Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come accedere a Gmail

di

Hai seguito pedissequamente la mia guida per creare un account Gmail ed al momento puoi dirti molto soddisfatto. Era infatti da tempo che avevi in mente di creare un account per la posta elettronica servendoti del famoso servizio di casa Google e finalmente adesso ce l’hai fatta. A questo punto mi sembra dunque doveroso fornirti tutte le spiegazioni del caso su come accedere a Gmail in modo tale da permetterti di tenere sempre e comunque sotto controllo la tua casella di posta elettronica tramite computer (quindi mediante browser Web o client email) e da mobile (ricorrendo all’uso dell’app ufficiale o di applicazioni di terze parti).

Come dici? La cosa ti interessa (ed anche parecchio) ma essendo poco pratico in fatto di Internet e nuove tecnologie temi che le spiegazioni su come accedere a Gmail possano essere troppo complicate per te? Beh, ma non hai assolutamente motivo di preoccuparti, davvero. Contrariamente alle apparenze ed al di là di quel che tu possa pensare accedere a Gmail è infatti molto semplice e leggendo le indicazioni che trovi qui di seguito sono certo che alla fine mi darai ragione.

Prenditi dunque qualche minuto di tempo libero, mettiti ben comodo e concentrarti sulla lettura di questa guida. Vedrai che alla fine avrai finalmente le idee chiare riguardo il come accedere a Gmail e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a fornire tutte le spiegazioni del caso ai tuoi amici in difficoltà bisognosi di ricevere una dritta analoga.

Accedere a Gmail tramite browser Web

Come accedere a Gmail

Se ti interessa capire come fare per poter accedere a Gmail direttamente dal tuo browser, il primo passo che devi compiere è quello di avviare il programma per navigare in rete che solitamente utilizzi, collegarti alla pagina principale del servizio digitando https://mail.google.com/ nella barra degli indirizzi e pigiare il pulsante Invio sulla tastiera.

A questo punto punto, se hai già provveduto ad effettuare l’accesso ai servizi di Google con il tuo account e con il browser in uso non devi fare nient’altro, sei già riuscito ad accedere a Gmail da Web, complimenti!

Se invece non hai ancora effettuato l’accesso ai servizi di Google con il tuo account, fai clic sul pulsante Accedi collocato nella parte in alto a destra della pagina visualizzata. Successivamente compila il campo vuoto Inserisci la tua email digitando il tuo indirizzo di posta elettronica Gmail e poi fai clic sul pulsante azzurro Avanti. Digita ora la password relativa al tuo account Google mettendola nella casella Password e poi fai clic sul pulsante Accedi. Eventualmente provvedi anche a spuntare la casella relativa alla voce Resta connesso se non è tua intenzione dover effettuare la procedura di login ogni volta che desideri accedere a Gmail dal browser Web in uso.

Se sul tuo account Google hai scelto di attivare la verifica in due passaggi, digita il codice che ti è stato inviato tramite SMS al tuo numero di cellulare e poi fai clic su Verifica. Se lo desideri, puoi inoltre spuntare la casella relativa alla voce Non chiedere più i codici su questo computer in modo tale da evitare di dover effettuare ogni volta questo step.

Una volta effettuato l’accesso al servizio tramite browser Web potrai finalmente cominciare ad utilizzare la tua casella di posta elettronica.

Per scrivere una nuova email clicca sul bottone Scrivi collocato in alto a sinistra, per consultare la posta in arrivo clicca sulla voce Posta in arrivo collocata sempre sulla sinistra e poi sul messaggio di tuo interesse mentre per rispondere ad un messaggio ti basta fare clic sul pulsante raffigurante una freccia rivolta verso sinistra che trovi nella parte destra di ciascuna email ricevuta. Per accedere al cestino, ti basta fare clic sulla voce Cestino annessa alla barra laterale di sinistra (se non riesci a visualizzarla, clicca prima sul menu Altro collocato sempre di lato). Per quanto riguarda invece le bozze, pigia sulla voce Bozze sempre annessa alla bara laterale.

Accedere a Gmail tramite client di posta elettronica

Come accedere a Gmail

Se invece hai scaricato uno dei software presenti nella mia guida dedicata ai programmi per Gmail o un qualsiasi altro client per la posta elettronica e desideri sapere in che modo bisogna procedere per poter accedere a Gmail servendoti di uno di questi programmi sappi che nella maggior parte dei casi non c’è assolutamente bisogno di fare nulla se non di specificare, durante la fase di installazione e configurazione del software scelto per ricevere ed inviare la posta elettronica, la tua volontà di utilizzare un account Google provvedendo poi a fornire i relativi dati di accesso.

Nel caso in cui, il client di posta elettronica che hai scelto di utilizzare non dovesse prevedere tale procedura automatica dovrai provvedere a compilare manualmente i vari moduli che ti vengono proposto inserendo le seguenti informazioni.

  • Server posta in arrivo (IMAP): imap.gmail.com, Porta: 993, Richiede SSL: sì.
  • Server posta in uscita (SMTP): smtp.gmail.com, Porta: 465 o 587, Richiede SSL: sì, Richiede l’autenticazione: sì.
  • Nome completo o nome visualizzato: [tuo nome]
  • Nome account o Nome utente: indirizzo di posta Gmail (es. nome@gmail.com).
  • Indirizzo e-mail: indirizzo di posta Gmail (es. nome@gmail.com).
  • Password: password di Gmail.

Qualora avessi bisogno di utilizzare il protocollo POP3, queste sono le impostazioni che devi utilizzare per accedere a Gmail al tuo client di posta elettronica preferito.

