Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare i comandi su Minecraft

di

Trai i videogiochi che più ti appassionano, Minecraft è al sicuramente primo posto! Dedichi, infatti, gran parte del tuo tempo libero al celebre titolo di Mojang e hai esplorato in lungo e in largo il suo vasto mondo, vivendo tantissime avventure diverse. Ora vorresti facilitarti quest’esplorazione utilizzando i comandi ma, purtroppo, non hai idea di come fare.

Come dici? Le cose stanno effettivamente in questo modo? Allora sarai felice di sapere che, se vuoi, ci sono qui io a darti una mano e spiegarti come fare. Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come usare i comandi su Minecraft su tutte le piattaforme su cui è disponibile il gioco: PC, smartphone, tablet e console.

È proprio quello che stavi cercando, dico bene? Allora non perdiamo altro tempo prezioso e mettiamoci subito all’opera! Quello che devi fare è sederti bello comodo e leggere con attenzione tutti i suggerimenti che ti fornirò in questa mia guida, in modo da metterli in pratica! Detto ciò, a me non resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come usare i comandi su Minecraft per PC

Se vuoi sapere come usare i comandi su Minecraft per PC, nei prossimi capitoli ti illustrerò nel dettaglio come eseguire quest’operazione sia sulla Java Edition, disponibile per Windows, macOS e Linux, che sulla versione Bedrock Edition per Windows 10 (la stessa disponibile anche per dispositivi mobili e console da gioco). Se volessi saperne di più su queste versioni di Minecraft, ti consiglio di consultare questa mia guida dedicata all’argomento.

Minecraft Java Edition

Console su Minecraft JE

Se possiedi Minecraft Java Edition, puoi facilmente abilitare la console dei comandi, utile per l’inserimento di stringhe di comando, tramite due metodi differenti.

Innanzitutto, puoi abilitare la console dei comandi prima di creare un nuovo mondo su Minecraft. Per procedere in questo modo, dopo aver avviato il gioco, seleziona le voci Giocatore singolo > Crea un nuovo mondo, fai clic sul tasto Comandi, in modo da cambiare la dicitura su , e premi sul tasto Crea un nuovo mondo.

In alternativa, se hai già creato un mondo su Minecraft sul quale non hai abilitato inizialmente i trucchi, premi il tasto Esc per accedere al menu di pausa. A questo punto, fai clic sul tasto Apri in LAN e premi sulla voce Comandi, per cambiarla in . Conferma poi l’operazione, premendo sul tasto Apri il mondo in LAN.

Ti avviso che, nel caso in cui tu non abbia abilitato la console dei comandi fin dall’inizio della creazione del mondo, l’unico modo per attivarla è aprendo il mondo in LAN, come ti ho spiegato nel paragrafo precedente. Questa procedura, però, permetterà soltanto di abilitare i trucchi in via temporanea (cioè finché la sessione di gioco resterà aperta).

Ciò significa che dovrai, di volta in volta, abilitare il mondo il LAN per attivare la console dei comandi. Se, invece, hai abilitato quest’ultima alla creazione del mondo, questa sarà sempre attiva, anche uscendo e rientrando nel mondo di gioco.

Comando su Minecraft

Adesso che hai abilitato la console, torna nel mondo di gioco e premi il tasto T sulla tastiera, in modo da aprire la schermata di chat utile per l’inserimento dei comandi. A questo punto, non devi fare altro che digitare il carattere /, seguito poi dal nome del comando.

Alla prima digitazione del carattere /, ti verranno mostrati in un riquadro sopra la chat, in ordine alfabetico, tutti i comandi che puoi inserire. Ad esempio, se vuoi cambiare la modalità di gioco da Sopravvivenza a Creativa, devi digitare il comando /gamemode, seguito poi dal parametro creative, formando la stringa completa /gamemode creative.

Fatto ciò, non ti resta che premere il tasto Invio sulla tastiera, in modo da inviare il comando ed eseguire l’operazione richiesta. Un messaggio ti avviserà che il comando è stato correttamente inviato. In caso di esito negativo, invece, ti verrà notificato un errore, evidenziandoti l’argomento errato della stringa di testo inserita.

