Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come collegare iPhone alla macchina tramite Bluetooth

di

Hai appena acquistato una nuova macchina e non vedi l’ora di abbinare il tuo iPhone a quest’ultima per effettuare e ricevere chiamate? La tua auto ha qualche anno di troppo e vorresti sapere se è possibile collegare l’iPhone ad essa per poter ascoltare la musica senza cavi? Tranquillo, sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Con la guida di oggi, infatti, ti indicherò come collegare iPhone alla macchina tramite Bluetooth.

Qualunque sia l’auto in tuo possesso, stai sicuro che è possibile creare un collegamento Bluetooth tra veicolo e smartphone: nelle vetture più moderne, il sistema Bluetooth è integrato nella macchina e addirittura esistono case automobilistiche che hanno introdotto dei software che consentono di usufruire di numerose funzionalità dello smartphone anche tramite il display dell’auto; nel caso di auto più datate che non dispongono di Bluetooth, è possibile aggiungere il supporto a tale tecnologia tramite degli appositi dispositivi il cui prezzo è di poche decine di euro.

Coraggio, mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dai un’occhiata alle soluzioni che sto per suggerirti. Leggi con attenzione i prossimi paragrafi e individua quella che ritieni la soluzione più adatta alle tue esigenze: ti posso assicurare che, qualunque sia la tua scelta, collegare il “melafonino” alla macchina sarà davvero un gioco da ragazzi. Buona lettura!

Indice

Collegare iPhone alla macchina tramite Bluetooth

Collegare un iPhone all’auto tramite Bluetooth è una procedura che varia a seconda del modello di macchina in uso, ma in linea generale è un’operazione semplice che richiede solo pochi minuti di tempo. Vediamo subito come fare nei modelli di auto come Bluetooth integrato e in quelli che necessitano di dispositivi esterni.

Auto con Bluetooth integrato

Per abbinare il tuo iPhone a una macchina dotata di Bluetooth integrato, devi per prima cosa attivare il Bluetooth sullo smartphone. Prendi quindi il “melafonino” in tuo possesso e fai tap sull’icona della rotella di ingranaggio presente nella home screen per accedere alle Impostazioni di iOS, dopodiché pigia sulla voce Bluetooth e sposta la levetta posta accanto alla voce Bluetooth da OFF a ON. Per approfondire l’argomento puoi leggere la mia guida su come attivare Bluetooth.

Adesso, recati nella tua auto e accendi il display della macchina, accedi alla sezione dedicata al telefono e pigia sul tasto per aggiungere un nuovo dispositivo. In automatico, nella sezione Bluetooth del tuo iPhone, comparirà un nuovo dispositivo sotto la voce Altri dispositivi: pigiaci sopra e fai tap sulla voce Abbina, dopodiché digita il codice di accesso di quattro cifre che visualizzi sul display dell’auto e fai tap sul pulsante Connetti. Dopo qualche secondo, il sistema Bluetooth dell’auto verrà abbinato al tuo iPhone e i collegamenti futuri avverranno in automatico ogni volta che il Bluetooth dell’auto e quello del telefono saranno attivi e vicini tra loro.

Per eliminare il collegamento tra iPhone e auto tramite Bluetooth, accedi alle Impostazioni di iOS facendo tap sulla rotella di ingranaggio e pigia sull’opzione Bluetooth. Sotto la voce I miei dispositivi, individua il nome del sistema Bluetooth dell’auto, fai tap sulla i, pigia poi sulla voce Dissocia questo dispositivo e il gioco è fatto.

Auto con Bluetooth non integrato

Se hai un’auto senza Bluetooth integrato di serie, devi sapere che esistono numerosi dispositivi che permettono di dotare il tuo veicolo di Bluetooth e di collegare il telefono per effettuare e ricevere chiamate in sicurezza.

La prima soluzione che puoi prendere in considerazione è il Bluetooth AUX, un piccolo dispositivo che presenta un jack da 3.5 mm da inserire nell’ingresso AUX IN della tua macchina. Il suo costo oscilla tra i 10 e i 20 euro.

Mpow Ricevitore Bluetooth 4.1 A2DP Ricevitore bluetooth auto portatile...
Amazon.it: 12,99 €Vedi offerta su Amazon

La procedura di collegamento con l’iPhone, è identica a quella di qualunque dispositivo Bluetooth: accendi il dispositivo Bluetooth AUX tramite l’apposito pulsante, prendi quindi il tuo smartphone e accedi alle Impostazioni di iOS, pigia poi sulla voce Bluetooth e sposta la levetta da OFF a ON, dopodiché pigia sul nome del dispositivo presente sotto la voce Altri dispositivi e inserisci il codice di accesso di quattro cifre che trovi nel manuale del Bluetooth AUX. Dopo la prima configurazione, il collegamento tra i due dispositivi sarà automatico.

Se la tua auto non è provvista di ingresso AUX IN, la soluzione ideale per te è un trasmettitore FM, che comunica con l’impianto stereo attraverso le onde radio e permette di collegare l’iPhone per riprodurre musica e ricevere/effettuare chiamate. Esistono anche modelli da inserire nella presa accendisigari e che in aggiunta offrono la funzione di ricarica. Il prezzo varia a seconda del modello scelto, ma i più costosi non superano i 25 euro.

