Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come migliorare su Clash of Clans

di

Sei un videogiocatore che utilizza spesso i dispositivi mobili per fare qualche partita e, ultimamente, ti stai divertendo molto con Clash of Clans, l’arcinoto titolo strategico di Supercell. Difendere e attaccare villaggi è molto divertente, ma ti stai rendendo conto che i tuoi avversari sono sempre più agguerriti e avresti bisogno di consigli su come fronteggiarli al meglio. Le cose stanno così, vero? Allora non preoccuparti: sei nel posto giusto!

Infatti, in questa guida ti illustrerò nel dettaglio come migliorare su Clash of Clans. In particolare, ti spiegherò come mettere in atto i giusti accorgimenti per fare quel salto di qualità di cui hai bisogno, passando da un giocatore alle prime armi a un utente consapevole delle meccaniche di gioco, comprese quelle che spesso vengono lasciate in secondo piano.

Coraggio: perché sei ancora lì fermo dinanzi al display? Hai intenzione di proseguire e venire a conoscenza delle tecniche più interessanti utilizzate dai giocatori esperti di Clash of Clans? Secondo me sì, visto che mi sembri particolarmente interessato all’argomento. Non ti resta che seguire le rapide indicazioni che trovi qui sotto. Ti auguro buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Clash of Clans

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come migliorare su Clash of Clans, ritengo possa interessarti saperne di più in merito alle dinamiche di base del gioco.

Le meccaniche che i giocatori alle prime armi devono conoscere sono molto semplici: Clash of Clans chiede al giocatore di creare il proprio villaggio attraverso gli elementi a sua disposizione. L’obiettivo è quello di portare al massimo livello gli edifici e soddisfare tutte le richieste del gioco.

Clash of Clans è uno di quei giochi che non ha un reale termine: si può andare avanti potenzialmente all’infinito nel difendere il proprio villaggio e attaccare quelli altrui. Pensa che ci sono utenti che hanno iniziato ad agosto 2012, data di uscita della versione iOS del gioco, e stanno continuando ancora oggi a migliorare la propria “cittadina”.

Il punto focale del villaggio è sicuramente il municipio, dato che facendolo salire di livello è possibile sbloccare altre strutture all’interno di Clash of Clans. In ogni caso, ogni edificio può essere migliorato utilizzando delle risorse, che possono essere oro, elisir o elisir nero, e attendendo del tempo.

Non mancano le gemme, che in parole povere sono le microtransazioni, utili per velocizzare il tempo di creazione dei vari elementi. In realtà, questa valuta può essere ottenuta anche gratuitamente portando a termine determinati obiettivi posti dal gioco oppure rimuovendo alcuni oggetti che compaiono sulla mappa. Per maggiori dettagli, ti consiglio di consultare il mio tutorial su come avere gemme gratis su Clash of Clans.

Le altre risorse, invece, si possono ottenere tramite le strutture di produzione e attraverso il “saccheggio” dei villaggi nemici. Qui entra in gioco il proprio esercito personale, composto dai personaggi e dagli incantesimi scelti dall’utente per attaccare gli altri. Chiaramente, la “generazione” del proprio esercito richiede l’utilizzo di risorse e anche questi personaggi possono essere migliorati.

Fabbrica di incantesimi oscuri Clash of Clans

Nelle fasi più avanzate di gioco, solitamente i giocatori si riuniscono in clan, ovvero in dei gruppi di giocatori che cercano di aiutarsi a vicenda per sconfiggere gli altri utenti. Ovviamente, questa possibilità viene utilizzata anche per confrontarsi sulla propria passione e scambiarsi elementi utili per l’esercito (è possibile donare incantesimi e truppe).

Dato che non conosco il livello a cui sei arrivato con il tuo municipio su Clash of Clans, mi fermo qui con le indicazioni relative alle meccaniche di base, in modo da non farti troppi spoiler. Tuttavia, devi sapere che dal livello 4 in poi ci sarà una “sorpresa” interessante che aprirà a nuove opportunità. Inoltre, ovviamente, il titolo è pensato per dare al giocatore sempre ulteriori possibilità.

