Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come mettere le mod su Minecraft

di

Dopo aver sentito parlare di Minecraft da tutti i tuoi amici (oltre che nella mia guida dedicata all’argomento) non hai saputo resistere ed anche tu hai ceduto alla tentazione di cominciare a giocare con quello che rappresenta uno dei videogame più apprezzati di tutti i tempi. Dopo aver acquisito un minimo di dimestichezza con i meccanismi di base del gioco la tua curiosità si è però spinta oltre ed hai iniziato ad approfondire il discorso mod con lo scopo di aggiungere nuove funzionalità, personaggi ed ambientazioni al famoso gioco e sei dunque finito qui, sul mio sito, per scoprire come fare per poter utilizzare quelle che più ti interessano.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque capire se posso spiegarti, per filo e per segno, come mettere le mod su Minecraft? Ma certo che si, non preoccuparti. Nelle righe successive andremo infatti a scoprire insieme tutti i passaggi che bisogna compiere per riuscirci, si su Windows ch su Mac. Sarà inoltre mia premura indicarti dove reperirle e quali sono quelle più interessanti in circolazione e, credimi, ce ne sono a bizzeffe!

Allora? Che ne diresti di mettere le chiacchiere da parte e di passare all’azione vera e propria? Si? Molto bene. Direi dunque di non perdere ulteriore tempo prezioso e di cominciare immediatamente a darci da fare. Mettiti bello comodo dinanzi il tuo fido computer, prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te e comincia immediatamente a concentrati sulla lettura di questo tutorial. Vedrai, in men che non si dica avrai le idee perfettamente chiare sul da farsi e potrai finalmente divertirti con la tua versione moddata di Minecraft preferita. Buona lettura!

Indice

Mettere le mod su Minecraft

Che tu possegga un PC Windows oppure un Mac non fa differenza, mettere le mod su Minecraft è cosa possibile in entrambi i casi. Per scoprire in che modo procedere segui le istruzioni ad hoc che trovi qui di seguito. È molto pù facile a farsi che a dire, sta’ tranquillo!

Prima di procedere con l’installazione di una mod tieni però presente una cosa spesso trascurata ma in realtà molto importante. Anche se generalmente la procedura da seguire è quella che trovi indicata qui sotto ed è valida per la quasi totalità delle versioni modificate del gioco, in alcuni casi potrebbe risultare differente a seconda della mod scelta.

Di conseguenza, onde evitare errori e problematiche ti suggerisco, prima di mettere in pratica le indicazioni che trovi di seguito, di consultare sempre con estrema attenzione eventuali istruzioni annesse alla pagina Web di riferimento della mod e nel caso di attenerti a queste ultime piuttosto che ai passaggi che sto per indicarti. Intesi?

Su Windows

Se quello che stai utilizzando è un computer con su installato Windows, la prima mossa che devi fare per poter mettere una data mod su Minecraft è quella di fare clic sull’icona raffigurante una cartella gialla annessa alla barra delle applicazioni in modo tale da aprire Esplora risorse/Esplora file (il nome varia in base alla versione del sistema operativo in uso).

Una volta fatto ciò, copia ed incolla nella barra degli indirizzi che sta nella parte in alto della finestra che si è aperta sul desktop il percorso seguente C:\Users\[nome utente]\AppData\Roaming\.minecraft dopodiché schiaccia il tasto Invio sulla tastiera del PC.

Screenshot di Minecraft

A questo punto, fai doppio clic sulla cartella bin e seleziona il file minecraft.jar facendo clic destro. Dal menu contestuale che ti viene mostrato seleziona l’opzione Apri con. Scegli poi di aprire il file sfruttando l’utility di compressione disponibile di serie su Windows. In seguito, fai nuovamente clic destro sul file minecraft.jar e seleziona la voce Elimina dal menu che è andato ad aprirsi.

Sposta dunque la cartella minecraft che è stata aggiunta sul desktop nella cartella bin di Minecraft aperta in Esplora risorse/Esplora file dopodiché apri quest’ultima, individua la cartella META-INF, facci clic destro sopra e seleziona la voce Elimina dal menu contestuale visualizzato.

