aver dato uno sguardo alla sezione Compatibilità, in modo tale da assicurarti che la mod scelta sia effettivamente compatibile con la versione di Minecraft che hai installato sul tuo computer, fai clic sul pulsante Download ed attendi qualche istante affinché la procedura di download venga avviata e portata a termine.

Screenshot di Minecraft

A scaricamento ultimato, se non hai apportato modifiche alle impostazioni di default del browser Web che stai utilizzando troverai la mod scelta nella cartella Download del computer.

Altri siti Internet

Le mod per Minecraft presenti sul sito Internet summenzionato non ti hanno convinto in maniera particolare? Allora prova a dare uno sguardo a quelle che puoi reperire facendo clic sui collegamenti che trovi nell’elenco sottostante.

Si tratta di alcune tra le mod maggiormente apprezzate ed utilizzate dai giocatori di Minecraft di tutto il globo. Scegli quella che pensi possa essere più interessante per te. In tutti i casi, per ottenere le mod basta pigiare sul bottone per il download ed attendere che la procedura di scaricamento venga avviata e completata sul computer che stai utilizzando.

Screenshot di Minecraft

  • Optifine – Si tratta di una delle mod per Minecraft più popolari e risulta tutta incentrata sulle performance. Una volta installata, riesce ad aumentare il framerate del gioco fino al 200% con miglioramenti sensibili soprattutto sui PC meno recenti. Questa mod include inoltre texture in HD e svariati miglioramenti grafici.
  • Too many items – Si tratta di una delle mod più popolari in assoluto. Consente di cambiare modalità di gioco, di creare e modificare oggetti e di effettuare svariate altre operazioni.
  • Mo’ Creature – È una mod che aggiunge una vasta gamma di animali e creature ostili a Minecraft. Fra i personaggi inclusi non mancano elefanti, coccodrilli, tartarughe, cavalli e squali.
  • Rival Rebels – Una mod tutta dedicata agli amanti dei robot, delle armi e degli scontri più o meno futuristici.
  • Galacticraft – Una bella mod tutta dedicata agli amanti dello spazio. Consente di viaggiare in tutto il sistema solare, di creare e personalizzare la propria astronave, di esplorare nuovi pianeti e lune e molto altro ancora.
  • Buildcraft – Si tratta di una mod che va a migliorare nettamente l’esperienza di costruzione all’interno del gioco aggiungendo tubi, pompe, banchi da lavoro automatici, escavatrici e molto altro ancora. Questa mod permette altresì di ordinare in maniera automatica gli oggetti tra casse e contenitori e di spostarli.
  • Tropicraft – In netta contrapposizione rispetto a quanto proposto qualche riga più su, questa mod va a trasformare l’universo di Minecraft in una bella isola tropicale tutta da scoprire e, ovviamente, da “craftare”.
  • Oceancraft – E se l’isola tropicale non fosse sufficiente? In tal caso, possiamo divertirci andando ad esplorare l’oceano e i suoi abitanti grazie a questa incredibile mod.
  • Pixelmon – Come lascia intendere il nome stesso, si tratta di una mod tutta dedicata agli appassionati dell’universo Pokémon. L’ambientazione, ovviamente, in salsa Minecraft.
  • Helicopter – Una bella mod capace di trasformare Minecraft in una sorta di simulatore di volo di elicotteri. L’elicottero e le relative funzioni possono essere personalizzate secondo i dettami di Minecraft.

Installare le mod

Adesso che hai reperito la mod per Minecraft che più ti interessa puoi passare all’azione vera e dare il via alla procedura di installazione. Tieni presente che i vari passaggi da mettere in pratica per effettuare l’installazione della mod scelta su Minecraft risultano leggermente differenti a seconda del fatto che quello da te impiegato per giocare con il famoso titolo sia un PC Windows oppure un Mac.

Sappi poi che, sebbene la procedura da seguire per l’installazione delle mod sia generalmente sempre la stessa, in alcuni casi può variare in base alla versione della mod per il gioco che hai scaricato. Proprio per questo, prima di procedere con l’installazione delle mod ti suggerisco di consultare attentamente eventuali indicazioni annesse al sito Internet della versione modificata del gioco da te scelta e nel caso di attenerti a queste ultime piuttosto che ai passaggi riportati qui di seguito (che, ripeto, in linea di massima risultano validi per la quasi totalità delle versioni modificate di Minecraft).

