Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Twitch

di

Ti sei appena iscritto a Twitch e vorresti capire come sfruttare al meglio tutte le funzionalità offerte dal celebre servizio di streaming video di proprietà di Amazon? Il tuo streamer preferito è passato da YouTube a Twitch e vorresti supportarlo anche in questa piattaforma ma non sai come fare? Allora sarai ben felice di sapere che sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

A breve, infatti, ti spiegherò come funziona Twitch. Come risultato finale, capirai come utilizzare tutte le funzionalità più importanti della piattaforma di streaming video di Amazon, dalle sottoscrizioni ai canali (sub) fino all'utilizzo di Twitch Prime (ora rinominato in Prime Gaming), passando ovviamente per la monetizzazione. Nel caso te lo stessi chiedendo, ti spiegherò anche quali sono i prezzi e le varie possibilità per accedere ai contenuti offerti dal servizio.

Coraggio, non perdere altro tempo. Ritagliati qualche minuto tutto per te, leggi le indicazioni che sto per darti e mettile in pratica. Ti assicuro che, nel giro di pochissimi minuti, capirai come funziona Twitch e come guardare i live streaming dei tuo streamer preferiti. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come funziona Twitch, mi sembra importante spiegarti di che tipo di servizio stiamo parlando, illustrarti quali sono i dispositivi compatibili con esso e quali prezzi può comportare la visione di contenuti sulla piattaforma. Qui sotto trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Cos'è Twitch

Twitch

Twitch è una delle piattaforme di streaming video più popolari al mondo. Tuttavia, a differenza di altri siti, come ad esempio YouTube, qui a farla da padroni sono i contenuti in diretta, i live streaming, dove i personaggi che popolano la piattaforma mostrano contenuti principalmente attinenti ai videogiochi.

Twitch è nato come la “casa” dei videogiocatori, il posto dove si possono trovare i gameplay in diretta e in replica di tutti gli ultimi giochi usciti sul mercato (e non solo). Insomma, un luogo perfetto per farsi un'idea su un determinato videogioco prima di acquistarlo e per discutere con gli altri utenti attraverso la comoda chat integrata nel servizio.

Nel corso del tempo, però, i suoi contenuti si sono espansi a dismisura ed è possibile trovare canali dedicati agli argomenti più disparati: dal cinema ai fumetti, dall'attualità alla filosofia, passando per la psicologia, il fai da te e molto altro ancora.

Dispositivi compatibili

Smartphone

Trattandosi di un servizio di streaming, i dispositivi compatibili con Twitch sono molti. Il metodo principale per accedere ai contenuti di Twitch è quello di utilizzare un comune browser per PC e collegarsi al sito Web ufficiale di Twitch. Inoltre, esiste anche un client ufficiale per Windows e macOS, che facilita l'accesso alla piattaforma da computer.

In ambito mobile, Twitch è disponibile sotto forma di app per Android (disponibile anche su store alternativi per i device senza servizi Google) e iOS/iPadOS, mentre in ambito “casalinga” è possibile accedere ai contenuti della piattaforma tramite console per videogiochi come PlayStation (compresa PS5), Xbox e NVIDIA Shield e dongle o box multimediali come Chromecast e Amazon Fire TV Stick/Cube e Apple TV. Per tutti i dettagli del caso, ti invito a consultare la pagina ufficiale dedicata alle piattaforme supportate da Twitch.

Prezzi

Bits Twitch

Le funzionalità offerte da Twitch sono molte e comprendono anche la possibilità di supportare il proprio streamer preferito, ottenendo in cambio un ringraziamento e dei vantaggi esclusivi.

Il servizio consente di godersi gratuitamente tutti i contenuti, ma con la visualizzazione di pubblicità. Per eliminare questo limite, ci sono le sottoscrizioni (sub) ai canali, che permettono di rimuovere completamente la pubblicità dal canale prescelto e di ottenere vantaggi esclusivi ad esso legati. Le sottoscrizioni (sub) sono disponibili nei seguenti pacchetti.

  • Livello 1: 4,99 euro al mese.
  • Livello 2: 9,99 euro al mese.
  • Livello 3: 24,99 euro al mese.

