Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori modpack Minecraft

di

Minecraft può ormai essere considerato un videogioco “immortale”. Originariamente lanciato nel lontano 2009, il titolo di Mojang è ancora sulla cresta dell’onda, nonostante non disponga esattamente di un comparto tecnico all’avanguardia. Questo dimostra anche quanto sia importante, sul lungo periodo, aver creato una solida community di appassionati.

Hai compreso anche tu le enormi potenzialità che hai quest’ultima, tanto che ti sei deciso a provare i migliori modpack per Minecraft, alla ricerca di perle realizzate da altri utenti. Ti capisco: d’altronde, la creatività che il mondo del Web mette in campo in questi contesti ha già dimostrato a più riprese di poter dare vita a produzioni molto intriganti.

In questo contesto, nell’arco della guida ti spiegherò innanzitutto come puoi accedere facilmente a questo mondo (credimi, ora è tutto molto più semplice che in passato), per poi soffermarmi su alcuni contenuti che vengono generalmente ritenuti particolarmente validi (in ogni caso, non preoccuparti: nel corso del tutorial ci sarà anche modo di fornirti una fonte che include tantissime contenuti di questo tipo, quindi alla fine saprai anche dove reperire manualmente il tutto). Se sei pronto, qui sotto puoi trovare tutti i dettagli del caso: non mi resta che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Migliori modpack Minecraft Java

Modpack Minecraft

Prima di entrare nel vivo della guida sui migliori modpack per Minecraft, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Ebbene, generalmente si fa riferimento ai modpack per quel che concerne l’edizione Java per PC del videogioco sviluppato da Mojang, in quanto quest’ultima è la versione che storicamente vede il maggior coinvolgimento della scena dei modder.

Per il resto, nel caso non l’avessi capito, i modpack non sono altro che dei pacchetti contenenti più mod. Tuttavia, c’è una differenza importante rispetto a queste ultime: trattandosi, per l’appunto, di una sorta di collezione di contenuti realizzati dalla community, generalmente c’è un tema comune alla base di un pacchetto.

Ad esempio, un contenuto chiamato World of Dragons chiaramente sistemerà un po’ tutta l’esperienza di gioco per garantire un’ottima soddisfazione, sia in ambito di gameplay che in termini di contenuti, agli amanti dei titoli legati ai draghi.

In ogni caso, mentre scegliendo le singole mod un utente potrebbe avere qualche problema nell’omogeneità dei contenuti, affidandosi a un buon modpack generalmente è possibile usufruire di un’esperienza coerente, dato che c’è il tocco dell’autore, che sicuramente cercherà di impostare le mod affinché tutto funzioni al meglio.

Menu modpack Minecraft Sky Factory 4

Insomma, c’è un motivo se generalmente gli utenti più esperti di Minecraft consigliano ai neofiti che iniziano ad approcciarsi al modding di partire dai modpack, dato che questi ultimi sono già ben configurati da qualcun altro e chiaramente sono sistemati affinché non ci siano conflitti tra le varie mod.

Spero di averti fatto comprendere che dietro un modpack c’è più lavoro di quanto si possa pensare, tra ottimizzazione, configurazione e scelta delle mod. Fatte queste dovute premesse, è giunto il momento di spiegarti come installare i modpack su Minecraft, ovviamente per quel che riguarda la versione Java per PC del gioco.

Chiaramente ci sono tantissime variabili in gioco, quindi la procedura di installazione potrebbe differire in base al modpack scelto, ma generalmente non si tratta di nulla di complesso. Infatti, per semplificare la procedura di installazione dei modpack (che generalmente verrebbero distribuiti in file ZIP), il noto portale Curseforge, da cui è possibile reperire tantissime contenuti realizzati dalla community di Minecraft, ha creato un’apposita applicazione per effettuare tutto in pochi clic (che al momento è ancora in Beta e contiene qualche pubblicità anche per supportare i creatori delle mod).

In questo contesto, una volta raggiunta la pagina di download del modpack su Curseforge (ovvero la sezione File), basta premere prima sul pulsante arancione Installa e in seguito sul pulsante No, I need CurseForge.

Così facendo, raggiungerai il sito Web ufficiale dell’app di CurseForge: non ti resta, dunque, che premere sul pulsante Download for Windows o Download for macOS (in base alla piattaforma a tua disposizione) per scaricare il programma. Dopodiché, dovrai avviare l’installer e seguire le indicazioni che compaiono a schermo.

Come installare CurseForge su Windows 11

Per farti un esempio concreto, su Windows otterrai il file CurseForge – Installer.exe, che dovrai avviare, premendo poi in successione sui tasti e Avanti. A questo punto, spunta la casella Ho letto e accettato i Termini e l’informativa sulla privacy di Overwolf e fai clic in successione sui pulsanti Avanti, Next e Accetta e Installa. Perfetto, ora il sistema scaricherà e installerà il programma e ti basterà premere sul tasto Avvio per iniziare.

