Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Fastweb

di

Attirato da una recente pubblicità di Fastweb, hai cominciato a valutare l’ipotesi di attivare i servizi resi disponibili dal gestore, in quanto attualmente sprovvisto di linea telefonica fissa e/o mobile o magari perché insoddisfatto dell’offerta del tuo attuale operatore. Tuttavia, se ora sei qui, mi pare evidente il fatto che tu non abbia le idee molto chiare sul da farsi e vorresti quindi ricevere qualche utile dritta sull’argomento. Date le circostanze, non posso far altro se non suggerirti di leggere con attenzione questa mia guida su come attivare Fastweb. Vedrai che, in men che non si dica, riuscirai a far sparire ogni tuo dubbio al riguardo.

Nelle righe successive, infatti, provvederò a indicarti in primo luogo come verificare la copertura dell’operatore nella tua zona, dopodiché ti illustrerò le migliori offerte Fastweb del momento e, ovviamente, anche come fare per poterle attivare. Tutte le operazioni che dovrai effettuare sono alla portata di chiunque, anche dei meno ferrati in fatto di telefonia e nuove tecnologie, motivo per cui non hai davvero nulla di che preoccuparti.

Dunque, dimmi, sei pronto? Sì? Benissimo! Suggerirei allora di non perdere ulteriore tempo prezioso, di mettere al bando le ciance e di iniziare subito a darci da fare. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per ogni cosa!

Indice

Verifica copertura Fastweb

La prima cosa che devi fare, se ti interessa attivare Fastweb sulla tua linea, è quella di accertarti del fatto che il gestore garantisca effettivamente copertura nella tua zona. Per scoprire come riuscirci, continua pure a leggere, trovi illustrato tutto in dettaglio nei seguenti passi.

Linea fissa

Verifica copertura ADSL

Se vuoi verificare la copertura di Fastweb per la linea fissa, per quel che concerne l’ADSL e la fibra ottica, il primo passo che devi compiere è quello di avviare il browser che di solito usi sul tuo computer (es. Chrome) e collegarti a questa pagina Web apposita presente sul sito Internet dell’operatore.

Compila quindi il modulo che ti viene proposto in ogni sua parta: nel campo collocato in corrispondenza della voce Comune devi indicare il nome del tuo comune di residenza, nei campi che trovi collocati accanto alle voci Via e N. civico devi inserire il tuo indirizzo, mentre tramite il menu a tendina Operatore di telefonia fissa devi selezionare il nome del tuo operatore telefonico attuale (se ne hai uno, ovviamente).

Indica poi il tuo numero di telefono (sempre se ne hai uno), digitandolo nei campi che trovi sotto le voci Prefisso e Numero di telefono, dopodiché scegli se mantenere la tua numerazione attuale tramite l’apposito menu a tendina e seleziona il nome del tuo provider Internet corrente dal menu che trovi sotto la voce Operatore Internet attuale. Per concludere, clicca sul pulsante Verifica disponibilità che si trova in basso, in modo tale da ottenere i risultati della verifica.

Dopo aver effettuato i passaggi appena indicati, entro qualche istante saprai se la tua zona è servita da Fastweb e quali piani ADSL o in fibra (e se quest’ultima è di tipo FTTC oppure FTTH). In caso di copertura disponibile, ti verranno inoltre indicati la massima velocità raggiungibile, quella stimata in download e upload e la latenza.

Linea mobile

Copertura Fastweb mobile

Fastweb dispone anche di una linea mobile, che per funzionare sfrutta la rete di TIM. Se hai intenzione di attivare una SIM con il gestore, dunque, puoi verificare la copertura della rete collegandoti a questa pagina Web del sito Internet di Fastweb e cliccando sull’icona del mirino che si trova in alto. Se vedi comparire un messaggio tramite cui il browser ti chiede il permesso di rilevare la tua posizione geografica, accetta.

In alternativa, nel caso in cui la localizzazione geografica non dovesse funzionare, puoi digitare manualmente il nome della tua città nell’apposito campo apposito e verificare la copertura della rete mobile di Fastweb cliccando sul pulsante Cerca.

Se vuoi, una volta visualizzata la mappa relativa alla copertura della rete mobile di Fastweb, puoi restringere la ricerca alle zone coperte dalla rete 2G (chiamate e messaggi), 3G (Internet fino a 42 Mbps), 4G (Internet fino a 100 Mbps) e 4G Plus (Internet fino a 300 Mega), usando gli appositi pulsanti collocati in alto a destra. In alcune zone d’Italia è supportata anche la tecnologia 4.5G (che permette di navigare fino a 500 Mega), ma al momento non c’è un pulsante per limitare la ricerca a quest’ultima.