Attenzione però: se si decide di abbonarsi tramite dispositivo Android, i costi possono essere superiori, visto che la fatturazione avviene tramite Google Play Store. Il mio consiglio è quindi quello di abbonarsi tramite computer. I metodi di pagamento accettati sono carte di credito/debito appartenenti ai circuiti VISA, Mastercard, American Express e DISCOVER e conto PayPal. Sono supportate anche le carte prepagate come HYPE, Revolut e Flowe.

Le sottoscrizioni offrono di base la visione senza pubblicità delle dirette, ma lo streamer può decidere d'invogliare gli utenti a iscriversi inserendo ulteriori vantaggi, come degli speciali stemmi ed emoticon. Non posso purtroppo essere più preciso, in quanto ogni canale è diverso dagli altri, ma ti consiglio di consultare il capitolo su come funziona la Sub su Twitch per ulteriori informazioni.

Twitch Prime

Esiste poi l'abbonamento Amazon Prime Gaming (ex Twitch Prime), che garantisce una sottoscrizione (sub) gratuita al mese e la possibilità di accedere a giochi ed elementi digitali per computer. Twitch Prime è incluso nell'abbonamento ad Amazon Prime e quindi il suo costo è di 49,90 euro all'anno o 4,99 euro al mese. Per ulteriori dettagli, ti consiglio di dare un'occhiata al mio tutorial su come funziona Amazon Prime e al capitolo su come funziona Twitch Prime con Amazon Prime

Le sottoscrizioni vanno distinte dalle donazioni che, invece, come facilmente intuibile, sono un “aiuto volontario” al proprio streamer preferito e non danno particolari vantaggi, né rimuovo le pubblicità. Le donazioni, inoltre, non sono implementate direttamente da Twitch, ma vengono spesso accettate dai creatori di contenuti tramite servizi esterni, come PayPal. Non posso essere preciso sul costo delle donazioni, visto che esse vengono gestite in modo diverso da ogni singolo streamer.

Infine, un altro metodo per supportare il proprio streamer preferito è quello di acquistare dei bit. Questi ultimi non sono altro che una sorta di valuta virtuale di Twitch, che può essere acquistata con soldi veri. In parole povere, l'utente utilizza in chat un'emoticon che ha acquistato e allo streamer arrivano dei soldi in base a quanto lo spettatore ha pagato. L'utente, in questo caso, ottiene uno speciale stemma che comparirà accanto al suo nome in chat. Qui trovi i prezzi legati ai vari bits, che possono essere acquistati tramite PayPal o con Amazon Pay.

Come usare Twitch

Twitch offre molte possibilità per interagire con i propri streamer preferiti, guardare contenuti o produrne di propri, quindi è molto facile “perdersi” tra i vari menu del servizio. Nei capitoli che seguono ti spiegherò, dunque, come muoverti in maniera più agevole tra le tante funzionalità offerte dalla piattaforma di proprietà di Amazon.

Come registrarsi a Twitch

Iscrizione Twitch

La possibilità di guardare i video e le dirette presenti su Twitch è aperta anche ai non iscritti al servizio, ma per sfruttare le funzionalità avanzate della piattaforma, come le sottoscrizioni, è necessario registrare un profilo (legato alla piattaforma di Amazon).

Per fare questo, devi solamente collegarti al sito ufficiale di Twitch e selezionare la voce Iscriviti che si trova in alto a destra. A questo punto, effettua l'accesso con Facebook o inserisci nome utente, password, indirizzo e-mail e data di nascita nell'apposito modulo, dopodiché premi sul pulsante Iscriviti, che trovi in basso.

In alternativa, se preferisci agire dall'app di Twitch per Android o iOS/iPadOS, premi sul pulsante Iscriviti e compila il modulo che ti viene proposto.

Ti arriverà, in ogni caso, un'email di conferma: dovrai cliccare sul link contenuto in essa per verificare il tuo account e iniziare a usare Twitch.

Navigare su Twitch

Twitch Browser

Una volta che ti sei registrato a Twitch, direi che sei pronto per iniziare a utilizzare il servizio.

Dopo esserti loggato, inserendo l'indirizzo e-mail e la password del tuo account e premendo sulla voce Accedi, Twitch si presenterà con una pagina iniziale piena zeppa di contenuti in diretta da guardare. Premendo su uno di essi, potrai iniziare a guardare il relativo live streaming e potrai selezionare l'icona del cuoricino presente sotto il video perché esso venga salvato nella barra presente a sinistra (su PC) o nella pagina iniziale (su dispositivi mobili).

