Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come bloccare popup Chrome

di

I popup sono quelle fastidiose finestre aggiuntive che si aprono improvvisamente quando visiti determinati siti Internet o quando clicchi su specifici collegamenti. Si tratta di elementi particolarmente invasivi che possono rendere decisamente poco agevole la navigazione in Rete, senza contare che spesso sono veicolo di truffe e malware. Insomma, oltre a essere fastidiosi possono essere anche dannosi.

Come dici? Eri già a conoscenza di tutto ciò e proprio per questo ti piacerebbe capire come bloccare popup Chrome, cioè il browser che usi ogni giorno per navigare online? Nessun problema: sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto. Fortunatamente, il navigatore di casa Google dispone di un’ottima funzione per il blocco delle finestre a comparsa, e io oggi ti spiegherò come avvalertene.

Tutto quello che devi fare è prenderti qualche minuto di tempo libero e mettere in pratica le indicazioni riportate di seguito, valide per computer, smartphone e tablet. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come bloccare popup Chrome su Windows

Come bloccare popup Chrome su Windows

Utilizzi un PC Windows e sei interessato a scoprire come bloccare i popup con Chrome? Allora il primo passo che devi compiere è quello di avviare il programma in questione, cliccare sull’icona ⋮ in alto a destra e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella schermata che si apre, fai clic sulla scheda Privacy e sicurezza, presente nella barra laterale, e poi seleziona le voci Impostazioni sito > Popup e reindirizzamenti. Nella sezione a cui sei rimandato, assicurati di attivare la voce Non consentire ai siti di inviare popup o utilizzare reindirizzamenti. In questo modo i popup verranno bloccati di default su tutti i siti Web che visiti.

Nel caso in cui volessi concedere qualche eccezione, tramite la sezione in basso Comportamenti personalizzati, puoi aggiungere nella whitelist o nella blacklist i siti da includere o escludere da questa funzionalità. Ovviamente, nel caso in cui tu abbia già impostato la disattivazione dei popup, l’unica sezione da tenere in considerazione è quella della whitelist, denominata Possono inviare popup e utilizzare reindirizzamenti.

Viceversa, nel caso in cui tu voglia tenere i popup abilitati per tutti i siti Web ma bloccare quelli di alcuni specifici, attiva l’opzione I siti possono inviare popup e usare reindirizzamenti, ma utilizza la sezione Non possono inviare popup o utilizzare reindirizzamenti per aggiungere alcuni URL di domini per cui è necessario bloccare i popup. In entrambi i casi, utilizzi il tasto Aggiungi per registrare un dominio.

Nel caso in cui dovessi trovare alcuni siti Web indesiderati nella sezione I siti possono inviare popup e usare reindirizzamenti, fai clic sull’icona ⋮ a fianco e poi fai clic sul tasto Rimuovi, nel riquadro che visualizzi.

Come bloccare popup Chrome su Mac

Come bloccare popup Chrome su Mac

Se possiedi un Mac e hai intenzione di bloccare i popup che ti appaiono mentre navighi sul Web con Google Chrome, avvia il suddetto browser e vai nel menu Chrome > Preferenze, in alto, per aprire il pannello delle impostazioni.

Adesso, tramite la barra laterale, premi sulla scheda Privacy e sicurezza, fai clic sulle voci Impostazioni sito > Popup e reindirizzamenti e poi assicurati di selezionare l’opzione Non consentire ai siti di inviare popup o utilizzare reindirizzamenti, così da bloccare ogni popup dei siti Web che visiti.

Nel caso in cui ci sia qualche sito Internet che non vuoi che venga applicata questa funzionalità, tramite la sezione in basso Possono inviare popup e utilizzare reindirizzamenti, premi sul tasto Aggiungi e inserisci il dominio del sito Web da escludere.

Al contrario, se vuoi tenere i popup abilitati per tutti i siti Web ma vuoi bloccare quelli di alcuni specifici, per prima cosa fai clic sull’opzione I siti possono inviare popup e usare reindirizzamenti e poi premi il tasto Aggiungi in prossimità della voce Non possono inviare popup o utilizzare reindirizzamenti per aggiungere gli URL dei domini per cui vuoi bloccare i popup.

Per rimuovere i siti Web presenti in entrambe le liste appena descritte, fai clic sull’icona ⋮ a fianco a un dominio e poi fai clic sul tasto Rimuovi, nel riquadro a schermo.

Come bloccare popup Chrome su Android

Come bloccare popup Chrome su Android

Su Android puoi bloccare i popup di Chrome in un modo a dir poco semplice. Per prima cosa, avvia l’app Chrome tramite la sua icona che trovi nella schermata Home del dispositivo o nel drawer.

Fatto ciò, premi sull’icona ⋮ che trovi in alto a destra nella schermata principale di Chrome e poi fai tap sulla voce Impostazioni. A questo punto, scorri le diverse voci che ti vengono presentate e premi su quella denominata Impostazioni sito.

Seleziona, quindi, la voce Popup e reindirizzamenti e assicurati che la levetta sia spostata su OFF. Nel caso in cui dovessi trovare dei siti Web in elenco che vuoi rimuovere dall’elenco delle eccezioni, fai tap su di essi e poi premi sulla voce Rimuovi.

Come bloccare popup Chrome su iPhone/iPad

Come bloccare popup Chrome su iPhone/iPad

Su iOS e iPadOS puoi disabilitare i popup altrettanto facilmente. Avvia, dunque, l’app Chrome tramite la sua icona che trovi situata in home screen o nella Libreria app.

Adesso, premi sull’icona in basso e poi seleziona la voce Impostazioni, nel riquadro a schermo. Ci siamo quasi: premi sulle voci Impostazioni contenuti > Blocca popup e assicurati che la levetta a fianco della voce Blocca popup sia impostata su ON.

Come bloccare popup Chrome tramite estensione

Come bloccare popup Chrome

Seguendo le indicazioni di cui sopra sei riuscito ad abilitare (o comunque a configurare al meglio) la funzione mediante cui bloccare popup Chrome ma purtroppo ci sono alcune tipologie di popup che nonostante tutto potrebbero continuare a comparire.

Per contrastarle in maniera efficace puoi ricorrere a delle estensioni per Chrome di terze parti che, per l’appunto, permettono di bloccare la comparsa di finestra pubblicitarie laddove il filtro incluso nel browser di casa Google fallisca nel suo compito.

Sebbene le estensioni possano bloccare i popup, ti ricordo che il loro utilizzo potrebbe esporre i tuoi dati a problemi di privacy e sicurezza, rendendo la navigazione quindi meno sicura. Inoltre, alcune estensioni, come quelle che si basano sul blocco dei Javascript, potrebbero creare dei malfunzionamenti nella visualizzazione di alcuni siti Web, non garantendoti un’ottimale navigazione.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.