Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare un indirizzo email gratis

di

Nonostante Internet faccia ormai parte a pieno titolo del quotidiano tu hai sempre preferito tenerti ben a distanza dalla cosa. Tuttavia con il passare del tempo le esigenze possono cambiare e dunque eccoti qui, sul mio sito, desideroso di ampliare le tue conoscenze al riguardo senza dover necessariamente chiedere consiglio agli amici più esperti. Quello che ti piacerebbe sapere, per essere precisi, è come ottenere un indirizzo di posta elettronica o meglio, a quali servizi è preferibile rivolgersi e soprattutto come poterne avere uno senza dover metter mano al borsellino.

Mi sbaglio? No, ecco. Beh, allora facciamo così: concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo e provvederò a spiegarti, per filo e per segno, come creare un indirizzo email gratis, operazione che risulta decisamente ben più semplice e veloce nella pratica che nella teoria. Di servizi utili allo scopo ce ne sono diversi, tutti sufficientemente affidabili. Scegli tu, tra i vari che provvederò a indicarti qui di seguito, quello che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo e segui le relative istruzioni per creare subito un account di posta.

Ah, quasi dimenticavo, una volta creato il tuo account email potrai poi servirtene non solo da Web, collegandoti al sito del servizio di riferimento, ma anche tramite client per computer e/o app e smartphone e tablet, sia ufficiali che non. Spetterà dunque a te scegliere come servirtene per usare la tua email al meglio. Detto ciò… Buona lettura!

Indice

Come creare un indirizzo email gratis: Gmail

gmail

Il primo servizio che voglio suggerirti di utilizzare per creare un indirizzo email gratis è Gmail. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, molto, molto, strano… è praticamente il più famoso della categoria. Ad ogni modo non c’è problema, rimediamo immediatamente. È una soluzione di Google completamente gratis e offre ben 15GB di spazio per l’archiviazione dei dati tramite Google Drive.

Creando un account Gmail non solo si ottiene la possibilità di gestire la posta elettronica da qualsiasi piattaforma (Web, desktop, smartphone e tablet) ma anche quella di poter accedere a tutti i servizi dell’azienda (es. YouTube, Google Maps, Google Drive ecc.).

Per creare un indirizzo email con Gmail il primo fondamentale passo che devi compire è quello di collegarti al sito del servizio e cliccare sul bottone Usa Gmail.

Nella nuova pagina Web che andrà ad aprirsi, compila il modulo che ti viene proposto con le info richieste, quali: nome, cognome, nome utente (tuonome@gmail.com) e password da usare per accedere alla mail. Premi il pulsante Avanti per proseguire, inserisci un numero di telefono per la verifica, premi ancora Avanti, inserisci il codice che ti è stato inviato per messaggio da Google, premi il pulsante Verifica, inserisci data di nascita e genere, premi Avanti, scegli se vuoi aggiungere o meno un numero di telefono per ragioni di sicurezza o sicurezza e marketing (in questo caso gli annunci che vedrai saranno maggiormente personalizzati) e premi sul pulsante Si, accetto o sulla voce Salta.

Da qui devi ancora scegliere se eseguire una configurazione rapida o una manuale. Nella seconda andrai a scegliere dettagli importanti legati alla privacy nei confronti di Google, come per quanto tempo verranno conservati i tuoi dati per Web, YouTube e altri dettagli legati ad annunci pubblicitari e cookie. Questo non inficerà il funzionamento della tua casella di posta, qualunque cosa sceglierai.

In ultimo devi accettare i termini di servizio, quindi effettua quindi uno scroll verso il basso nel riquadro a schermo e clicca sul pulsante Accetto per confermare, dopodiché verrai reindirizzato alla schermata principale del famoso servizio di posta e per iniziare subito a servirtene.

D’ora in avanti, tutte le volte che lo vorrai potrai accedere a Gmail da qualsiasi computer e da qualunque browser facendo clic qui e digitando i tuoi dati d’accesso (se richiesti). Messaggi, contatti e allegati risulteranno sempre sincronizzati da qualsiasi postazione. Se invece vorrai usufruire del servizio da mobile tramite l’app ufficiale per Android e per iOS/iPadOS ti basterà semplicemente scaricarla e digitare i dati per il login al tuo account nella schermata principale per potertene subito servire.

Desideri configurare il tuo account Gmail in un client di posta tradizionale o su un’app per smartphone e tablet di terze parti? Allora puoi seguire indicazioni che ti ho fornito nel mio articolo su come impostare Gmail oltre che quello su come creare un account Gmail.

Come creare un indirizzo email gratis: Hotmail

Come creare un indirizzo email gratis

Un altro ottimo servizio che puoi prendere in considerazione per creare un indirizzo email gratis è Outlook.com, la soluzione resa disponibile da Microsoft per quel che concerne la posta elettronica che dà non poco filo da torcere a Gmail. Consente di creare anche account con suffisso Hotmail.com.