Un esempio di utilizzo della console dei comandi puoi trovarlo nella mia guida su come teletrasportarsi su Minecraft, nella quale ti ho parlato di come spostarti da un luogo a un altro del mondo di Minecraft conoscendo soltanto le coordinate. Se però vuoi saperne di più sui comandi che puoi utilizzare in Minecraft, il mio consiglio è quello di consultare la lista completa disponibile sulla Wiki in inglese ospitata su Gamepedia.com.

Minecraft Bedrock Edition

Attiva i trucchi Minecraft

Se possiedi Minecraft Bedrock Edition, l’edizione di Minecraft disponibile sui PC con Windows 10 e su tutti gli altri dispositivi, puoi abilitare la console dei comandi attraverso il pannello delle impostazioni del mondo.

Se non hai ancora creato un mondo, avvia Minecraft e premi sul tasto Gioca presente nella schermata principale. Fatto ciò, premi sulle voci Crea nuovo > Crea nuovo mondo e scorri la schermata fino a individuare la voce Attiva i trucchi presente nella scheda Gioco. Sposta, dunque, l’apposita levetta a fianco a questa dicitura su ON e premi sul tasto Crea, per confermare.

Se hai creato un mondo senza aver attivato i trucchi, non devi preoccuparti, la procedura da eseguire è simile: premi il tasto Esc, per accedere al menu di pausa della sessione di gioco in corso, e fai clic sulla voce Impostazioni. Individua poi la voce Attiva i trucchi e sposta su la levetta lì di fianco.

Adesso, tutto quello che devi fare è accedere al mondo di gioco, premere il tasto T della tastiera, per aprire la chat, e poi digitare un comando, preceduto dal carattere /. Per l’elenco dei comandi disponibili, puoi fare riferimento sia a quello che ti viene mostrato in anteprima nella schermata della chat, oppure puoi consultare la Wiki in inglese ospitata su Gamepedia.com.

Giusto per farti un esempio, se volessi duplicare i diamanti, quello che devi fare è utilizzare il comando /give @s minecraft:diamond [numero], sostituendo il tag [numero] col valore numerico desiderato. Se volessi saperne di più su questo comando, posso consigliarti di leggere con attenzione i suggerimenti che ti ho dato nella mia guida su come duplicare i diamanti in Minecraft.

Come usare i comandi su Minecraft per smartphone e tablet

Server Minecraft

Come ti ho già anticipato nei precedenti capitoli, la versione di Minecraft per smartphone e tablet è la stessa di quella disponibile sulle altre piattaforme, che prende il nome di Bedrock Edition.

In questo caso, per utilizzare la console dei comandi, tutto ciò che devi fare è leggere i suggerimenti che ti ho fornito nel capitolo precedente dedicato a questa versione di Minecraft. Le operazioni da seguire sono uguali a quelle da compiere su Windows 10, l’unica cosa che cambia è la procedura per aprire la chat durante la sessione di gioco: non devi fare altro che premere sull’icona del fumetto che trovi in alto.

La procedura d’inserimento dei comandi è anch’essa uguale a quella che ti ho già mostrato nel capitolo su Minecraft Bedrock Edition. Pertanto, segui con attenzione tutti i suggerimenti che ti ho fornito in quest’ultimo, così da essere sicuro di riuscire a utilizzare correttamente la console dei comandi.

Come usare i comandi su Minecraft per console

Minecraft fiore

Se giochi alla versione di Minecraft per console, anch’essa denominata Bedrock Edition, l’attivazione della console dei comandi e il suo utilizzo ricalcano esattamente quanto ti ho già descritto dettagliatamente nel capitolo dedicato a questa versione di Minecraft per Windows 10.

Pertanto, quello che ti consiglio di fare è di leggere con attenzione quanto ti ho già illustrato in quel capitolo, così da essere sicuro di riuscire a utilizzare correttamente la console dei comandi su Minecraft.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.