Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrare Fastweb

di

Nei giorni scorsi hai letto la mia guida dedicata alle offerte per passare a Fastweb e, dopo averci pensato su per qualche giorno, hai poi deciso di compiere il grande passo: cambiare gestore telefonico e passare, appunto, a Fastweb.

Se, però, ora sei qui e stai leggendo questo articolo mi pare ben evidente il fatto che, pur avendo ricevuto tutto il necessario, non riesci ancora a usufruire della tua linea Internet o della nuova SIM per il tuo smartphone. Giusto? Beh, allora, vista la situazione, lascia che ti dia una mano io e che ti spieghi come registrare Fastweb.

Probabilmente non ne eri a conoscenza ma devi sapere che alla prima attivazione, Fastweb richiede la messa in atto di una semplice ma apposita procedura di registrazione dell'abbonamento sottoscritto. Tale pratica è imprescindibile ai fini della navigazione online e se non eseguita può impedirti, appunto, di fruire correttamente della tua linea fissa, oppure della SIM del cellulare. Per tutti i dettagli, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come registrare Fastweb: linea fissa

Come registrare Fastweb: linea fissa

Hai attivato una nuova linea Fastweb in Fibra/ADSL ma, dopo aver installato correttamente il modem ed esserti collegato alla sua rete Wi-Fi, non riesci ad avviare la navigazione su Internet? Non temere, è del tutto normale. Per concludere la procedura di attivazione e dare il via all'uso del servizio Fastweb, infatti, bisogna effettuare una semplicissima registrazione della linea, impiegando qualsiasi browser per computer, smartphone o tablet.

Per iniziare, verifica che i servizi Fastweb siano attivi sulla tua linea: se hai in dotazione il modem FASTGate, accertati che la striscia anteriore dei LED sia completamente colorata di bianco; se è spenta, premi il tasto fisico per il test della linea visibile sulla parte anteriore del modem (che dovrebbe essere il primo dall'alto, contraddistinto dal simbolo di un grafico) e attendi che il controllo della rete venga portato a termine.

Durante il test, uno dei LED del FASTGate inizierà a illuminarsi, a intermittenza, di luce verde; a test completato, la luce verde si spegnerà, lasciando il posto ai LED di presenza (quelle bianche).

Se poi hai ricevuto in dotazione l'Internet Box NeXXt, identifica il LED di stato, situato nella parte anteriore del dispositivo (subito sotto la lama luminosa delle luci di comando); se è colorato di bianco, la linea Fastweb è attiva e il modem è installato correttamente.

Come registrare Fastweb: linea fissa

Laddove il LED di stato dei modem FASTGate o NeXXt fosse colorato di rosso, vuol dire che c'è stato un errore durante l'installazione dell'apparecchio di rete (ad es. il cavo telefonico o in fibra non correttamente collegato), oppure che i servizi Fastweb non sono ancora attivi. Per scongiurare la prima eventualità, prendi visione del mio tutorial su come installare il modem di Fastweb e verifica di aver eseguito tutti i passaggi in modo corretto; escluso l'errore “umano”, se il LED di stato continua a colorarsi di rosso, ti invito a contattare Fastweb, secondo le modalità che ti ho illustrato nel capitolo conclusivo di questa guida.

Ad ogni modo, dopo esserti accertato che i servizi Fastweb sono attivi nel locale di appartenenza, collega qualsiasi computer, smartphone o tablet alla rete Wi-Fi generata dal dispositivo (il nome e la chiave di rete predefinite si trovano sull'etichetta adesiva appiccicata sul retro del FASTGate oppure sulla parte posteriore del NeXXt), oppure tramite cavo, quindi avvia il browser e raggiungi il sito Web registrazione.fastweb.it.

A questo punto, inserisci il codice fiscale oppure la partita IVA dell'intestatario dell'abbonamento, premi sul pulsante Conferma dati e attendi qualche istante, affinché ti venga mostrato a schermo un messaggio di conferma, indicante il fatto che la procedura è andata a buon fine. Tutto qui!

Come registrare Fastweb: linea mobile

Come registrare Fastweb: linea mobile

Se hai acquistato una SIM Fastweb con modalità che ne prevedono la spedizione (tramite Web, tramite telefono e così via), prima di poterla usare, devi registrarla completando la verifica della tua identità.

Prima di procedere, assicurati di avere a portata di mano la SIM e/o il talloncino di vendita della scheda che devi attivare (dal quale ottenere il numero seriale), il documento d'identità che hai fornito all'atto d'acquisto della scheda, il tuo codice fiscale oppure la partita IVA della tua attività. La procedura di registrazione può essere effettuata usando qualsiasi browser per smartphone, tablet e computer, a patto che il dispositivo dal quale si opera sia dotato di webcam (con risoluzione di almeno 640 x 480) regolarmente funzionante.

La registrazione, che va completata dall'intestatario della scheda oppure dal Rappresentante Legale della partita IVA, dovrebbe essere avviata in un ambiente sufficientemente luminoso, in quanto è indispensabile registrare un video della propria persona e scattare alcune foto al documento di identificazione.

Fatte tutte le precisazioni del caso, vediamo come procedere: per prima cosa, collegati al sito Web gofw.it/attiva, premi sul pulsante Inizia e, quando richiesto, inserisci il tuo codice fiscale/partita IVA nell'apposito campo. Adesso, premi sul pulsante Conferma, digita le ultime 5 cifre del numero seriale della SIM nel campo dedicato (il numero di serie è stampato sia sulla scheda che sul talloncino di vendita della stessa e inizia per le cifre 8939) e premi ancora sul pulsante Conferma.

