Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aprire la macchina con il cellulare

di

Quante volte hai pensato: come sarebbe comodo poter lasciare le chiavi dell’auto a casa e sbloccare la macchina col cellulare, semplicemente avvicinandolo alla maniglia o poco prima di uscire di casa, magari con un semplice tap sul display dello smartphone. Ecco come la tua passione per i motori e la tecnologia ti hanno portato a cercare una guida in grado di spiegarti come aprire la macchina con il cellulare.

Ti dico subito che la cosa è fattibile, ma che una soluzione del genere ha i suoi pro e i suoi contro. Ad ogni modo, se sei predisposto alla tecnologia te ne “innamorerai” quasi sicuramente e dopo i primi utilizzi difficilmente te ne priverai.

Ciò detto, prenditi due minuti di tempo libero per leggere questa mia guida fino in fondo e mettila in pratica: ti garantisco che alla fine della lettura avrai le idee più chiare su questa funzionalità e potrai valutare con più fermezza se cominciare a utilizzare o meno il sistema di apertura dell’auto da smartphone.

Indice

Requisiti

aprire la macchina con il cellulare

In questo capitolo ti spiegherò quali sono tutti i requisiti necessari per poter aprire la macchina con il cellulare. Come potrai immaginare, non tutte le auto o tutti i dispositivi mobili sono in grado di utilizzare questa tecnologia: ecco perché sarà mia cura fare chiarezza sull’argomento.

Ad oggi esistono diversi metodi per aprire la macchina con il cellulare e ognuno di essi è praticabile solamente nel caso in cui la macchina e il cellulare siano equipaggiati con la tecnologia realizzata per lo scopo.

  • Bloccare, sbloccare l’auto a distanza: questa tecnologia consente di aprire l’auto semplicemente avvicinandoti ad essa, puoi tenere il cellulare in tasca, non occorre fare altro. Contrariamente, quando ti allontanerai dalla macchina, dopo una certa distanza le portiere dell’auto si bloccheranno automaticamente.
  • Bloccare, sbloccare l’auto col sensore NFC: tramite sensore NFC è possibile aprire o chiudere le serrature delle portiere col cellulare, l’unica scomodità rispetto la prima soluzione è che in questo caso dovrai avvicinare il dispositivo alla maniglia della vettura equipaggiata a sua volta con uno specifico sensore.
  • Bloccare, sbloccare l’auto da remoto: se la macchina è equipaggiata di SIM dati e pacchetto connettività, (che negli ultimi anni viene quasi sempre fornito di serie) puoi sbloccare e bloccare l’auto con il cellulare da remoto grazie a una specifica applicazione. In qualsiasi parte del mondo ti trovi, se coperto da una rete dati, potrai usufruire di questa funzionalità smart.

Come vedi le possibilità esistono e sono diverse tra loro, in ognuno dei casi ci sarà sicuramente quella che può fare più o meno al caso tuo. Ma quali sono i requisiti per poter usufruire di questa funzione? Beh, prima di tutto occorre che la tua macchina sia equipaggiata con la tecnologia predisposta al controllo remoto. Per saperlo ti basta leggere le informazioni relative all’allestimento che hai acquistato. In caso contrario ti basta contattare il produttore o l’autoconcessionario dove hai acquistato la vettura.

Il secondo requisito fondamentale è quello di avere un cellulare compatibile, moderno e che sia in grado di eseguire il software più aggiornato offerto dal produttore. Nella maggior parte delle ipotesi, per potere utilizzare l’app del veicolo e bloccare o sbloccare la macchina da remoto è sufficiente avere uno smartphone con Android 6 o successivi oppure un iPhone con iOS 10 o superiore.

Tuttavia questo è un dato prettamente relativo. Ogni marchio di automobili sviluppa la propria applicazione con i propri requisiti, quindi ognuna di esse determina individualmente su quale cellulare può essere installata e quale versione del software di sistema deve essere presente per poterla eseguire.

Quindi il miglior suggerimento che posso darti nel caso tu non riesca a capire se hai tutti i requisiti per aprire la macchina con il cellulare è quella di informarti presso la tua concessionaria che saprà dirti con certezza se la macchina e il cellulare in tuo possesso sono pronti per offrirti questo servizio.

App per aprire la macchina con il cellulare

aprire la macchina con il cellulare

Ora che sai con fermezza di possedere i requisiti per aprire la macchina col cellulare, ti mostro una panoramica delle migliori applicazioni sul mercato atte a raggiungere il tuo scopo. Quindi non perdiamo altro tempo, di seguito trovi alcune app per aprire la macchina con il cellulare.

Apple Chiavi Auto è un servizio gratuito e integrato nell’app Wallet di iPhone, presente su iPhone XS, SE (2a generazione) e modelli successivi. Puoi utilizzare quest’app solo se la macchina in tuo possesso è associata all’account/ID fornito e abilitato dal produttore. Con questa app puoi bloccare e sbloccare l’auto compatibile senza chiavi ma non solo, sui modelli compatibili puoi anche accendere e spegnere l’auto da remoto o eseguire altre funzioni interessanti.