Se per un motivo o per un altro il tool per la verifica della copertura che ti ho appena segnalato non risulta essere funzionante, puoi effettuare la stessa identica procedura sfruttando lo strumento presente sul sito Internet di TIM, accessibile da quest’altra pagina Web, e procedendo in egual maniera a quanto ti ho indicato nelle precedenti righe.

Offerte Fastweb

Una volta appurato che nella tua zona è disponibile la copertura da parte di Fastweb, puoi cominciare a valutare seriamente la possibilità di attivare un abbonamento Internet in fibra, in ADSL o una SIM mobile con il gestore. Prima di procedere, però, devi individuare un piano in grado di soddisfare le tue esigenze. Se hai bisogno di una mano in tal senso, nei passi successivi trovi un elenco dettagliato delle offerte Fastweb dedicate sia alla linea fissa che ai cellulari.

Linea fissa

Fastweb Casa

Qui di seguito trovi indicate quelle che sono le migliori offerte Fastweb per la linea fissa attualmente disponibili, con le relative caratteristiche e i costi per la sottoscrizione.

  • Fastweb Casa –  è la principale soluzione di Fastweb per la linea di casa. A seconda della copertura, include una connessione ADSL fino a 20 Mega, una connessione in fibra ottica fino a un massimo di 1 Gigabit (Fibra FTTH) oppure 200 Mbit/s (Fibra in FTTS). Nell’offerta sono incluse anche le chiamate nazionali illimitate vero numeri fissi e mobili. L’attivazione e il modem FASTGate sono inclusi altresì nel prezzo, così come lo è il servizio di assistenza MyFastweb.
  • Internet + Telefono e Sky –  è un’offerta simile a quella precedente, che include anche l’abbonamento a Sky. Per quanto riguarda connessione Internet e chiamate, vale quanto già detto per l’offerta Fastweb Casa. In aggiunta, però, vi sono la visone dei pacchetti Sky TV e Sky Famiglia (ed eventuali ulteriori pacchetti pagando i costi aggiuntivi) + l’accesso ai servizi Sky On Demand, Sky Go Plus, Sky HD, Sky 4k HDR e il decoder Sky Q Black. Il modem FASTGate e il servizio di assistenza clienti MyFastweb sono sempre compresi nel prezzo dell’offerta, mentre va pagato il costo di attivazione dei servizi, che ammonta a 93,60 euro (da versare in 48 rate da 1,95 euro), e 49 euro una tantum per l’installazione del decoder Sky Q Black. Chi è già cliente Sky può usufruire di uno sconto per quel che concerne la linea fissa e può decidere di pagare tutto in un’unica bolletta. Maggiori informazioni qui e qui.
  • Fastweb Casa + Energia – si tratta di una soluzione che comprendere il piano Fastweb Casa, per quanto riguarda Internet e telefono, a cui vanno però a sommarsi l’offerta di Eni gas e luce, il cui corrispettivo viene bloccato per uno o due anni, in base al piano scelto. Contributo di attivazione, modem e assistenza clienti MyFastweb sono gratis. I già clienti Eni gas e luce che intendono attivare Fastweb possono usufruire di uno sconto sul prezzo mensile dell’offerta per la linea fissa e possono decidere di pagare tutto in un’unica bolletta. Maggiori informazioni qui e qui.

Tutte le offerte appena elencate sono disponibili solo se si paga tramite carta di credito o addebito bancario. Inoltre, in caso di disattivazione, tutti i piani Fastweb prevedono il pagamento di una somma pari a 29,95 euro. Da notare, poi, che in caso di recesso anticipato, potrebbe venire applicato il pagamento di penali (se il contratto lo prevede). Per maggiori dettagli, ti invito a fare riferimento all’apposita documentazione oltre che alla pagina Web del sito Internet del gestore dedicata alla trasparenza, alla gestione contrattuale e alla privacy.

Linea mobile

Fastweb Mobile

Se ti interessa attivare una nuova SIM Fastweb oppure richiedere la portabilità del tuo attuale numero di cellulare, puoi valutare di attivare il piano di Fastweb dedicato alla linea mobile: quello chiamato, per l’appunto, Fastweb Mobile.

Offre 30 GB di traffico Internet in 4G + minuti illimitati vero numeri fissi e mobili nazionali e verso oltre 60 destinazioni internazionali. Nell’offerta sono compresi anche 100 SMS verso numeri mobili nazionali e i seguenti servizi: assistenza clienti MyFastweb, segreteria telefonica, ti ho chiamato e controllo del credito residuo. Maggiori informazioni qui.

Da notare che, se l’offerta viene sottoscritta online, per la spedizione e il contributo della SIM occorre pagare 15 euro (che però spesso vengono offerti gratuitamente), ai quali bisogna aggiungere 10 euro per la prima ricarica. Inoltre, come nel caso delle offerte per la linea fissa, il pagamento può avvenire solo mediante carta di credito o con addebito bancario.

