Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ascoltare musica da chiavetta USB in auto

di

Il tuo lavoro ti costringe a passare parte della giornata alla guida e vorresti trovare una soluzione per ascoltare la tua musica preferita in auto, senza essere costretto a portarti dietro decine e decine di CD. Inoltre, le numerose chiamate lavorative che ricevi durante la giornata tendono a scaricare velocemente il tuo smartphone e di conseguenza hai escluso di utilizzarlo anche come riproduttore musicale da collegare all’auto. Tranquillo, forse ho la soluzione ideale per te: una chiavetta USB.

Tramite una chiavetta USB, puoi avere comodamente a disposizione migliaia di brani, senza doverti preoccupare di scaricare la batteria del dispositivo e senza dover portare con te supporti ingombranti. Se la tua auto è provvista di serie di una presa USB, collegare la chiavetta alla macchina è un’operazione semplice che richiede pochi secondi; se invece l’auto in tuo possesso non presenta un ingresso USB, puoi prendere in considerazione uno dei numerosi dispositivi esterni che permettono di riuscire a collegare la chiavetta all’impianto stereo del veicolo.

Vorresti saperne di più? Allora coraggio, non perdiamo altro tempo in chiacchiere! Mettiti comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e lascia che ti spieghi in dettaglio come ascoltare musica da chiavetta USB in auto. Ti posso assicurare che in men che si dica riuscirai a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze e a metterti alla guida in compagnia di ottima musica. Non mi rimane altro che augurarti buona lettura e, sopratutto, buon ascolto!

Indice

Operazioni preliminari

Prima di entrare nel dettaglio di questo tutorial e indicarti come ascoltare musica da chiavetta USB in auto, ti consiglio di eseguire alcune procedure affinché la tua chiavetta e i brani contenuti in essa, siano compatibili per la riproduzione in auto.

Accendi quindi il tuo computer e scegli i brani da inserire nella chiavetta, dopodiché assicurati che questi siano in formato MP3. In caso contrario, devi effettuare la conversione: se non sai come fare, ti lascio alla mia guida su come convertire file audio in MP3.

Adesso, puoi formattare la chiavetta in FAT per renderla compatibile con il maggior numero di dispositivi possibili e procedere con lo spostamento dei brani in formato MP3 nella chiavetta USB. A seconda del numero di brani selezionati, la velocità di trasferimento sarà più o meno rapida. Per avere maggiori informazioni, puoi leggere la mia guida su come scaricare musica su chiavetta.

Collegare chiavetta in auto dotate di presa USB

Quasi tutti i modelli di auto più recenti dispongono di una o più prese USB di serie, le quali permettono di ascoltare musica collegando una chiavetta USB. In alcuni casi, però, la presa USB ha solo funzione di ricarica: per scoprire le funzionalità della presa USB, è quindi necessario rivolgersi al proprio rivenditore, consultare il manuale d’uso dell’auto o più semplicemente procedere con il collegamento della chiavetta.

Tutto quello che devi fare per ascoltare la musica da chiavetta USB in auto, è dotarti di una chiavetta contenente file audio in formato MP3 e inserirla nella presa USB dell’auto. Se il software della tua auto supporta la riproduzione musicale, in automatico viene avviata la riproduzione dei file contenuti nell’unità.

Tramite il display del veicolo, puoi sfogliare i file, scegliere quale brano riprodurre e sfruttare alcune funzionalità, come la riproduzione casuale. I comandi visibili sul display dell’auto cambiano a seconda della vettura in proprio possesso, ma a grandi linee le funzionalità sono pressoché identiche su tutte le auto.

  • Lettore (o Player): per accedere al player multimediale, il quale consente di mettere in pausa e riprendere la riproduzione, accedere ai brani precedenti e successivi, visualizzare il titolo del brano, il nome dell’artista e avanzare la linea temporale del contenuto in riproduzione.
  • Elenco (o Current List): consente di accedere all’elenco dei brani presenti nella chiavetta USB e scegliere quale riprodurre.
  • Opzioni o (Settings): la sezione per impostare la modalità Ripeti per ripetere l’esecuzione di un brano o di una cartella e impostare la riproduzione casuale (Shuffle).
  • Sorgente (o Source): per scegliere un’altra sorgente audio come radio, CD o AUX.

Collegare chiavetta in auto senza presa USB

Non tutte le auto dispongono di un presa USB di serie o di un’autoradio con ingresso USB. Tuttavia, esistono alcuni dispositivi che consento di aggiungere alla propria vettura questa funzionalità e ascoltare musica da chiavetta in auto senza presa USB.

La prima soluzione che puoi prendere in considerazione è un trasmettitore FM con presa USB, il quale comunica con l’impianto stereo attraverso le onde radio. Esistono numerosi modelli e i più completi permettono una connessione Bluetooth, il collegamento tramite cavo AUX e tramite presa USB. Prima di effettuare l’acquisto di un trasmettitore FM, assicurati però che la sua presa USB non sia utile solo alla ricarica ma che supporti anche la riproduzione di musica tramite chiavetta USB.