Bluetooth FM Transmitter, TeckNet Wireless Trasmettitore FM Radio con ...
Amazon.it: 16,49 €Vedi offerta su Amazon

Tra le soluzioni più complete da installare nella tua auto, ci sono i kit vivavoce Bluetooth. Questo dispositivo permette di ascoltare musica, ma sopratutto di gestire le chiamate in entrata e in uscita grazie alla funzione di vivavoce e ai comodi comandi da applicare in prossimità del volante e che consentono di rispondere e chiamare in totale sicurezza. Alcuni modelli dispongono anche del controllo vocale con riconoscimento vocale avanzato. Il costo di un kit vivavoce è leggermente superiore ai dispositivi precedenti e oscilla tra i 20 euro e i 70 euro.

Avantree 10BS - Kit Vivavoce Bluetooth per Auto con Accensione automat...
Amazon.it: 29,99 € 24,99 €Vedi offerta su Amazon

Nota: prima di acquistare uno dei dispositivi menzionati, assicurati che questo supporti la riproduzione dei brani musicali dell’iPhone e che disponga di un microfono integrato per poter parlare durante una chiamata senza dover prendere il telefono.

Collegare iPhone alla macchina tramite Carplay

Nei modelli di auto più recenti, è possibile collegare l’iPhone alla macchina tramite Carplay, il sistema di casa Apple sviluppato per consentire l’utilizzo del proprio “melafonino” mentre si è alla guida in totale sicurezza. Sono oltre 200 i modelli di macchine che supportano Carplay, ma in caso di auto che non dispongono del sistema Apple di serie, è possibile installare un impianto stereo compatibile come quelli di di Alpine, Clarion, Kenwood, Pioneer e Sony.

Se l’auto in tuo possesso supporta Carplay, puoi procedere con la configurazione. Per prima cosa, devi prendere il tuo iPhone e fare tap sulla rotella di ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS, dopodiché premi sulla voce Siri e verifica che il sistema di riconoscimento vocale sia attivo, in caso contrario devi spostare la levetta accanto alla voce Siri da OFF a ON.

Adesso, fai nuovamente tap sulla rotella di ingranaggio presente nella home screen del tuo iPhone e premi sull’opzione Generali, pigia poi sulla voce Carplay e, se ancora non attivo, fai tap sulla voce Attiva Bluetooth.

Per completare il collegamento, assicurati che nella tua auto siano attive le connessioni Bluetooth e Wi-Fi e tieni quindi premuto il tasto del controllo vocale presente sul volante, dopodiché prendi il tuo iPhone e, nella schermata di Carplay, sotto la voce Auto disponibili comparirà il nome della vettura: pigiaci sopra e segui la procedura guidata di configurazione. Se la tua auto non supporta CarPlay tramite connessione wireless, è necessario collegare l’iPhone alla presa USB dell’auto tramite il cavo Lightning originale (o certificato) Apple.

Per avere maggiori informazioni sul funzionamento di Carplay, verificare se la tua auto, il tuo impianto stereo e il tuo iPhone sono compatibili con il servizio, puoi leggere la mia guida su come installare CarPlay.

Altre soluzioni per collegare iPhone alla macchina

Se la tua auto non supporta il Bluetooth e le soluzioni alternative che ti ho proposto non soddisfano completamente le tue esigenze, puoi prendere in considerazione altri metodi per collegare l’iPhone alla macchina. Ecco qualche esempio.

  • Cavo USB: se l’auto presenta una o più prese USB, la prima soluzione da prendere in considerazione per collegare l’iPhone alla macchina è il cavo USB. La connessione telefono-auto tramite cavo USB è utile per ricaricare la batteria del dispositivo mobile ma, se il software dell’auto lo permette, è possibile effettuare chiamate e ascoltare musica. Se l’auto è sprovvista di presa USB di serie, è possibile aggiungerla tramite appositi dispositivi come accendisigari USB o cavo AUX con presa USB.
AmazonBasics - Cavo Lightning su USB, con certificazione Apple, lunghe...
Amazon.it: 8,69 €Vedi offerta su Amazon
  • Cavo AUX: il cavo AUX presenta due connettori da 3.5 mm da inserire nell’ingresso dell’auto (solitamente presente in prossimità dell’autoradio) e nell’ingresso del telefono. Tramite questa soluzione, è possibile riprodurre l’audio dell’iPhone attraverso il sistema audio dell’auto (chiamate comprese). Il costo di un cavo AUX è inferiore ai 10 euro.
Cavo AUX 3,5mm in Nylon 1,2M [2-Pezzi] iVanky Cavo Audio Jack 3,5 (Suo...
Amazon.it: 9,99 € 6,99 €Vedi offerta su Amazon
  • Adattatore cassetta: soluzione ideale per le auto meno recenti e dotate di mangianastri. L’adattatore cassetta si presenta proprio come una normalissima musicassetta dalla quale esce un cavetto AUX con jack 3.5 mm da collegare al proprio telefono. Il suo costo oscilla dai 4 ai 15 euro.
CSL HQ - Adattatore AUX IN per autoradio a cassette | audiocassetta co...
Amazon.it: 9,99 €Vedi offerta su Amazon

Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come collegare il telefono alla macchina.