Successivamente fai doppio clic sul file della mod che hai scaricato (se è un archivio compresso estrai i file che si trovano al suo interno con l’utility di compressone), seleziona tutti i file in esso presenti al suo interno e trascinali nella cartella mineacraft che si trova cartella bin. Qualora dovesse comparire sul desktop una finestra indicate il fatto che stai copiando uno più file già esistenti nella posizione scelta clicca sul bottone Si.

Per concludere, modifica l’estensione della cartella mineacraft in .jar. Non sai come si fa? Nessun problema, puoi rimediare subito leggendo il mio tutorial su come cambiare estensione ad un file dedicato, appunto, all’argomento.

Per verificare che tutta la procedura sia andata effettivamente a buon fine, avvia il gioco e se vedi apparire la schermata di Minecraft con la mod è fatta! In caso contrario, prova ad effettuare da capo la procedura in oggetto (magari qualche passaggio ti è sfuggito) oppure, come ti indicato nelle righe precedenti, verifica che sulla pagina per il download della mod non vengano riportati passaggi per l’installazione diversi da quelli in questione (e nel caso segui quelli piuttosto che le mie indicazioni).

Su Mac

Se invece quello in tuo possesso è un Mac, per poter utilizzare la mod scaricata devi innanzitutto accedere al Finder facendo clic sulla sua icona (quella con la faccia che sorride) annessa al Dock dopodiché devi fare clic sulla voce Vai sulla barra dei menu e devi selezionare la voce Vai alla cartella….

Successivamente copia ed incolla il percorso seguente ~/Library/Application Support/minecraft/ all’interno della finestra di dialogo che vedi comparire sulla scrivania e schiaccia il pulsante Invio sulla tastiera.

Screenshot di Minecraft

Fai doppio clic sulla cartella bin, seleziona il file minecraft.jar facendo clic destro e dal menu contestuale e scegli l’opzione Apri con dopodiché seleziona Utility compressione dalla lista che ti viene mostrata. Fai nuovamente clic destro su minecraft.jar e scegli Sposta nel Cestino dal menu che ti viene mostrato.

Successivamente sposta la cartella minecraft che è stata aggiunta sulla scrivania nella cartella bin di Minecraft aperta nel Finder dopodiché apri quest’ultima, individua la cartella META-INF, fai clic destro sulla sua icona e clicca su Sposta nel Cestino dal menu che si apre.

Adesso, fai doppio clic sul file della mod per Minecraft precedentemente scaricata (se si tratta di un archivio compresso estrai i file presenti al suo interno utilizzando Utility compressione) dopodiché seleziona tutti i file presenti all’interno e trascinali nella cartella mineacraft annessa alla cartella bin. Nel caso in cui dovesse apparire sulla scrivania una finestra indicate il fatto che stai copiando uno o più file già esistenti nella posizione scelta pigia sul pulsante Sostituisci.

Per finire, modifica l’estensione della cartella mineacraft in .jar. Se non sai come fare, leggi il mio tutorial su come rinominare file su Mac tramite cui ho provveduto a spiegarti in dettaglio come procedere.

Per verificare che la procedura sia andata effettivamente per il verso giusto, avvia Minecraft ed attendi che la schermata del gioco “moddato” venga caricata. In caso contrario, valgono le medesime indicazioni di cui sopra (quando ti ho spiegato come installare le mod su Windows): ripetere la procedura da capo e verificare se sulla pagina Web per il download della versione modificata del gioco vengano fornite istruzioni differenti.

Da dove scaricare le mod?

Oltre alla mod che avevi già reperito tu stesso e che adesso hai installato vorresti capire dove trovarne di nuove in modo tale da poter rinnovare di tanto in tanto Minecraft? Allora non posso far altro se non suggeriti di affidarti a Minecraft Italia, ovvero quello che ad oggi rappresenta uno tra i principali siti Internet italiani di riferimento per quel che concerne il celebre gioco di crafting. Sul portale sono presenti svariate sezioni e risorse d’ogni genere per divertirsi con Minecraft, mod incluse ovviamente.