Android smart key è una feature di Android 12 che deve ancora approdare nella maggior parte dei dispositivi compatibili. Si tratta di una funzione lanciata nel 2021 e – nel momento in cui scrivo – è supportata solo dai Samsung Galaxy e Google Pixel con Android 12 o superiore. Tuttavia nel corso del tempo verrà messa a disposizione di altri modelli di smartphone Android. Sarà dunque mia premura aggiornare la guida non appena sarà possibile utilizzare questa funzione su più modelli di cellulari Android.

Ci sono poi le applicazioni ufficiali delle case produttrici di auto, come quelle che ti elenco di seguito.

  • We Connect è un’app sviluppata da Volkswagen, pensata quindi solo per i clienti del marchio tedesco, scaricabile gratuitamente sui dispositivi Android 7.0 e iPhone con iOS 12 o successivi. È compatibile con le vetture equipaggiate di SIM dati e pacchetto connettività e consente di bloccare e sbloccare l’auto da remoto, ma non solo: consente anche di far suonare il clacson, vedere la posizione GPS della vettura, vedere l’autonomia residua e tanto altro ancora.
  • MyAudi, come facilmente intuibile, è un applicazione gratuita sviluppata da Audi, noto produttore di automobili tedesco. È pensata per dare ai clienti Audi un monitoraggio continuo e “tascabile” della propria macchina, infatti con questa applicazione è possibile aprire e chiudere l’auto con il sensore NFC avvicinando il cellulare alla maniglia oppure bloccare e sbloccare l’auto da remoto. Per ottenere quest’app è necessario avere un dispositivo con Android 8.0 o successivi oppure un iPhone con iOS 14 o superiori.
  • FordPass è un app gratuita sviluppata dal marchio statunitense Ford ed è l’applicazione ideale per poter bloccare o sbloccare la propria Ford da remoto. Come per le applicazioni descritte qui sopra, FordPass consente di fare molte cose interessanti, come accendere o spegnere l’auto da remoto (solo i modelli compatibili), attivare il riscaldamento a una temperatura specifica, attivare il riscaldatore del volante e tanto altro ancora. Puoi trovare FordPass sia per cellulari con Android 7 o successivi che per iPhone con iOS 14 e successivi.
  • Hyundai Digital Key è l’app sviluppata da Hyundai per i clienti che possiedono l’auto del marchio sudcoreano, pensata unicamente per gestire le chiavi digitali che consentono al proprio dispositivo mobile di sbloccare e bloccare l’auto in prossimità. Puoi scaricare e installare gratuitamente l’app Digital Key sul tuo dispositivo con Android 7 o successivi. Per il mercato Apple, Hyundai ha integrato tutti i servizi di connettività in un’unica app chiamata MyHyundai, che può essere scaricata gratuitamente a partire dal sistema operativo iOS 10.
  • My BMW è l’app sviluppata da BMW GROUP, che include la funzionalità BMW Digital Key. Con Questa applicazione puoi creare e condividere chiavi digitali che consentono al dispositivo autorizzato di poter aprire l’auto avvicinandolo semplicemente alla maniglia. Inoltre l’app My BMW è ricca di funzionalità che includono il blocco e sblocco della macchina da remoto. Puoi scaricare gratuitamente l’app My BMW per Android 6 e successivi e per iPhone con iOS 13 o successivi.

Come aprire la macchina con il cellulare

aprire la macchina con il cellulare

Se soddisfi tutti i requisiti per aprire la tua macchina col cellulare e sei pronto a fare la tua prima apertura da remoto, questo è il capitolo che fa per te. Infatti di seguito troverai una linea guida generale e molto pratica che ti darà una dritta su come aprire la macchina con il cellulare.

Prima di tutto devi munirti dell’ID associato alla tua vettura (generalmente è il tuo indirizzo e-mail). Fai attenzione, l’account che darà validità al tuo ID deve essere creato in concessionaria e può essere autorizzato solamente dal produttore del veicolo. Se sei in possesso dell’ID puoi utilizzare l’applicazione per cellulare e bloccare o sbloccare l’auto, in caso contrario non puoi farlo e per essere certo di non averlo perso ti suggerisco di contattare la tua concessionaria.

Dopo aver individuato il tuo ID, scarica l’applicazione che fa al caso tuo: se hai una vettura Ford scaricherai l’app FordPass, se hai una vettura Hyundai scaricherai l’app Hyundai Digital Key e così via, ogni marchio ha una sua applicazione per il controllo della vettura, proprio come troverai descritto nel capitolo precedente. Dopo aver installato l’applicazione per la tua auto e aver inserito il tuo ID, sei pronto all’azione.

Infatti ti basta scorrere in basso nella pagina principale dell’applicazione per trovare le funzioni principali come appunto lo sblocco e blocco della vettura. L’applicazione ti mostrerà lo stato della tua macchina in tempo reale al fine di farti capire a colpo d’occhio se la vettura in quel preciso istante è aperta o chiusa. La prima volta che intendi farlo, ti suggerisco di essere vicino alla tua macchina per assicurarti della corretta funzionalità.

Se il tuo cellulare ha un sensore NFC puoi avvicinare il telefono alla maniglia della macchina e sbloccarla o bloccarla (a patto che l’auto abbia questa tecnologia integrata). L’applicazione, una volta installata sul dispositivo mobile, rileverà automaticamente la presenza del sensore NFC o in caso contrario ti avviserà dell’incompatibilità di questa funzione tra telefono e veicolo mediante una notifica all’apertura dell’app.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.