Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare modem Fastweb

di

Dopo tanta attesa, hai finalmente ricevuto il tuo modem Fastweb nuovo di zecca e il messaggio dell'operatore che ti avvisa dell'avvenuta attivazione del servizio: pieno di entusiasmo, hai deciso di metterti all'opera e di rendere operativo il tuo collegamento, per sfruttarne fin da subito tutti i vantaggi. D'altra parte, nonostante le esaurienti istruzioni stampate sulla scatola, non ti senti affatto sicuro nel procedere da solo, poiché sei consapevole di non essere molto pratico con le nuove tecnologie e hai paura di fare qualche danno irreparabile.

Non posso biasimarti e, anzi, ho intenzione di offrirti un valido e concreto aiuto: di seguito ti spiegherò, infatti, come installare modem Fastweb e come configurarlo al meglio, fornendoti tutte le indicazioni di cui hai bisogno, così da poter procedere in tutta tranquillità senza attaccarti al telefono e tormentare il tuo amico smanettone.

Il risultato sarà sorprendente: ti garantisco che, al termine di questa lettura, quasi senza rendertene conto, sarai perfettamente in grado di gestire il tuo modem e di sfruttare la tua nuova linea Internet! Detto ciò, non mi resta che augurarti buona lettura e buon lavoro.

Indice

Come installare il modem Fastweb

Ora che hai trovato finalmente la guida giusta che possa aiutarti a rendere operativo il tuo nuovo collegamento a Internet, è arrivato il momento di entrare in azione e installare modem Fastweb, partendo innanzitutto dal collegamento fisico del dispositivo

Per prima cosa, “spacchetta” il modem ed estrai dalla confezione le scatoline contenenti i cavi di collegamento, le prese telefoniche, il filtro ADSL nero (se presente ) e l'alimentatore. Successivamente, collega il cavo telefonico alla presa a muro; se hai ricevuto il filtro ADSL in dotazione, cosa che succede qualora fossi coperta da segnale ADSL diretto Fastweb, collega invece il cavo all'entrata DSL del filtro e poi il filtro stesso alla presa telefonica.

Per i collegamenti in fibra ottica FTTH/GPON, l'intera predisposizione dovrebbe essere stata preventivamente eseguita da un tecnico specializzato; se, per qualche motivo, avessi bisogno di connettere autonomamente il router alla fibra, individua il cavo apposito tra quelli presenti in prossimità della borchia di Fastweb oppure dell'ONT e poni il modem nelle sue vicinanze. In seguito, posiziona il router nei pressi della presa telefonica principale oppure della borchia/ONT della fibra ottica e procedi seguendo le istruzioni più adatte al modello di router in tuo possesso.

Come installare modem Fastweb: NeXXt

Come installare modem Fastweb: NeXXt

Se hai ricevuto in dotazione il router Fastweb NeXXt, collega la seconda estremità del cavo telefonico all'ingresso DSL posto sul retro del router; se poi stai usando una connessione in fibra ottica, inserisci il cavo proveniente dalla borchia a muro nella porta Fibra del modem NeXXt. Qualora volessi usufruire anche di un apparecchio telefonico, inserisci il relativo cavo nell'ingresso Telefono 1 del router, oppure nella porta Tel/Phone del filtro ADSL installato in precedenza.

Laddove avessi richiesto il ribaltamento delle prese per poter usare la linea VoIP su tutte le prese telefoniche presenti in casa, inserisci un filtro ADSL in ciascuna di queste ultime e connetti l'apparecchio telefonico all'ingresso dedicato sul filtro. Ti faccio presente che l'operazione di ribaltamento delle prese non è inclusa nella prima installazione dei servizi di rete Fastweb ma può essere effettuata a pagamento da un tecnico Fastweb, oppure da un elettricista competente in materia.