Attivare Fastweb

Se hai verificato che nella tua città è possibile attivare un’offerta Fastweb e ha individuato quella di tuo interesse, prosegui pure nella lettura dei paragrafi successivi in cui ti spiegherò, finalmente, come richiedere l’attivazione di Fastweb, sia sulla la linea di casa che sul cellulare.

Linea fissa

Telefono fisso

Se ti interessa attivare Fastweb sulla linea fissa, ti comunico che puoi riuscirci telefonicamente, online oppure recandoti in negozio, a seconda di quelle che sono le tue preferenze e le tue possibilità. Trovi spiegato dettagliatamente come procedere, in tutti e tre i casi, qui sotto.

  • Attivare Fastweb telefonicamente – prendi il telefono e componi sul tastierino il 146, il numero dedicato a privati e professionisti con Partita IVA che desiderano diventare clienti Fastweb (il servizio è attivo dal lunedì alla domenica, dalle ore 09:00 alle ore 22:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa). Se possiedi una media impresa, invece, puoi telefonare al numero 192 194 (il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 20:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa e da rete mobile Fastweb). A telefonata avviata, ascolta la voce registrata e premi il tasto che ti viene indicato per conoscere le offerte (dovrebbe essere il numero 2). Quando richiesto, fornisci i dati relativi alla tua persona, quelli relativi al tuo indirizzo e, nel caso in cui non avessi una linea già attiva per la quale intendi effettuare la portabilità, anche il relativo codice di migrazione (se non sai di che cosa si tratta e come fare per reperirlo, consulta la mia guida su come trovare il codice di migrazione).
  • Attivare Fastweb online – recati sulla home page del sito di Fastweb, seleziona l’offerta che ti interessa dai menu Internet, Telefono e Mobile oppure TV, Sport, Energia situati in alto e, dopo averne visualizzato i costi e le caratteristiche in dettaglio, fai clic sul bottone verifica copertura e abbonati online. Successivamente, dovrai completare il test per la verifica della copertura del servizio, come ti ho spiegato nel passo a inizio articolo, e potrai così procedere con l’attivazione, facendo clic sul pulsante abbonati online. In seguito, ti verrà chiesto di compilare  il modulo per l’attivazione con i tuoi dati personali e i dati di pagamento e, in caso di migrazione del numero, anche con il codice di trasferimento.
  • Attivare Fastweb in negozio – trova il punto vendita Fastweb a te più vicino, collegandoti a questa pagina del sito del gestore e acconsentendo alla richiesta del browser di localizzare la tua posizione. Se lo preferisci, puoi effettuare la ricerca manuale del punto vendita, digitano il nome della città in cui abiti nel campo di testo Inserisci località e facendo clic sul bottone con il simbolo di una lente di ingrandimento. Successivamente, ti saranno mostrati su mappa, contrassegnati da degli appositi segnaposto, i negozi Fastweb nelle vicinanze. Facendoci clic sopra, potrai visualizzarne i recapiti esatti. Recati quindi in negozio e spiega all’addetto alle vendite quelle che sono le tue necessità. Dopo aver fatto ciò, ti verrà chiesto di fornire i dati relativi alla tua persona, al tuo indirizzo e, in caso di migrazione della linea eventualmente già attiva, anche il codice di trasferimento.

A prescindere dalla metodica scelta per attivare un’offerta del gestore, una volta fornite le informazioni necessarie, nel caso in cui volessi attivare una nuova linea, Fastweb provvederà poi a verificare i dati forniti e ad effettuare una verifica tecnica. Successivamente, saranno avviate le pratiche per l’attivazione dell’utenza e dell’offerta scelta e in massimo 10 giorni lavorativi un tecnico verrà presso il tuo domicilio per procedere con l’attivazione.

Se, invece, hai richiesto la migrazione del numero, dopo aver fornito le informazioni necessarie e in eseguito alla verifica dei dati, aspetta che Fastweb si metta in contatto con il gestore attuale e che venga avviato e portato a termine il “trasloco” della linea. Secondo i termini di legge, l’operazione dovrebbe essere completata in circa 10 giorni lavorativi. Spesso, però, a causa di procedure tecniche, la cosa può andare un po’ più per le lunghe.

Sia nel caso di nuova linea che di migrazione di quella già in essere, per fare in modo che la procedura d’attivazione venga definitivamente completata, dovrai preoccuparti di compilare, firmare e spedire via fax, raccomandata A/R o mezzo telematico la documentazione apposita che riceverai a casa, tramite posta oppure a mezzo email. Per maggiori dettagli in tal senso, puoi leggere la mia guida su come cambiare operatore telefonico e puoi consultare questa pagina del sito Internet di Fastweb, mentre per ulteriori informazioni riguardo gli step necessari per l’attivazione, puoi fare riferimento quest’altra pagina Web che trovi sempre sul sito Internet di Fastweb.

