Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Postepay

di

Hai bisogno di fare acquisti su Internet, hai una carta di credito ma non ti fidi a inserire i tuoi dati su Internet, nemmeno se e quando si tratta di fare acquisti sul popolarissimo e-commerce di cui tutti parlano: Amazon.it. Tuttavia, non vuoi assolutamente rinunciare al tuo oggetto del desiderio e vorresti utilizzare una carta di credito ricaricabile. I tuoi amici ti hanno parlato di Postepay, la carta ricaricabile di Poste Italiane, grazie alla quale è possibile trasferire del denaro, fare acquisti sul Web e ricaricare in un batter d’occhio online, quando il credito è esaurito. Una manna dal cielo, insomma.

Beh sì, la carta Postepay è molto comoda per fare acquisti online, e non sei la prima persona che mi chiede di scrivere una guida su come attivare Postepay. Ho quindi deciso di accontentare le richieste delle persone che mi seguono e che leggono le mie guide, scrivendo questo tutorial. Vorresti quindi sapere come fare per ottenerl,a ma soprattutto come attivarla? Certamente, te lo posso spiegare. In tal caso non preoccuparti, attivare Postepay è un’operazione tutt’altro che complicata e che può essere effettuata in una manciata di minuti. Leggendo le seguenti righe mi darai sicuramente ragione.

Prima di spiegarti come attivare Postepay voglio però spiegarti brevemente che cosa si tratta e quali vantaggi offre. Postepay è una carta di credito ricaricabile rilasciata da Poste Italiane. Questa carta permette di sfruttare tutti i vantaggi di una comune carta di credito, senza però l’obbligo di avere un conto corrente di appoggio e, soprattutto, senza rischiare che un’eventuale furto dei dati metta a rischio i propri risparmi, dal momento in cui non si possono spendere cifre che vanno oltre la somma versata sulla carta. A questo punto, se sei davvero convinto di voler acquistare (sì la carta prevede un piccolo costo iniziale per l’attivazione) e attivare Postepay, prenditi qualche minuto di tempo libero da dedicare alla lettura di questa guida, per poter scoprire subito come fare. Sono sicuro che troverai molto utili le mie indicazioni e vedrai che, una volta capito come fare, sarai anche in grado di condividere tali informazioni con i tuoi amici bisognosi di una dritta in merito.

Attivare Postepay all’ufficio postale

Se vuoi attivare una carta Postepay la prima cosa che devi fare è recarti all’ufficio postale più vicino alla tua zona. Se non sai dove si trova l’ufficio postale più vicino, puoi scoprirlo in maniera molto semplice. Clicca qui per collegarti all’apposito servizio di Poste Italiane mediante cui cercare un ufficio postale e nel campo di testo Cerca, digita la città in cui ti trovi e premi su Invio dalla tua tastiera del PC (o smartphone) oppure sul pulsante con il simbolo della lente di ingrandimento. Per visualizzare l’elenco degli uffici postali presenti nella tua zona fai poi clic sulla voce Uffici postali. Potrai visualizzare una mappa l’elenco degli uffici postali presenti nella tua città.

Una volta individuato e raggiunto l’ufficio postale da te scelto, recati allo sportello e prenota il ticket per i servizi finanziari. Successivamente, quando sarà il tuo turno, ti basterà comunicare all’addetto che hai intenzione di acquistare ed attivare una carta Postepay. A questo punto dovrai fornire un tuo documento di riconoscimento (carta di identità o patente) ed il tuo codice fiscale. Dovrai inoltre pagare 10,00 euro di cui 5,00 euro serviranno per attivare la tua carta Postepay e 5,00 euro saranno sfruttati subito come ricarica minima per la tua carta.

Per l’attivazione, ti verrà fornito un modulo in cui dovrai inserire tutti i tuoi dati. Dopo aver compilato il modulo e, dopo averlo consegnato all’addetto allo sportello, quest’ultimo provvederà subito ad attivare Postepay ed a consegnarti la tua carta di credito ricaricabile. Dopo aver effettuato la procedura per attivare Postepay potrai cominciare a sfruttare subito la tua carta di credito ricaricabile come meglio credi.

In seguito all’attivazione della Postepay ti suggerisco di effettuare la registrazione di un tuo account sul sito Web di Poste Italiane, in modo tale da poter fruire a pieno di tutto i vantaggi derivanti dall’utilizzo di Postepay e tenere sempre sott’occhio i movimenti della tua carta, tramite il servizio di Internet Banking.

Per registrarti al sito Web di Poste Italiane clicca qui e nella pagina che andrà ad aprirsi premi sul pulsante Area Personale. Nel menu a tendina che si aprirà, premi sul pulsante Registrati per effettuare la registrazione. Dovrai cliccare sull’apposita voce per indicare se sei maggiorenne, minorenne, se sei un’impresa o una Pubblica Amministrazione, se sei un residente all’esterno con codice fiscale italiano o se semplicemente sei un privato e sei residente all’estero.

A seconda del pulsante da te indicato, compila quindi i campi visualizzati immettendo il tuo nome e il tuo cognome, il numero di cellulare e il tuo codice fiscale. Successivamente pigia su prosegui in basso a sinistra. Tieni conto che al numero di cellulare da te inserito riceverai un SMS con un codice di conferma necessario per completare la registrazione. Lo stesso numero sarà utilizzato nel caso in cui tu dovessi effettuare la procedura di recupero delle credenziali di accesso al sito Internet. Nella pagina successiva prosegui seguendo le istruzioni a schermo, indicando o verificando anche gli altri dati presenti che trovi a schermo: Nato/a, In provincia di, Data di nascita, Stato di Nascita, Sesso. Controlla che i tuoi dati siano corretti e poi premi sul pulsante di verfica Non sono un robot e poi su Conferma e Invia il codice.  Ti verrà inviato un codice in un messaggio di testo al numero di telefono da te fornito, tramite il quale dovrai continuare la procedura di registrazione, seguendo le semplici indicazioni a schermo. Mi raccomando, controlla sempre che i dati inseriti siano corretti e danne la conferma. In caso di errori provvedi ad apportare le dovute modifiche e poi conferma nuovamente i dati.

