Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ottenere Minecoins

di

Personalizzazione. Questa è la parola chiave su cui le aziende che sviluppano videogiochi puntano per costruire i loro business. Basti pensare a Epic Games che ha fatto degli elementi estetici di Fortnite alcuni dei contenuti più ambiti, e per lei fruttuosi, presenti nel gioco, ma di esempi se ne potrebbero fare molti altri.

Tu, ad esempio, stai giocando a Minecraft, hai trovato delle skin e dei pacchetti di texture che ti piacerebbe tanto avere, ma non hai ancora capito come ottenere Minecoins, cioè la valuta di gioco che permette di acquistare contenuti come quelli appena menzionati.

Le cose stanno così, vero? Allora sappi che non c’è problema: questo tutorial è pensato proprio per approfondire nel dettaglio la questione, indicandoti un po’ tutto quello che c’è da sapere sui Minecoins. In parole povere, qui sotto puoi trovare ciò che cerchi. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come ottenere Minecoins

Ci sono diverse precisazioni da fare in merito alla procedura su come ottenere Minecoins: qui sotto puoi trovare tutte le indicazioni del caso, sia per quel che riguarda le micro-transazioni che per quel che concerne paventate possibilità di ottenerli gratis.

Come ottenere Minecoins tramite micro-transazioni

Minecoins monete Minecraft

Fugo subito il principale dubbio: i Minecoins sono una valuta interna di Minecraft legata alle micro-transazioni. In parole povere, per ottenerla, bisogna spendere soldi veri.

Tra l’altro, i Minecoins sono disponibili contestualmente al Negozio della versione Bedrock di Minecraft, ovvero quella disponibile per Windows 11, Windows 10, dispositivi mobili e console. Questo significa che nella Java Edition di Minecraft per PC i Minecoins non esistono. Alla luce di ciò, le indicazioni che trovi di seguito sono valide solo per la versione Bedrock.

In ogni caso, ci sono diversi metodi per acquistare queste “monete virtuali”. Infatti, Mojang ha messo a disposizione degli utenti una certa possibilità di scelta, tra codici e sistemi di pagamento accessibili direttamente nel gioco.

Nel caso dei codici, questi ultimi vengono venduti mediante i principali store online che vendono anche videogiochi. In parole povere, puoi tranquillamente affidarti anche ad Amazon o altri noti store online per acquistare i Minecoins.

In questo contesto, esistono diversi pacchetti. Il meno costoso è quello da 1.720 Minecoins, che in genere viene proposto a 9,99 euro. C’è poi invece il pacchetto da 3.500 Minecoins che solitamente viene venduto a 19,99 euro.

Minecraft: Minecoins Pack: 3500 Coins | Download Code
Vedi offerta su Amazon
Minecraft: Minecoins Pack: 1720 Coins | Download Code
Vedi offerta su Amazon

Se hai intenzione di passare per store come Amazon, devi sapere che, generalmente, in seguito all’acquisto di Minecoins si riceve un codice digitale da riscattare poi in un’apposita pagina Web. Non si tratta, dunque, di un voucher fisico, ma semplicemente di un codice a cui accedere dal proprio dispositivo di fiducia.

Nel caso te lo stessi chiedendo, sì: questi codici sono compatibili con tutte le piattaforme su cui “gira” versione Minecraft Bedrock: Android, iOS/iPadOS, Nintendo Switch, Xbox, PlayStation e PC Windows.

In ogni caso, una volta effettuato l’acquisto su Amazon, devi accedere alla sezione del tuo account chiamata La mia libreria Giochi, dove troverai il codice legato ai Minecoins. Reperito quest’ultimo, tutto ciò che devi fare è collegarti al sito Web ufficiale di Minecraft, premere sul tasto ACCEDI presente in alto a destra, eseguire il login con l’account su cui vuoi “depositare” i Minecoins e scorrere la pagina fino a quando non trovi la sezione RISCATTA I MINECOINS.

A questo punto, digita il codice di 25 cifre nell’apposito campo ENTER CODE e premi sul pulsante INVIA. In questo modo otterrai i tuoi Minecoins, che risulteranno poi disponibili in Minecraft la prossima volta che lo avvierai. Se hai un codice di 10 cifre, potresti invece dover fare riferimento al sito Web di Xbox, come indicato dal portale di Minecraft.

Per il resto, in alternativa potresti pensare di passare per la pagina dedicata esclusivamente ai Minecoins, che ugualmente presenta il campo ENTER CODE e il pulsante INVIA, che consentono di riscattare il codice che hai acquistato in precedenza.

Come riscattare i codici Minecoins di Minecraft

Ora che sei a conoscenza del metodo “generale” per tutte le piattaforme su cui è disponibile la versione Bedrock di Minecraft, è arrivato il momento anche di approfondire brevemente i sistemi di pagamento presenti direttamente nel gioco.

Per acquistare i Minecoins direttamente a partire da Minecraft, avvia il gioco, premi sul pulsante Marketplace e fai clic sul tasto + presente in alto a destra, a fianco dell’indicazione relativa ai Minecoins (sì, l’icona della moneta con la “M” indica questi ultimi).

Così facendo, potrai dare un’occhiata ai vari pacchetti: generalmente si parte da 2,29 euro per 320 Minecoins e si arriva a 49,99 euro per 8.000 Minecoins. Quali sono le proposte “intermedie”? 6,99 euro per 960 Minecoins, 10,99 euro per 1.600 Minecoins e 21,99 euro per 3.200 Minecoins. Inoltre, chiaramente a seconda dei periodi promozionali potrebbero esserci monete bonus e un pacchetto potrebbe risultare più popolare degli altri.

