Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare scenario su Clash of Clans

di

Parlando con il tuo migliore amico, appassionato giocatore di Clash of Clans come te, hai scoperto che sul celebre titolo strategico di Supercell è possibile cambiare lo sfondo del proprio villaggio selezionando uno degli scenari disponibili. Essendo interessato all'argomento, hai sùbito effettuato alcune ricerche sul Web per avere maggiori informazioni in merito e sei finito su questa mia guida.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Con il tutorial di oggi, infatti, ti mostrerò come cambiare scenario su Clash of Clans. Per prima cosa, sarà mia premura spiegarti cos'è uno scenario e quali sono quelli disponibili a costo zero. Successivamente, troverai la procedura dettagliata per acquistare un nuovo sfondo e tutte le indicazioni necessarie per impostare un nuovo scenario per il proprio villaggio.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non perdiamo altro tempo prezioso e vediamo insieme come procedere. Tutto quello che devi fare è metterti comodo e ritagliarti cinque minuti di tempo libero da dedicare alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le mie indicazioni e provando a metterle in pratica, riuscirai a visualizzare la tua collezione di scenari su Clash of Clash e scegliere quello da usare nel tuo villaggio. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Cos'è lo scenario su Clash of Clans

Scenario Clash of Clans

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come cambiare scenario su Clash of Clans, lascia che ti fornisca alcune informazioni preliminari a tal riguardo.

Innanzitutto, se sei un nuovo giocatore o hai ripreso a giocare da poco, devi sapere che lo scenario di Clash of Clans non è altro che la grafica visualizzata nella schermata del proprio villaggio. Si tratta, quindi, di una funzionalità puramente decorativa che permette esclusivamente di mostrare uno sfondo diverso da quello classico e, se lo scenario lo prevede, di riprodurre anche una musica personalizzata.

Oltre allo scenario Classico che ha da sempre contraddistinto lo sfondo di tutti i villaggi con una foresta da un lato e una spiaggia dall'altro, nel momento in cui scrivo questa guida è possibile sbloccare gratuitamente un secondo scenario (chiamato scenario Giungla) raggiungendo il municipio di livello 14. Inoltre, ti segnalo che in passato è stato possibile ottenere alcuni scenari come ricompensa completando alcune attività e sfide di gioco.

Tuttavia, la soluzione più semplice e veloce per ottenere nuovi scenari è quella di attendere gli aggiornamenti di Clash of Clans. Infatti, per ogni nuovo aggiornamento è possibile acquistare scenari a pagamento (per il momento, non è stato mai possibile acquistare uno scenario utilizzando le gemme) accedendo al negozio di Clash of Clans.

Tieni presente che tutti gli scenari a pagamento e quelli che è possibile ottenere come ricompensa sono disponibili per un breve periodo di tempo. Se, dunque, vorresti recuperare uno scenario passato, mi dispiace dirti che non è possibile farlo: infatti, almeno nel momento in cui scrivo questa guida, tutti gli scenari rilasciati non sono stati resi disponibili una seconda volta. Chiarito questo, vediamo come procedere.

Come acquistare un nuovo scenario su Clash of Clans

Negozio Clash of Clans

Come ti ho accennato nelle righe precedenti di questa guida, quasi tutti gli scenari rilasciati su Clash of Clans possono essere acquistati accedendo al negozio del gioco e sono disponibili per un periodo di tempo limitato.

Se, dunque, vuoi acquistare un nuovo scenario, avvia l'app di Clash of Clans per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone/iPad e attendi il caricamento del tuo villaggio.

Adesso, fai tap sulla voce Negozio, in basso a destra, accedi alla sezione Offerte speciali e individua lo scenario attualmente disponibile per l'acquisto. A questo punto, premi sull'icona dell'occhio per visualizzarne un'anteprima e, successivamente, fai tap sul pulsante “i”, in modo da ottenere ulteriori informazioni relative allo scenario in questione.

Se è di tuo gradimento e vuoi procedere all'acquisto, non devi far altro che premere sul pacchetto da comprare e seguire le indicazioni mostrate a schermo per completare il pagamento tramite Google Play su Android o iTunes su iPhone/iPad.

Dopo aver acquistato un nuovo scenario, questo verrà automaticamente aggiunto tra gli scenari disponibili nel tuo villaggio e potrai attivarlo in qualsiasi momento.

Come scegliere scenario su Clash of Clans

Cambiare scenario Clash of Clans

La procedura per cambiare scenario su Clash of Clans è semplice e veloce. Tutto quello che devi fare è premere sul municipio del tuo villaggio e selezionare lo scenario che intendi attivare.

Per procedere, avvia dunque Clash of Clash e attendi il caricamento della partita. Fatto ciò, premi sul municipio del tuo villaggio e seleziona l'opzione Cambia scenario dal menu apertosi, per visualizzare tutti gli scenari disponibili.

Adesso, scorri la schermata verso sinistra fino a individuare lo scenario che intendi attivare e premi sull'icona dell'occhio per visualizzarne un'anteprima. Premendo, invece, sul pulsante Scegli, puoi attivare e usare lo scenario selezionato.

In alternativa, ti segnalo che è possibile anche attivare la modalità random che permette di avere uno scenario diverso a ogni accesso, sempre scegliendo tra quelli sbloccati e/o acquistati. Se sei interessato a questa modalità, accedi nuovamente alla sezione Cambia scenario, premi sull'icona del dado collocata nel menu in basso e fai tap sul pulsante Fatto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.