Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Bixby

di

Hai appena comprato un nuovo smartphone Samsung, vorresti imparare a utilizzare l’assistente vocale Bixby integrato nel sistema ma non sai da dove cominciare? Hai scoperto che Bixby offre anche una funzione per riconoscere gli oggetti inquadrati con la fotocamera del telefono e vorresti una mano per capire come sfruttarla al meglio? Non preoccuparti, se vuoi ci sono qui io a darti una mano.

Nel tutorial di oggi, infatti, ti illustrerò come attivare Bixby, l’assistente vocale sviluppato da Samsung e ormai incluso in tutti i principali device del colosso coreano. Nel caso te lo stessi chiedendo, il servizio è disponibile anche in italiano e, nel corso della guida, ti spiegherò sia come attivare la sua parte Voice (l’assistente vocale vero e proprio) che quella Vision (cioè il riconoscimento degli oggetti tramite la fotocamera del telefono, con tanto di pagina dei consigli annessa).

Allora? Si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Ti interessa attivare Bixby sul tuo smartphone o no? Secondo me sì, visto che sei arrivato a leggere questo tutorial. Provvedi, dunque, a leggere le brevi procedure che trovi qui sotto e a metterle in pratica: ti assicuro che, in pochissimi minuti, riuscirai a raggiungere il tuo scopo senza il benché minimo problema. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Operazioni preliminari

Tasto Bixby Samsung

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come attivare Bixby, penso sia importante spiegarti cos’è in grado di fare l’assistente vocale di Samsung e di cosa hai bisogno per usufruire delle sue funzionalità.

Ebbene, Bixby è l’assistente vocale sviluppato da Samsung, che va a fare concorrenza a servizi come Google Assistant e Amazon Alexa. Bixby è disponibile solamente per i dispositivi della società sudcoreana, in particolare da Galaxy S8 in poi e, cosa importante da sottolineare, può essere anche affiancato a Google Assistant sullo stesso dispositivo.

Bixby si divide in due differenti servizi: Bixby Voice e Bixby Vision. Il primo è l’assistente vocale vero e proprio, in grado di rispondere a varie domande e di portare a termine i principali compiti svolti dai servizi di questo tipo, ovviamente tramite comandi vocali.

Bixby Vision è invece la “parte visiva” del servizio, cioè quella che consente di riconoscere un oggetto tramite la fotocamera e di mostrare, in un’apposita pagina, dei consigli in grado di adattarsi agli interessi dell’utente (ad esempio consigliando un locale nelle vicinanze che potrebbe fare al caso suo, oppure un determinato prodotto). Non manca, poi, la possibilità di effettuare traduzioni istantanee (anche dall’inglese all’italiano) e di usufruire di molte altre funzionalità. Per ulteriori dettagli al riguardo, ti consiglio di dare un’occhiata al sito ufficiale di Samsung.

Come facilmente intuibile, per usufruire dei servizi offerti da Bixby, il tuo smartphone deve disporre di una connessione a Internet attiva (per tutti i dettagli del caso, ti invito a consultare la mia guida su come connettersi a Internet tramite cellulare). Poi, nel caso tu non abbia ancora configurato Bixby, dovrai creare un nuovo account: per fare questo, premi l’apposito tasto fisico Bixby (presente sul lato sinistro dello smartphone) e premi sull’icona della freccia verso destra che compare sullo schermo.

Dopodiché, esegui l’accesso al tuo profilo Samsung inserendo l’indirizzo email e la password di quest’ultimo e facendo tap sulla voce ACCEDI.

Crea Account Bixby

Se non disponi di un account Samsung, premi sulla voce Crea account e segui le indicazioni che ti ho fornito nella mia guida su come creare un account Samsung (la procedura è la stessa). In linea di massima, non devi far altro che completare un modulo con i tuoi dati oppure scegliere di accedere con il tuo profilo Facebook.

Successivamente, fai tap sull’icona della freccia verso destra, spunta la casella Ho letto e accetto quanto riportato sopra e premi nuovamente sull’icona della freccia verso destra. Ti verrà richiesto di configurare Bixby per funzionare con la tua voce: seleziona, dunque, l’icona della freccia verso destra e pronuncia per 5 volte la frase “Hi, Bixby” ad alta voce. Perfetto, ora l’assistente vocale è correttamente configurato sul tuo smartphone e quindi puoi avvalertene per le tue ricerche.

Come attivare Bixby Voice

Configura Bixby Voice

Se vuoi usare i comandi vocali di Bixby, puoi effettuare una pressione prolungata sul tasto fisico Bixby, posizionato sul lato sinistro del tuo smartphone, oppure pronunciare la frase “Hi, Bixby“. Una volta fatto questo, sullo schermo del tuo smartphone comparirà un’apposita schermata legata a Bixby e potrai chiedere quello che vuoi all’assistente vocale di Samsung.

Ti ricordo che è anche possibile modificare il metodo di avvio di Bixby tramite il tasto fisico. Per fare questo, premi il tasto fisico Bixby e seleziona l’icona dei tre puntini verticali posta in alto a destra. Dopodiché seleziona la voce ImpostazioniTasto Bixby e scegli se avviare Bixby con un singolo clic (premendo sulla voce Premete 1v per aprire Bixby) oppure con due clic (facendo tap sulla voce Premere 2v per aprire Bixby). In questo modo, eviterai qualsivoglia apertura accidentale dell’assistente vocale.

Esempio Bixby Voice

Per impostare invece l’attivazione vocale, torna nella scheda Impostazioni, seleziona la voce Attivazione vocale e assicurati che l’opzione Attiva con Hi, Bixby sia attivata. Nel caso il tuo smartphone non riesca a riconoscere bene la tua voce, ti consiglio di premere sulla scritta Elimina registrazione attivazione vocale e di effettuare nuovamente la configurazione di “Hi, Bixby“.

Come attivare Bixby Vision

Accetto Termini Bixby Vision

Bixby Vision è una funzionalità molto utilizzata dai possessori di smartphone Samsung, visto che consente di ottenere informazioni utili in merito agli oggetti inquadrati con la fotocamera e ai punti d’interesse presenti nelle vicinanze.

Per attivare Bixby Vision, devi solamente premere il tasto fisico Bixby (quello sul lato sinistro dello smartphone) e fare tap sull’icona dell’occhio presente in alto a destra. Da notare il fatto che, in alcuni modelli di smartphone, potrebbe essere necessario aprire l’app Fotocamera, spostarsi nella scheda FOTO e selezionare la voce Bixby Vision presente in alto a sinistra.

A questo punto, seleziona la voce Bixby Vision e in seguito Avvia. Fatto ciò, spunta la casella Accetto tutti i termini sopra e premi sulla voce OK. Successivamente, fai tap sulla voce CONSENTI per garantire allo smartphone tutte le autorizzazioni del caso e avrai correttamente configurato Bixby Vision.

A questo punto, dovrebbe avviarsi l’app Fotocamera e dovresti poter iniziare a utilizzare Bixby Vision: non devi far altro che inquadrare l’oggetto di tuo interesse con la fotocamera dello smartphone e compariranno le informazioni da te desiderate sullo schermo.