Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Passa a Fastweb

di

Vorresti passare a Fastweb con la linea di casa e/o con il cellulare, ma non sai come procedere? Sei ancora indeciso circa il tipo di offerta da sottoscrivere e ti piacerebbe ricevere una mano a scegliere quella più adatta a te? Nessun problema! Per tua fortuna, sei capitato sul tutorial giusto, al momento giusto.

Con la guida di oggi, infatti, desidero illustrarti le migliori offerte passa a Fastweb attualmente disponibili nel listino dell’operatore, sia per la linea fissa che per quella mobile, e la procedura da attuare per sottoscrivere il piano di tuo interesse, sia richiedendo una nuova numerazione che mantenendo il numero già eventualmente attivo. Prima di ogni altra cosa, però, sarà mia premura indicarti come eseguire la verifica della copertura, che è praticamente indispensabile per sincerarti di poter effettivamente fruire dei servizi del gestore.

Ora, però, basta chiacchierare e passiamo all’azione. Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero soltanto per te e comincia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Non preoccuparti, sarà tutto molto più semplice e molto più veloce di quello che immagini, vedrai. Sei pronto? Sì? Benissimo! Al bando le ciance e iniziamo!

Indice

Copertura Fastweb

Come ti dicevo a inizio articolo, prima di sottoscrivere qualsiasi tipo di offerta passa a Fastweb, provvedi a verificare la copertura della rete dell’operatore nella tua zona, in modo da assicurarti di poter fruire del servizio. Qui di seguito, dunque, trovi spiegato come riuscirci, sia per quanto riguarda la linea fissa che per quel che concerne la linea mobile.

Linea fissa

Verifica Copertura Fastweb linea fissa

Per verificare la copertura di Fastweb per la linea fissa, visita questa pagina Web del sito del gestore e compila i campi annessi al modulo proposto con i tuoi dati, selezionando i suggerimenti pertinenti dall’elenco. Quello che devi fare, precisamente, è digitare comune, via, numero civico, eventuale operatore di telefonia e Internet attuale e numero di telefono completo di prefisso.

In seguito, fai clic sul pulsante verifica disponibilità posto a fondo schermo e attendi l’esito del test. Nella nuova pagina che ti sarà mostrata, potrai scoprire se la copertura di Fastweb è disponibile per la tua zona e se puoi quindi attivare oppure no le offerte del gestore con la fibra ottica (e se questa è di tipo FTTC oppure FTTH) oppure con l’ADSL. In caso di copertura disponibile, ti saranno inoltre indicati la massima velocità raggiungibile, quella stimata in download e upload e la latenza.

Linea mobile

Copertura Fastweb mobile

Per quel che riguarda la copertura della linea mobile (l’operatore che fornisce le infrastrutture di rete alla componente mobile di Fastweb è WINDTRE, qualora non lo sapessi), collegati a quest’altra pagina del sito Internet di Fastweb e digita il tuo indirizzo nel campo in alto a sinistra.

In alternativa, puoi fare in modo che il sito localizzi automaticamente la tua posizione, premendo sul pulsante con il mirino e rispondendo in maniera affermativa all’avviso che vedi comparire nella finestra del browser.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, visualizzerai direttamente su mappa lo stato della copertura della rete mobile di Fastweb. Se vuoi, puoi anche decidere di visualizzare solo la copertura per il 2G, per il 3G, per il 4G o per il 4G Plus, premendo sui pulsanti appositi in alto a destra.

Come si passa a Fastweb

Se la zona in cui risiedi risulta effettivamente coperta dalla rete del gestore, puoi procedere con lo step successivo di questo tutorial e andare a scoprire, dunque, come si passa a Fastweb, sia con la linea fissa e con quella mobile. Per saperne di più, prosegui pure nella lettura.

Linea fissa

Telefono fisso

Se vuoi passare a Fastweb con la linea fissa, ti comunico che, in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze oltre che, chiaramente, i mezzi in tuo possesso, puoi riuscirci in vari modi: telefonicamente, online oppure recandoti in negozio. Trovi spiegato tutto in dettaglio qui di seguito.

