Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare nuova email

di

Hai bisogno di creare un indirizzo di posta elettronica e stai cercando un servizio che ti consenta di gestire le tue email senza dover affrontare configurazioni troppo complicate? Lieto di essere qui per aiutarti a raggiungere il tuo scopo. Qui sotto, infatti, trovi spiegato come creare nuova email su alcune piattaforme di posta elettronica che si possono utilizzare direttamente da browser e che, volendo, sono accessibili anche da smartphone e tablet. Tutto gratis e con un sufficiente quantitativo di spazio a disposizione per gli allegati.

Nelle prossime righe ti guiderò passo-passo nella creazione di un nuovo indirizzo di posta elettronica. La procedura che dovrai affrontare, sostanzialmente, è la medesima per ciascuno dei servizi elencati nei prossimi paragrafi: compilare un modulo di iscrizione, eventualmente fornire alcune informazioni necessarie per confermare la tua identità ed effettuare il tuo primo accesso. Insomma, nulla di particolarmente complicato.

Sei pronto per iniziare? Sì? Fantastico! Mettiti bello comodo allora e prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura dei vari capitoli della guida. Sono certo che, seguendo scrupolosamente le mie indicazioni, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua “impresa” odierna. Buona lettura!

Indice

Come creare nuova email con Gmail

Nuovo account Google

Se stai cercando un servizio di posta elettronica semplice da utilizzare e che non crei problemi con gli allegati più “pesanti”, ti consiglio di provare Gmail. La casella email di Google offre un indirizzo @gmail.com gratuito, 15 GB di spazio online per l’archiviazione dei file e l’accesso a tutti i servizi online della “grande G”: YouTube, Calendar, Google Drive e così via. Se hai uno smartphone o un tablet Android, l’account Google ti consentirà inoltre di salvare tutti i tuoi dati online e sincronizzarli su più dispositivi.

Per iscriverti, collegati a questa pagina, compila il modulo d’iscrizione che ti viene proposto fornendo le informazioni richieste (Nome, Cognome, Nome utente, Password, ecc.) e premi sul pulsante Avanti. Compila, poi, la seconda parte del modulo indicando il tuo numero di telefono, l’indirizzo email di recupero, la tua data di nascita e il sesso e premi sul pulsante Avanti. Per concludere, accetta i termini del servizio e il trattamento dei dati premendo sulle caselle poste accanto alle voci apposite e fai clic sul pulsante Crea account.

Ora sei finalmente pronto per accedere al tuo indirizzo Gmail. Per riuscirci, devi semplicemente collegarti a questa pagina usando il tuo browser preferito o, eventualmente, configurare Gmail su un client (come ti ho spiegato in questo approfondimento). Qualora volessi agire da smartphone e tablet, sappi che puoi accedere al tuo account Gmail anche da mobile, utilizzando l’app Gmail per Android e iOS/iPadOS. Per maggiori informazioni su come funziona Gmail, leggi la guida che ti ho linkato.

Come creare nuova email con Outlook.com

Come creare nuova email

Outlook.com, il servizio di posta targato Microsoft, offre un indirizzo outlook.com, outlook.it o hotmail.com, più 15 GB di archiviazione online, l’accesso alla versione Web di Office e la sincronizzazione dei dati su tutti i dispositivi Windows. Basta pochissimo per creare una nuova email con Outlook. Tutto quello che devi fare è collegarti alla pagina principale del servizio, premere sul pulsante Crea account gratuito e fornire tutti i dati richiesti.

Scegli, quindi, il nome utente (ossia la prima parte dell’indirizzo email che vuoi creare), il suffisso da utilizzare nell’indirizzo (outlook.com, outlook.it o hotmail.com), la password di accesso alla tua casella di posta e, poi, premi sul pulsante Avanti. Fornisci, poi, il tuo nome e cognome, premi sul bottone Avanti, seleziona la tua area geografica e la tua data di nascita, premi sul pulsante Avanti, completa il CAPTCHA, da qui, fai clic sul pulsante Avanti e ti ritroverai direttamente di fronte alla tua nuova casella di posta elettronica.

