Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare lingua Windows 10

di

Stai utilizzando una copia di Windows 10 in inglese o in un’altra lingua, vorresti tradurre il sistema in italiano ma non trovi l’opzione giusta per riuscirci? Per esigenze di studio, hai la necessità di tradurre l’interfaccia di Windows 10 in una lingua diversa dalla tua ma non sai come fare? Se la risposta ad almeno una di queste domande è affermativa, sono ben felice di comunicarti che sei finito nel posto giusto, o meglio, nella guida giusta.

Nelle righe successive, andrò infatti a indicarti come cambiare lingua in Windows 10 passo dopo passo. Come dici? Temi di non essere all’altezza della cosa poiché non sei un grande esperto in nuove tecnologie? Ma no, non hai motivo di preoccuparti, davvero! Contrariamente alle apparenze, cambiare lingua nella versione più recente del sistema operativo Microsoft è una procedura abbastanza semplice, hai la mia parola!

Detto questo, ti suggerisco di sederti dinanzi al tuo computer, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulle informazioni presenti in questa guida. Sono più che sicuro che, alla fine, riuscirai nel tuo intento! Ti auguro una buona lettura!

Indice

Come cambiare lingua su Windows 10

Impostazioni Windows 10

Prima di indicarti come cambiare lingua in Windows 10, c’è una cosa molto importante che è bene tu sappia: per effettuare questa operazione, è indispensabile che il computer su cui agire sia connesso a Internet. Se per caso hai dubbi su come effettuare questa verifica, leggi la mia guida specifica su come connettersi a Internet.

Fatta questa doverosa premessa, il primo passo che devi compiere per cambiare la lingua dell’interfaccia di Windows 10 è quello di raggiungere il pannello delle Impostazioni del sistema operativo.

Avvia, dunque, questo pannello, usando la combinazione di tasti Win+[i] sulla tastiera oppure facendo clic sull’icona dell’ingranaggio presente nel menu Start (al quale puoi accedere cliccando sull’icona della bandierina).

Nella schermata che, a questo punto, ti viene mostrata, seleziona la voce Data/ora e Lingua, fai clic sulla scheda Lingua presente nella barra laterale e premi sul bottone + presente accanto alla voce Aggiungi una lingua preferita.

Aggiungere lingue su Windows 10

Successivamente, seleziona la lingua che intendi utilizzare sul tuo PC. Tieni presente che per alcune lingue, come ad esempio l’inglese e il francese, dovrai provvedere a specificare la variante che intendi utilizzare tra quelle disponibili.

Quando selezioni una lingua, ti verranno mostrati i pacchetti disponibili attraverso delle icone a fianco, come ad esempio la disponibilità della lingua di visualizzazione, del riconoscimento vocale, della sintesi vocale oppure del riconoscimento della grafia.

A questo punto, premi sul tasto Avanti e metti un segno di spunta (o rimuovilo) dai contenuti che vuoi includere o escludere per quella specifica lingua. Se il tuo interesse è soltanto relativo alla modifica della lingua per l’interfaccia di Windows 10, assicurati che sia attiva la voce Installa Language Pack.

Se vuoi che la modifica della lingua sia attiva fin da subito, metti poi un segno di spunta anche sulla voce Imposta come lingua di visualizzazione personale. Concludi, dunque, la procedura, premendo sul tasto Installa situato in basso.

A questo punto, ti verrà richiesto di disconnetterti da Windows 10, per applicare le modifiche nell’interfaccia: premi sul tasto Sì, disconnetti adesso, per proseguire. In linea generale, però, ti consiglierei di eseguire un completo riavvio del PC, così da essere sicuro che ogni voce di Windows abbia impostata la nuova lingua di visualizzazione.

Riavvio PC per modifica lingua Windows 10

Nel caso in cui tu non abbia abilitato la casella relativa all’applicazione immediata della nuova lingua per l’interfaccia durante la sua configurazione, torna nella sezione Lingua del pannello Impostazioni di Windows 10 e seleziona la lingua dal menu a tendina che trovi sotto la voce Lingua di visualizzazione di Windows. Anche in questo caso, riavvia il PC per applicare le modifiche all’interfaccia di Windows.

In alternativa, puoi modificare la lingua di visualizzazione di Windows 10 scaricandone il pacchetto dal Microsoft Store. Per procedere in tal senso, devi accedere al pannello delle Impostazioni del sistema operativo e selezionare le voci Data/ora e Lingua > Lingua.

Modifica lingua in Windows 10 da Microsoft Store

Fatto ciò, clicca sulla voce Aggiungi una lingua di visualizzazione di Windows in Microsoft Store e, all’interno della schermata che ti viene mostrata, fai clic sulla lingua che vuoi aggiungere. Premi, infine, sui tasti Configura e , per completare la procedura, e riavvia il computer, in modo da applicare la nuova lingua a tutti i menu di Windows.

Puoi ritenerti soddisfatto: sei finalmente riuscito a cambiare lingua Windows 10! Per verificare immediatamente che tutto sia andato per il verso giusto, puoi dare uno sguardo rapidamente al menu Start o al pannello delle Impostazioni di Windows 10, così da accertarti che tutte le voci annesse ai menu risultino tradotte nella lingua da te precedentemente scelta.

Ovviamente sappi che, in caso di ripensamenti o comunque di altre necessità, potrai annullare la procedura che hai precedentemente eseguito. Il procedimento per modificare la lingua dell’interfaccia del sistema operativo è, infatti, reversibile e può essere effettuato per un numero illimitato di volte.

Qualora lo ritenessi opportuno, potrai quindi effettuare nuovamente i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti per reimpostare la lingua di default di Windows 10 oppure per selezionarne una differente da quella già scelta.

Come cambiare lingua tastiera Windows 10

Modifica lingua tastiera in Windows 10

In alcuni casi, può essere necessario modificare il layout della tastiera per poter digitare degli specifici caratteri che non sono presenti nella configurazione di base. Ad esempio, un carattere che non è disponibile nel layout italiano delle tastiere è la tilde ~, che è invece facilmente digitabile in quelle con layout inglese.

Fatta questa premessa, se vuoi cambiare la lingua della tastiera in Windows 10, tutto ciò che devi fare è seguire le stesse procedure che ti ho indicato nel capitolo precedente assicurandoti che, quando selezioni la lingua da impostare nel sistema operativo, sia attiva solo la voce Digitazione di base.

Quest’ultima, solitamente, è già attiva di default e inclusa nel pacchetto della lingua scaricato, senza che si possa disabilitarla. Detto ciò, premi sul tasto Installa, per completare l’integrazione del nuovo layout su Windows 10.

Non ti sarà richiesto di riavviare il PC e potrai utilizzare la nuova lingua per la tastiera fin da subito. Per verificare che la procedura d’installazione del pacchetto sia andata a buon fine, individuando la dicitura ITA accanto all’orologio di Windows.

Facendo clic su quest’ultima, ti verrà mostrato un pannello di selezione dei layout della tastiera. Fai quindi clic sulla lingua che vuoi utilizzare, in modo da visualizzare la dicitura corrispondente a quest’ultima vicino all’orologio di sistema.

Il suddetto pannello può essere aperto anche usando la combinazione di tasti Win+[Barra spaziatrice] e immediatamente rilasciando soltanto il tasto [Barra spaziatrice]. Mantenendo la pressione del tasto Win sulla tastiera, premi [Barra spaziatrice] per scorrere le lingue dal pannello. Rilasciando i tasti, confermerai il layout della lingua selezionata. Comodo, non trovi?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.