Come migliorare velocemente su Clash of Clans

Dopo averti spiegato le dinamiche di base di Clash of Clans, direi che è giunta l’ora di passare all’azione e analizzare i vari accorgimenti da mettere in atto per migliorare in questo gioco.

Come trovare la tecnica per difendersi su Clash of Clans

Sconfitta Clash of Clans

Il primo aspetto che va tenuto in considerazione su Clash of Clans è la difesa, che richiede una certa attenzione nella costruzione del villaggio. Molti giocatori alle prime armi commettono l’errore di mettere un po’ dove capita le strutture, magari perché non hanno molta voglia di ingegnarsi.

In realtà, la difesa è probabilmente l’aspetto più importante del gioco, dato che di fatto Clash of Clans si basa sulla costruzione del proprio villaggio. La tua priorità è sicuramente quella di proteggere il municipio, visto che gli altri utenti non potranno ottenere più di 1 stella senza distruggere questo edificio.

Il primo consiglio che mi sento di darti è quindi quello di mettere il municipio nella parte più interna possibile delle mura già dalle prime fasi di gioco. In questo modo, l’esercito degli attaccanti farà molta più fatica a raggiungere questo edificio e potrai dormire sonni tranquilli, almeno per quanto riguarda la fase iniziale di Clash of Clans.

Un altro errore che viene solitamente commesso dai videogiocatori inesperti è quello di lasciare aperte le mura. Infatti, soprattutto nelle prime fasi di gioco, questo elemento è molto limitato e non potrebbe bastare a “coprire” tutti gli edifici. Per questo motivo, l’utente alle prime armi potrebbe pensare di lasciare un varco per poi coprirlo successivamente.

In realtà, basta anche solamente 1 unità di mura mancante per far entrare più rapidamente le truppe nemiche. Questo significa praticamente “regalare” un’opportunità agli avversari, cosa che non si deve mai fare in battaglia.

Passando oltre, un aspetto spesso sottovalutato dai giocatori è la possibilità di creare più strati di mura attorno allo stesso edificio. Infatti, molte volte si tende a voler proteggere tutte le strutture, anche quelle che in realtà sono meno importanti, lasciando magari con un singolo strato di mura il municipio. I

In realtà, a volte è meglio “lasciare fuori” gli edifici secondari piuttosto che difendere come si deve il municipio. La tecnica del “doppio strato” non è sempre valida, ma sicuramente può aiutare in determinati contesti.

Villaggio Clash of Clans

Per il resto, un altro accorgimento che dovresti tenere in considerazione è la possibilità di circondare gli edifici primari con quelli secondari. Infatti, ci sono delle truppe, come quelle volanti, che sono in grado di “saltare” le mura e colpire direttamente le strutture. Se lasci, ad esempio, solamente il municipio all’interno delle mura, è probabile che questa tipologia di nemici sia in grado di distruggerlo. Per questo motivo, dovresti anche circondarlo di edifici secondari.

Per quanto riguarda le truppe difensive, a mio modo di vedere, ce ne sono alcune più adatte per essere posizionate al centro del villaggio, vicino al municipio, e altre che invece possono svolgere meglio il loro “lavoro” se messe in prima linea.

Per farti degli esempi concreti, i mortai possono fare bene se posizionati al centro del villaggio, dato che fanno danno ad area, mentre le torri degli arcieri possono raggiungere rapidamente i nemici, prima ancora che questi arrivino alle mura. Per questo motivo, unità difensive come le torri degli arcieri andrebbero sempre messe in prima linea.

Ci sono poi molti altri accorgimenti abbastanza scontati, ma è bene ribadirli: dal potenziamento delle strutture (ricordati sempre di farlo appena possibile) alla creazione del castello del clan, che ti permetterà di entrare in un gruppo e di sfruttare le truppe difensive che ti forniranno i tuoi “compagni”.

Castello del clan Clash of Clans

Per il resto, non posso che consigliarti di dare sempre un’occhiata alle nuove truppe difensive che sblocchi man mano che prosegui nel gioco e di cercare di trovare la tua strategia ideale. In ogni caso, le combinazioni delle unità difensive sono importanti, dato che possono portare a risultati molto interessanti.

