Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare il telefono allo stereo

di

Vorresti tanto usare il tuo stereo per ascoltare la musica che hai sullo smartphone. Tuttavia, non essendo particolarmente avvezzo alla tecnologia, non hai la più pallida idea di come mettere in comunicazione i due dispositivi. Ho indovinato? Lo sapevo, così come scommetto che sei un po’ imbarazzato dal trovarti in questo stato di impasse, vero? Beh, sappi che non ne hai assolutamente motivo: non esistono problemi banali, ma soltanto domande alle quali ancora non si ha risposta!

Se, dunque, mi concederai due minuti del tuo tempo libero, ti spiegherò dettagliatamente come collegare il telefono allo stereo usando alcune tecniche di semplice applicazione, destinate sia agli impianti stereo delle auto che a quelli casalinghi; tutte alla portata degli utenti meno "tecnologici".

Dai, cos’altro aspetti per iniziare? Ritaglia qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura, avrai acquisito le competenze necessarie a raggiungere brillantemente l’obiettivo che ti sei prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e… buon ascolto!

Indice

Come collegare il telefono allo stereo della macchina

Se ti interessa capire come riprodurre la musica proveniente dal tuo telefono sullo stereo della macchina (e utilizzare le casse "a bordo" anche durante le conversazioni vocali), allora questa è la sezione del tutorial che fa al caso tuo. Nelle sezioni a venire, infatti, ti spiegherò come procedere avvalendoti dei più semplici e diffusi sistemi di comunicazione utilizzati: il Bluetooth, il cavo AUX e il cavo USB.

Come collegare il telefono allo stereo con Bluetooth

Come collegare il telefono allo stereo con Bluetooth

A mio avviso, una delle migliori soluzioni per collegare il telefono allo stereo della macchina consiste nell’utilizzare la connessione Bluetooth. La maggior parte delle auto recenti dispone di questa funzionalità, la quale consente sia di ascoltare musica in modalità senza fili che di rispondere facilmente alle chiamate ricevute sullo smartphone (o, in alcuni casi, di controllarlo tramite la voce).

I passaggi per effettuare il collegamento tra il telefono e lo stereo dell’automobile, via Bluetooth, differiscono a seconda del modello di veicolo in uso. Pertanto, ti consiglio di dare uno sguardo al manuale d’uso della tua automobile, così da avere informazioni dettagliate al riguardo.

In genere, ciò che devi fare è accedere alle impostazioni del computer di bordo della macchina, schiacciando il tasto Menu/Settings, recarti nella sezione relativa alle impostazioni del telefono/phone settings e, successivamente, scegliere l’opzione per collegare un nuovo dispositivo Bluetooth/connect new Bluetooth device.

Superato questo step, prendi il tuo smartphone e, se non hai già provveduto a farlo precedentemente, attiva il Bluetooth: se possiedi un telefono Android, fai quindi tap sul pulsante delle Impostazioni, accedi alle sezioni Dispositivi collegatiPreferenze di connessioneBluetooth e sposta su ON la levetta che trovi in cima alla schermata; se hai un iPhone, tocca invece l’icona delle Impostazioni di iOS, fai tap sulla voce Bluetooth e sposta su ON la levetta corrispondente alla voce Bluetooth. Per ulteriori informazioni su questa procedura, ti consiglio di leggere la mia guida su come attivare il Bluetooth.

Una volta abilitato il Bluetooth sul telefono, attendi che, tra i dispositivi disponibili, compaia il sistema Bluetooth della tua automobile: fai quindi tap sul suo nome e, se richiesto, immetti il PIN visualizzato sul display dell’auto. Per finalizzare la connessione, fai tap sul pulsante Connetti/Abbina e il gioco è fatto!

Se disponi di un’automobile dotata di funzionalità Android AutoApple CarPlay, la questione è ancora più semplice: entrambi i sistemi di controllo consentono, in abbinata con l’app Android Auto e con la funzionalità CarPlay di iOS, di collegare il telefono all’auto nel giro di un paio di tap, e di usarlo attraverso il computer di bordo del veicolo. Se ti interessa approfondire l’argomento, potrebbero tornarti utili le mie guide su come funziona Android Auto e come installare Apple CarPlay, nelle quali ti ho spiegato tutto con dovizia di particolari.

Come collegare il telefono allo stereo con cavo AUX

Come collegare il telefono allo stereo con cavo AUX

Un’altra semplice soluzione per collegare lo smartphone allo stereo dell’auto prevede l’utilizzo di un cavo AUX, cioè di un particolare cavo (definito, in gergo, cavo maschio-maschio) dotato di connettori jack da 3.5 mm su entrambe le estremità. Solitamente, l’ingresso AUX è presente sia nei modelli di auto più recenti che in quelli un po’ più datati.