Ad ogni modo, conclusa l'installazione degli apparati telefonici (se necessario), prendi l'alimentatore e inseriscine l'estremità dedicata all'interno dell'ingresso Power situato sul retro del dispositivo di rete; fatto ciò, connetti la spina dell'alimentatore alla corrente: se tutto è filato liscio, il router dovrebbe accendersi e lampeggiare di luce gialla, fino all'avvenuto allineamento con la rete.

Se, completata la fase di allineamento, si accende la luce di presenza gialla, vuol dire che la linea è attiva e che può essere subito utilizzata; qualora il LED diventasse di colore rosso, vuol dire che il segnale Internet è assente. Se hai da poco ricevuto il modem e ne stai effettuando la prima installazione, potresti dover pazientare ancora qualche ora, affinché i tecnici provvedano all'attivazione del servizio.

Qualora l'attivazione non dovesse avvenire entro la giornata successiva, oppure se non è la prima volta che colleghi il NeXXt alla linea di casa, la presenza della luce rossa potrebbe indicare problemi o malfunzionamenti: per questo motivo, il mio consiglio è quello di rivolgerti all'assistenza tecnica di Fastweb, per ulteriori chiarimenti in merito.

Una volta completato l'allineamento alla Rete, sei pronto per usare i servizi Fastweb: le credenziali d'accesso iniziali per la rete Wi-Fi sono stampate sull'etichetta annessa alla confezione di vendita del dispositivo, oppure sull'etichetta adesiva appiccicata sul fondo del router. Se lo desideri, puoi collegare fino a un massimo di quattro dispositivi con cavo, inserendo ciascun cavo Ethernet all'interno delle porte Ethernet o WAN/Ethernet situate sul retro del NeXXt.

Come installare modem Fastweb: NeXXt

Se nel tuo abbonamento sono inclusi uno o più dispositivi Booster (cioè i piccoli “satelliti” Wi-Fi in grado di espandere la portata del segnale), inizia con il posizionare quest'ultimo in un punto dove la portata del segnale principale del modem NeXXt è pari o superiore al 50% (idealmente, a metà strada tra il modem stesso e la zona della casa non coperta in maniera adeguata dal segnale).

Una volta trovata la posizione per te più congeniale, collega il Booster alla corrente avvalendoti dell'alimentatore ricevuto in dotazione, accendilo (se necessario) e attendi che il LED di stato si colori di luce verde, segno che il Booster è pronto per l'associazione al modem principale.

A questo punto, avvicinati al modem NeXXt e attiva la funzione WPS, premendo e tenendo premuti il tasto Fastweb e Volume + per circa 3 secondi, finché il LED frontale non si colora di luce blu lampeggiante; quando ciò avviene, entro un massimo di 2 minuti, ritorna al Booster e ripeti la stessa operazione già fatta sul modem, per avviare l'abbinamento tramite WPS. A questo punto, attendi alcuni secondi ed esamina il LED di stato del Booster, che potrebbe assumere tre colorazioni differenti.

  • Luce bianca fissa: l'abbinamento è andato a buon fine e la rete Fastweb NeXXt è potenziata.
  • Luce bianca lampeggiante: l'abbinamento è andato a buon fine ma il segnale wireless principale è scarso. Cerca di avvicinare il Booster al router, per quanto possibile.
  • Luce rossa: l'abbinamento è fallito e la procedura di associazione va ripetuta dall'inizio.

In alternativa, puoi effettuare l'associazione tra modem NeXXt e Booster avvalendoti dell'app MyFastweb: connetti il device dal quale intendi agire alla rete generata dal router, apri l'applicazione e sfiora il pulsante con le tre linee orizzontali, situato in alto a sinistra. Ora, premi sulle voci NeXXt ed Estendi la tua rete, tocca i pulsanti Installa e Continua e, quando ti viene richiesto, inquadra il codice QR collocato sotto il Booster. Dopo alcuni secondi, dovresti visualizzare un messaggio, indicante l'avvenuta associazione tra i dispositivi.