  • Server posta in arrivo (POP3): pop.gmail.com, Porta: 995, Richiede SSL: sì.
  • Server posta in uscita (SMTP): smtp.gmail.com, Porta: 465 o 587, Richiede SSL: sì, Richiede l’autenticazione: sì.
  • Nome completo o nome visualizzato: [tuo nome]
  • Nome account o Nome utente: indirizzo di posta Gmail (es. nome@gmail.com).
  • Indirizzo e-mail: indirizzo di posta Gmail (es. nome@gmail.com).
  • Password: password di Gmail.

Accedere a Gmail tramite app ufficiale per smartphone e tablet

Come accedere a Gmail

Invece che da browser Web preferisci accedere a Gmail dal tuo smartphone o dal tuo tablet? In tal caso, il primo passo da compiere è quello di scaricare l’apposita app Gmail sul tuo dispositivo. L’applicazione Gmail è disponibile per dispositivi iOS e per dispositivi Android (spesso è inclusa “di serie”).

Dopo aver provveduto a scaricare ed installare l’app Gmail sul tuo dispositivo, pigia sull’icona dell’applicazione che è stata aggiunta alla schermata principale dello smartphone o del tablet che stai utilizzando dopodiché se sul tuo dispositivo stai già utilizzando un account Google ti verrà mostrata una schermata mediante cui dovrai selezionare il profilo che intendi utilizzare. Per fare ciò, individua il tuo account tra quelli eventualmente presenti in elenco, porta su ON il relativo interruttore e poi fai tap sul bottone Fine collocato in alto a sinistra.

Se invece sul tuo smartphone o sul tuo tablet non stai già utilizzando un account Google, una volta visualizzata la schermata principale dell’app Gmail compila i campi visualizzati mettendo il tuo indirizzo di posta elettronica e la password ad esso associata e conferma la tua volontà di voler effettuare l’accesso al servizio con tali dati pigiando sull’apposito pulsante.

In entrambi i casi, acconsenti poi alla ricezione di notifiche da parte dell’app pigiando sull’apposito pulsante che ti viene mostrato a schermo e fai tap sul bottone Vai a Posta in arrivo presente in basso a sinistra.

Una volta fatto ciò, entro qualche istante dovresti essere in grado di visualizzare tutta la tua corrispondenza direttamente dall’app Gmail installata sullo smartphone o sul tablet in uso.

Per scrivere una nuova mail pigia sul pulsante a forma di matita collocato in alto a destra, per leggere la posta in arrivo consulta la sezione Principale dell’app che ti viene mostrata appena accedi mentre per rispondere ad un messaggio ti basta pigiare sulla mail di tuo interesse e poi fare tap sulla freccia rivolta verso sinistra che trovi nella parte in alto a destra di ciascuna mail. Se invece vuoi accedere al cestino pigia sul pulsante raffigurante tre linee in orizzontale collocato in alto a sinistra e fai tap sulla voce Cestino annessa al menu che ti viene mostrato. Per accedere alle bozze pigia invece sulla voce Bozze sempre annessa al menu laterale.

Accedere a Gmail tramite app di terze parti per smartphone e tablet

Come accedere a Gmail

In alternativa alla procedura che ti ho indicato poc’anzi, puoi accedere a Gmail dal tuo smartphone e dal tuo tablet anche ricorrendo all’uso di app di terze parti, ad esempio Mail su iOS oppure MailDroid su Android.

Per accedere a Gmail tramite app di terze parti su smartphone e tablet devi ovviamente procedere ad effettuare la configurazione del servizio mediante le impostazioni dell’applicazione. Generalmente la procedura di configurazione avviene in maniera automatica per cui dopo aver pigiato sull’opzione per aggiungere un account di tipo Gmail è sufficiente digitare l’indirizzo di posta elettronica, la password e l’eventuale codice per l’autenticazione a due fattori ed è fatta.

In altri casi, è invece necessario digitare manualmente i parametri della configurazione per la casella di posta elettronica di casa Google. Per fare ciò, attieniti ai parametri di configurazione che ti ho fornito nelle righe precedenti, quando ti ho spiegato come fare per accedere a Gmail tramite clienti di posta elettronica.

A configurazione avvenuta, potrai accedere e Gmail semplicemente facendo tap sull’icona dell’app per la posta elettronica da te impiegata ed annessa nella home screen del tuo dispositivo.

In caso di problemi

Screenshot che mostra come accedere a Gmail

Qualora dovessi riscontrare dei problemi nell’uso di Gmail in accoppiata al tuo client per la posta elettronica o ad un’app per smartphone e tablet di terze parti, molto probabilmente è perché non risulta abilitato il protocollo IMAP o quello POP per la tua casella email.

Per rimediare subito, accedi a Gmail tramite browser Web così come visto nelle righe precedenti, clicca sull’icona a forma di ruota di ingranaggio visualizzata nella parte in alto a destra della tua casella di posta elettronica e fare clic sulla voce Impostazioni presente nel menu che viene aperto.

In seguito, pigia sulla voce Inoltro e POP/IMAP collocata in alto e verifica se per il client di posta elettronica che hai scelto di utilizzare è possibile abilitare il protocollo IMAP o POP.

Nel caso in cui il client o l’app per la posta elettronica che intendi utilizzare supporti il protocollo IMAP, pigia sulla voce Istruzioni per la configurazione presente in corrispondenza della sessione Accesso IMAP: di Inoltro e POP/IMAP di Gmail e completa la configurazione seguendo la la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

Qualora invece il client o l’app per la posta elettronica che hai scelto di sfruttare dovesse supportare il protocollo POP, pigia invece sulla voce Istruzioni per la configurazione presente in corrispondenza della sessione Accesso POP: di Inoltro e POP/IMAP di Gmail e completa la configurazione seguendo la la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.