A questo punto, assicurati di essere in un posto sufficientemente illuminato, premi sul pulsante Avvia identificazione e attendi che venga completato il controllo della connessione a Internet; ora, premi sui pulsanti Avanti e Inizia il test, autorizza il browser a usare la webcam rispondendo affermativamente al messaggio che compare sullo schermo e, seguendo le guide che ti vengono mostrate, inquadra il tuo volto.

A test completato, premi sui pulsanti Chiudi e Avanti, prendi il tuo documento di identità e, dopo aver premuto sul pulsante Inizia il video, mostrati alla webcam tenendo in mano la parte frontale del documento (la stessa che contiene la tua foto, per intenderci).

Lo step successivo consiste nello scattare delle foto del documento, dalle quali si evincano con chiarezza il volto, il nome, il cognome e la data di nascita dell'intestatario della SIM, unitamente alla data di scadenza del documento. Per farlo, premi sul simbolo della fotocamera situato, rispettivamente, in corrispondenza dei riquadri fronte e retro.

Superato anche questo step, premi sul pulsante Avanti e riproduci il video che hai acquisito in precedenza, per verificare che non siano presenti altre persone e che il documento sia stato inquadrato in maniera corretta. Per concludere, premi sul pulsante Avanti e attendi qualche istante, affinché venga visualizzato un messaggio indicante la conclusione della procedura.

Entro qualche ora, un operatore controllerà il video e ti invierà, tramite SMS, l'esito dell'attivazione; se questo è positivo, la tua SIM sarà attiva e potrai usarla fin da subito; se hai richiesto i trasferimenti di numero e/o credito, essi verranno portati a termine entro e non oltre le 48 ore successive all'avvenuta attivazione della SIM.

Come registrarsi sul sito di Fastweb

Come registrarsi sul sito di Fastweb

Hai bisogno di registrarti sul sito di Fastweb per riscattare un regalo digitale, per richiedere assistenza o per portare a termine un cambio piano? In tal caso, devi sapere che le credenziali d'accesso per il portale MyFastweb vengono assegnate a ciascun utente all'atto della sottoscrizione del contratto, in maniera completamente automatica. Lo username e la password da impiegare per accedere ai servizi sono in seguito inviati tramite SMS e/o email, presso i recapiti forniti in fase di attivazione del servizio.

Se non ricordi più questi dati, oppure li hai smarriti, puoi comunque recuperarli in maniera semplicissima. Per iniziare, collegati all'area del portale MyFastweb dedicata al recupero delle password, premi sul pulsante Recupera corrispondente al riquadro Password MyFatsweb, FastwebUP, App e WOW Space e compila il modulo successivo con le informazioni richieste: il codice fiscale o la partita IVA dell'intestatario della linea e il numero di cellulare oppure l'indirizzo email forniti in fase di attivazione del servizio.

Successivamente, apponi il segno di spunta accanto alla voce Non sono un robot e premi sul pulsante Recupera, per vederti recapitate, nel giro di qualche minuto, le credenziali d'accesso al numero o all'indirizzo specificati in precedenza (a patto, ovviamente, che i dati inseriti siano corretti e corrispondano a un abbonamento Fastweb).

Se poi hai sottoscritto un'offerta Fastweb con tecnologia FWA, la procedura da seguire è leggermente diversa: devi aprire quest'altro sito Web, scegliere se recuperare la password, l'email oppure entrambe le credenziali e, successivamente, digitare il numero di cellulare specificato all'atto della sottoscrizione del servizio, all'interno del campo di testo dedicato. Per concludere, premi sul pulsante Invia SMS e segui le indicazioni che ricevi, tramite messaggio, per completare la reimpostazione delle credenziali d'accesso.

In caso di dubbi o problemi

In caso di dubbi o problemi

Hai seguito pedissequamente le istruzioni che ti ho fornito nel corso di questa guida ma, pur avendo portato a termine la procedura di registrazione per la linea Fastweb, non riesci ancora a navigare in maniera corretta? In tal caso, come primo step, ti consiglio di dare uno sguardo all'area dedicata alle guide utili di Fastweb: nella sezione Assistenza tecnica sono disponibili una serie di domande e soluzioni comuni per i problemi di linea fissa, mentre l'area Mobile contiene alcuni preziosi consigli per gestire e configurare al meglio la propria linea cellulare.

Se, neppure in questo modo, riesci a risolvere il tuo problema, prova a usare la sezione Assistenza di Fastweb: dopo aver aperto la pagina Web che ti ho appena linkato, premi sulla dicitura Servizio Internet o voce non funziona, se la tua problematica è collegata alla linea fissa, oppure sulla voce Servizio mobile, smartphone e tablet, se invece stai riscontrando problemi con la scheda SIM.

Successivamente, effettua l'accesso al portale MyFastweb usando le tue credenziali personali (puoi recuperarle seguendo gli step che ti ho indicato nel passo precedente di questa guida) e porta a termine il percorso guidato, per ottenere una potenziale soluzione al problema. Qualora i suggerimenti automatici non dovessero essere risolutivi, ti verrà chiesto di fornire il tuo numero di telefono, per essere ricontattato da un operatore “in carne e ossa” entro i successivi 10 minuti. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.