Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come giocare a Minecraft

di

Dopo averne sentito parlare tanto insistentemente hai deciso di giocare a Minecraft anche tu ma vorresti qualche consiglio su come muovere i primi passi in questo famosissimo titolo? Bene, non è difficile.

Innanzitutto va precisato che Minecraft è un gioco sandbox, pertanto non ha uno scopo preciso o missioni particolari da portare a termine: bisogna impiegare il proprio tempo raccogliendo materiali, costruendo oggetti, edificando rifugi ed evitando l’attacco dei mostri che la notte infestano il mondo del gioco. Ma di questo ci occuperemo più tardi.

Prima devi acquistare il gioco, che costa 19,95 euro ed è disponibile non solo per Windows ma anche per Mac, Linux, dispositivi Android, iPhone/iPad e console per videogiochi. Scommetto che ti piacerà un sacco!

Scaricare e installare Minecraft

Come giocare a Minecraft

In attesa di scoprire in dettaglio come giocare a Minecraft voglio dirti velocemente come scaricare il gioco e come creare un account sul suo sito ufficiale (operazione indispensabile per accedere al titolo). Dunque, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Web di Minecraft e cliccare sul pulsante Get Minecraft.

Nella pagina che si apre, compila il modulo di registrazione inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica e una password per proteggere l’account. Dopodiché fai click sul pulsante Create account, inserisci i dati della tua carta di credito per acquistare il gioco e procedi al suo download cliccando sulla voce Minecraft.exe.

A scaricamento ultimato, avvia l’eseguibile Minecraft.exe. Se ti viene mostrato un messaggio d’errore probabilmente non hai installato il software Java sul tuo computer: rimedia subito, è gratis.

Nella schermata iniziale di Minecraft, inserisci i dati dell’account che hai creato sul sito del gioco e clicca prima su Log In e poi su Play. Per tradurre i menu in italiano recati dunque nella sezione Options > Language e seleziona la voce Italiano (Italia) dalla pagina che si apre.

A questo punto, avvia una nuova partita e scegli di creare un nuovo mondo. Ci sono tre modalità di gioco a disposizione: quella Creativa in cui ci sono risorse illimitate, quella Sopravvivenza in cui bisogna procurarsi le risorse e quella Estrema che è molto difficile e concede una sola vita al giocatore.

Demo

Se vuoi, puoi provare Minecraft per circa 100 minuti senza acquistare il gioco. Basta creare un account come appena visto insieme, dopodiché bisogna tornare nella pagina iniziale del sito e cliccare prima sulla voce play the demo (collocata sulla destra) e poi su Download the game (nella pagina che si apre).

I comandi

Ora sei in gioco e devi assolutamente imparare i comandi basi per muoverti al suo interno. Questi sono quelli predefiniti, ma nessuno ti vieta di entrare nel menu di Minecraft (premendo Esc) e di cambiarli a tuo piacimento.

  • Cursore del mouse – muove la telecamera.
  • Click sinistro – rompe oggetti, scava, attacca.
  • Click destro – posare oggetti e interagire con essi.
  • W – avanti (premuto due volte in successione permette di correre).
  • S – indietro.
  • A – sinistra.
  • D – destra.
  • Spazio – salto.
  • Shift – camminata furtiva.
  • E – inventario.
  • Q – lascia l’oggetto nelle mani del giocatore.
  • T – chat (multiplayer).

Primi passi

Come giocare a Minecraft

Presa la giusta confidenza con i comandi, non ti resta che scoprire come giocare a Minecraft nei primi minuti di gameplay. Il mondo in cui è immerso il tuo personaggio è popolato da alberi, animali e mostri cattivi denominati mob, i quali escono solo di notte e cercano di attaccare il protagonista del gioco.

Ecco il motivo per il quale prima di ogni altra cosa devi costruirti un rifugio, e devi farlo prima che si faccia notte. Tieni presente che il ciclo giorno/notte in Minecraft dura 20 minuti: 10 minuti di giorno, 1 minuto e mezzo di tramonto, 7 minuti di notte e un 1 e mezzo di alba.