  • Passa a Fastweb telefonicamente – prendi il telefono e componi sul tastierino il 146, il numero dedicato a privati e persone con Partita IVA che desiderano diventare clienti Fastweb (il servizio è attivo dal lunedì alla domenica, dalle ore 09:00 alle ore 22:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa). Chi possiede una media impresa, invece, può chiamare il numero 192 194 (il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 20:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa e da rete mobile Fastweb). A telefonata avviata, ascolta la voce registrata e premi il tasto indicato da quest’ultima per conoscere le offerte (dovrebbe essere il numero 2). Al momento opportuno, fornisci tutte le informazioni che ti vengono chieste, quindi i dati relativi alla tua persona, quelli relativi al tuo indirizzo e, nel caso in cui tu avessi una linea già attiva per la quale intendi effettuare la portabilità, anche il codice di migrazione della stessa (se non sai di che cosa sto parlando o come reperirlo, leggi la mia guida su come trovare il codice di migrazione per chiarirti le idee).
  • Passa a Fastweb online – recati sulla home page del sito di Fastweb, scegli l’offerta dal menu Internet, Telefono e Mobile che si trova in alto e, dopo averne visualizzato i costi e le caratteristiche in dettaglio, clicca sul pulsante abbonati online. Ti verrà quindi chiesto di completare il test per la verifica della copertura del servizio, dopodiché potrai procedere con l’attivazione, premendo sul pulsante abbonati online. Successivamente, dovrai provvedere a compilare in ogni sua parte il modulo per l’attivazione con i tuoi dati personali e i dati di pagamento e, in caso di migrazione del numero, anche il codice di trasferimento, in modo da inoltrare la richiesta di passaggio a Fastweb.
  • Passa a Fastweb recandoti in negozio – provvedi in primo luogo a trovare il punto vendita Fastweb a te più vicino, collegandoti a questa pagina del sito dell’operatore e acconsentendo alla richiesta del browser di localizzare la tua posizione. Se preferisci effettuare la ricerca manuale del punto vendita, digita il nome della città in cui abiti nel campo di testo inserisci località e clicca sul pulsante con il simbolo di una lente di ingrandimento. In seguito, ti saranno mostrati su mappa, mediante degli appositi segnaposto, i negozi Fastweb in zona. Facendoci clic sopra, potrai visualizzarne i recapiti esatti. Successivamente, recati in negozio e spiega all’addetto alle vendite quelle che sono le tue necessità, dopodiché ti verrà chiesto di fornire i dati relativi alla tua persona, al tuo indirizzo e, in caso di migrazione della linea eventualmente già in essere, anche il codice di trasferimento.

A prescindere dal sistema scelto per passare a Fastweb, nel caso specifico di una nuova linea, dopo aver fornito tutte le informazioni richieste, l’operatore provvederà a verificare i dati forniti e a effettuare una verifica tecnica, dopodiché saranno avviate le pratiche per l’attivazione dell’utenza e dell’offerta scelta ed entro 10 giorni lavorativi un tecnico verrà presso il tuo domicilio per attivare il tutto.

Se, invece, hai richiesto la portabilità del numero, sempre dopo aver fornito le informazioni necessarie e il codice di migrazione a Fastweb e dopo aver eseguito la verifica dei dati, attendi che il nuovo gestore si metta in comunicazione con quello attuale e che venga effettuato il “trasloco” della linea. L’operazione, secondo i termini di legge, dovrebbe essere portata a termine, anche in tal caso, entro 10 giorni lavorativi ma spesso, a causa di procedure tecniche, l’attesa si allunga di almeno un’altra decina di giorni. Qualora così fosse, cerca di portare un po’ di pazienza.

Sia in un caso che nell’altro, per completare al 100% l’attivazione, dovrai poi provvedere a compilare, firmare e spedire via fax, raccomandata A/R o mezzo telematico la documentazione che ti verrà fatta recapitare a casa o tramite email. Per maggiori informazioni al riguardo, consulta il mio tutorial su come cambiare operatore telefonico e questa pagina presente sul sito Web di Fastweb. Per ulteriori dettagli in merito ai passaggi necessari per l’attivazione, invece, puoi fare riferimento a quest’altra pagina Web sempre annessa al sito Web del gestore.

Linea mobile

Ragazza che usa uno smartphone

Se vuoi passare a Fastweb su linea mobile, attivando una nuova numerazione oppure continuando a mantenere quella già eventualmente in tuo possesso, i passaggi ai quali devi attenerti sono quelli che trovi riportati qui di seguito. Puoi riuscirci in diversi modi: telefonicamente, online oppure andando in negozio.