Al primo avvio del programma, potrai fare clic sul tasto Next per seguire il tutorial introduttivo al programma. In alternativa, puoi fare premere sulla voce Skip Intro per proseguire. In questo modo, ti troverai nella schermata principale dell’app di CurseForge.

Adesso, fai clic sul riquadro di Minecraft e premi sul pulsante Continue (lasciando spuntata la voce Standard). Perfetto, adesso hai correttamente configurato la tua installazione di Minecraft per supportare rapidamente i modpack.

Per intenderci, puoi spostarti nella scheda Browse Modpacks, dare un’occhiata ai vari pacchetti disponibili e fare clic sul pulsante Install per procedere. Probabilmente troverai al volo anche qualche contenuto tra quelli che indicherò più avanti nel corso della guida, dato che si tratta di modpack particolarmente popolari.

Per il resto, se vuoi installare un modpack specifico a partire dal sito Web di CurseForge, adesso ti basta spostarti nella scheda File e premere il pulsante Installa, facendo clic però questa volta sul tasto Apri CurseForge, in modo da procedere all’installazione dall’app che hai appena configurato.

Come installare modpack su Minecraft Java CurseForge

Così facendo, partiranno in automatico download e installazione dei modpack, che troverai nella sezione My Modpacks. Dovrai probabilmente attendere un po’ affinché venga completata la procedura, in quanto alcuni modpack includono anche centinaia di mod.

In ogni caso, una volta terminato il tutto, ti basterà passare il mouse sopra il riquadro del modpack e fare clic sul pulsante Play (se vorrai in seguito disinstallare il modpack, ti basterà fare clic destro sull’apposito riquadro e selezionare l’opzione Delete Profile). In questo modo, verranno eventualmente scaricati tutti gli aggiornamenti del caso e potrai iniziare a giocare a Minecraft usufruendo dei contenuti creati dalla community che hai scelto.

Certo, potrebbe esserti richiesto di eseguire l’accesso con l’account Microsoft o Mojang (in modo da dimostrare che hai regolarmente acquistato il gioco), ma poi vedrai che in basso a sinistra sarà già selezionato il modpack che hai installato: non ti resta dunque che fare clic sul tasto GIOCA per iniziare a divertirti (spesso i modpack aggiungono anche un menu principale proprietario).

Insomma, come puoi ben vedere, il mondo delle mod ha fatto passi da gigante, tanto che al giorno d’oggi anche installare e gestire un modpack contenente centinaia di mod risulta essenzialmente un gioco da ragazzi.

In ogni caso, ti ricordo che, nonostante CurseForge sia un portale particolarmente popolare (tanto che fino a poco tempo fa era di proprietà di Twitch) e generalmente ritenuto sicuro, stai pur sempre scaricando contenuti realizzati dalla community e bisogna dunque sempre rimanere attenti per quel che concerne la questione sicurezza. Insomma, fai comunque attenzione a ciò che scarichi. Io chiaramente non mi assumo alcun tipo di responsabilità per quel che concerne l’uso scorretto delle indicazioni contenute in questa guida.

SkyFactory 4

SkyFactory 4 Modpack Minecraft

Adesso che conosci il metodo di configurazione dei modpack per quel che concerne la versione Java per PC di Minecraft, è giunto il momento di passare ai migliori contenuti di questo tipo. A tal proposito, non posso che partire da SkyFactory 4 di darkosto.

Giocabile sia in single player che in multiplayer, questo modpack fa uso di centinaia di contenuti realizzati dalla community per riscrivere completamente l’esperienza offerta dal titolo di Mojang. Per intenderci, si tratta di un modpack basato sulla storica SkyBlock.

Si inizia da una piccolissima isola fluttuante e si hanno pochissime risorse a disposizione. Da lì in poi sarà la tua abilità a contare: dovrai creare un po’ di tutto ingegnandoti e arrivando a espandere a dismisura le tue possibilità.

Si tratta di un contenuto sicuramente adatto agli amanti di SkyBlock e della costruzione su Minecraft: provando questo modpack, puoi metterti alla prova.

Farming Valley

Farming Valley Minecraft Migliori Modpack

Se sei un amante della costruzione ma il già citato SkyFactory 4 non ti aggrada troppo, un modpack che potrebbe fare al caso tuo è Farming Valley di Kehaan. Per intenderci, si tratta di un contenuto realizzato dalla community liberamente ispirato a videogiochi come Stardew Valley.

Infatti, in questo caso sei chiamato a costruire e gestire un’azienda agricola, che in realtà può anche diventare una sorta di piccola città. Insomma, se vendere il raccolto per guadagnare denaro è un tipo di attività che apprezzi, qui troverai pane per i tuoi denti.

