Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere Amazon Prime gratis

di

Amazon è decisamente entrato a far parte della tua vita: ormai, sempre più spesso, ti affidi all’immenso store fondato da Jeff Bezos per acquistare beni di ogni genere, dai regali per gli amici agli attrezzi per la casa. Per questo motivo, stai seriamente pensando di abbonarti ad Amazon Prime, un servizio che permette di ricevere vantaggi sulla spedizione di milioni di prodotti venduti sul celebre sito di shopping online e di accedere a numerosi servizi aggiuntivi.

Come dici? Ti ho incuriosito ma, almeno per il momento, non vorresti mettere mano al portafoglio per sottoscrivere un abbonamento? Ti stai chiedendo come avere Amazon Prime gratis in modo da capire se questo servizio fa effettivamente al caso tuo? Allora sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto! Con questa guida, infatti, ti mostrerò come attivare la versione di prova del servizio, elencandoti tutte le soluzioni a tua disposizione.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le mie indicazioni e provando a metterle in pratica, ti assicuro che, in men che si dica, riuscirai ad attivare Amazon Prime e usufruire di tutti i vantaggi dedicati ai clienti abbonati senza spendere un centesimo. Scommettiamo?

Indice

Vantaggi di Amazon Prime

Vantaggi Prime

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come avere Amazon Prime gratis, potrebbe esserti utile conoscere, nello specifico, quali sono i vantaggi offerti dal servizio in questione.

Amazon Prime è un abbonamento esclusivo dedicato agli utenti del celebre sito di shopping online, tramite il quale è possibile non solo risparmiare sui costi di spedizione e velocizzare i tempi di consegna di milioni di prodotti, ma anche usufruire di numerosi altri servizi aggiuntivi.

  • Costi di spedizione: attivando Amazon Prime, è possibile ottenere la consegna garantita entro un giorno lavorativo per oltre due milioni di prodotti. Inoltre, con il servizio Amazon Prime Now, è possibile usufruire della consegna garantita entro 1-3 ore dall’ordine: per il momento, però, questo servizio è disponibile solo nelle città di Milano, Torino e Roma. Per quanto riguarda i costi, la spedizione è gratuita per tutti gli articoli etichettati come “Prime”.
  • Accesso anticipato alle offerte: gli abbonati al servizio Prime possono accedere con 30 minuti di anticipo alle offerte lampo. Inoltre, è possibile acquistare una selezione di prodotti dedicati esclusivamente ai clienti Prime.
  • Amazon Prime Day: si tratta della giornata di sconti organizzata da Amazon, durante la quale i soli abbonati possono approfittare di offerte esclusive.
  • Amazon Pantry: è il “supermarket” di Amazon, tramite il quale è possibile acquistare beni di consumo e uso quotidiano, come alimenti, detersivi e prodotti per la casa.
  • Amazon Dash Button: acquistando questi piccoli “pulsanti” e associandone ciascuno a un singolo prodotto, i clienti Prime possono effettuare ordini automatici semplicemente premendo il pulsante fisico. Se desideri approfondire l’argomento, puoi consultare la mia guida dedicata ad Amazon Dash Button.
  • Amazon Prime Video: si tratta della piattaforma di streaming on demand di Amazon, che permette di guardare serie TV, film, programmi e diversi anime giapponesi, a cui i clienti Prime possono accedere gratuitamente. Ti ho parlato in dettaglio di questo servizio nella mia guida su come funziona Amazon Prime Video.
  • Amazon Prime Music: è un servizio di streaming musicale incluso gratuitamente nell’abbonamento Prime. Permette di ascoltare oltre 2 milioni di brani, anche offline (da mobile), con un limite di 40 ore mensili. Per saperne di più, visita il sito ufficiale.
  • Amazon Music Unlimited: è la versione completa del servizio musicale di Amazon, tramite la quale è possibile riprodurre oltre 50 milioni di brani in streaming senza limiti. I clienti Prime possono sottoscrivere un abbonamento al servizio a partire da 9,99 euro/mese (0 99 euro/anno) dopo il primo mese di prova gratis: se sei interessato a saperne di più, ti consiglio di dare un’occhiata al mio approfondimento su come funziona Amazon Music Unlimited.
  • Amazon Prime Reading: è un servizio che permette di accedere a centinaia di ebook e fumetti in formato digitale a costo zero, usando le app e i dispositivi della famiglia Kindle. Maggiori info qui.
  • Amazon Drive/Amazon Prime Foto: si tratta dei servizi cloud di Amazon dedicati ai clienti Prime. Il primo mette a disposizione 5 GB d’archiviazione gratuita per video e altri file, mentre il secondo permette di caricare e memorizzare illimitatamente foto e immagini, tramite l’app dedicata. Entrambi i servizi sono inclusi nell’abbonamento Amazon Prime.
  • Twitch Prime: collegando Amazon Prime a Twitch, è possibile usufruire ogni mese di contenuti in-game gratuiti, di ottenere sconti esclusivi sui giochi in vendita su Amazon e di eliminare la pubblicità dai contenuti in streaming su Twitch. Per saperne di più, puoi leggere la mia guida su come abbonarsi a Twitch con Amazon Prime.