  • Passa a Fastweb telefonicamente – componi sul tastierino del tuo telefono il numero 146, che è quello dedicato a privati e persone con Partita IVA, che desiderano diventare clienti Fastweb (il servizio è attivo dal lunedì alla domenica, dalle ore 09:00 alle ore 22:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa). Se possiedi una media impresa, invece, puoi contattare il numero 192 194 (il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 20:00, e la chiamata è gratuita da tutti i telefoni di rete fissa e da rete mobile Fastweb). A telefonata avviata, ascolta la voce registrata e premi il tasto indicato da quest’ultima per conoscere le offerte (dovrebbe essere il numero 2). Al momento opportuno, fornisci tutte le informazioni che ti vengono chieste, quindi i dati relativi alla tua persona e quelli relativi al tuo indirizzo. Dopodiché specifica se sei già cliente Fastweb su linea fissa, se intendi effettuare la portabilità del numero e, qualora così fosse, fornisci anche il tuo numero di cellulare attuale e il codice seriale della SIM (se non sai di che cosa si tratta o comunque per maggiori dettagli, puoi leggere la mia guida su come trovare il numero seriale della SIM).
  • Passa a Fastweb online – recati sulla home page del sito di Fastweb, scegli l’offerta dal menu Internet, Telefono e Mobile e, dopo averne visualizzato i costi e le caratteristiche in dettaglio, clicca sul pulsante attiva online. Successivamente, specifica se sei già cliente Fastweb su linea fissa o meno, fornisci i tuoi dati personali, quelli relativi al metodo di pagamento e indica se desideri effettuare la portabilità del numero o meno. In questo secondo caso, ti verrà inoltre chiesto di inserire il numero di cellulare da mantenere e il numero seriale della SIM di riferimento. Fornisci, infine, i dati relativi al pagamento e inoltra la tua richiesta.
  • Passa a Fastweb in negozio – trova il punto vendita Fastweb a te più vicino, collegandoti a questa pagina Web del sito del gestore e acconsentendo alla richiesta del browser di localizzare la tua posizione. Se vuoi effettuare la ricerca manuale del punto vendita, digita il nome della città in cui abiti nel campo di testo inserisci località e clicca sul pulsante con il simbolo di una lente di ingrandimento. In seguito, troverai i negozi Fastweb in zona segnalati sulla mappa, tramite degli appositi segnaposto. Selezionandoli, potrai visualizzarne i recapiti esatti. Successivamente, recati in negozio e spiega all’addetto alle vendite le tue intenzioni. Ti verrà quindi chiesto di fornire i dati relativi alla tua persona, al tuo indirizzo e, in caso di portabilità del numero, anche il tuo numero di cellulare attuale e il codice seriale della SIM.

Dopo aver inoltrato la tua richiesta di attivazione di una nuova numerazione o dopo aver richiesto la portabilità del numero, se hai scelto di passare a Fastweb in negozio, la SIM ti verrà consegnata personalmente dall’addetto alle vendite, mentre se hai fatto il tutto telefonicamente o via Web dovrai attendere la consegna della scheda tramite corriere, presso l’indirizzo da te indicato, il quale ti chiederà di firmare l’apposita documentazione.

In seguito, dovrai preoccuparti di attivare la SIM online, recandoti su questa pagina Web, fornendo il tuo codice fiscale e le ultime cifre del seriale della SIM, dopodiché dovrai procedere con la videoidentificazione, durante la quale ti verrà chiesto di mostrare il tuo volto con la webcam e di esibire il tuo documento di riconoscimento.

Se hai richiesto una nuova numerazione, potrai cominciare a usare la scheda ricevuta sin da subito, usando l’offerta richiesta, mentre in caso di MNP (acronimo di “Mobile number portability”) ti verrà fornito un numero provvisorio che, una volta completata la portabilità, la quale in genere si conclude in 3 giorni lavorativi, verrà rimpiazzato dalla tua reale numerazione e tramite cui potrai quindi cominciare a usare il piano del nuovo gestore.

Tieni altresì presente che, sempre in caso di portabilità, per le ricaricabili è possibile richiedere il trasferimento del credito residuo dalla vecchia alla nuova SIM (eventuali costi dell’operazione ti saranno addebitati dal tuo vecchio gestore). Con gli abbonamenti, invece, il credito residuo viene accreditato sulla bolletta Fastweb entro il primo ciclo di fatturazione (e anche in tal caso eventuali costi dell’operazione ti saranno addebitato dal tuo vecchio operatore).

Offerte Passa a Fastweb

Bene, adesso sai come si passa a Fastweb, ma… qual è il piano più adatto a te? Cerchiamo di scoprirlo insieme, analizzando le migliori offerte che l’operatore propone per la linea fissa e per quella mobile.

Offerte Fastweb linea fissa

Fastweb Casa

Se desideri attivare un’offerta per la linea fissa che comprenda connessione a Internet e telefonate, puoi rivolgerti al piano Fastweb Casa, il quale offre una connessione in fibra ottica fino a 1 Gigabit in download e fino a 200 Mega in upload oppure una connessione ADSL fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload + chiamate illimitate verso i numeri fissi e mobili nazionali. Il modem wireless (il FASTGate) è incluso nel prezzo, così come lo è anche il servizio di assistenza clienti MyFastweb e l’attivazione.