Su Windows

Se stai utilizzando un PC Windows, il primo passo che devi compier per poter installare le mod su Minecraft è quello di accedere ad Esplora risorse/Esplora file (il nome varia in base alla versione del sistema operativo in uso) pigiando sull’icona raffigurante una cartella gialla annessa alla barra delle applicazioni.

Successivamente copia ed incolla nella barra degli indirizzi presente in alto il percorso indicato di seguito e poi schiaccia il pulsante Invio sulla tastiera.

C:\Users\[nome utente]\AppData\Roaming\.minecraft

Screenshot di Minecraft

Adesso, fai doppio clic sulla cartella bin dopodiché seleziona il file minecraft.jar facendo clic destro e dal menu contestuale che ti viene mostrato scegli l’opzione Apri con. Dopodiché scegli di aprire il file sfruttando l’utility di compressione disponibile di serie su Windows. Successivamente fai nuovamente clic destro sul file minecraft.jar e poi seleziona la voce Elimina dal menu che ti viene mostrato.

Procedi ora spostando la cartella minecraft che è stata aggiunta sul desktop nella cartella bin di Minecraft aperta in Esplora risorse/Esplora file dopodiché apri quest’ultima, individua poi la cartella META-INF, facci clic destro sopra e scegli la voce Elimina dal menu che ti viene mostrato.

A questo punto, fai doppio clic sul file della mod per Minecraft precedentemente scaricata (se si tratta di un archivio compresso estrai i file presenti al suo interno scegliendo di utilizzare l’utility di compressione) dopodiché seleziona tutti i file in essa contenuti e trascinali nella cartella mineacraft presente neòòa cartella bin. Nel caso in cui dovesse esserti mostrata a schermo una finestra indicate il fatto che stai copiando uno più file già esistenti nella posizione scelta pigia sul pulsante Si.

Porta poi a termine tutta la procedura andando a modificare l’estensione della cartella mineacraft in .jar. Se non sai come fare, puoi seguire le indicazioni annesse alla mia guida su come cambiare estensione ad un file in cui ho provveduto a spiegarti il tutto con dovizia di particolari.

Successivamente, per verificare che l’intero procedimento sia andato effettivamente per il verso giusto, avvia il gioco così come fai di solito ed attendi che la schermata di Minecraft con la mod venga caricata.

Su Mac

Se invece stai utilizzando un Mac e desideri installare le mod su Minecraft, il primo passo che devi compiere è quello di accedere al Finder (l’icona con la faccia che sorride) facendo clic sulla sua icona annessa al Dock dopodiché pigia sulla voce Vai presente sulla barra dei menu e seleziona la voce Vai alla cartella….

All’interno della finestra di dialogo che a questo punto andrà ad aprirsi, copia ed incolla il percorso indicato di seguito e poi schiaccia il pulsante Invio sulla tastiera.

~/Library/Application Support/minecraft/

Screenshot di Minecraft

Adesso, fai doppio clic sulla cartella bin dopodiché seleziona il file minecraft.jar facendo clic destro e dal menu contestuale che ti viene mostrato scegli l’opzione Apri con dopodiché seleziona Utility compressione dalla lista che ti viene mostrata. Procedi facendo nuovamente clic destro su minecraft.jar e scegli Sposta nel Cestino dal menu che ti appare a schermo.

A questo punto, sposta la cartella minecraft che è stata aggiunta sulla scrivania nella cartella bin di Minecraft aperta nel Finder dopodiché apri quest’ultima, individua poi la cartella META-INF, fai clic destro sulla sua icona e scegli la voce Sposta nel Cestino dal menu che ti viene mostrato.

Successivamente fai doppio clic sul file della mod per Minecraft precedentemente scaricata (se si tratta di un archivio compresso estrai i file presenti al suo interno indicando la tua volontà di utilizzare Utility compressione) dopodiché seleziona tutti i file presenti all’interno e trascinali nella cartella mineacraft annessa alla cartella bin. Nel caso in cui dovesse apparire sulla scrivania una finestra indicate il fatto che stai copiando uno o più file già esistenti nella posizione scelta pigia sul pulsante Sostituisci.

Per finire, modifica l’estensione della cartella mineacraft in .jar. Se non sai come fare, puoi seguire le indicazioni annesse alla mia guida su come rinominare file su Mac, ci trovi spiegato tutto nel minimo dettaglio.

Screenshot di Minecraft

Successivamente, al fine di verificare che la procedura mediate cui installare le mod su Minecraft sia andata realmente per il verso giusto, avvia Minecraft così come fai di solito ed attendi che la schermata del gioco con la mod venga caricata.