Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiornare contatti WhatsApp

di

Hai inserito un nuovo contatto nella rubrica del tuo smartphone ma, provando a cercarlo su WhatsApp, non riesci a visualizzarlo? Capisco. Beh, il problema è abbastanza fastidioso ma, per fortuna, facilmente risolvibile. Se vuoi, posso spigarti io come far fronte alla cosa, con questo mio tutorial dedicato proprio a come aggiornare i contatti su WhatsApp.

Nelle righe successive, andrò infatti a indicarti, in maniera semplice ma comunque dettagliata, come compiere l’operazione in questione, sia su Android che su iOS. Posso assicurati che è più semplice di quel che tu possa immaginare. Per completezza d’informazione, poi, sarà mia premura esplicarti come fare per metterti in contatto con l’assistenza di WhatsApp nel caso in cui, pur seguendo le mie istruzioni, la problematica dovesse persistere (oppure in caso di ulteriori dubbi o problemi).

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo, prendi il tuo cellulare, ritagliati qualche minuto tutto per te e concentrati sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che, alla fine, potrai ritenerti ben contento e soddisfatto di quanto appreso, oltre che, ovviamente, di essere riuscito nel tuo intento. Scommettiamo?

Indice

Come aggiornare contatti WhatsApp Android

Come aggiornare contatti WhatsApp Android

Cominciamo vedendo come aggiornare i contatti WhatsApp su Android. Se stai avendo delle difficoltà nel trovare su WhatsApp un contatto da te precedentemente aggiunto in rubrica, avvia l’app Impostazioni situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo, recati nella sezione App e notifiche e pigia sull’icona di WhatsApp presente nell’elenco delle app installate sul device.

Fatto ciò, premi sulla voce Autorizzazioni e verifica che sia concessa a WhatsApp l’autorizzazione per l’accesso ai contatti. In caso contrario, premi sulla voce Contatti e apponi il segno di spunta sull’opzione Consenti, per attivare questa funzionalità.

I passaggi appena indicati valgono un po’ per tutte le versioni di Android e le marche di smartphone, pertanto se ad esempio ti stai chiedendo come aggiornare contatti WhatsApp su HUAWEI, su Samsung o su Xiaomi, la procedura che devi seguire è sempre la medesima.

Una volta abilitata la funzione di cui sopra, i contatti della rubrica verranno automaticamente sincronizzati con la rubrica di WhatsApp, anche in caso di modifiche. A tal proposito, ti segnalo che nel caso in cui volessi apportare dei cambiamenti alla scheda di un contatto, puoi recati nella schermata della chat privata con l’utente di tuo interesse in WhatsApp e pigiare sul suo nome, in alto.

Dopodiché, nella successiva schermata, pigia sull’icona (…) in alto a destra e premi sull’opzione Modifica, in modo da visualizzare la scheda del contatto nella rubrica del tuo dispositivo.

Fatto ciò, premi sull’icona della matita per modificare le informazioni del contatto quali, per esempio, nome e cognome da visualizzare. Infine, conferma la modifica tramite l’icona con il segno di spunta.

Ovviamente, puoi modificare un contatto su WhatsApp anche agendo direttamente dalla rubrica del tuo smartphone, individuandolo tramite l’app Contatti e pigiando sull’icona della matita, in modo da procedere come appena indicato.

In caso di dubbi o problemi, fai riferimento al mio tutorial su come mettere i nomi su WhatsApp o a quello in cui ti spiego come aggiungere un contatto su WhatsApp.

Come aggiornare contatti WhatsApp su iPhone

Come aggiornare contatti WhatsApp su iPhone

Ti domandi come aggiornare contatti WhatsApp su iPhone perché vorresti assicurarti che i contatti aggiunti alla rubrica del tuo smartphone siano sincronizzati con la celebre app di messaggistica? In tal caso devi verificare che quest’ultima abbia i permessi per accedere ai contatti.

Per riuscirci, pigia sull’app Impostazioni situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo. Fatto ciò, premi sulla voce WhatsApp e sposta su ON la levetta situata in corrispondenza della voce Contatti, nel caso in cui sia disattivata: in questo modo permetterai a WhatsApp di accedere ai contatti della rubrica del tuo smartphone e sarai sicuro che, in caso di eventuali modifiche ai contatti, questi risultino aggiornati anche in WhatsApp.

A tal proposito, nel caso in cui volessi effettuare delle modifiche a un contatto agendo direttamente da WhatsApp, recati nella schermata della chat privata con l’utente di tuo interesse e fai tap sul suo nome situato in alto. Pigia poi sul tasto Modifica ed effettua le eventuali modifiche alla scheda del contatto, cambiando per esempio nome e cognome visualizzati. Infine, premi sul pulsante Salva situato in alto a destra, per completare l’operazione.

Ovviamente puoi anche modificare la scheda del contatto direttamente tramite l’app Contatti di iOS; in questo caso non devi fare altro che avviarla, individuare il contatto da modificare e premere sul tasto Modifica, per apportare eventuali cambiamenti.

In caso di dubbi o problemi, fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego come cambiare nome su WhatsApp.

Come sincronizzare i contatti WhatsApp su PC

Come sincronizzare i contatti WhatsApp su PC

Vorresti sincronizzare i contatti WhatsApp su PC? In tal caso devi sapere che i contatti presenti nel client di WhatsApp per Windows e macOS e quelli di WhatsApp Web, non sono altro che i contatti di WhatsApp presenti nella rubrica del proprio smartphone.

Come ti ho spiegato nel mio tutorial dedicato in maniera più specifica all’argomento, WhatsApp su PC offre il mirroring delle conversazioni dell’app di WhatsApp per smartphone, dunque non c’è bisogno di agire sulla rubrica di Windows o macOS.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.