Per scaricare nuove mod tramite Minecraft Italia quello che devi fare è dunque collegarti alla home page del sito, cliccare sulla voce Risorse collocata nella parte in alto dello stesso e selezionare la voce Mods annessa alla sezione Modding nel menu che si apre. Scorri dunque la nuova pagina Web che ti viene mostrata e che contiene le varie mod disponibili.

Come mettere le mod su Minecraft

Se vuoi, puoi anche flirtare la ricerca utilizzando gli appositi menu che trovi in corrispondenza della voce Ricerca personalizzata. Puoi specificare la versione di Minecraft per la quale stai cercando le mod e puoi effettuare una ricerca mirata digitando una specifica parola chiave. Puoi anche modificare la modalità di visualizzazione dei risultati indicando se ti interessa visualizzare prima le mod inserite più di recente, quelle aggiornate da poco oppure quelle più votate entro un determinato arco di giorni semplicemente cliccando sui relativi pulsanti.

Quando trovi una mod che pensi possa interessarti, fai clic sul relativo titolo e nella pagina che successivamente andrà ad aprirsi leggi la descrizione per ulteriori dettagli, da’ uno sguardo alla sezione Commenti per conoscere l’eventuale giudizio degli altri utenti e consulta la sezione Compatibilità così da assicurarti che la versione modificata del gioco che hai scelto sia realmente compatibile con la versione di Minecraft che hai installato sul tuo computer.

Come mettere le mod su Minecraft

Per scaricare la mod clicca poi sul bottone Download ed attendi che lo scaricamento del file venga avviato e portato a termine. Se non hai apportato modifiche alle impostazioni di default del browser che stai utilizzando dovresti poi trovare la mod nella cartella Download del tuo computer.

Su Minecraft Italia non sei riuscito a trovare nessuna mod interessante? Strano, ce ne sono tantissime! Ad ogni modo non temere, il Web è pieno zeppo di risorse di questo tipo che non aspettano altro che essere scaricate. Se la cosa ti interessa, posso indicarti ulteriori siti Web tramite cui poter ottenere altre mod per divertirti con Minecraft.

Si? Bene! Allora da’ subito uno sguardo al seguente elenco con alcune tra le mod più “gettonate” del momento. Seleziona quella che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo, scaricala subito sul tuo computer ed installala.

  • Unbelievable Shader – Come lascia intendere il nome stesso, si tratta di una mod capace di rendere Minecraft ancora più realistico andando a rimuovere tutte le ombre dal gioco.
  • Tropicraft – Divertentissima mod che va a trasformare l’universo di Minecraft in una bella isola tropicale tutta da “craftare” e da scoprire.
  • Oceancraft – Per chi invece all’isola tropicale preferisce l’oceano e i suoi abitati, questa mod è sicuramente la scelta giusta. Va infatti a trasformare il mondo di Minecraft in un misterioso oceano tutto da esplorare.

Come mettere le mod su Minecraft

  • Too many items – Una bella mod molto molto popolare che permette di cambiare modalità di gioco, di creare e modificare oggetti e di effettuare diverse altre operazioni.
  • Mo’ Creature – Trattasi di una mod che va ad aggiungere una vasta gamma di animali e creature ostili al mondo di Minecraft. Non mancano elefanti, coccodrilli, tartarughe e cavalli.
  • Rival Rebels – Una mod tutta dedicata agli amanti delle battaglie in salsa futuristica ed in special modo dei robot.

Come mettere le mod su Minecraft

  • Buildcraft – Ottima mod che una volta caricata va a migliorare di gran luna l’esperienza di costruzione all’interno del gioco. Aggiunge infatti tubi, pompe, banchi da lavoro automatici e tanto altro ancora. Consenta anche di ordinare in maniera automatica gli oggetti tra casse e contenitori e di spostarli. Insomma, da provare subito!
  • Helicopter – Volare in Minecraft a bordo di un elicottero è possibile, eccome! Basta installare questa divertentissima mod.