[2017 Versione ] FusionTech® Wireless Trasmettitore FM Bluetooth per ...
Amazon.it: 22,95 € 14,95 €Vedi offerta su Amazon
Trasmettitore FM Bluetooth per Auto con Kit Adattatore Radio, Chiamate...
Amazon.it: 15,99 €Vedi offerta su Amazon

Dopo aver acquistato uno di questi dispositivi, il collegamento richiede solo pochi secondi. Tutto quello che devi fare è accendere il quadro della tua macchina e inserire il trasmettitore FM nella presa accendisigari: il dispositivo si accenderà in automatico.

Successivamente, accendi l’autoradio, seleziona la funzione Tuner (quella che ti permette di ascoltare la radio), connettiti sulla frequenza radio che visualizzi sul display del trasmettitore FM, inserisci la chiavetta USB nella presa del dispositivo e il gioco è fatto.

In alternativa, puoi collegare il trasmettitore FM all’autoradio tramite il cavo AUX in dotazione e impostare la modalità AUX pigiando più volte sul pulsante che usi per passare dalla radio al lettore CD (dovrebbe essere SRC o Source). Il collegamento tramite cavo migliora la qualità audio.

Se hai a disposizione un budget maggiore e vuoi una soluzione capace di integrarsi perfettamente con la tua auto, puoi prendere in considerazione Yatour: si tratta di un dispositivo da installare direttamente sul retro dell’autoradio (sia di serie che esterno) e che permette di avere una presa USB, oltre all’ingresso AUX IN e SD.

Yatour - Adattatore auto USB SD AUX MP3 Alfa Romeo: 147, 156, 159, 166...
Amazon.it: 49,90 €Vedi offerta su Amazon
Yatour - Adattatore USB, SD, AUX, MP3 adatto per TOYOTA: Auris, Avensi...
Amazon.it: 49,90 €Vedi offerta su Amazon
Yatour - Adattatore USB SD AUX MP3 per Audi (Chorus 2, Concert 1/2, Sy...
Amazon.it: 49,89 €Vedi offerta su Amazon

L’installazione richiede l’estrazione dell’autoradio tramite appositi strumenti in dotazione con Yatour, dopodiché è sufficiente connettere lo spinotto blu del dispositivo nel relativo ingresso posto sul retro dell’autoradio e inserire l’altro connettore nell’ingresso presente su Yatour. Completata l’installazione, basta inserire la chiavetta nella presa USB e il gioco è fatto.

Devi sapere che Yatour è disponibile in versione base e in versione Bluetooth ed è compatibile con numerosi modelli di auto. Prima di effettuare l’acquisto, verifica che il dispositivo sia compatibile con la tua vettura.

Altre soluzioni per ascoltare musica in auto

Se la tua auto non dispone di una presa USB di serie e tramite le soluzioni proposte in precedenza non sei riuscito nel tuo intento, mi dispiace dirti che devi abbandonare l’idea di ascoltare musica da chiavetta USB in auto. Nonostante ciò, puoi prendere in considerazione numerose altre soluzioni per ascoltare musica in auto. Ecco un elenco di metodi alternativi che potrebbero fare al caso tuo.

  • Musicassetta e CD: il tradizionale metodo per ascoltare musica in macchina e quello di affidarsi ai formati fisici come musicassette e CD da inserire nel mangianastri e nel lettore CD dell’auto.
  • Cavo AUX: tramite un comune cavo AUX con connettori da 3.5 mm, è possibile collegare all’auto un qualunque dispositivo che presenti un ingresso AUX IN come smartphone, tablet, lettori CD e lettori MP3. Se l’auto non è dotata di ingresso AUX IN, è possibile affidarsi a un adattatore cassetta da inserire nel mangianastri dell’auto e che restituisce in uscita un jack 3.5 mm.
AmazonBasics - Cavo audio stereo maschio su maschio 3,5 mm, 1,2 m
Amazon.it: 6,89 €Vedi offerta su Amazon
Philips SWA 2066 W/10 Adattatore per cassette per Autoradio (CD/casset...
Amazon.it: 7,30 €Vedi offerta su Amazon
  • Bluetooth: tra le soluzioni per ascoltare musica in auto da prendere in considerazione c’è anche il collegamento Bluetooth tra vettura e smartphone. Se l’auto non è dotata di serie del sistema Bluetooth, esistono numerosi dispositivi Bluetooth esterni che permettono il collegamento auto-smartphone. Se hai uno smartphone di casa Apple, puoi approfondire l’argomento leggendo la mia guida su come collegare iPhone alla macchina tramite Bluetooth.
Mpow Ricevitore Bluetooth 4.1 A2DP Ricevitore Bluetooth Auto Portatile...
Amazon.it: 12,99 €Vedi offerta su Amazon
  • Sistemi Smart: le auto più recenti sono dotate di serie di sistemi Smart che consentono di collegare il proprio smartphone e utilizzarlo mentre si è alla guida in totale sicurezza. Tra le numerose funzionalità, i sistemi Smart offrono la possibilità di ascoltare la musica presente nella libreria del dispositivo o tramite servizi come Google Play Musica, Spotify, Pandora, Amazon Music, Deezer e molto altro ancora. Se la propria auto non ha un sistema Smart di serie, è possibile installare una delle autoradio compatibili. Per approfondire l’argomento puoi leggere le mie guide su come funziona Android Auto e come installare Carplay.
Sony XAVAX100 Ricevitore Multimediale, Nero
Amazon.it: 500,00 € 397,66 €Vedi offerta su Amazon