Per costruire il tuo rifugio devi compiere le due operazioni che danno il nome al gioco: il mining e il crafting. La prima consiste nella raccolta di materiale per la costruzione di attrezzi da lavoro, armi ed edifici, la seconda invece è la combinazione dei materiali raccolti in precedenza per dar vita a oggetti di vario genere.

Mining e Crafting

Come giocare a Minecraft

All’inizio del gioco puoi contare solo sulle mani nude per raccogliere i materiali da usare per costruire attrezzi ed edifici. Recati dunque vicino agli alberi e tieni premuto il tasto sinistro del mouse per raccogliere una buona quantità di legna.

Successivamente, accedi all’inventario del gioco e utilizza la griglia 2×2 presente in esso per creare un banco da lavoro grazie al quale costruire nuovi attrezzi. La procedura da seguire è semplicissima: non devi far altro che selezionare il legno grezzo dalla parte bassa dello schermo e spostarlo in una qualsiasi delle celle della griglia in modo da ottenere quattro assi di quercia.

Una volta ottenute le assi, selezionale con il click sinistro e usa il tasto destro del mouse per distribuirle in tutte e quattro le celle della griglia: così otterrai il tuo banco da lavoro. Inserisci quindi il banco al primo posto dell’inventario e rilascialo in un punto qualsiasi del mondo di Minecraft facendo click sinistro.

Ora fai click destro sul tavolo da lavoro e vedrai comparire una griglia 3×3 grazie alla quale creare strumenti complessi per facilitare il mining. Ecco qualche esempio.

  • Bastoni – inserire due assi di legno una sopra l’altra.
  • Pala – assi di legno nel riquadro 2 e bastoni nei riquadri 5 e 8.
  • Piccozza – assi di legno nei primi tre riquadri della griglia e bastoni nei riquadri 5 e 8.
  • Torcia – carbone grezzo sopra e bastone sotto in un punto qualsiasi della griglia.

Il carbone può essere raccolto usando la piccozza in una zona rocciosa. Lo puoi usare – come appena accennato – per creare delle torce da inserire nel rifugio in cui passare la notte, perché ricorda: un rifugio buio consente ai mob cattivi di attaccarti liberamente.

Per creare un edificio non devi far altro che inserire al primo posto dell’inventario il materiale in cui costruirla (es. legno) e rilasciare i vari blocchi che la compongono in un punto qualsiasi del mondo di Minecraft usando il tasto sinistro del mouse. Successivamente potrai arricchire il rifugio con finestre e altre decorazioni, rinforzarlo con della roccia e modificarlo in altri modi.

Come giocare a Minecraft online

Come giocare a Minecraft

Come avrai sicuramente notato dal menu iniziale, Minecraft può essere giocato anche in modalità multiplayer online. Basta collegarsi a un server fra i tanti disponibili in Rete e cominciare la propria avventura con altri utenti collegati da ogni angolo del globo.

Esistono server con modalità di gioco e regole diverse. Alle modalità standard Creativa, Sopravvivenza ed Estrema si aggiungono varianti modificate del gioco come quella PvP in cui bisogna lottare contro gli altri giocatori, quella RPG che ridefinisce Minecraft in salsa gioco di ruolo e l’elenco potrebbe andare avanti a lungo.

Ti ho spiegato dettagliatamente dove trovare server Minecraft e come entrarci nella mia guida dedicata all’argomento.

Con questo direi che sei riuscito a muovere i tuoi primissimi passi all’interno di questo appassionante gioco, ma ricorda: sei solo all’inizio. Per approfondire l’argomento ti consiglio di leggere il Wiki di Minecraft e di cercare su YouTube dei video in cui viene spiegato come giocare a Minecraft, ce ne sono a bizzeffe, in tutte le lingue del mondo!