Effettuare il collegamento tra autoradio e telefono è, letteralmente, un gioco da ragazzi: tutto ciò che bisogna fare è inserire un’estremità del cavo nell’ingresso AUX/AUX IN dello stereo e l’altra nel medesimo ingresso posto sullo smartphone, quello dove solitamente si inseriscono le cuffie. Una volta effettuato il collegamento, premi il tasto AUX sullo stereo (oppure schiaccia più volte i tasti SRC, SourceMedia) finché, sul suo display, non compare la scritta AUX.

Quando ciò avviene, non ti resta che che avviare la musica che preferisci, tramite il display del telefono, per riprodurla attraverso le casse dell’auto. Tieni presente che, in questo modo, sia la suoneria delle chiamate in entrata che la conversazione verranno riprodotte tramite le casse dell’automobile.

Sulle auto meno recenti che non dispongono di ingressi AUX (ma neppure di ingressi USB, né di Bluetooth), equipaggiate con un classico stereo a musicassette, puoi effettuare il collegamento tra i dispositivi avvalendoti di un adattatore cassetta. Il suo costo, in genere, si aggira tra i 4€ e i 15€.

Philips SWA 2066 W/10 Adattatore per cassette per Autoradio (CD/casset...
Vedi offerta su Amazon

Esso si presenta come una comune musicassetta, dalla quale esce un cavetto AUX che, a sua volta, va collegato al jack da 3.5 mm del telefono: una volta inserita la cassetta nello stereo ed effettuato il collegamento tra la stessa e lo smartphone, non ti resta che schiacciare il tasto Play sullo stereo (quello che avvia la lettura del nastro) per riprodurre, attraverso le casse della macchina, tutto ciò che è in riproduzione sullo smartphone.

Come collegare il telefono allo stereo con cavo USB

Come collegare il telefono allo stereo con cavo USB

Se lo stereo dell’auto è provvisto di ingressi USB, puoi collegarvi il telefono tramite il cavo USB ricevuto in dotazione con lo stesso: in questo modo, se il software dello stereo lo permette, puoi leggere i file MP3 (o qualsiasi altro tipo di file audio compatibile con lo stereo in uso) presente nella memoria del device.

Affinché ciò succeda, però, devi impostare Android in modalità trasferimento di file (PTP), così da consentire allo stereo l’accesso alla memoria del telefono: per agire in tal senso, connetti i due dispositivi tramite cavo USB, richiama l’area di notifica di Android, seleziona il fumetto relativo alle Opzioni USB e, giunto alla nuova schermata, apponi il segno di spunta accanto alla voce Trasferimento di file.

Per concludere, imposta lo stereo dell’auto per la lettura dei brani da USB (puoi farlo premendo più volte il tasto Media/Source) e attendi che l’apparecchio legga il contenuto della memoria dello smartphone. Dopo qualche istante, se tutto è andato per il verso giusto, i brani presenti dovrebbero essere riprodotti in automatico (puoi comunque navigare tra file e cartelle utilizzando i tasti fisici dello stereo).

Per quanto riguarda iPhone, le cose stanno in modo leggermente diverso: affinché il collegamento tramite USB sia possibile, lo stereo in questione deve disporre, oltre che di porte USB, anche di esplicita compatibilità con il sistema operativo iOS. Puoi recuperare quest’ultima informazione dalla scheda tecnica dello stereo da te scelto.

Sony DSX-A410BT Autoradio senza Lettore CD, Dual Bluetooth, NFC, Siri ...
Vedi offerta su Amazon

In caso affermativo, tutto ciò che devi fare è collegare il "melafonino" allo stereo tramite il cavo Lightning/USB in dotazione, consentire l’accesso alla memoria toccando l’apposito pulsante visualizzato a schermo e attendere che l’impianto stereo avvii la riproduzione dell’audio.

Se la tua auto non è dotata di Bluetooth "di serie", puoi comunque optare per l’acquisto di un ricevitore Bluetooth da auto, utilizzabile tramite appositi adattatori. Di seguito ti segnalo i modelli più comuni.