Eventualmente, il piano può essere personalizzato con i pacchetti Smartworking pack, E-learning pack e Senior pack, che permettono di ottenere consulenza dedicata e sconti per l’acquisto di dispositivi per lavorare e studiare da casa e usare Internet in modo semplice.

L’offerta può altresì essere arricchita con l’abbonamento a un servizio per l’intrattenimento, più precisamente a DAZN, (tramite cui poter guardare il campionato di calcio di serie A, quello di serie B, alcuni dei principali campionati e manifestazioni internazionali di calcio e seguire altre discipline sportive ed eventi sui dispositivi preferiti supportati, tra cui smartphone, tablet e smart TV) e NOW TV (attivando il ticket NOW TV Entertainment, che permette di vedere in streaming le Serie TV e gli Show di Sky, le stagioni complete disponibili on demand, le produzioni Sky Original e tanti documentari di natura, scienza, storia e arte). In entrambi i casi, in genere i primi mesi di fruizione del servizio sono offerti gratuitamente. Maggiori informazioni qui e qui.

Il piano Fastweb Casa può altresì essere abbinato all’offerta di Eni gas e luce. In tal caso, il corrispettivo di Eni gas e luce viene bloccato per uno o due anni, in base al piano per l’utenza scelto. Inoltre, i già clienti Eni che desiderano abbonarsi a Fastweb possono decidere di pagare tutto in un’unica bolletta e di usufruire di uno sconto sui servizi Internet e telefono. Maggiori informazioni qui e qui.

Se, invece, hai bisogno di una soluzione convergente tra telefonia fissa e mobile, ti consiglio di valutare l’attivazione del piano Fastweb Casa + Mobile. Come lascia intendere lo stesso nome, si tratta di una soluzione che abbina al piano Fastweb Casa sopra descritto una SIM da usare sullo smartphone, con un bundle di 50 GB di traffico Internet in 4G, minuti illimitati verso fissi e mobili nazionali e oltre 60 destinazioni internazionali e 100 SMS.

Da notare che tutte le offerte di casa Fastweb sono disponibili solo se il pagamento viene effettuato con carta di credito o addebito bancario.

Per quel che concerne il discorso disattivazione, le offerte prevedono il pagamento di una somma pari a 29,95 euro. Qualora venga effettuato il recesso anticipato, poi, se il contratto lo prevede potrebbe venire applicato il pagamento di penali. Per maggiori dettagli, puoi fare riferimento all’apposita documentazione oltre che alla pagina Web del sito Internet del gestore dedicata alla trasparenza, alla gestione contrattuale e alla privacy.

Offerte Fastweb linea mobile

Fastweb Mobile

Se cerchi un’offerta Fastweb per la linea mobile, puoi prendere in considerazione il piano denominatoFastweb Mobile, il quale offre 50 GB di traffico Internet in 4G + minuti illimitati vero numeri fissi e mobili nazionali e verso oltre 60 destinazioni internazionali. Nell’offerta sono inclusi anche 100 SMS verso numeri mobili nazionali. Per Internet, inoltre, è attivabile l’opzione 10 GIGA, che al costo di 6 euro/mese consente di fruire di ulteriori 10 GB al mese e si rinnova insieme all’offerta. Maggiori informazioni qui.

Se, invece, hai bisogno di una soluzione che ti consenta di navigare in mobilità senza problemi, puoi valutare di rivolgerti al piano Fastweb Mobile Dati, che consente di ottenere una SIM dati con 100 GB di traffico Internet in 4G da usare ogni mese e di acquistare un router portatile a prezzo scontato. Eventualmente, chiamate e SMS sono comunque fruibili, ma a consumo: per le telefonate si paga il solo scatto alla risposta di 5 cent., mentre i messaggi costano 5 cent. cadauno. Maggiori informazioni qui.

Per entrambi i piani, sono inclusi anche i seguenti servizi: assistenza clienti MyFastweb, segreteria telefonica, ti ho chiamato e controllo del credito residuo.

Da notare che se l’offerta viene sottoscritta online, per la spedizione e il contributo della SIM vanno pagati 15 euro (che però spesso vengono offerti gratuitamente) ai quali bisogna sommare 10 euro per la prima ricarica. Inoltre, proprio come avviene per la linea fissa, il pagamento dei piani per il mobile può avvenire solo tramite carta di credito o con addebito bancario.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.