Per farti un esempio concreto, se posizioni dei cannoni vicino alle torri degli arcieri, le due strutture potrebbero “aiutarsi” a vicenda, difendendosi l’un l’altra ed evitando che gli avversari riescano a entrare nelle mura.

Insomma, esistono miriadi di possibilità per difendersi su Clash of Clans e ovviamente darti delle indicazioni precise su tutte le tecniche disponibili è impensabile, ma ti posso assicurare che già solamente seguendo questi rapidi accorgimenti riuscirai a migliorare la resa del tuo villaggio a livello difensivo.

Come migliorare le truppe su Clash of Clans

Migliora truppe Clash

Il Laboratorio di Clash of Clans è una struttura che può creare un po’ di “confusione” ai giocatori alle prime armi, dato che può risultare complesso comprendere come sfruttare al meglio questa possibilità.

Nel caso non lo sapessi, “migliorare” le truppe significa essenzialmente farle salire di livello, ovvero far incrementare le loro statistiche, dai punti ferita fino ai danni al secondo. Ovviamente, potenziare l’esercito ha un costo e, per questo motivo, potresti volere dei consigli in merito a quali truppe potenziare per prime.

Ebbene, dal mio punto di vista esistono dei personaggi che vanno potenziati per primi, già dai primi livelli del municipio. In particolare, punterei sin da subito su truppe come arcieri, barbari e giganti, nonché su personaggi come stregoni e mongolfiere. Infatti, queste unità possono garantirti un ottimo vantaggio competitivo nelle prime fasi di gioco, se potenziate a dovere.

Salendo un po’ di livello, c’è un accorgimento che viene spesso suggerito dagli utenti più esperti: non bisogna dimenticarsi di potenziare il Drago, dato che quest’ultimo è in grado di mettere a segno una “combo micidiale” con un particolare incantesimo che ti illustrerò in seguito.

Per il resto, in realtà il mio consiglio è quello di provare a comprendere da solo quali sono le truppe più adatte al proprio stile di gioco, dato che solamente tu sai quali personaggi preferisci e come gestisci le fasi offensive.

Laboratorio Clash of Clans

Non farti, dunque, condizionare troppo dai consigli che ti ho fornito, che possono essere utili se sfruttati all’interno della propria strategia, ma che potrebbero non piacerti nel caso tu abbia uno stile di gioco diverso dal mio. D’altronde, migliorare su Clash of Clans può essere importante, ma questo non deve andare a compromettere troppo il divertimento offerto dal gioco, facendo diventare tutto “schematico”.

In ogni caso, arrivando alla parte “pratica”, per potenziare le tue truppe devi utilizzare il Laboratorio. Premi, dunque, su quest’ultimo, fai tap sul riquadro Ricerca e premi sul personaggio che vuoi migliorare. Qui vedrai il costo in elisir per potenziare le tue truppe. Il numero indicato sulla sinistra è il livello del personaggio. Ti basta premere sulla truppa che vuoi potenziare e attendere il tempo richiesto (puoi velocizzarlo con le gemme). Possono volerci anche diversi giorni.

Come migliorare gli incantesimi su Clash of Clans

Migliorare incantesimi

Ovviamente, oltre alle proprie truppe, è molto importante potenziare anche gli incantesimi, in modo da sfruttare bene tutte le possibilità offerte dal gioco e le combinazioni possibili.

In questo caso, mi sento di darti un consiglio preciso. Non appena il tuo municipio salirà un po’ di livello, dovresti potenziare il Fulmine. Infatti, se combinato con il Drago, quest’incantesimo è in grado di farti vincere molte fasi offensive, dato che sono pochi i villaggi in grado di contrastare la combinazione.

Per il resto, potrebbe interessarti dare un’occhiata anche all’incantesimo Furia, ma qui entrano in gioco miriadi di fattori, tra cui la tua strategia di gioco. Insomma, è importante analizzare le possibilità offerte dal gioco e farle proprie, in modo da generare le combinazioni più potenti, proprio come quella che ti ho spiegato in precedenza.

Passando alla parte “pratica”, per potenziare gli incantesimi devi utilizzare il Laboratorio: ti basta premere su quest’ultimo, fare tap sul riquadro Ricerca, scorrere verso destra gli elementi che si possono migliorare e selezionare l’incantesimo da “potenziare”. Ti ricordo che, per migliorare gli incantesimi oscuri, devi avere un laboratorio almeno di livello 6.