Vi sono 5 sezioni da compilare (Dati Anagrafici, Sicurezza, Privacy, Conferma e Riepilogo Dati), abbi cura di fornire tutti i dati richiesti. Una volta completate tutte le operazioni, attendi dunque qualche istante per che vi sia esito positivo per la registrazione del tuo account per la gestione di Postepay sia andata a buon fine.

Ora che hai provveduto ad attivare Postepay e che hai effettuato la procedura di registrazione sul sito Web di Poste Italiane ti basta cliccare qui, compilare i campi Nome utente e Password con i dati da te scelti in precedenza e pigiare sul pulsante Accedi per accedere all’area di gestione online della tua Postepay.

Mediante l’area di gestione online della Postepay hai la possibilità di verificare tutti i tuoi movimenti finanziari che hai effettuato, utilizzando la carta, oltre che pagare i bollettini e il bollo auto, effettuare una ricarica telefonica e sfruttare tutti gli altri servizi offerti da Postepay, ma eventualmente anche verificare ed aggiornare i tuoi dati personali.

Se desideri avere maggiori informazioni riguardo Postepay e la procedura di attivazione ti suggerisco di cliccare qui per collegarti all’apposita sezione online del sito Web ufficiale di Poste Italiane.

Attivare Postepay online

Se non hai voglia di cercarti all’ufficio postale e preferisci richiedere ed attivare Postepay direttamente online sappi che è possibile. Tuttavia la carta Postepay che puoi richiedere ed attivare online non è la stessa che può essere attivata recandosi all’ufficio postale.

Scegliendo di richiedere ed attivare Postepay online avrai infatti diritto a Mypostepay. Si tratta della nuova carta Postepay che può essere personalizzata con foto ed immagini a piacere. L’aspetto è quindi diverso dalla classica Postepay di colore giallo ma il funzionamento è praticamente identico.

In questo caso, se preferisci questa soluzione alternativa e desideri saperne di più oltre che acquistare MyPostepay online clicca qui e pigia sul pulsante Richiedi la tua MyPostepay. Effettua l’accesso al sito o registrati tramite la procedura che ti ho precedentemente indicato e procedi specificando quale carta MyPostepay vuoi attivare.

Le opzioni che hai a disposizione sono le seguenti:

  • Mypostepay: la Postepay Mastercard personalizzata con la tua foto o con una della nostra gallery. La puoi richiede ad esempio anche per fare un regalo.
  • IoStudio Postepay è la nuova Carta dello Studente realizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che è integra le funzionalità di pagamento della carta Postepay.
  • Postepay Sound è la carta Postepay pensata per gli amanti della musica che ti permette di ottenere sconti e altri vantaggi grazie alla Carta Postepay, per poter partecipare a eventi musicali e concerti.

Nel caso più semplice, ovvero quello in cui tu voglia attivare la carta MyPostepay, dal momento in cui a parte l’aspetto estetico, questa è identica alla carta Postepay tradizionale, a livello di funzionamento, procedi cliccando sul pulsante Richiedi Mypostepay.

Procedi adesso al pagamento della carta Postepay caricando la foto con la quale desideri personalizzare la tua carte Postepay e segui le altre procedure guidate indicate dal sito Web. Anche in questo caso dovrai versare 10,00 euro (di cui 5,00 euro occorrono per l’attivazione e altri 5,00 euro vengono sfruttati subito come ricarica minima). Il pagamento può essere eseguito con addebito conto BancoPosta, con un’altra Postepay e con carta di credito.

Successivamente attendi che la spedizione della carta Postepay venga effettuata ed una volta ricevuta all’indirizzo di consegna da te specificato attivala subito chiamando il numero 800.90.21.22 dall’Italia o al +39.049.2100.149 dall’estero, comunicando il numero della carta e il codice di attivazione, che ti è stato inviato via SMS in fase di registrazione. Se desideri avere maggiori informazioni riguardo MyPostepay ti suggerisco di cliccare qui per collegarti all’apposita sezione online del sito Web ufficiale di Poste Italiane.

Attivare Postepay in seguito ad un rinnovo

Se invece di una nuova carta di credito ricaricabile hai la necessità di attivare Postepay in seguito ad un rinnovo le operazioni da eseguire sono ancora più semplici.

Dopo aver ottenuto la Postepay sostitutiva a quella in scadenza per attivarla non devi fare altro che chiamare il numero verde 800.00.33.22 ed attenerti alle istruzioni che ti vengono fornite telefonicamente. Ricordati che nel momento in cui andrai ad attivare Postepay dovrai avere a portata di mano sia la vecchia sia la nuova carta. In alternativa, se hai già abilitato il tuo numero di cellullare al nuovo sistema di Sicurezza Web, puoi effettuare la procedura di rinnovo della PostePay Standard online, tramite la tua area riservata.

Tieni inoltre presente che andando ad attivare Postepay in seguito ad un rinnovo, il credito residuo della carta precedente sarà trasferito in modo automatico e gratuito sulla nuova ricaricabile.

Se desideri avere maggiori informazioni riguardo la possibilità di attivare Postepay in seguito ad un rinnovo ti suggerisco di cliccare qui per collegarti all’apposita sezione online del sito Web ufficiale di Poste Italiane.