Se vuoi procedere all’acquisto, la procedura varia a seconda della piattaforma da cui si gioca, ad ogni modo nulla di complesso: basta scegliere il pacchetto, impostare eventualmente un metodo di pagamento valido e portare a termine la transazione.

Per farti un esempio concreto, sui dispositivi Android basta fare tap sull’icona del pacchetto di Minecoins voluto, selezionare il metodo di pagamento e confermare la propria volontà. Insomma, tutto molto semplice: tra l’altro, provando a “uscire” subito dal pop-up che compare a schermo, in alcuni casi vengono proposti degli sconti all’utente (per cercare di “invogliarlo” a proseguire con l’acquisto).

Negozio monete Minecoins Minecraft

Per quel concerne il mondo console, invece, chiaramente bisogna passare per gli store inclusi in queste ultime. In questo contesto, ti consiglio dunque di consultare, ad esempio, il mio tutorial su come pagare su PlayStation Store.

I Minecoins risulteranno direttamente disponibili all’interno del gioco, proprio come accade al primo avvio dopo l’uso dei codici digitali. Insomma, ottenere queste “monete virtuali” passando per le micro-transazioni non è poi così difficile, anche se ovviamente è richiesto spendere soldi veri.

Come ottenere Minecoins gratis

Come ottenere Minecoins gratis

Ti stai chiedendo come ottenere Minecoins gratis su Nintendo Switch o da qualunque altra piattaforma? Purtroppo non ho esattamente buone notizie per te. Di fatto, a meno di non farsi regalare da qualcun altro un apposito codice (come quelli di cui ti ho parlato nel capitolo precedente), non è possibile ottenere Minecoins a costo zero.

Mojang ha deciso di rendere disponibili i Minecoins solo mediante micro-transazioni, quindi spendendo soldi veri e purtroppo c’è ben poco da fare.

Certo, online non mancano video e articoli vari che promettono di fornire dei metodi “magici” per ottenere questa valuta gratuitamente, ma si tratta di truffe. Mi raccomando, quindi, stai alla larga da questa tipologia di contenuti, in quanto non esiste un metodo ufficiale per ottenere Minecoins gratis e potresti dunque incorrere in problemi di svariati tipi mettendo a rischio anche i tuoi dati.

Come usare Minecoins su Minecraft

Marketplace Minecraft Mobile

Come dici? Sei riuscito ad acquistare Minecoins su Minecraft seguendo le indicazioni presenti in questo tutorial ma non hai ben capito come puoi utilizzarli? Nessun problema, ti spiego subito come fare!

La procedura da seguire in realtà è molto semplice: ti basta avviare Minecraft (chiaramente in versione Bedrock), selezionare il riquadro Marketplace, presente nella schermata principale del gioco e dare un’occhiata ai contenuti disponibili. I Minecoins consentono infatti di ottenere diverse tipologie di elementi digitali, dalle skin ai pacchetti texture, passando per i pacchetti mash-up e per i mondi.

Insomma, hai un’ampia scelta in merito alla personalizzazione della tua esperienza di gioco relativa a Minecraft. I pacchetti delle skin apportano semplicemente un cambiamento estetico. Se vuoi saperne di più in merito a questa tipologia di contenuti, ti consiglio di consultare la mia guida su come cambiare skin al personaggio di Minecraft.

I mondi vanno invece oltre: ci sono mappe interessanti, così come possono esserci dei minigiochi niente male. Si fa dunque riferimento a modalità e avventure che vanno oltre alla classica esperienza garantita da Minecraft. Se sei interessato a questo tipo di pacchetti, potrebbe interessarti consultare la mia guida alle migliori mod per Minecraft Bedrock.

Negozio Minecraft Bedrock Halloween

Per quel che riguarda, invece, i pacchetti texture, si tratta chiaramente di contenuti che mirano a cambiare la grafica di gioco, spesso cercando di migliorare la resa visiva di un po’ tutti gli elementi che compaiono a schermo mentre si gioca a Minecraft. Per approfondire questi contenuti, ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial su come mettere le Texture Pack su Minecraft Bedrock.

Infine, i mash-up non sono altro che dei pacchetti che includono svariati elementi, dedicati ad esempio a un determinato universo narrativo. Per intenderci, un pacchetto dedicato, ad esempio, a Mass Effect può includere decine di skin, un mondo e un pacchetto texture relativi alla nota serie di videogiochi.

In ogni caso, una volta che hai a disposizione il giusto numero di “monete virtuali”, ti basta semplicemente accedere alla pagina del tuo contenuto di tuo interesse e premere sull’apposito pulsante dei Minecoins, posizionato in alto a destra, per ottenere ciò di cui hai bisogno, seguendo poi eventualmente le classiche indicazioni per usare il contenuto.

Insomma, non si tratta di nulla di complesso e adesso conosci un po’ tutto quello che c’è da sapere in merito alla possibilità di ottenere e utilizzare i Minecoins per quel che concerne la versione Bedrock del titolo di Mojang.

Come usare Minecoins su Minecraft

Per il resto, a proposito del videogioco in sé, mi sento di consigliarti di dare un’occhiata alla pagina del mio sito dedicata a Minecraft, in cui puoi trovare molti altri tutorial che potrebbero potenzialmente fornirti qualche spunto interessante per le tue sessioni di gioco.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.