Dopo aver creato il tuo account, sappi che puoi accedervi collegandoti a questa pagina ed effettuando il login con le tue credenziali. Volendo, puoi anche accedervi da un client configurando Outlook in quest’ultimo oppure dalla sua app per Android (disponibile anche sui dispositivi privi dei servizi Google) e per iOS/iPadOS.

Come creare nuova email con iCloud

Creazione Apple ID

iCloud è la piattaforma cloud di Apple, la quale comprende un servizio di posta elettronica con 5 GB di spazio online (iCloud Drive), utilizzabile anche per l’archiviazione e la sincronizzazione dei file con i dispositivi della mela morsicata. È realizzato su misura per gli utenti Apple, ma è accessibile anche a chi usa altri dispositivi, quindi ecco come registrarsi ad esso. Prima di procedere, accertati di avere già un indirizzo di posta, in quanto non potrai ottenere immediatamente un’email con suffisso @icloud.com.

Tanto per cominciare, collegati a questa pagina, scorri la pagina fino in fondo e premi sulla dicitura Crea ID Apple. Nella schermata successiva, fornisci tutti i dati che ti vengono richiesti per creare un nuovo ID Apple: Nome, Cognome, Indirizzo email, Password e così via. Dopodiché digita i caratteri che vedi nell’immagine e premi sul pulsante Continua.

Inserisci poi nell’apposito campo il codice numerico che dovrebbe esserti arrivato tramite messaggio di posta elettronica all’indirizzo specificato al passaggio precedente (controlla anche le cartelle Spam e Posta indesiderata se non dovessi trovarlo). Successivamente, provvedi a digitare anche il codice che dovresti aver ricevuto tramite SMS; premi quindi sulla voce Continua, poi sul pulsante Accetto per due volte di seguito e il gioco è fatto.

Se vorrai attivare un indirizzo con il suffisso @icloud.com, poi, dovrai recarti nelle Impostazioni del dispositivo Apple associato al tuo ID Apple e attivare la voce relativa a Mail dal menu iCloud, oppure dovrai accedere alle Preferenze di sistema su Mac e selezionare la voce relativa a Mail dal pannello relativo ad iCloud. Per maggiori informazioni su quanto detto finora leggi la mia guida su come registrarsi su iCloud.

Aspetta, sei interessato a sapere anche come creare nuova email su iPhone? Per aggiungere un nuovo account di posta elettronica devi recarti nella sezione Mail delle impostazioni di sistema del tuo dispositivo; ti ho spiegato tutto in dettaglio in questo tutorial.

Come creare nuova email con Yahoo!

Yahoo! Mail registrazione

Volendo, puoi creare un nuovo indirizzo di posta anche con Yahoo! Mail, che permette non solo di disporre di un indirizzo email gratuitamente, ma anche di usufruire di ben 1 TB di spazio di archiviazione. Per creare una casella di posta con Yahoo!, la prima cosa che devi fare è collegarti a questa pagina Web e compilare il modulo visualizzato a schermo con tutte le informazioni che ti vengono richieste: Nome, Cognome, Indirizzo email, Numero di cellulare, Data di nascita, e così via.

Premi, poi, sul pulsante Accetto e premi sulla dicitura Inviatemi un SMS con la Chiave account, al fine di verificare la validità del numero inserito. Nel giro di pochi istanti, riceverai via SMS un codice di verifica, che dovrai inserire nell’apposito campo di testo. A operazione completata, premi sul pulsante Verifica, clicca sul pulsante Fatto e poi sul pulsante Accetto. Missione compiuta! Adesso puoi finalmente accedere al tuo nuovo indirizzo di posta.

Per accedervi in seguito, dovrai avviare collegarti a questa pagina oppure configurare l’account su un client di posta tradizionale o, ancora, accedervi da mobile utilizzando l’app ufficiale di Yahoo! Mail per Android (anche sui dispositivi senza servizi Google) e iOS/iPadOS.

Come creare nuova email con Libero

Libero Mail registrazione

Un altro provider di posta che ti consiglio di provare è Libero, il quale offre una casella con 1 GB di spazio per gli allegati ed è accessibile sia dal browser, come WebMail, che con i client di posta, anche da smartphone e tablet grazie a un’apposita app di cui ti parlerò più avanti. Per registrarti su Libero, collegati a questa pagina, compila poi il modulo di registrazione indicando nome, cognome, nome utente , password, e clicca sul pulsante Avanti.