Nel caso in cui tu, invece, voglia scoprire quali sono i contenuti disponibili sulla piattaforma, premi sulla voce Sfoglia e seleziona il gioco o l'argomento che vuoi vedere nella trasmissione in diretta: Twitch ti indicherà i canali più adatti in base al tuo paese e ai tuoi interessi.

Una volta avviato il contenuto di tuo interesse, potrai scrivere un commento nella chat presente sullo schermo oppure cambiare le impostazioni legate alla qualità del video premendo sull'icona dell'ingranaggio. Il numero che viene indicato in basso a sinistra su smartphone e tablet e in basso a destra su PC indica quanti spettatori stanno guardando quella trasmissione in diretta.

Twitch Browser Sfoglia

Nel caso ti interessi, invece, rivedere un contenuto in replica oppure un video pubblicato da un canale, devi entrare nel profilo di tuo interesse e selezionare la scheda Video. Da qui potrai accedere alle Trasmissioni recenti, alle Clip e ai Contenuti in Evidenza legati al canale. Qualora non lo sapessi, le clip sono delle brevi registrazioni effettuate dagli utenti durante una live, che spesso vengono utilizzate per salvare i momenti più divertenti o interessanti della diretta.

Le clip generate dagli utenti vengono quindi caricate sul canale dello streamer e possono essere viste da tutti gli altri utenti. Per fare una clip, devi premere sull'icona del ciak che vedi mentre stai riproducendo un contenuto su Twitch. Per tutti i dettagli sulle clip, ti consiglio di consultare le linee guida ufficiali di Twitch.

Come funziona abbonamento Twitch

Sub Twitch

Uno dei metodi più utilizzati per supportare il proprio streamer preferito è quello di iscriversi al suo canale. Esistono due metodi per farlo: la modalità Segui (follow) e la sottoscrizione (sub). Il primo metodo è gratuito e consente solamente di “salvare” un canale, in modo da tenerlo monitorato e vederlo comparire nella pagina principale di Twitch.

Le sottoscrizioni (sub), invece, sono a pagamento (come spiegato anche nel capitolo legato ai prezzi di Twitch) e garantiscono la visione dello streaming senza pubblicità (salvo rare eccezioni), l'accesso a speciali stemmi abbonato (che compaiono accanto al nome dell'utente quando scrive in chat), la possibilità di utilizzare delle emoticon personalizzate per scrivere in chat e la possibilità di chattare solamente con gli altri utenti abbonati, in modo da avere un contatto più diretto con lo streamer.

Inoltre, in alcuni casi, il creatore di contenuti offre l'accesso a contenuti speciali destinati unicamente alle persone che si sono sottoscritte (subbate) al suo canale. Ad esempio, spesso vengono offerti video creati ad hoc oppure gruppi e chat WhatsApp o Telegram dove è possibile contattare direttamente lo streamer e gli altri utenti che possiedono la sub al suo canale. Esistono tre livelli di sub, che possono garantire ulteriori vantaggi a seconda di quanto deciso dallo streamer.

Tuttavia, ogni canale fa storia a sé e l'unica cosa che viene offerta direttamente da Twitch è la possibilità di guardare i contenuti multimediali caricati da quel profilo senza dover sorbirsi della pubblicità. Potresti quindi ottenere solamente questo vantaggio, nel caso lo streamer non ne abbia previsto ulteriori vantaggi per i suoi abbonati. Le sottoscrizioni possono anche essere condivise per comparire all'interno della streaming. L'utente deve solamente premere sulla voce Condividi, che comparirà nella parte alta della chat. Quest'ultima funzionalità è disponibile solamente su computer.

Twitch Sottoscrizione

Per vedere cosa offre il canale a cui vorresti abbonarti, accedi al sito ufficiale di Twitch da computer ed esegui il login. Dopodiché, apri il canale a cui vorresti abbonarti, premi sulla voce Abbonati […]% di sconto e seleziona la voce Spingiti ben oltre nel caso tu voglia accedere a un livello superiore di sub.