A seconda delle singole preferenze ed esigenze, è possibile scegliere tra tre suffissi differenti per gli indirizzi e, in tutti i casi, si ha acceso a tutti i servizi online dell’azienda di Redmond (es. OneDrive e Office Online). Inoltre per l’archiviazione online di messaggi e allegati, vengono offerti 15GB gratuiti di storage.

Mi chiedi come creare un account di posta elettronica con Outlook.com? Te lo spigo subito! Tanto per cominciare, collegati al sito Internet del servizio, clicca sul pulsante Crea account gratuito collocato al centro dello schermo.

Adesso, digita la parte iniziale dell’indirizzo email che intendi creare (es. nomecognome) e seleziona il suffisso che più preferisci dal relativo menu a tendina (outlook.it, outlook.com oppure hotmail.com), premi su Avanti, digita la password che vuoi associare all’account e poi clicca nuovamente sul bottone Avanti.

Compila quindi i moduli che ti vengono proposti digitando i tuoi dati personali (nome, cognome, paese/area geografica, data di nascita e sesso di appartenenza) e cliccando sempre su Avanti, ogni volta che ti viene richiesto, per proseguire, dopo l’immissione dei dati necessari alla registrazione dell’account. Per concludere, copia il codice di verifica nel campo di testo collocato in fondo alla pagina e clicca sul pulsante Avanti.Ora potrai finalmente cominciare a usare Outlook come meglio credi. È stato facile, vero?

In futuro, potrai poi accedere al tuo account di posta elettronica Outlook.com da qualsiasi computer e da qualunque browser cliccando qui e pigiando poi sul pulsante Accedi presente al centro dello schermo. Messaggi, contatti e allegati risulteranno sempre perfettamente sincronizzati da qualsiasi postazione. Per usufruire del servizio da smartphone e tablet, puoi scaricare l’app ufficiale disponibile per Android e iOS/iPadOS. Per saperne di più, ti lascio al mio tutorial su come creare un account Outlook e alla mia guida su come funziona Outlook.

Come creare un indirizzo email gratis: iCloud

icloud mail

Se sei un utilizzatore di dispositivi Apple o se semplicemente preferisci i servizi che offrono, allora creare una casella email con iCloud è l’opzione migliore per te. Aprire un profilo con questo cloud ti dà accesso a uno spazio di archiviazione di 5GB e una serie di altri servizi.

Se hai un dispositivo Apple, ti sarà infatti possibile utilizzare questo profilo come primario per servirti dell’App Store, la sincronizzazione di calendario, contatti, foto e molto altro su più dispositivi contemporaneamente. Per creare un account gratuito puoi farlo tramite dispositivo Apple oppure tramite questa pagina. Io, per questo tutorial, eseguirò la procedura via iPhone.

Per prima cosa vai nel menu Impostazioni poi fai tap sulla voce Esegui il login su iPhone e scegli di creare un nuovo profilo. Per farlo premi la scritta Non hai un ID Apple o l’hai dimenticato e poi ancora Crea ID Apple per proseguire. Adesso è arrivato il momento d’inserire le tue credenziali, fare tap sulla scritta Avanti e poi, siccome l’obiettivo è creare una casella email con iCloud, scegliere la voce Non hai un indirizzo email? e poi la frase ottieni un indirizzo email iCloud.

In questo modo ti viene offerta la possibilità di creare un ID con un indirizzo mail nuovo, altrimenti avresti dovuto usarne uno già esistente anche non appartenente a iCloud. Per concludere l’operazione, scegli la mail che desideri e poi fai tap sulla scritta Crea l’indirizzo email e il tuo nuovo ID sarà immediatamente funzionante nel dispositivo.

Per aprire la casella di posta via Web potrai poi accedere alla pagina principale di iCloud oppure configurare eseguire l’accesso tramite un client terzo come Outlook o Thunderbird. Nel mio tutorial su come creare ID Apple trovi maggiori dettagli.

Come creare un indirizzo email gratis: Yahoo!

yahoo mail

In alternativa alle soluzioni di cui ti ho già parlato, puoi creare un indirizzo email gratis anche con Yahoo! Mail, l’email di casa Yahoo! (come facilmente intuibile) che dà inoltre accesso a tutti i servizi online di Yahoo!, come Flickr. Da notare poi che la creazione di un account offre 1TB di spazio per l’archiviazione di messaggi e allegati.

Per creare subito un indirizzo di posta elettronica con Yahoo! Mail collegati al sito, premi il pulsante Accedi e poi ancora su Crea un account.

Compila quindi il modulo che ti viene proposto andando a digitare il tuo nome, il tuo cognome, la parte iniziale dell’indirizzo email che stai per creare (es. nomecognome), la password che intendi associare al tuo nuovo indirizzo email e la tua data di nascita, Poi premi il pulsante Accetto. Indica ora il tuo numero di cellulare che verrà sfruttato da Yahoo! per inviarti i dati necessari ad accedere nuovamente al tuo account nel caso in cui dovessi smarrire o dimenticare le credenziali di login e fai clic su Accetto.