Come installare modem Fastweb: FASTGate

Come installare modem Fastweb

Se il tuo è un router di tipo FASTGate, dopo aver estratto l'alimentatore dalla scatola numero 2, inserisci il connettore il connettore dedicato all'interno della porta Power posta sul retro del modem e collega la presa di corrente alla spina sulla parete. Se devi collegare telefono, inserisci il suo cavo nell'entrata Telefono 1 del modem (in verde), oppure all'ingresso Tel/Phone del filtro ADSL.

Inoltre, se hai richiesto di eseguire il ribaltamento delle prese per poter usare il servizio VoIP su tutte le prese telefoniche di casa (quest'operazione non è inclusa nell'assistenza iniziale di Fastweb), ricorda di inserire un filtro ADSL in tutte quelle che vuoi utilizzare, e di collegare la presa del telefono all'ingresso dedicato del filtro stesso.

Una volta collegato il tutto, premi il tasto di accensione collocato accanto all'entrata per l'alimentazione elettrica: i LED posti nella parte anteriore del modem iniziano a lampeggiare e colorarsi, progressivamente, prima di rosso e poi di verde. Avvenuto l'allineamento completo alla Rete, il modem si illumina di bianco: ciò significa che la linea Fastweb è attiva e puoi iniziare da subito a usare i servizi.

Qualora questo passaggio dovesse terminare con il LED di stato (quello più in alto) colorato di rosso, attendi qualche minuto, spegni e riaccendi il modem e, qualora la situazione non dovesse risolversi, contatta il centro assistenza usando le istruzioni che ti ho fornito nel mio tutorial su come parlare con operatore Fastweb, spiegando per filo e per segno il tuo problema.

Operazioni conclusive

Come installare modem Fastweb

Una volta collegato il router a Internet, se è la prima volta in assoluto che utilizzi la rete Fastweb, devi effettuare la breve procedura di registrazione prevista dal gestore: recati dunque sul sito Web https://registrazione.fastweb.it e specifica, quando richiesto, il codice fiscale/Partita IVA dell'intestatario del contratto telefonico e premi sul pulsante Conferma dati, per abilitare definitivamente l'accesso a Internet.

Per approfondimenti, dà uno sguardo alla mia guida su come registrare Fastweb, nella quale ti ho spiegato tutto con dovizia di particolari.

Come configurare modem Fastweb

Come puoi facilmente immaginare, tutti i modem forniti da Fastweb sono dotati di un pratico pannello di configurazione, in grado di definire il comportamento dell'apparecchio di rete (e dei device ad esso collegati) con facilità. È possibile accedere all'area di configurazione dei modem Fastweb da computer, smartphone e tablet, a patto che i device dai quali si agisce risultino preventivamente collegati alla rete generata dal modem stesso, in modalità wireless oppure con cavo, è indifferente.

Come configurare modem Fastweb: NeXXt

Come configurare modem Fastweb: NeXXt

A differenza di quanto successo in passato, il metodo preferenziale scelto da Fastweb per la configurazione del modem NeXXt consiste nell'utilizzare l'app MyFastweb, disponibile per Android (Play Store e market alternativi), iOS e iPadOS. Per installare l'applicazione, apri lo store di riferimento del tuo device, cerca il nome dell'app usando la funzione dedicata e, quando l'hai trovato, premi sul pulsante Installa/Ottieni, per avviarne il download. Se necessario, autorizza la procedura autenticandoti tramite riconoscimento facciale, impronta digitale o password dell'account configurato.

A download completato, collegati alla rete Wi-Fi generata dal modem NeXXt, apri l'app scaricata in precedenza e inserisci le tue credenziali MyFastweb all'interno degli appositi campi; se non le ricordi più, puoi recuperarle direttamente da questa pagina, premendo sul pulsante Recupera corrispondente alla sezione Password MyFastweb, FastwebUP, App e WOW Space e seguendo la procedura guidata che compare sullo schermo.