Per quanto riguarda i costi di Amazon Prime, è possibile attivare Prime mensile al costo di 3,99 euro/mese o Prime annuale al costo di 36 euro/anno. È possibile provare il servizio gratuitamente per 30 giorni. Inoltre, gli studenti universitari possono attivare il piano Prime Student a 18 euro/anno, per un massimo di 4 anni, e possono provare il servizio gratis per 90 giorni.

Come avere Amazon Prime gratis per un mese

Iscrizione ad Amazon Prime

Tutto quello che devi fare per avere Amazon Prime gratis per un mese è collegarti al celebre sito di shopping online, accedere al tuo account e attivare la prova gratuita di 30 giorni, che consente di usufruire dei vantaggi offerti da Prime per un mese a costo zero.

Per procedere da computer, collegati alla pagina principale di Amazon, soffermati con il puntatore del mouse sulla voce Account e liste e clicca sul pulsante Accedi, dopodiché inserisci i dati del tuo account nei campi Indirizzo e-mail o numero di cellulare e Password e premi sul pulsante Accedi, per effettuare il login.

Se, invece, non ti sei ancora registrato su Amazon e non hai un account, seleziona l’opzione Crea il tuo account Amazon, inserisci i dati richiesti nei campi Il tuo nome, Email e Password e clicca sul pulsante Crea il tuo account Amazon. Per la procedura dettagliata, puoi leggere la mia guida su come registrarsi su Amazon.

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, premi sulla voce Iscriviti a Prime, in alto a destra, e clicca sul pulsante Iscriviti e usalo gratis per 30 giorni. Nella nuova pagina aperta, se al tuo account non è ancora associato un metodo di pagamento, individua la sezione Aggiungi un metodo di pagamento, inserisci i dati della tua carta di credito o di debito nei campi Intestatario carta, Numero carta e Data di scadenza e premi sul pulsante Aggiungi la tua carta.

Fatto ciò, inserisci anche i dati relativi alla tua residenza nei campi Nome e cognome, Indirizzo, Città, Provincia, CAP e Numero di telefono e fai clic sul pulsante Utilizza questo indirizzo, per salvare le informazioni appena inserite. Infine, premi sull’opzione Iscriviti ora, mese gratis, per attivare la prova gratuita di Amazon Prime, e il gioco è fatto.

Attivare prova gratuita di Amazon Prime

Se preferisci attivare la prova gratuita di Amazon Prime da smartphone e tablet, devi sapere che non è possibile farlo usando l’app di Amazon per Android e iOS/iPadOS. Tuttavia, puoi riuscire nel tuo intento utilizzando il browser installato sul tuo dispositivo.

Per farlo, avvia il browser che solitamente usi per la navigazione su Internet (es. Chrome su Android e Safari su iOS), collegati alla pagina principale di Amazon e, se ancora non lo hai fatto, premi sul pulsante Accedi, per accedere al tuo account.

Adesso, fai tap sul pulsante ☰, in alto a sinistra, individua la sezione Programmi e caratteristiche e seleziona l’opzione Prova Prime. Premi, quindi, sulla voce Altri piani di abbonamento, apponi il segno di spunta accanto all’opzione di tuo interesse tra Prime (mensile) e Prime (annuale) e fai tap sul pulsante Iscriviti ora, 30 giorni gratis.

Nella schermata Completa l’iscrizione ad Amazon Prime – mese gratis, assicurati che i dati riportati nelle sezioni Modalità di pagamento e Indirizzo di fatturazione siano corretti (o inserisci i dati della tua carta di credito o di debito se al tuo account non è associato alcun metodo di pagamento) e fai tap sul pulsante Iscriviti ora, mese gratis, per attivare la prova gratuita di Amazon Prime.

Attivare Amazon Prime da smartphone e tablet

Ti sarà utile sapere che, al termine della prova gratuita di Amazon Prime, l’abbonamento scelto si rinnoverà automaticamente. Per evitare di incappare in costi indesiderati dopo il mese di prova, puoi disattivare il rinnovo automatico di Amazon Prime in qualsiasi momento.