Specifica poi la tua data di nascita, il tuo comune di residenza, il tuo genere e se sei titolare di partita IVA o un’azienda (premendo sulla casella posta accanto alla voce apposita). Dopo aver premuto sul pulsante Avanti, inserisci un indirizzo email alternativo per il recupero delle credenziali e il tuo numero di cellulare. Infine, spunta le apposite caselle per accettare i termini del servizio e fai clic sul pulsante Registrati. Tutto qui!

Come ti ho indicato precedentemente, da questo momento in poi potrai accedere al tuo account di posta Libero collegandoti direttamente a questa pagina, configurare l’account di posta su un client tradizionale oppure accedervi dall’app di Libero, disponibile per Android (anche sui dispositivi senza servizi Google) e iOS/iPadOS.

Come creare nuova email con TIM

Come creare email Alice

Desideri creare un nuovo indirizzo di posta con TIM (ex Alice)? Che tu sia un cliente TIM fisso/mobile o meno, sappi che puoi farlo in una manciata di clic e usufruire di un indirizzo @tim.it con 3 GB di spazio incluso. Per prima cosa, collegati a questa pagina, premi sul pulsante Registrati collocato accanto alla voce Non hai ancora TIM?, oppure sul pulsante Registrati presente nei riquadri Hai ADSL o Fibra TIM? o Hai un cellulare TIM (se sei cliente dell’operatore).

A questo punto, compila il modulo che ti viene proposto fornendo nome, cognome, data di nascita e tutti gli altri dati personali che ti vengono richiesti. Indica anche l’username e la password che vuoi usare per accedere all’account. Successivamente, digita un numero di cellulare, metti il segno di spunta accanto alle voci relative alle condizioni d’uso del servizio, scrivi nell’apposito campo di testo il codice che vedi nell’immagine e premi sul pulsante Registrati per confermare la creazione dell’account.

A registrazione completata, potrai accedere alla casella di posta del tuo nuovo indirizzo email. Per i successivi accessi, dovrai semplicemente recarti su questa pagina Web e fornire i dati di login richiesti, assicurandoti di scegliere nella maniera corretta il suffisso del tuo indirizzo (es. @tim.it). Per maggiori informazioni su come creare indirizzo TIM/Alice, leggi il mio articolo dedicato.

Creare nuova email: Fastweb

Login Fastweb

Hai sottoscritto un abbonamento ai servizi per la telefonia fissa e mobile o alla linea Internet di Fastweb? In tal caso hai diritto a quattro indirizzi email FASTMail, il servizio di posta elettronica offerto dal gestore in questione. Il primo di tali indirizzi è creato automaticamente al momento della sottoscrizione dell’abbonamento e non può essere modificato.

Per scoprire qual è questo indirizzo ti basta collegarti alla pagina di login dell’area clienti di Fastweb, inserire le credenziali nei campi appositi e, poi, andare su Servizi Fastweb > Altri servizi > Gestisci Indirizzi e-mail > Accedi e digitare i dati del tuo account Fastweb.

A questo punto potrai potrai visualizzare nella schermata successiva il tuo indirizzo email principale; inoltre, premendo sul pulsante Crea nuovo indirizzo email secondario e compilando il modulo di registrazione, potrai creare un uovo indirizzo di posta elettronica FASTMail (fino a un massimo di 3 indirizzo “aggiuntivi).

Una volta creato il tuo nuovo indirizzo con dominio @fastwebnet.it, potrai accedere a quest’ultimo in qualsiasi momento collegandoti a questa pagina Web, premendo sulla voce MAIL posta in alto a destra e inserendo poi l’indirizzo registrato e la password negli appositi campi. Se dovessi avere bisogno di configurare il nuovo indirizzo di posta elettronica che hai appena creato su un altro servizio email, ti rimando al mio tutorial su come configurare SMTP Fastweb.