Ad accesso effettuato, premi sul pulsante con le tre linee orizzontali situato in alto a sinistra e selezione la voce NeXXt dal menu che compare: a seguito di questa operazione, dovresti visualizzare una serie di voci, tramite le quali accedere rapidamente alle principali funzioni del modem (configurazione Wi-Fi, connessione del Booster, registri chiamate e così via).

Come configurare modem Fastweb: NeXXt

Se poi vuoi personalizzare ulteriormente il comportamento del modem NeXXt, tocca il riquadro Il mio NeXXt e serviti delle opzioni disponibili all'interno dei menu Impostazioni di rete e Impostazioni avanzate, per applicare i cambiamenti che desideri. Qui di seguito ti indico, a grandi linee, le opzioni più utili disponibili in entrambi i pannelli.

Impostazioni di rete

  • Generale: da qui è possibile visualizzare la lista dei dispositivi collegati al modem, effettuare uno speed test, controllare lo stato della connessione e regolare il comportamento dei LED del modem.
  • Rete Wi-Fi: da qui è possibile attivare/disattivare le funzioni wireless del modem, attivare/disattivare la connessione a 5 GHz, attivare/disattivare la funzione WPS e modificare il nome e la password delle reti Wi-Fi.
  • Rete ospiti: da qui è possibile attivare o disattivare la rete ospiti e intervenire sui limiti e sulle restrizioni applicate ai device connessi.
  • Programmazione Wi-Fi: da qui è possibile impostare l'accensione o lo spegnimento temporizzato della rete senza fili.
  • Alexa: da qui è possibile configurare i servizi e le impostazioni relative all'assistente vocale Alexa.
  • USB: da qui è possibile configurare, gestire e condividere i dispositivi USB connessi al router.
  • Topologia della tua rete: da qui è possibile visualizzare lo stato del collegamento tra i dispositivi che compongono la rete NeXXt (router e satelliti Booster).

Impostazioni avanzate

  • Wi-Fi: è la versione più avanzata del pannello visto in precedenza. Da qui è possibile effettuare una serie di operazioni aggiuntive, tra cui l'attivazione/disattivazione del Wi-Fi 6, la configurazione di Booster aggiuntivi e la modifica del canale Wi-Fi in uso dalle reti senza fili attive.
  • Internet: da qui è possibile cambiare l'indirizzo IP assegnato al modem e quelli associati ai dispositivi connessi, aprire le porte del router, attivare/disattivare la zona demilitarizzata (cioè priva di protezioni) e visualizzare tutte le notifiche relative a eventuali degradi della linea.
  • Dispositivi locali: da qui è possibile gestire nel dettaglio il comportamento degli apparecchi USB condivisi e dei relativi server Web, oltre che di configurare l'uso di UPnP (ossia il sistema automatico di apertura delle porte per tutti i dispositivi che ne fanno richiesta).

Dopo aver individuato l'area di tuo interesse, utilizza i pulsanti e le caselle disponibili per applicare le regolazioni che desideri; non dimenticare di salvare tutto premendo sul pulsante situato a margine di ciascuna sezione, mi raccomando.

Nota: al bisogno, è possibile accedere al pannello di configurazione di NeXXt anche tramite browser per computer. Per farlo, bisogna collegarsi alla pagina Web 192.168.1.254 da qualsiasi dispositivo connesso alla rete NeXXt e premere, entro pochi secondi dal caricamento della pagina d'accesso, i tasti fisici Fastweb e Alexa visibili nella parte superiore del router.

Come configurare modem Fastweb: FASTGate

Come installare modem Fastweb

Per poter configurare al meglio il modem FASTGate, il mio consiglio è quello di agire dall'interfaccia Web gestionale, accessibile da qualsiasi browser per computer, smartphone e tablet. Per iniziare, collegati all'indirizzo http://myfastgate (o 192.168.1.254) dai Invio e attendi il caricamento della pagina successiva, che dovrebbe chiederti di scegliere un nome utente e una password per proteggere gli accessi futuri.