Linea mobile

Cellulare

Anche se desideri attivare Fastweb su linea mobile, richiedendo una nuova numerazione oppure continuando a mantenere quella già attiva sulla tua attuale SIM, puoi riuscirci telefonicamente, online oppure andando in negozio. Qui sotto trovi spiegato come fare in tutti e tre i casi.

  • Attivare Fastweb telefonicamente – digita sul tastierino del tuo telefono il numero 146, che è dedicato a privati e professionisti con Partita IVA che intendo diventare clienti Fastweb (il servizio è attivo dal lunedì alla domenica, dalle ore 09:00 alle ore 22:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa). Se possiedi una media impresa, il numero che devi contattare è il 192 194 (il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 20:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa e da rete mobile Fastweb). Una volta avviata la telefonata, ascolta le indicazioni della voce registrata e premi il tasto indicato da quest’ultima per conoscere le offerte (dovrebbe essere il numero 2). Quando richiesto, indica i i dati relativi alla tua persona e quelli relativi al tuo indirizzo. Successivamente, specifica se sei già cliente Fastweb su linea fissa, se intendi effettuare la portabilità del numero e, qualora così fosse, fornisci anche il tuo numero di cellulare attuale e il codice seriale della SIM (se non sai di che cosa si tratta o comunque per maggiori dettagli, puoi leggere la mia guida su come trovare il numero seriale della SIM).
  • Attivare Fastweb online – visita la home page del sito di Fastweb, seleziona l’offerta dal menu Internet, Telefono e Mobile e, dopo averne visualizzato i costi e le caratteristiche in dettaglio, premi sul bottone attiva online. In seguito, specifica se sei già cliente Fastweb su linea fissa o meno, fornisci i tuoi dati personali, quelli relativi al metodo di pagamento e indica se desideri effettuare la portabilità del numero oppure no. In questa seconda circostanza, ti verrà chiesto di fornire anche il numero di cellulare da mantenere e il numero seriale della SIM di riferimento. Per concludere, fornisci i dati relativi al pagamento e inoltra la richiesta.
  • Attivare Fastweb in negozio – trova il punto vendita Fastweb più vicino alla tua zona, collegandoti a questa pagina Web del sito dell’operatore e acconsentendo alla richiesta del browser di localizzare la tua posizione. In alternativa, puoi eseguire una ricerca manuale del punto vendita, digitando il nome della città in cui abiti nel campo di testo Inserisci località e facendo clic sul pulsante con il simbolo di una lente di ingrandimento. Dopo aver fatto ciò, troverai i negozi Fastweb in zona segnalati sulla mappa, tramite degli appositi segnaposto. Selezionandoli, potrai visualizzarne i recapiti esatti. Provvedi poi a recarti in negozio e spiega all’addetto alle vendite quelle che sono le tue intenzioni. Per concludere, fornisci i dati relativi alla tua persona, al tuo indirizzo e, in caso di portabilità del numero, anche il tuo numero di cellulare attuale e il codice seriale della SIM.

Dopo aver inoltrato la tua richiesta di attivazione di una nuova numerazione oppure dopo aver richiesto la portabilità del numero, se hai fatto il tutto telefonicamente o tramite Internet dovrai aspettare la consegna della SIM tramite corriere, presso l’indirizzo da te indicato. Al momento della consegna della scheda, il corriere ti chiederà inoltre di firmare l’apposita documentazione e dovrai consegnargli anche una fotocopia di un tuo documento d’identità. Se hai scelto di attivare Fastweb in negozio, invece, la nuova scheda ti verrà consegnata direttamente sul posto.

Se hai chiesto l’attivazione di un nuovo numero, potrai cominciare a usare la scheda ricevuta e l’offerta abbinata immediatamente, mentre in caso di MNP (acronimo di “Mobile number portability”) ti verrà fornito un numero provvisorio che verrà rimpiazzato dalla tua reale numerazione una volta completata la procedura di portabilità, la quale di norma richiede 3 giorni lavorativi, dopodiché potrai cominciare a sfruttare l’offerta sottoscritta.

Tieni altresì presente che, in caso di MNP, per le ricaricabili è possibile richiedere il trasferimento del credito residuo dalla vecchia alla nuova scheda (eventuali costi dell’operazione ti saranno addebitati dal tuo vecchio gestore), mentre con gli abbonamenti il credito residuo viene accreditato sulla bolletta Fastweb entro il primo ciclo di fatturazione (eventuali costi dell’operazione ti saranno addebitato dal tuo precedente gestore telefonico). Per maggiori dettagli, puoi leggere il mio tutorial su come cambiare operatore telefonico.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.