Come avere Amazon Prime gratis per tre mesi

Come avere Amazon Prime gratis per tre mesi

Se sei uno studente universitario, sarai contento di sapere che puoi avere Amazon Prime gratis per tre mesi. Infatti, il celebre sito di shopping online permette agli studenti di attivare Prime Student che offre tutti i vantaggi di Amazon Prime a metà prezzo (18 euro/anno per massimo 4 anni), con una prova gratuita di 90 giorni.

Per attivare Prime Student, collegati alla pagina dedicata all’iniziativa, premi sulla voce Iscriviti 90 giorni senza costi aggiuntivi e, se ancora non lo hai fatto, accedi al tuo account Amazon. Nella nuova pagina aperta, inserisci l’indirizzo email che ti ha fornito la tua università nel campo Inserisci il tuo indirizzo e-mail universitario e indica l’anno di laurea previsto tramite il menu a tendina Anno di completamento degli studi.

Fatto ciò, specifica i dati della tua carta di pagamento e il tuo indirizzo di fatturazione nei campi appositi o, se hai già associato un metodo di pagamento al tuo account, assicurati che i dati riportati nelle sezioni Modalità di pagamento e Indirizzo di fatturazione siano corretti. Infine, clicca sul pulsante Iscriviti – 90 giorni senza costi aggiuntivi e il gioco è fatto.

Attivare prova gratuita di Prime Student

Se ti stai chiedendo se è possibile attivare Prime Student da smartphone e tablet, anche in questo caso puoi usare il browser installato sul tuo dispositivo, collegandoti alla pagina di Prime Student e seguendo le indicazioni che ti ho fornito poc’anzi per attivare il servizio da computer.

Altre soluzioni per avere Amazon Prime gratis

Come avere Amazon Prime gratis per un anno

Se sei alla ricerca di altre soluzioni per avere Amazon Prime gratis, devi sapere che in passato alcune compagnie telefoniche, come Fastweb e Vodafone, hanno proposto offerte dedicate ai nuovi clienti con Prime incluso: coloro che attivavano l’offerta in questione, potevano usufruire di Amazon Prime senza costi aggiuntivi, per un periodo di tempo limitato.

Se, quindi, hai in programma di cambiare gestore telefonico e non ti dispiacerebbe usufruire di tutti i vantaggi di Amazon Prime, ti consiglio di controllare costantemente le offerte delle principali compagnie telefoniche, per verificare la presenza di offerte che includono il servizio in questione. Per facilitarti il compito, ti lascio le mie guide dedicate alle offerte telefonia fissa e alle offerte telefonia mobile.

Come disattivare il rinnovo automatico di Amazon Prime

Disattivare Amazon Prime

Come accennato in precedenza, attivando la prova gratuita di Amazon Prime, viene abilitato anche il rinnovo automatico dell’abbonamento scelto in fase di sottoscrizione. Se non intendi prolungare il tuo abbonamento oltre il termine promozionale gratuito, tutto ciò che devi fare è disattivare il rinnovo automatico di Amazon Prime: la procedura è semplice e veloce e prevede la disattivazione del servizio nel giorno successivo alla scadenza naturale di quest’ultimo.

Per disattivare il rinnovo automatico di Amazon Prime o Amazon Prime Student, collegati al sito ufficiale del servizio, effettua l’accesso al tuo account (se ancora non lo hai fatto) e seleziona l’opzione Account e liste.

Nella nuova pagina aperta, fai clic sulla voce Prime, scorri la pagina verso il basso e premi sull’opzione Non continuare – Rinuncia ai benefici di Prime presente nella barra laterale a sinistra. Clicca, quindi, sul pulsante Termina i miei benefici e conferma la tua scelta premendo sul pulsante Cancella iscrizione per due volte consecutive.

Se, invece, preferisci disattivare il rinnovo automatico del servizio tramite l’app di Amazon per smartphone e tablet, apri quest’ultima, accedi al tuo account e fai tap sul pulsante ☰, dopodiché seleziona l’opzione Il mio account, fai tap sulla voce Iscrizione Prime e seleziona l’opzione Non continuare – Rinuncia ai benefici di Prime.

Nella nuova schermata visualizzata, permi sul pulsante Termina i miei benefici, fai tap sulla voce Cancella iscrizione e seleziona nuovamente l’opzione Cancella iscrizione, per disattivare il rinnovo automatico di Prime. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come disattivare Amazon Prime.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.