Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come animare le immagini su Power Point

di

Ti stai divertendo a creare le tue prime presentazioni in PowerPoint e vorresti qualche consiglio su come renderle più accattivanti? Che ne dici, allora, di imparare come applicare delle bellissime animazioni alle foto presenti nelle slide? È molto più semplice di quello che immagini.

Tutto quello che devi fare è prenderti qualche minuto di tempo libero e leggere le indicazioni che sto per darti. Vedrai, in men che non si dica scoprirai come animare le immagini su Power Point sfruttando tantissimi effetti uno più bello dell’altro. Ecco come.

Se vuoi imparare come animare le immagini su Power Point, il primo passo che devi compiere è selezionare la foto a cui applicare l’effetto e recarti nella scheda Animazioni del programma. Clicca quindi sulla freccia collocata in basso a destra nel riquadro Animazione e scegli quale animazione applicare all’immagine selezionata.

Tenendo il cursore del mouse fermo sul nome di un effetto per un paio di secondi, verrà visualizzata un’anteprima in tempo reale di quest’ultimo. Inoltre, cliccando sulle voci che si trovano in fondo al menu (es. Altri effetti di entrata, Altri effetti di enfasi, ecc.) puoi visualizzare un elenco di animazioni non presenti nel riquadro principale di PowerPoint.

Dopo aver selezionato l’effetto desiderato, puoi regolarne tempi e modalità di attivazione usando i campi collocati in alto a destra nella scheda Animazioni di PowerPoint. Attraverso il menu a tendina Attivazione puoi selezionare l’evento che deve dare il via all’animazione (es. click del mouse), mentre nei campi Durata e Ritardo puoi impostare, rispettivamente, la durata temporale dell’animazione e il numero di secondi che devono passare prima che questa venga eseguita.

pp1

Puoi anche animare le immagini su Power Point applicando ad esse due o più effetti in sequenza. Per farlo, recati nella scheda Animazioni del programma, clicca sul pulsante Aggiungi animazione e seleziona gli effetti da aggiungere a quello primario impostato in precedenza.

Successivamente, attiva il riquadro animazione di PowerPoint facendo click sull’apposito pulsante ed utilizzalo per riordinare/personalizzare le animazioni che hai aggiunto alle tue foto. Per cambiare l’ordine delle animazioni, basta selezionarle con il mouse e spostarle prima o dopo le altre.

pp2

Per personalizzare a fondo le animazioni, invece, fai click destro sui loro nomi nel riquadro animazione e seleziona la voce Opzioni effetto dal menu che compare. Nella finestra che si apre, puoi scegliere se riprodurre un suono in contemporanea con l’animazione (menu a tendina Audio), per quante volte ripetere l’operazione (menu a tendina Ripeti nella scheda Intervallo) ed altre impostazioni.

Una volta impostati tutti gli effetti di animazione, visualizza un’anteprima della tua presentazione cliccando sull’apposito pulsante collocato in alto a sinistra nella toolbar di PowerPoint e, se sei soddisfatto del risultato ottenuto, salva il documento selezionando la voce Salva con nome dal menu File del programma. Facile, non trovi?