L’impegno profuso nella mod è particolarmente elevato: d’altronde, non è un caso se ci sono già milioni di utenti che hanno deciso di darsi all’agricoltura mediante questo modpack. Tra l’altro, il contenuto ha per certi versi ricevuto l’approvazione di Eric Barone, meglio conosciuto come ConcernedApe, ovvero lo sviluppatore del noto gioco Stardew Valley.

Per intenderci, quest’ultimo ha concesso ai creatori del modpack l’autorizzazione per utilizzare alcune musiche provenienti proprio dal succitato titolo contestualmente al menu di gioco. Le prove dell’autorizzazione ottenuta sono state pubblicate su Imgur.

World of Dragons

World of Dragons Modpack Minecraft

Potevano mancare i draghi in un tutorial dedicato a contenuti realizzati dalla community? Chiaramente no e infatti mi appresto a indicarti l’esistenza del modpack World of Dragons di Kreezxil.

Il contenuto ti catapulta in un mondo magico costellato di draghi, che metterà costantemente alla prova le tue abilità. Non voglio farti troppi spoiler in merito a questo modpack, in quanto si tratta di un’esperienza che è bene portare avanti come si deve senza conoscere troppo quel che la community ha aggiunto.

Semplicemente, se sei un amante dei draghi, potrebbe interessarti installare il modpack e avviare una partita. Vedrai che molto probabilmente non te ne pentirai.

Migliori modpack Minecraft Bedrock

Minecraft Bedrock Marketplace

Come dici? Sei solito giocare a Minecraft mediante la versione Bedrock del gioco, ovvero quella disponibile per Windows 10 e successivi (es. Windows 11), dispositivi mobili e console e vorresti avere a disposizione dei modpack simili a quelli disponibili per la versione Java? Non preoccuparti, ho una soluzione per te.

Infatti, nonostante la versione Bedrock sia molto meno utilizzata per quel che concerne le mod e risulti dunque molto più complesso reperire modpack (ti sconsiglio di scaricare file da siti esterni, dato che, per quanto sia fattibile, potrebbero comportare problemi di sicurezza al tuo dispositivo).

In questo contesto, però, bisogna ricordarsi che la versione Bedrock di Minecraft include al suo interno un Marketplace ufficiale, accessibile mediante un apposito pulsante presente nella schermata iniziale del gioco.

Tra le varie categorie disponibili all’interno di quest’ultimo, c’è anche quella chiamata Pacchetti mash-up (accessibile premendo, una volta giunto all’interno del Marketplace, prima sul pulsante Texture e altro e poi su quello Tutti i mash-up).

Ebbene, questa tipologia di pacchetti, disponibili a pagamento tramite Minecoin o gratuitamente, sono pubblicati ufficialmente ma realizzati anche dalla community di appassionati. Inoltre, spesso contengono un po’ di tutto, dalle skin ai mondi, passando per i pacchetti texture. Insomma, per certi versi si potrebbero definire dei modpack sotto altra veste.

Migliori modpack Minecraft Bedrock

Insomma, potrebbe sicuramente interessarti dare un’occhiata alla mia guida su come mettere le mod su Minecraft PE, in modo da comprendere al meglio in che modo possono essere installati i succitati Pacchetti mash-up.

Al netto di questo, mi sento di fornirti qualche consiglio in merito ad alcuni contenuti di questo tipo che ritengo ben fatti. Di seguito trovi una lista che potresti reputare intrigante.

  • Mash-up Mitologia norrena (990 Minecoin, ovvero 6,99 euro): si tratta di un pacchetto mash-up aggiuntivo ufficiale di Minecraft, che include 47 skin, un mondo e un pacchetto texture. Se hai intenzione di entrare nel Valhalla, questo è il contenuto che fa per te.
  • GUERRE STELLARI (1340 Minecoin, ovvero 8,49 euro): un altro pacchetto ufficiale che non ha bisogno di troppe spiegazioni e che integra 36 skin, un mondo e un pacchetto di texture. Si fa anche riferimento alla popolare serie TV The Mandalorian.
  • Monte Olimpo di Razzleberries (Gratis): sebbene non sia propriamente un pacchetto mash-up (ti avevo detto che per la versione Bedrock è un po’ più complesso trovare questi contenuti), questo contenuto aggiunge 8 skin e un mondo, chiaramente legato alle divinità greche. Si avvicina dunque molto a un modpack e potresti infatti volerlo provare.

Insomma, nonostante tutto i contenuti interessanti non mancano anche per quel che concerne la versione Bedrock di Minecraft. Per il resto, al netto degli specifici consigli che ho effettuato nel corso del tutorial, adesso sai anche dove reperire e come installare i contenuti, quindi sono sicuro del fatto che troverai ciò che fa al caso tuo.

Per il resto, dato che sei un appassionato del gioco di Mojang, mi sento di consigliarti di dare un’occhiata alla pagina del mio sito dedicata a Minecraft, in cui puoi trovare anche molte altre guide che potrebbero tornarti utili durante le tue sessioni di gioco.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.