Quando ciò avviene, inserisci le informazioni richieste negli appositi campi, premi il pulsante Salva e, dopo essere ritornato alla schermata principale, digita il nome utente e la password scelti in precedenza negli appositi campi e premi pulsante Login per effettuare l'accesso. Se gli indirizzi IP che ti ho fornito non funzionano e/o hai difficoltà ad accedere al pannello di gestione del modem, ti invito a consultare il mio tutorial specifico su come entrare nel modem Fastweb.

Ora che hai effettuato l'accesso al tuo modem, puoi finalmente sbizzarrirti e configurarlo come più ti aggrada: le voci principali sono poste nella parte superiore della finestra, mentre le sotto-categorie sono accessibili dal menu laterale di sinistra. Se hai effettuato l'accesso tramite un browser per smartphone o tablet, i menu e le relative sotto-categorie possono essere visualizzati premendo sul simbolo dei tre rombi sovrapposti.

Come installare modem Fastweb

Detto ciò, vediamo insieme quali sono, in linea generale, i menu disponibili nel pannello di gestione del modem FASTGate.

  • Home: questo menu consente di visualizzare lo stato generale del dispositivo (device collegati, stato dei LED, stato del collegamento e così via). Sempre tramite la stessa schermata è possibile avviare rapidamente uno speed test, abilitare o disabilitare il parental control oppure aggiungere rapidamente dispositivi all'elenco “in famiglia”.
  • Wi-Fi: questo menu contiene tutto il necessario per regolare le impostazioni relative alla rete Wi-Fi principale e a quella della rete ospiti.
  • Connessione: questo menu consente di visualizzare i dettagli relativi allo stato del collegamento a Internet, di cambiare il canale in uso dalle reti wireless e di effettuare uno speed test.
  • Dispositivi: da qui è possibile visualizzare i device di rete connessi al router e quelli associati in precedenza; la medesima sezione consente inoltre di impostare gli elenchi di priorità e dispositivi “in famiglia”.
  • Avanzate: questo menu consente di raggiungere alcune impostazioni avanzate del modem, tra le quali figurano quelle relative al parental control, alla restrizione degli accessi, all'impostazione degli indirizzi IP, all'apertura delle porte e alla condivisione dei dispositivi USB.
  • Modem: questo menu contiene le opzioni per verificare lo stato del Wi-Fi, consultare la lista dei dispositivi connessi con cavo e per accendere o spegnere i LED di stato del router.
  • Telefono: questa sezione consente di visualizzare le statistiche relative alla linea voce dell'abbonamento (numero di telefono, registro chiamate e così via).

Una volta applicate le impostazioni desiderate, ricorda di premere sul pulsante Salva modifiche/Applica residenti a margine di ciascuna sezione o voce di menu, per rendere effettivi i parametri definiti.

Come installare stampante su modem Fastweb

Come installare stampante su modem Fastweb

Sia il modem Fastweb NeXXt che il Fastgate consentono di installare e configurare una stampante condivisa, utilizzabile da tutti i dispositivi collegati alla rete. Affinché il tutto vada a buon fine, devi innanzitutto collegare la stampante alla porta USB del modem tramite l'apposito cavo, accenderla e abilitare il server di stampa dal pannello di gestione del modem.

Dunque, accedi a quest'ultimo così come ti ho indicato nei passi precedenti di questa guida, recati nel menu Impostazioni avanzate > Dispositivi locali (NeXXt) oppure Avanzate > Configurazioni USB (FASTGate) e assicurati che la voce relativa al Server di stampa/Print server risulti attiva, altrimenti fallo tu.

Completata questa operazione, non ti resta che installare la stampante sui dispositivi per i quali intendi servirtene: se non sai come si fa, potrebbe tornarti utile la mia guida su come collegare una stampante in rete, ricca di utili informazioni al riguardo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.