Potresti anche prendere in considerazione di fare un regalo a un tuo amico, premendo sulla voce Regala abbonamento. Se, invece, vuoi procedere con la tua sottoscrizione (sub), premi sulla voce Abbonati, inserisci i dati di pagamento e premi sulla voce Valuta l'acquisto. Per gestire le tue iscrizioni, puoi utilizzare la pagina ufficiale dedicata alle sub. Per tutti i dettagli del caso, ti consiglio di consultare le linee guida ufficiali di Twitch.

Come funziona Twitch Prime con Amazon Prime

Twitch Prime

Twitch Prime, ora noto come Amazon Prime Gaming, è un servizio compreso nell'abbonamento Amazon Prime. Per tutti i dettagli legati a quest'ultimo, ti consiglio di dare un'occhiata alla mia guida su come avere Amazon Prime gratis. Esso consente di effettuare una sottoscrizione (sub) gratuita al mese a un canale a propria scelta e permette l'accesso a giochi e contenuti digitali per computer, che vengono offerti mensilmente.

Per attivare Twitch Prime con Amazon Prime, collegati al sito Web di Twitch Prime, premi sulla voce Accedi presente in alto a destra, inserisci l'indirizzo email e la password e premi su Accedi. A questo punto, fai clic sulla tua foto profilo in alto a destra e seleziona l'opzione Impostazioni. Adesso fai clic sulla scheda Prime gaming e poi sul pulsante Prova Prime Gaming. Da qui verrai reindirizzato al sito Prime Gaming dove ti basterà cliccare sul pulsante Prova Prime e accedere al tuo account Amazon per connettere i due profili.

Per abbonarti a un canale utilizzando Twitch Prime, devi solamente accedere ad esso da PC (da smartphone e tablet è possibile abbonarsi solo a prezzo pieno), cliccare sul pulsante Abbonati […]% di sconto e selezionare la voce Iscriviti senza costi aggiuntivi. A questo punto, dovrai ricordarti di ri-abbonarti manualmente ogni 30 giorni se vuoi mantenere la sottoscrizione a quel canale. Per tutte le informazioni del caso, ti consiglio di consultare le linee guida ufficiali di Twitch.

Per accedere, invece, ai giochi e ai contenuti digitali offerti da Twitch Prime, ti basta accedere al sito ufficiale di Twitch da computer e premere sull'icona della corona presente in alto a destra. Da qui potrai riscattare tutte le ricompense disponibili nel mese corrente. Se vuoi un esempio pratico, ti consiglio di dare un'occhiata alla mia guida su come riscattare contenuti promozionali su Twitch Prime.

Per maggiori dettagli su come abbonarsi a Twitch con Amazon Prime, invece, consulta il mio tutorial dedicato al tema.

Come funziona la monetizzazione su Twitch

Soldi

Come dici? Il tuo streamer preferito ha detto che si può guadagnare con Twitch e vorresti capire come funziona affiliazione Twitch? Te lo spiego subito.

Come già accennato nel capitolo sui prezzi di Twitch, gli spettatori hanno parecchi modi per supportare il proprio creatore di contenuti preferito. Parte dei guadagni provenienti dalle sottoscrizioni (sub), comprese quelle effettuate con Twitch Prime, dai bit e dalla pubblicità viene quindi girato allo streamer, che guadagna in questo modo. Tuttavia, per riuscire a guadagnare in tal senso è necessario essere affiliati o Partner di Twitch.

Come penso tu possa immaginare, una volta raggiunto un certo numero di sub e visualizzazioni, per lo streamer non è difficile attirare sponsor che cercano visibilità. Accessori da gamer od ogni altro tipo di merce, può essere facilmente proposta a un bacino d'utenti molto ampio da parte delle case produttrici. Per questa ragione, tutti gli streamer più famosi stipulano contratti milionari, monetizzando da questo più ancora che dai loro stessi spettatori.

Per tutti i dettagli del caso, ti invito a consultare le pagine ufficiali dedicate al programma per gli affiliati Twitch e al programma per partner Twitch.

Come fare live su Twitch

Streaming Twitch PS4

Fammi indovinare: dopo aver sentito che puoi guadagnare con Twitch hai deciso di iniziare la tua carriera su questa piattaforma. Beh, in questo caso è importante rimboccarsi le maniche e mettere molta passione durante le dirette, ma prima bisogna imparare a configurare una live streaming.