Come creare nuova email: Aruba

Registrazione email Aruba

La celebre società di Web hosting Aruba, tra i vari servizi offerti, oltre alla posta certificata della quale ti ho parlato in questo tutorial, offre anche la possibilità di creare un indirizzo email “standard” sui propri server per i nuovi clienti in modo gratuito.

In questo caso, tuttavia, lo spazio di archiviazione massimo per la posta elettronica sarà di 50 MB; per aumentare quest’ultimo a 1 GB questa soglia è necessario sottoscrivere un abbonamento a partire da 12,91 euro all’anno (per altri dettagli al riguardo ti rimando direttamente all’apposita sezione del sito Internet di Aruba).

Per creare un nuovo indirizzo di posta elettronica su Aruba.it dovrai necessariamente creare un nuovo account sui server del sito suddetto. Per farlo, collegati dunque a questa pagina e premi sul pulsante Crea il tuo account Aruba.

Nella pagina successiva provvedi a compilare il modulo che ti viene proposto con i dati richiesti (es. Nome, Cognome, Nazione, Comune, Codice Fiscale e così via). Fatto ciò, premi sulla dicitura Clicca qui posta sotto la voce Non hai una mail?. A questo punto, compila i campi dell’altro modulo che ti viene mostrato e premi sul pulsante Crea casella. Ora torna al modulo precedente, premi sul pulsante Avanti situato in basso, scegli una password per il tuo account e confermala premendo sul pulsante Avanti; infine clicca sul pulsante Fine.

Da questo momento in poi, per collegarti alla tua casella di posta elettronica, ti è sufficiente aprire questa pagina, inserire nei campi appositi il tuo indirizzo email e la password digitata in fase di registrazione e infine premere sul pulsante Accedi. Oppure, puoi collegarti anche da smartphone e tablet installando sul tuo dispositivo l’app Webmail Aruba.it disponibile per i dispositivi Android (anche sui dispositivi senza servizi Google) e per iPhone/iPad.

Come creare nuova email: Tiscali

Registrazione Tiscali Mail

Avresti bisogno di creare un nuovo indirizzo di posta elettronica Tiscali? La nota società di telecomunicazioni ti mette a disposizione una casella dotata di 10 GB di spazio di archiviazione e la possibilità di inviare email con allegati dalle dimensioni massime di 2 GB. Per creare l’indirizzo dovrai registrare un nuovo account Tiscali collegandoti a questa pagina Web.

Compila il modulo che vedi con i dati richiesti (Nome, Cognome, Luogo di nascita e così via), scegli un nome utente, la tua password, completa il CAPTCHA (dovrai digitare la parola indicata dalla freccia), infine premi sul pulsante Registrati e il gioco è fatto. Da questo momento in poi, per accedere alla tua casella di posta elettronica, effettua il login inserendo i tuoi dati in questa pagina. Inoltre, puoi visionare la posta elettronica scaricando l’applicazione Tiscali Mail disponibile su Android (anche sui dispositivi senza servizi Google) e su iOS/iPadOS.

Come creare nuova email istruzione

Mail istituzionale Miur login

Al momento in cui ti scrivo, gli indirizzi di posta elettronica istituzionale del Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) registrati con il dominio istruzione.it non sono più accessibili e se non sei ancora a conoscenza dei dati di accesso al tuo nuovo indirizzo di posta elettronica dovresti rivolgerti direttamente al personale addetto alla gestione dei servizi informatici del tuo istituto scolastico.

In alternativa, puoi anche inoltrare una richiesta per un nuovo indirizzo email accedendo alla sezione POLIS del sito del Miur con le tue credenziali e andando poi su Altri Servizi > Posta elettronica > Richiesta casella personale scuola. Una volta ottenuto il nuovo indirizzo di posta elettronica, potrai effettuare l’accesso in questa pagina Web.

Se hai problemi nell’ottenere questo tipo di indirizzo di posta elettronica, puoi contattare via email l’assistenza di Aruba.it (il nuovo gestore del servizio di posta elettronica istituzionale del Miur) all’indirizzo enduser.convenzionepel@staff.aruba.it o digitare il numero verde 800993915. Per altri dettagli su quanto ti ho spiegato finora, ti invito a consultare il sito del Miur e il mio tutorial su come creare un’email istituzionale.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.