Come migliorare incantesimi su Clash of Clans

In ogni caso, in basso sono presenti i costi richiesti per potenziare quel determinato incantesimo, mentre il numero sulla sinistra indica il livello. Ci possono volere anche diversi giorni per migliorare un incantesimo (puoi velocizzare il tempo con le gemme).

Come pianificare bene gli attacchi su Clash of Clans

Drago statistiche Clash of Clans

Dopo averti spiegato la preparazione alla difesa e il miglioramento delle truppe e degli incantesimi, direi che sei pronto per passare alla fase offensiva.

Ebbene, in questo caso è importante recarsi nella Caserma. Infatti, da qui sono accessibili tutte le statistiche del caso, sia per quanto riguarda le truppe che gli incantesimi ed è possibile anche addestrare i personaggi.

Premi, dunque, sulla Caserma e seleziona il riquadro Addestra truppe. A questo punto, spostati nella scheda Addestra truppe e premi sull’icona delle informazioni relativa al personaggio che vuoi utilizzare. In questo modo, vedrai comparire a schermo tutte le sue statistiche, dai danni al secondo al tempo di addestramento. Inoltre, troverai anche dettagli sul bersaglio preferito di quell’unità e sul tipo di danno. Insomma, tutto ciò che può esserti utile per scegliere le truppe per la fase di attacco è presente qui.

Lo stesso vale per gli incantesimi, dato che basta spostarsi nella scheda Prepara incantesimi per accedere alle statistiche, come il danno totale, di questi ultimi nello stesso modo. Per addestrare una truppa o preparare un incantesimo, basta premere sull’apposito riquadro e attendere il tempo necessario.

Prepara gli incantesimi Clash of Clans

Una volta addestrate le truppe e preparati gli incantesimi, puoi vedere un riepilogo nella schermata Esercito. Perfetto, adesso hai a disposizione tutte le indicazioni del caso per poter pianificare come si deve le fasi offensive. In ogni caso, se necessiti di maggiori dettagli, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida su come attaccare su Clash of Clans, in cui ho approfondito ancora di più l’argomento.

Altri consigli utili

Trova partite Clash of Clans

Clash of Clans è un gioco che dispone di meccaniche di base relativamente semplici, alla portata di tutti. Tuttavia, come spesso avviene in questa tipologia di titoli, analizzando approfonditamente le sue meccaniche è possibile trovare un certo grado di complessità.

Per questo motivo, fornirti delle indicazioni dettagliate su tutti gli aspetti di Clash of Clans è essenzialmente impensabile, ma mi sento di aggiungere ancora qualcosa alle indicazioni che ti ho fornito nei capitoli precedenti. Infatti, qualche consiglio in generale relativo al titolo di Supercell potrebbe essere interessante.

In particolare, sono due gli aspetti che ritengo importanti per proseguire correttamente nel corso della propria “avventura” su Clash of Clans: non sprecare mai risorse e imparare dai villaggi altrui. Nel primo caso si tratta di un accorgimento molto semplice: non devi mai tenere fermi i laboratori e le altre strutture. Ogni minuto perso ti rallenterà e quindi è importante trovare il giusto ritmo, se si vuole proseguire velocemente.

Per il resto, prendere “ispirazione” dai villaggi altrui, quelli che vedi quando attacchi, è un aspetto da non sottovalutare. Infatti, se hai notato una strategia interessante che è riuscita a darti parecchio filo da torcere durante le fasi offensive, potresti pensare di prendere quanto di buono fatto dall’avversario e cercare di inserirlo nel tuo villaggio.

Villaggio avversario Clash

Perfetto, ora sai tutto ciò che devi sapere per migliorare le tue performance nel titolo di Supercell. Dato che ti piace questa tipologia di giochi, mi sento di consigliarti di dare un’occhiata anche al mio tutorial su come migliorare su Clash Royale. Probabilmente conoscerai già questo titolo dagli stessi creatori di Clash of Clans e dunque quella guida potrebbe esserti utile per affinare le tue strategie anche lì.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.