Per fare questo su PC, solitamente bisogna utilizzare un programma di terze parti, come OBS, e collegare ad esso il proprio account Twitch. C'è poi bisogno di una webcam e di un buon microfono, per rendere più professionale la trasmissione. Per maggiori informazioni su questa procedura, ti invito a consultare i miei tutorial su come funziona OBS e come streammare su Twitch.

Se, invece, preferisci agire da console, puoi utilizzare le cuffi con microfono che ti sono state fornite in dotazione e sfruttare la funzione di diretta inclusa nel sistema della console. Per riprenderti in prima persona, puoi acquistare una webcam dedicata, come la PlayStation Camera per PS4. Per maggiori informazioni al riguardo, consulta il mio tutorial su come streammare su Twitch da PS4.

PlayStation 4 - Camera per PS4
Vedi offerta su Amazon

Come funziona Twitch Studio

Twitch studio

Twitch Studio è un programma per Windows e macOS sviluppato dagli stessi creatori di Twitch al fine di rendere più facile lo streaming e la creazione di contenuti da parte degli utenti. Attualmente è ancora in fase Beta, il che significa un software in pieno sviluppo e che potrebbe presentare bug o problemi di sorta.

Detto questo, una volta scaricato il programma tramite questo link, cliccando sul pulsante apposito, ti basta avviare il file scaricato e seguire la veloce procedura mostrata a schermo. A operazione conclusa, il programma si apre in automatico e puoi eseguire l'accesso al tuo account inserendo Nome utente e Password del tuo account principale.

Una volta eseguito l'accesso, l'applicazione ti chiede se vuoi eseguire una prima configurazione o se saltarla per il momento e andare direttamente alla schermata principale. Se premi sul pulsante Inizia ti viene chiesto dapprima di verificare l'audio del microfono per poi passare alle Scene (Twitch te ne regala alcune preimpostate) per poi decidere la configurazione base del tuo streaming, col programma che regolerà delle opzioni consigliate in base alle caratteristiche del PC e della linea Internet.

Una volta decisi tutti questi parametri, vieni trasportato alla schermata principale dell'app, dove puoi iniziare subito uno streaming tramite il pulsante Avvia streaming. A schermo ti vengono forniti dati come l'utilizzo della CPU, Spettatori, Tempo sessione, FPS e molte altre cose. Tramite le Scene avrai la possibilità di passare alla modalità Torno subito (fornita di base) o ad altre che potrai impostare tu in qualsiasi momento.

Come funziona Twitch Rivals

twitch rivals

Twitch Rivals è un torneo e-sportivo organizzato dalla stessa Twitch, il quale ha visto i più grandi nomi della scena videoludica scontrarsi l'uno contro l'altro per sostanziosi premi. Per partecipare non ci sono moduli o liste d'attesa, si può solo essere selezionati da Twitch e occorre essere personaggi di spicco del gaming.

Questo torneo consiste nello streaming di battaglie testa a testa tra i vari gamer, attraverso una grandissima varietà di videogiochi differenti. Titoli come COD, Fortnite, Apex Legends, LOL e moltissimi altri sono i campi di battaglia di questo grandissimo evento e-sportivo.

Per vedere l'evento non occorre fare altro che connettersi a Twitch e cercare tra i vari canali quello di TwitchRivals, dove si potranno trovare tutti i contenuti live oppure le trasmissioni recenti e le vari clip come per qualsiasi altro canale presente sulla piattaforma.

In caso di dubbi o problemi

Supporto Twitch

Nel caso in cui tu abbia ancora dubbi in merito al funzionamento di Twitch o abbia riscontrato dei problemi imprevisti, potresti prendere in considerazione l'utilizzo del centro assistenza di Twitch.
Per usufruire del servizio, collegati al sito ufficiale del supporto di Twitch e inserisci una breve descrizione del dubbio o del problema che hai riscontrato nell'apposito campo di ricerca. Dopodiché, leggi e metti in pratica le istruzioni che compaiono a schermo.

Nel caso in cui tu voglia, invece, contattare direttamente gli esperti di Twitch, premi sul tuo nome profilo e scegli l'opzione Contatta il supporto presente per poi compilare i campi Nome, ID utente, indirizzo e-mail, Categoria, Sottocategoria, Categoria dettaglio e Sistema operativo.

Una volta fatto questo, risolvi il captcha per dimostrare di non essere un robot e premi sulla voce Invia. Il team di Twitch ti contatterà il prima possibile tramite email.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.