Yahoo!, inoltre, ti invierà un messaggio che contiene il codice di verifica che dovrai inserire nella casella Codice visualizzata a schermo. Una volta completato il passaggio ti appare una schermata di conferma dove premere il pulsante Fatto per proseguire. Come ultimo passaggio accetta i termini di servizio e sarai portato alla schermata principale di Yahoo!, dalla quale andare alla tua mail facendo clic sull’icona della busta in alto a destra.

Successivamente potrai accedere a Yahoo! Mail da qualsiasi computer e browser cliccando qui e digitando i tuoi dati d’accesso (se richiesti). Troverai messaggi, contatti e allegati sincronizzati da qualsiasi postazione. Per usufruire del servizio da mobile puoi invece scaricare e installare l’app ufficiale per Android e iOS/iPadOS. Per maggiori dettagli puoi leggere la mia guida su come creare email con Yahoo!.

Come creare un indirizzo email gratis: Libero

libero mail

Nessuna delle opzioni precedenti ti soddisfa? Poco male, ci sono decine di altri provider di servizi che sono altrettanto validi, come Libero Mail per esempio. Libero, oltre a darti una casella di posta gratuita, ti offre anche 1GB di spazio cloud, l’invio di file pesanti tramite Jumbomail, la gestione delle newsletter e un calendario per le attività.

Per aprire una tua nuova casella personale, collegati alla pagina principale e clicca sul pulsante Registrati ora per cominciare la procedura. Dalla pagina di registrazione inserisci il nome che userai per l’indirizzo e la password d’accesso, poi clicca sul pulsante Avanti.

Adesso è tempo d’inserire le varie credenziali, riempiendo accuratamente tutti gli spazi richiesti e, quando hai finito, premi ancora una volta il pulsante Avanti. Ultimo passaggio ti richiede d’inserire una casella email alternativa per il recupero e un numero di cellulare (uno a scelta o entrambi), poi dai o nega il consenso ad annunci personalizzati e comunicazioni sui prodotti di Italiaonline e fai clic sul pulsante Registrati.

Una volta apparso il messaggio di avvenuta registrazione, pigia sul pulsante Accedi alla tua mail per essere riportato alla pagina principale e cominciare a messaggiare. Se vuoi servirti di libero Mail su dispositivi mobili, puoi scaricare l’app per Android e iOS/iPadOS. Maggiori info qui.

Come creare un indirizzo email gratis: TIM

tim mail

Vuoi sapere come creare una casella email gratis Alice (ora rinominata in TIM Mail)? Il procedimento non è tanto diverso da quanto descritto per gli altri provider, ma andiamo con ordine. TIM ti offre uno spazio di memoria di 3GB, oltre che un calendario per organizzare le tue attività e la sezione Task per organizzare i tuoi compiti in modo facile e intuitivo.

Per aprire un account qui non devi fare altro che collegarti alla pagina principale di TIM Mail e cliccare sulla scritta Registrati. Da qui ti vengono offerte differenti opzioni, nel caso tu sia già cliente TIM o meno (nel primo caso avrai alcuni benefit come spazio cloud maggiore), quindi la procedura potrebbe cambiare a seconda di cosa scegli.

Io continuerò con la procedura per non clienti TIM quindi, se anche tu vuoi seguire questa strada, clicca sul pulsante Registrati corrispondente a tale opzione. Inserisci quindi generalità e username, scegli le opzioni di privacy che determinano se riceverai determinato materiale pubblicitario e se verranno registrati o meno i tuoi comportamenti e poi premi nuovamente Registrati.

La procedura è finita, verrai riportato alla pagina principale per l’accesso e, una volta inseriti username e password, potrai cominciare a mandare messaggi a tutti. Per utilizzare questa casella di posta non esiste un’app ufficiale, ma puoi configurarla tranquillamente su altri client seguendo le istruzioni del mio tutorial.

Come creare un indirizzo email gratis: Virgilio

Virgilio

Sei un grande fan di Virgilio e vuoi utilizzarlo come provider dei tuoi servizi di posta elettronica? Allora vediamo anche questa procedura. Prima però sappi che Virgilio offre ai suoi clienti del piano gratuito 3GB di memoria, la possibilità d’inviare file pesanti tramite il servizio GigaMail, l’organizzazione della posta e la gestione delle newsletter.

Detto questo, per aprire la tua casella personale collegati alla pagina principale di Virgilio Mail e poi clicca sulla voce Registrati ora. Dalla schermata successiva inserisci nome della mail e password, poi fai clic sul pulsante Avanti. Immetti i tuoi dati anagrafici, pigia Avanti, immetti la mail o il numero di telefono (o entrambi) per il recupero e stabilisci se vuoi ricevere mail promozionali e comunicazioni apponendo o meno le spunte nelle apposite caselle, poi concludi l’operazione pigiando il pulsante Registrati.

Una volta ricevuto il messaggio di conferma che appare a schermo puoi accedere alla casella premendo il pulsante Accedi alla tua mail, per poi cominciare a messaggiare. Di Virgilio è disponibile l’app per Android e iOS/iPadOS. Per maggiori dettagli su Virgilio Mail, ti lascio al mio tutorial dedicato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.