  • Kit vivavoce Bluetooth – è un kit Bluetooth per auto che, tramite l’ingresso AUX e l’accendisigari dell’auto, consente di effettuare il collegamento tra quest’ultima e lo smartphone. Questo kit consente, oltre che di ascoltare musica, anche di ricevere e avviare chiamate, senza intervenire sullo schermo del telefono, utilizzando la pulsantiera in dotazione da applicare in prossimità del volante.
  • Bluetooth AUX – è un ricevitore Bluetooth che può essere collegato allo stereo dell’auto tramite l’ingresso AUX IN.
  • Trasmettitore FM – è un apparecchio che consente di aggiungere alla macchina un ricevitore Bluetooth, che comunica con lo stereo attraverso le onde radio.
Avantree 10BS Kit Vivavoce Bluetooth da Auto con sensore Movimento per...
Vedi offerta su Amazon
Mpow Ricevitore Bluetooth V5.0, Adattatore Aux Bluetooth,Portatile Ada...
Vedi offerta su Amazon

Come collegare il telefono allo stereo di casa

Contrariamente a quanto potrebbe sembrare, collegare il telefono allo stereo di casa non è affatto difficile: basta disporre degli strumenti giusti e, te lo garantisco, il tutto si riduce a pochissimi secondi! Trovi tutto spiegato nel dettaglio qui sotto.

Come collegare il telefono allo stereo con Bluetooth

Come collegare il telefono allo stereo con Bluetooth

Se disponi di un impianto Hi-Fi casalingo dotato di Bluetooth, puoi agevolmente collegarvi lo smartphone e ascoltare, attraverso le casse dello stereo, tutto quanto è in riproduzione sullo smartphone.

Prima di procedere, però, ti consiglio di dare un’occhiata al manuale d’uso dell’impianto che possiedi, in quanto le istruzioni per effettuare il collegamento tramite Bluetooth differiscono da apparecchio ad apparecchio.

In linea di massima, ciò che devi fare è accendere lo stereo, premere il tasto Bluetooth/Pairing situato sullo stesso (oppure accedere alla sezione Bluetooth del menu delle impostazioni dello stereo) e attendere che, sul display, venga visualizzato il codice PIN da usare in fase di connessione.

Fatto ciò, prendi il telefono e, se stai usando Android, recati nella sezione Impostazioni > Dispositivi connessi > Preferenze di connessione > Bluetooth per poi spostare, se necessario, la levetta posta in cima allo schermo da OFFON. Su iOS, invece, devi recarti in Impostazioni > Bluetooth e spostare su ON la levetta omonima, se richiesto.

Successivamente, attendi che il nome dello stereo compaia nella lista dei dispositivi rilevabili, fai tap sullo stesso e immetti il codice PIN visualizzato sullo schermo dell’impianto. Quando hai finito, tocca il pulsante Connetti/Abbina e il gioco è fatto! Da questo momento in poi, l’audio del telefono verrà riprodotto tramite le casse dello stereo; se necessario, premi più volte il tasto SRC/Media, finché, sul display dello stereo, non visualizzi la scritta Bluetooth.

Alcuni impianti casalinghi, inoltre, consentono di controllare il flusso audio del telefono (saltare al brano successivo, a quello precedente, arrestare la riproduzione e, a volte, rispondere anche alle chiamate in entrata) senza toccare lo schermo di quest’ultimo, tramite i tasti fisici a disposizione sullo stereo stesso.

Come collegare il telefono allo stereo con cavo AUX

Come collegare il telefono allo stereo con cavo AUX

Se il tuo impianto stereo è dotato di ingresso AUX IN e, sullo smartphone, hai a disposizione l’entrata jack da 3.5 mm (quella in cui, solitamente, si inseriscono le cuffie), puoi utilizzare un cavo AUX maschio-maschio per effettuare il collegamento tra i due dispositivi.

Anche in questo caso, esattamente come ti ho spiegato in una delle precedenti sezioni di questa guida, non devi far altro che collegare la prima estremità del cavo AUX allo smartphone, l’altra all’ingresso AUX IN dello stereo (o del suo equalizzatore, se disponi di un impianto modulare), per poi impostare, su quest’ultimo, la giusta sorgente di riproduzione, premendo per più volte il tasto Media/SRC.

Come collegare il telefono allo stereo con cavo USB

Come collegare il telefono allo stereo con cavo USB

I passaggi per collegare il telefono allo stereo con cavo USB sono esattamente gli stessi già visti per gli autoradio: dopo aver collegato il telefono allo stereo tramite il cavo in dotazione, imposta lo smartphone Android in modalità Trasferimento di dati (PTP); se stai usando un iPhone e lo stereo che possiedi è nativamente compatibile con iOS, non è richiesta, invece, configurazione aggiuntiva.

A collegamento stabilito, premi più volte il tasto Media/SRC dello stereo, finché, sul display, non viene visualizzata la dicitura USB. Dopo qualche istante, lo stereo dovrebbe leggere la memoria del dispositivo collegato e avviare la riproduzione dei brani presenti nella stessa (il flusso audio può essere controllato tramite i tasti fisici dello stereo).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.